Come registrare da S/PDIF?

  • d_phatt
  • Membro: Senior
  • Risp: 546
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 68  

20-11-20 19.31

Buonasera a tutti. Ho bisogno di voi per un chiarimento...
Ho un GSi Gemini che ha un'uscita digitale S/PDIF, che suppongo serva a registrare l'output audio dello strumento rimanendo nel dominio digitale. Tuttavia, non ho nessuna familiarità con questo protocollo e non so come sfruttare tale uscita.
Ho visto che, ad esempio, la Focusrite Scarlett 8i6 ha un'entrata S/PDIF, ma costa troppo. E' possibile trovare qualcos'altro di più economico che mi permetta di acquisire audio da questa uscita digitale nel computer? E soprattutto, sto affrontando la questione in modo corretto?
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 8842
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 675  

20-11-20 19.48

hai la presa RCA o ottica?
  • d_phatt
  • Membro: Senior
  • Risp: 546
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 68  

20-11-20 20.13

@ zerinovic
hai la presa RCA o ottica?
Ha la RCA!
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 8842
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 675  

20-11-20 20.31

allora collega un cavo rca e poi imposti la frequenza uguale sia su gemini che su scarlett. menu impostazioni uscita digitale. staccherei i cavi jack eventualmente collegati da gemini a scarlett.
  • d_phatt
  • Membro: Senior
  • Risp: 546
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 68  

20-11-20 20.57

@ zerinovic
allora collega un cavo rca e poi imposti la frequenza uguale sia su gemini che su scarlett. menu impostazioni uscita digitale. staccherei i cavi jack eventualmente collegati da gemini a scarlett.
Innanzitutto grazie per l'aiuto.
Il problema è proprio questo: non ho quella Scarlett! L'ho semplicemente vista cercando su Internet...volevo sapere se c'è qualcosa di più economico, non trovo nulla...
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 8842
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 675  

20-11-20 22.33

@ d_phatt
Innanzitutto grazie per l'aiuto.
Il problema è proprio questo: non ho quella Scarlett! L'ho semplicemente vista cercando su Internet...volevo sapere se c'è qualcosa di più economico, non trovo nulla...
.
  • Pippo18
  • Membro: Senior
  • Risp: 420
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 84  

20-11-20 23.16

@ d_phatt
Innanzitutto grazie per l'aiuto.
Il problema è proprio questo: non ho quella Scarlett! L'ho semplicemente vista cercando su Internet...volevo sapere se c'è qualcosa di più economico, non trovo nulla...
questa?
Non la conosco eh... Magari è una zozzeria...
L'ho trovata googlando


O anche questa su amazon

Hanno ingresso con Toslink ma dovrebbe bastare un convertitore da ottico a coax
  • d_phatt
  • Membro: Senior
  • Risp: 546
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 68  

20-11-20 23.34

@ Pippo18
questa?
Non la conosco eh... Magari è una zozzeria...
L'ho trovata googlando


O anche questa su amazon

Hanno ingresso con Toslink ma dovrebbe bastare un convertitore da ottico a coax
Ok, grazie, già è qualcosa da cui partire, poi ho visto che su Amazon ce ne sono altre simili.

Ma che voi sappiate S/PDIF viene usato attualmente nell'ambito dell'audio professionale? Io non ne so nulla.
  • Pippo18
  • Membro: Senior
  • Risp: 420
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 84  

20-11-20 23.48

@ d_phatt
Ok, grazie, già è qualcosa da cui partire, poi ho visto che su Amazon ce ne sono altre simili.

Ma che voi sappiate S/PDIF viene usato attualmente nell'ambito dell'audio professionale? Io non ne so nulla.
Non sono molto aggiornato... Diversi (molti...) anni fa si usava abbastanza insieme ad altri standard (adat) per la gestione dei segnali digitali... Ora che mto è e rimane all'interno della DAW penso sia meno diffuso, almeno nell'ambito semi-pro... ma di solito le schede di "livello" hanno anche l'ingresso digitale (vedi uad e simili).
Io lo uso per ascoltare musica/video... Ho un amplificatore con ingresso digitale e se posso uso il suo DAC... Ma ovviamente è un altro utilizzo.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10319
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 714  

21-11-20 07.34

@ d_phatt
Ok, grazie, già è qualcosa da cui partire, poi ho visto che su Amazon ce ne sono altre simili.

Ma che voi sappiate S/PDIF viene usato attualmente nell'ambito dell'audio professionale? Io non ne so nulla.
perche no....

il problema è sempre uno, la sincronizzazione con altri sistemi, intendo che spesso negli strumenti muniti di spdif non ci sono connessioni BNC per far si che piu strumenti possano essere controllati da un digital master clock esterno, ad esempio integra7 roland puo solo fare lui da "sync master", cio lo rende inadatto all'uso in uno studio dove sono presenti altre macchine digitali, sarebbe assurdo possedere una scheda antelope con atom clock e dover usare quello della integra per la sua impossibilità di funzionare come slave, laddove ad esempio il Korg TR Rack poteva essere dotato di una scheda digitale che possedeva un ingresso BNC coassiale, in grado quindi di essere messo sotto controllo da un registratore digitale o una scheda audio come motu, rme etc....che avesse a bordo un interfaccia BNC.

il SONY/PHILIPS DIGITAL INTERFACE comunque era studiato per applicazioni "prosumer", nelle situazioni piu professionali al massimo si usava e si usa AES/EBU che sfrutta una connessione XLR tipo bilanciata, la quale è indubbiamente piu sicura per coprire lunghe distanze sia in studio che live.

io ho un pre che ha uscita spdif, tascam e anche aes/ebu, e spesso l'ho usato sia in spdif che in aes, ma copre una distanza di mezzo metro e quindi problemi non ne ho mai avuti, ovviamente possiede al suo interno anche una interfaccia bnc che mi permetteva di sincronizzarlo direttamente alla console digitale o al convertitore motu, ultimamente per ragioni di praticità ho smesso di usarlo in questa modalità e lo uso invece come fosse un normale pre analogico con uscita XLR line.
  • d_phatt
  • Membro: Senior
  • Risp: 546
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 68  

21-11-20 11.04

@ orange1978
perche no....

il problema è sempre uno, la sincronizzazione con altri sistemi, intendo che spesso negli strumenti muniti di spdif non ci sono connessioni BNC per far si che piu strumenti possano essere controllati da un digital master clock esterno, ad esempio integra7 roland puo solo fare lui da "sync master", cio lo rende inadatto all'uso in uno studio dove sono presenti altre macchine digitali, sarebbe assurdo possedere una scheda antelope con atom clock e dover usare quello della integra per la sua impossibilità di funzionare come slave, laddove ad esempio il Korg TR Rack poteva essere dotato di una scheda digitale che possedeva un ingresso BNC coassiale, in grado quindi di essere messo sotto controllo da un registratore digitale o una scheda audio come motu, rme etc....che avesse a bordo un interfaccia BNC.

il SONY/PHILIPS DIGITAL INTERFACE comunque era studiato per applicazioni "prosumer", nelle situazioni piu professionali al massimo si usava e si usa AES/EBU che sfrutta una connessione XLR tipo bilanciata, la quale è indubbiamente piu sicura per coprire lunghe distanze sia in studio che live.

io ho un pre che ha uscita spdif, tascam e anche aes/ebu, e spesso l'ho usato sia in spdif che in aes, ma copre una distanza di mezzo metro e quindi problemi non ne ho mai avuti, ovviamente possiede al suo interno anche una interfaccia bnc che mi permetteva di sincronizzarlo direttamente alla console digitale o al convertitore motu, ultimamente per ragioni di praticità ho smesso di usarlo in questa modalità e lo uso invece come fosse un normale pre analogico con uscita XLR line.
Ok grazie per la risposta, la faccenda mi è più chiara adesso! Curiosa la storia dell'Integra che non può fare da slave.

Ora cerco qualche piccola scheda audio esterna con ingresso S/PDIF (che sia class compliant visto che sto su Debian), me ne basta una qualsiasi tanto essendo tutto in digitale non ci devono essere problemi di qualità del segnale.
Poi ho visto che c'è una HiFiBerry per il Raspberry PI, se a qualcuno interessa, che ha questo ingresso. Quasi quasi la prendo.

Edit: è uno di quei momenti dove il sito mi dà errore quando cerco di inviare un thanks...appena smette te lo mando! Ma perché succede?