Roland A-88 mkII + MC-101 Vs RD-88

  • Fabri72
  • Membro: Expert
  • Risp: 1006
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 72  

17-10-20 18.31

Buon sabato a tutti.
Domanda da sano cazzeggiatore:
Ipotizzando un uso amatoriale domestico, dove la necessità di spostamento e la leggerezza non sono una priorità, ha senso una comparazione tra:
- A88-mkII + MC-101
e
- RD-88 ?
Qualcuno sa dire se la configurazione di muta + modulo possa giocarsela con la RD88?
Grazie a chi vorrà contribuire
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 7755
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 508  

17-10-20 18.46

@ Fabri72
Buon sabato a tutti.
Domanda da sano cazzeggiatore:
Ipotizzando un uso amatoriale domestico, dove la necessità di spostamento e la leggerezza non sono una priorità, ha senso una comparazione tra:
- A88-mkII + MC-101
e
- RD-88 ?
Qualcuno sa dire se la configurazione di muta + modulo possa giocarsela con la RD88?
Grazie a chi vorrà contribuire
Risposta da sano "so tutto io un capisco na mazza" emo

Sono due combinazioni simili ma diverse, ad esempio MC101 ha un sequencer, ha looper, puoi campionare, di contro RD88 è un bel sistema "accendi e suona" ha pure gli altoparlanti, ti risparmi un bel po' di fili che girano per la casa. Diciamo che RD88 è pensata per suonarci principalmente il pianoforte.

La comparazione come sempre va fatta tenendo bene in considerazione quello che cerchi o che ti serve. A me comunque ispira più RD88.
  • Fabri72
  • Membro: Expert
  • Risp: 1006
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 72  

17-10-20 18.54

@ paolo_b3
Risposta da sano "so tutto io un capisco na mazza" emo

Sono due combinazioni simili ma diverse, ad esempio MC101 ha un sequencer, ha looper, puoi campionare, di contro RD88 è un bel sistema "accendi e suona" ha pure gli altoparlanti, ti risparmi un bel po' di fili che girano per la casa. Diciamo che RD88 è pensata per suonarci principalmente il pianoforte.

La comparazione come sempre va fatta tenendo bene in considerazione quello che cerchi o che ti serve. A me comunque ispira più RD88.
Grazie Paolo. Non sminuirti, io mi inchino al tuo cospetto.
Ecco, la MC-101 tamponerebbe anche il mio capriccio di avere una drum machine.
Per contro, se non erro RD-88 dovrebbe avere un arranger semplificato con ca. 200 ritmi.
Osservazione apprezzabile sulle casse incorporate, ma l'assenza potrebbe risultare accettabile.
A sensazione la A88, come oggetto mi trasmette un senso di maggior solidità. E difatti pesa un 3kg in più, sebbene priva di suoni e casse.
  • Pippo18
  • Membro: Senior
  • Risp: 407
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 77  

17-10-20 18.56

@ Fabri72
Buon sabato a tutti.
Domanda da sano cazzeggiatore:
Ipotizzando un uso amatoriale domestico, dove la necessità di spostamento e la leggerezza non sono una priorità, ha senso una comparazione tra:
- A88-mkII + MC-101
e
- RD-88 ?
Qualcuno sa dire se la configurazione di muta + modulo possa giocarsela con la RD88?
Grazie a chi vorrà contribuire
Buongiorno Fabri72,
Io sono un forte sostenitore delle mute, perché si possono "sempre aggiornare" con un modulo moderno.
Come modulo sono un grande sostenitore di Iphone/IPad che suonano decisamente bene anche rispetto a prodotti blasonati (vedi le varie app korg module e rav275 che hanno un livello simile Vst multi giga, e con il touch di iPad sono anche molto gestibili).
Quindi personalmente ti consiglierei una muta +ipad.
Nel caso specifico per non alimentare il trend di rispondere ad una domanda specifica con una risposta che non c'entra nulla emo.... In questo caso sono d'accordo con Paolo, andrei di rd88 che ho provato e personalmente non prenderei perché i suoni non mi convincono, ma vista la possibilità di espansione suoni (che mc101 non ha) e la praticità accendi e suona (e il prezzo) secondo me conviene rd88.
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 7755
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 508  

17-10-20 19.05

Fabri72 ha scritto:
Non sminuirti, io mi inchino al tuo cospetto.

Bella questa! emoemoemo

Fabri72 ha scritto:
Per contro, se non erro RD-88 dovrebbe avere un arranger semplificato con ca. 200 ritmi.

Un rhythm pattern non è proprio un arranger e comunque neanche un arranger compete con le possibilità di un sequencer, poi ci si "arrangia" (si coglieva il doppio senso?)
  • Fabri72
  • Membro: Expert
  • Risp: 1006
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 72  

17-10-20 19.07

Grazie Pippo 18
Pippo18 ha scritto:
app korg module e rav275

Le stavo scoprendo proprio oggi, anche da altre conversazioni. In effetti con 20-30 euri uscirebbero cose interessanti.
A qs punto serve capire quale budget destinare x ipad. 400€ basteranno? O con i basso di gamma si rischia di avere la coperta corta tra hardware e giga di memoria? Senza considerare che non so se Ipad possa durare 10 anni. Mc 101 forse li fa, e magari riesci ancora a rivenderlo recuperando 150. (Sparo prezzi a caso ma penso siano stime sensate).
Pippo18 ha scritto:
espansione suoni (che mc101 non ha)

Ecco, questa è una cosa che ignoravo. emo
Pensavo che con zencore si potesse spuntare ancora qualcosa da futuri aggiornamenti.
  • Fabri72
  • Membro: Expert
  • Risp: 1006
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 72  

17-10-20 19.12

paolo_b3 ha scritto:
Un rhythm pattern non è proprio un arranger e comunque neanche un arranger compete con le possibilità di un sequencer

Ah ok pensavo fosse tipo Es7-Es8. Quindi immagino sia qualcosa di paragonabile a Es100-110 o P125.
paolo_b3 ha scritto:
ci si "arrangia

emo Si coglie, si coglie.

Concludendo, sul sequencer, che ovviamente non so usare, credo di essere discretamente attrezzato col Motif emo
Grazie emo
  • Pippo18
  • Membro: Senior
  • Risp: 407
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 77  

17-10-20 19.22

@ Fabri72
Grazie Pippo 18
Pippo18 ha scritto:
app korg module e rav275

Le stavo scoprendo proprio oggi, anche da altre conversazioni. In effetti con 20-30 euri uscirebbero cose interessanti.
A qs punto serve capire quale budget destinare x ipad. 400€ basteranno? O con i basso di gamma si rischia di avere la coperta corta tra hardware e giga di memoria? Senza considerare che non so se Ipad possa durare 10 anni. Mc 101 forse li fa, e magari riesci ancora a rivenderlo recuperando 150. (Sparo prezzi a caso ma penso siano stime sensate).
Pippo18 ha scritto:
espansione suoni (che mc101 non ha)

Ecco, questa è una cosa che ignoravo. emo
Pensavo che con zencore si potesse spuntare ancora qualcosa da futuri aggiornamenti.
Per iPad con 400 euro dovresti riuscire a prendere un mini ultima generazione con 64gb che sono abbastanza per poter installare parecchia roba.
Se non lo tratti male 10 anni li dura, la batteria sarà probabilmente finita, e potrebbe dare noie (senza batteria iphone e ipad non funzionano nemmeno con alimentatore attaccato, ma basta che non sia rotta la batteria e anche se dura mezz'ora con alimentatore sempre connesso te la cavi).
Io al momento sto usando un iphone 6 di 5/6 anni fa e va benissimo con tutte le app sopra citate.
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 1794
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 179  

17-10-20 19.39

Attenzione alla MC101. Come tutte le groovebox Roland i program changes cambiano i pattern/clip o come vuoi chiamarli, non le singole patch.
  • Fabri72
  • Membro: Expert
  • Risp: 1006
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 72  

17-10-20 19.44

@ Pippo18
Per iPad con 400 euro dovresti riuscire a prendere un mini ultima generazione con 64gb che sono abbastanza per poter installare parecchia roba.
Se non lo tratti male 10 anni li dura, la batteria sarà probabilmente finita, e potrebbe dare noie (senza batteria iphone e ipad non funzionano nemmeno con alimentatore attaccato, ma basta che non sia rotta la batteria e anche se dura mezz'ora con alimentatore sempre connesso te la cavi).
Io al momento sto usando un iphone 6 di 5/6 anni fa e va benissimo con tutte le app sopra citate.
Ottima testimonianza. emoemo
Già che ci sono, se posso, prendo la palla al balzo:
Per la connessione, oltre ad Ipad serve scheda audio?
Nella fattispecie ho un mixer Allen and Heath Zedi 10 fx
  • Fabri72
  • Membro: Expert
  • Risp: 1006
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 72  

17-10-20 19.48

@ wildcat80
Attenzione alla MC101. Come tutte le groovebox Roland i program changes cambiano i pattern/clip o come vuoi chiamarli, non le singole patch.
Grazie doctor.
Per la mia elevata ignoranza faccio fatica a comprendere il tuo contributo.
emo
Più che altro mi piacerebbe capire se a parità di timbro, modulo e piano suonino uguale
  • Pippo18
  • Membro: Senior
  • Risp: 407
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 77  

17-10-20 19.52

@ Fabri72
Ottima testimonianza. emoemo
Già che ci sono, se posso, prendo la palla al balzo:
Per la connessione, oltre ad Ipad serve scheda audio?
Nella fattispecie ho un mixer Allen and Heath Zedi 10 fx
Siamo un po' OT, e rischiamo di essere noiosi visto che si è parlato in diversi altri thread della questione ma cercando di essere velocissimi in base al ipad / iphone che prenderai potrai usare l'uscita cuffie se disponibile (non tutte le versioni ce l'hanno, ma il mini si).
Poi ti servirà un camera connection kit se iPad ha ancora la connessione lighting o un hub usb c per gli pad pro e l'ultimo air.
In generale tutti i dispositivi class compliant (semplificando significa che vengono risconosciuti senza driver proprietari) funzionano con ipad e iphone, quindi se il tuo mixer ha questa caratteristica lo potrai collegare senza problemi.
Io consiglio sempre un hub usb alimentato da collegare o al camera kit connection o alla usb c perché diversamente dal PC gli ipad iPhone non riescono ad alimentare le periferiche esterne in maniera stabile.
Insomma alla fine sono un po' di cavi e cavetti, ma se ben organizzato e non ci si sposta troppo è un setup di veloce utilizzo.
Per semplificare la vita servirebbe una tastiera con audio over usb come probabilmente hai letto in altre discussioni... Ma la maggior parte delle master moderne non ha questa caratteristica..
  • Fabri72
  • Membro: Expert
  • Risp: 1006
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 72  

17-10-20 19.58

@ Pippo18
Siamo un po' OT, e rischiamo di essere noiosi visto che si è parlato in diversi altri thread della questione ma cercando di essere velocissimi in base al ipad / iphone che prenderai potrai usare l'uscita cuffie se disponibile (non tutte le versioni ce l'hanno, ma il mini si).
Poi ti servirà un camera connection kit se iPad ha ancora la connessione lighting o un hub usb c per gli pad pro e l'ultimo air.
In generale tutti i dispositivi class compliant (semplificando significa che vengono risconosciuti senza driver proprietari) funzionano con ipad e iphone, quindi se il tuo mixer ha questa caratteristica lo potrai collegare senza problemi.
Io consiglio sempre un hub usb alimentato da collegare o al camera kit connection o alla usb c perché diversamente dal PC gli ipad iPhone non riescono ad alimentare le periferiche esterne in maniera stabile.
Insomma alla fine sono un po' di cavi e cavetti, ma se ben organizzato e non ci si sposta troppo è un setup di veloce utilizzo.
Per semplificare la vita servirebbe una tastiera con audio over usb come probabilmente hai letto in altre discussioni... Ma la maggior parte delle master moderne non ha questa caratteristica..
P121 emo
Pippo sei stato spettacolare.
Terrò i tuoi consigli come guida in caso di eventuale acquisto.
Grazie per la pazienza, l'esaustività ed il tempo dedicato
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 1794
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 179  

17-10-20 20.00

@ Fabri72
Grazie doctor.
Per la mia elevata ignoranza faccio fatica a comprendere il tuo contributo.
emo
Più che altro mi piacerebbe capire se a parità di timbro, modulo e piano suonino uguale
In pratica con i program change che invii dalla master, MC101 cambia una scena, cioè i settaggi per ogni traccia.
  • Fabri72
  • Membro: Expert
  • Risp: 1006
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 72  

17-10-20 20.15

@ wildcat80
In pratica con i program change che invii dalla master, MC101 cambia una scena, cioè i settaggi per ogni traccia.
Azz! Ora chiaro!
Ottimo, o meglio: non buono!
Grazie emo
  • Riccardo_Gerbi
  • Membro: Expert
  • Risp: 1172
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 254  

18-10-20 10.56

Fabri72 ha scritto:
Più che altro mi piacerebbe capire se a parità di timbro, modulo e piano suonino uguale


Più o meno, la scheda è la stessa, solo che la FlashRAM è impiegata in modo differente sui due modelli:

MC-101 - Looper/sampler
RD-88 - Un paio di espansioni EXZ

Li ho avuti entrambi, e durante il periodo di prova - scambiando i Tone ZEN-Core - non ho rilevato differenze nella resa.

R.Gerbi
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4915
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 430  

18-10-20 13.15

Fabri72 ha scritto:
se non erro RD-88 dovrebbe avere un arranger semplificato con ca. 200 ritmi.

No, guarda che si ha solo la possibilità di accendere/spegnere un ritmo di batteria e modificarne volume e tempo. Non c’è nemmeno un rudimentale arpeggiatore. Se dai molta importanza alle ritmiche, vai di mc-101, sicuramente è molto più versatile in tal senso.
Io ho avuto il dubbio rd88 vs a88 con expander (nel mio caso, un computer). Poi sono contento di aver scelto rd88. Non ti aspettare però una gran resa dalle casse incorporate, sono una utility ma niente di più. Se vuoi lavorare in casa con ritmi e suoni, allora meglio un paio di monitor.
  • Fabri72
  • Membro: Expert
  • Risp: 1006
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 72  

18-10-20 14.22

@ Riccardo_Gerbi
Fabri72 ha scritto:
Più che altro mi piacerebbe capire se a parità di timbro, modulo e piano suonino uguale


Più o meno, la scheda è la stessa, solo che la FlashRAM è impiegata in modo differente sui due modelli:

MC-101 - Looper/sampler
RD-88 - Un paio di espansioni EXZ

Li ho avuti entrambi, e durante il periodo di prova - scambiando i Tone ZEN-Core - non ho rilevato differenze nella resa.

R.Gerbi
Otttimo! emo
Grazie mille Riccardo. Mi hai fornito il tassello mancante
  • Fabri72
  • Membro: Expert
  • Risp: 1006
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 72  

18-10-20 14.27

zaphod ha scritto:
Non c’è nemmeno un rudimentale arpeggiatore. Se dai molta importanza alle ritmiche, vai di mc-101

zaphod ha scritto:
Non ti aspettare però una gran resa dalle casse incorporate, sono una utility ma niente di più. Se vuoi lavorare in casa con ritmi e suoni, allora meglio un paio di monitor.

L'idea sarebbe quella. emo
Grazie per il contributo Zaphod