Aiuto Yamaha CX5M

  • Frank90s
  • Membro: Guest
  • Risp: 3
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

12-10-20 21.51

Ciao a tutti, sono nuovo del forum. Mi presento: sono Francesco e dopo 15 anni da chitarrista metal mi sono lanciato su un progetto synthwave/retrowave che rimandavo da tanto. Dato che la mia passione per gli anni 80 rasenta la malattia mentale ho deciso di buttarmi, senza nessuna cognizione di causa o reali competenze, su strumentazione originale dell’epoca; nella fattispecie Yamaha DX7 II FD e l’oggetto di questo thread: Yamaha CX5M music computer. Oltre a possedere i moduli sonori FM Sound Synthesizer Unit 1 e 2 (il 2 è quello che monta attualmente contrassegnato dalla sigla SFG-05) possiedo varie cartridge: YRM-101 FM Music Composer; YRM-104 FM Music Macro; YRM-502 FM Voicing Program. Spero vivamente che i veterani tra voi conoscano la macchina perché ho un sincero bisogno di aiuto per quel che riguarda il salvataggio dei suoni. Non dispongo di supporti fisici per il salvataggio in quanto non posseggo l’adattatore necessario a connettere, nella sua porta dedicata, un floppy disk drive o una cartridge di memoria; non possiedo nemmeno un registratore a cassette da connettere alla sua porta dedicata per poter salvare i suoni su cassetta (sempre che sia possibile, per lo meno chi me lo ha venduto mi ha detto che ai tempi li salvava su cassetta). A questo punto vi chiedo: non posso fare altro che continuare a sperare di trovare da qualche parte uno di questi supporti oppure esistono metodi alternativi? Sarebbe possibile trasmettere i suoni al DX7 e salvarli su un floppy o una cartridge alloggiati nel DX7? Spero di essere stato abbastanza esaustivo, vi ringrazio in anticipo!
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10209
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 691  

13-10-20 00.15

@ Frank90s
Ciao a tutti, sono nuovo del forum. Mi presento: sono Francesco e dopo 15 anni da chitarrista metal mi sono lanciato su un progetto synthwave/retrowave che rimandavo da tanto. Dato che la mia passione per gli anni 80 rasenta la malattia mentale ho deciso di buttarmi, senza nessuna cognizione di causa o reali competenze, su strumentazione originale dell’epoca; nella fattispecie Yamaha DX7 II FD e l’oggetto di questo thread: Yamaha CX5M music computer. Oltre a possedere i moduli sonori FM Sound Synthesizer Unit 1 e 2 (il 2 è quello che monta attualmente contrassegnato dalla sigla SFG-05) possiedo varie cartridge: YRM-101 FM Music Composer; YRM-104 FM Music Macro; YRM-502 FM Voicing Program. Spero vivamente che i veterani tra voi conoscano la macchina perché ho un sincero bisogno di aiuto per quel che riguarda il salvataggio dei suoni. Non dispongo di supporti fisici per il salvataggio in quanto non posseggo l’adattatore necessario a connettere, nella sua porta dedicata, un floppy disk drive o una cartridge di memoria; non possiedo nemmeno un registratore a cassette da connettere alla sua porta dedicata per poter salvare i suoni su cassetta (sempre che sia possibile, per lo meno chi me lo ha venduto mi ha detto che ai tempi li salvava su cassetta). A questo punto vi chiedo: non posso fare altro che continuare a sperare di trovare da qualche parte uno di questi supporti oppure esistono metodi alternativi? Sarebbe possibile trasmettere i suoni al DX7 e salvarli su un floppy o una cartridge alloggiati nel DX7? Spero di essere stato abbastanza esaustivo, vi ringrazio in anticipo!
ma va là, la sezione FM del CX5M (che è un computer MSX) non è la stessa della DX7, il generatore è uno YM2164 quello dei videogiochi arcade, a 4 operatori, non si possono mandare direttamente alla dx7 non essendo compatibili.
tuttavia la maggior parte dei suoni sono ricreabili sui synth a 6 o 8 operatori come DX7, Montage, Modx, Fs1r, anche SY77/99, forse c'era un programma di conversione che operava un porting tra i due chip ma non ne sono sicuro.

....forse era meglio che ti compravi la Arturia V-Collection e il Pigments 2.0, sicuro con quelle cose la synthwave la si fa ancor meglio che con le originali.
  • Frank90s
  • Membro: Guest
  • Risp: 3
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

15-10-20 00.35

@ orange1978
ma va là, la sezione FM del CX5M (che è un computer MSX) non è la stessa della DX7, il generatore è uno YM2164 quello dei videogiochi arcade, a 4 operatori, non si possono mandare direttamente alla dx7 non essendo compatibili.
tuttavia la maggior parte dei suoni sono ricreabili sui synth a 6 o 8 operatori come DX7, Montage, Modx, Fs1r, anche SY77/99, forse c'era un programma di conversione che operava un porting tra i due chip ma non ne sono sicuro.

....forse era meglio che ti compravi la Arturia V-Collection e il Pigments 2.0, sicuro con quelle cose la synthwave la si fa ancor meglio che con le originali.
Si c’è il DX7 voicing program per il CX5M ma non mi risolve il problema del salvataggio.
Sai se esiste un surrogato moderno compatibile coi sistemi MSX? Un qualcosa tipo il modulo usb per sostituire il disk drive del DX7 per capirci.
Scusa/scusate se magari scrivo delle minchiate ma sono veramente estraneo a questo tipo di strumentazione.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10209
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 691  

15-10-20 03.26

Frank90s ha scritto:
Si c’è il DX7 voicing program per il CX5M ma non mi risolve il problema del salvataggio.


no aspetta il dx7 voicing program serve per programmare i suoni della DX7 da computer, ma oggi potresti usare un normalissimo editor ad esempio DeXed che fa anche da synth vst su qualsiasi computer moderno mac/pc, se il problema è programmare i suoni della tastiera in maniera piu comoda.

Frank90s ha scritto:
Sai se esiste un surrogato moderno compatibile coi sistemi MSX? Un qualcosa tipo il modulo usb per sostituire il disk drive del DX7 per capirci.

il fatto è che non capisco che cosa tu abbia in mente di fare, per questo consigliavo di convertirti al mondo moderno dei mac/pc con programmi attuali combinati a dei plug in, per poter sfruttare la roba vintage e integrarla bene nel mondo attuale servono esperienza e capacità, e anche voglia di sbattersi/spendere magari per sistemare magagne dovute al tempo nonchè per fare un refurbishing dell'hardware (tipo levare appunto un floppy e mettere un gotek usb), se non si ha l'adeguata esperienza meglio lavorare con sistemi piu moderni.

Reason per esempio, o ableton live, cubase etc...che sono espandibili con plug in che fanno una cosa specifica ad esempio emulare un particolare synth anni 70/80, addirittura un chip musicale FM!
certo che lavorare con le cose vere puo essere appagante ma se non si è in grado io partirei con cose moderne di cui you tube è pieno di tutorial, e inizierei a fare musica sul serio, poi c'è sempre tempo a integrare strumenti vintage nel proprio setup moderno.
  • Frank90s
  • Membro: Guest
  • Risp: 3
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

15-10-20 17.42

@ orange1978
Frank90s ha scritto:
Si c’è il DX7 voicing program per il CX5M ma non mi risolve il problema del salvataggio.


no aspetta il dx7 voicing program serve per programmare i suoni della DX7 da computer, ma oggi potresti usare un normalissimo editor ad esempio DeXed che fa anche da synth vst su qualsiasi computer moderno mac/pc, se il problema è programmare i suoni della tastiera in maniera piu comoda.

Frank90s ha scritto:
Sai se esiste un surrogato moderno compatibile coi sistemi MSX? Un qualcosa tipo il modulo usb per sostituire il disk drive del DX7 per capirci.

il fatto è che non capisco che cosa tu abbia in mente di fare, per questo consigliavo di convertirti al mondo moderno dei mac/pc con programmi attuali combinati a dei plug in, per poter sfruttare la roba vintage e integrarla bene nel mondo attuale servono esperienza e capacità, e anche voglia di sbattersi/spendere magari per sistemare magagne dovute al tempo nonchè per fare un refurbishing dell'hardware (tipo levare appunto un floppy e mettere un gotek usb), se non si ha l'adeguata esperienza meglio lavorare con sistemi piu moderni.

Reason per esempio, o ableton live, cubase etc...che sono espandibili con plug in che fanno una cosa specifica ad esempio emulare un particolare synth anni 70/80, addirittura un chip musicale FM!
certo che lavorare con le cose vere puo essere appagante ma se non si è in grado io partirei con cose moderne di cui you tube è pieno di tutorial, e inizierei a fare musica sul serio, poi c'è sempre tempo a integrare strumenti vintage nel proprio setup moderno.
Quello di cui ho bisogno io, se esiste, è un modo per poter salvare i suoni del CX5M in assenza dell'hardware originale per il salvataggio. Per questo mi chiiedevo se fosse possibile far comunicare il CX5M col DX7 per poter salvare i suoni dal CX5M al floppy alloggiato nel DX7. Oppure se esistesse un supporto di archiviazione moderno pensato per i computer MSX.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10209
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 691  

15-10-20 23.52

@ Frank90s
Quello di cui ho bisogno io, se esiste, è un modo per poter salvare i suoni del CX5M in assenza dell'hardware originale per il salvataggio. Per questo mi chiiedevo se fosse possibile far comunicare il CX5M col DX7 per poter salvare i suoni dal CX5M al floppy alloggiato nel DX7. Oppure se esistesse un supporto di archiviazione moderno pensato per i computer MSX.
salvare i suoni da CX5M a DX7 non credo a meno che forse di fare dei dump di sysex usando la dx7 come recorder di sistemi esclusivi, ma non mi pare che la versione liscia possa farlo, forse la dx7 con la scheda E! poteva farlo, io l'avevo negli anni 90 non mi ricordo e cmq non ho mai avuto questa esigenza di usarla come recorder sysex (avevo il comptuer).

sicuramente esistono sistemi di archiviazione moderna per MSX esistono, dovresti dare un occhiata nei forum o canali yt che trattano di "retrogaming/retrocomputing", anche se i videogiochi in apparenza non c'entrano con la musica essendo appassionato di retrogaming vedo che cè molta gente in quel settore che fa queste cose tipo collegare a un commodore 64 una periferica che emula il floppy disc con una SD card nella quale puoi mettere 100000 giochi e piu, e cose di questo genere
...ovviamente allo stesso modo con cui uno ci salva giochi tu puoi usarlo per salvare i suoni, essendo msx un computer molto diffuso nel retrogaming è praticamente certo che qualcuno avrà sviluppato qualcosa di questo tipo.

io stesso dovrei fare parecchi refurbishments al mio c64 e all'amiga, ma non ho mai voglia.
  • mike71
  • Membro: Senior
  • Risp: 786
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 42  

16-10-20 10.12

Secondo me hai due possibilita:
1) cerchi di capire se il software supporta il registratore a cassette, se si` al posto di un registratore a cassette potresti usare un registratore digitale, oppure cercare un registratore a cassette usato
2) per il floppy, per quello che mi ricordo gli MSX avevano gli stessi floppy del PC, bisognava solo fare il cavo giusto.
  • Frank90s
  • Membro: Guest
  • Risp: 3
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

19-10-20 21.58

Ok, vi ringrazio e chiedo ancora scusa per l’ingenuità con cui mi sono approcciato a questo mondo. È già da un po’ che faccio questo tipo di musica coi vst e mi sono lanciato a testa bassa sull’acquisto dell’hardware senza farmi domande, presumendo stupidamente la stessa semplicità di utilizzo e trascinato più dall’entusiasmo del possedere il “feticcio anni 80” che da altro. Comunque non sono pentito, le sonorità mi fanno impazzire e in un qualche modo ci salterò fuori. Grazie ancora!!!