Dexibell S3 Pro Vs Nord Electro 6 73?

  • cavstef
  • Membro: Senior
  • Risp: 606
  • Loc: Biella
  • Status:
  • Thanks: 22  

07-04-21 16.47

Buongiorno,
dopo aver verificato le diverse tastiere e i vostri consigli, sono giunto alla decisione finale tra il Dexibell S3 Pro e la Nord Electro 6-73. Come già detto nei precedenti post la mia necessità è di avere una buona tastiera (non troppo plasticosa e semipesata), suoni orchestrali (archi,..) e singoli (oboe, troba, ...) più realistici possibili e qualche suoni d'organo liturgico. Mi piace suonare soprattutto colonne sonore (Morricone) e musica rilassante.. Mi affido ai Vostri consigli. Grazie
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 2840
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 275  

07-04-21 18.48

1 - qualsiasi tastiera con la fatar tp100 per me non può valere più di 500€
2 - nord sicuramente non ha buoni orchestrali, dexibell lo conosco meno bene, ma mi pare che non sia la tipologia di tastiera che ha buoni orchestrali (in genere le workstation li hanno, e queste non sono workstation).


Quindi la risposta è: nessuna delle due
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 671
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 77  

07-04-21 19.16

Roberto_Forest ha scritto:
dexibell lo conosco meno bene, ma mi pare che non sia la tipologia di tastiera che ha buoni orchestrali

No, decisamente.

Roberto_Forest ha scritto:
in genere le workstation li hanno, e queste non sono workstation).


Quindi la risposta è: nessuna delle due


D’accordissimo.

Senza conoscerle di prima mano, ma per attinenza alle richieste, direi una a caso tra Korg Krome, Yamaha Modx, Roland Fa. Le fanno di tutte le taglie e keybed. Ma lascio la parola a chi ne sa più di me
  • violino999
  • Membro: Senior
  • Risp: 161
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 15  

07-04-21 19.22

@ divicos
Roberto_Forest ha scritto:
dexibell lo conosco meno bene, ma mi pare che non sia la tipologia di tastiera che ha buoni orchestrali

No, decisamente.

Roberto_Forest ha scritto:
in genere le workstation li hanno, e queste non sono workstation).


Quindi la risposta è: nessuna delle due


D’accordissimo.

Senza conoscerle di prima mano, ma per attinenza alle richieste, direi una a caso tra Korg Krome, Yamaha Modx, Roland Fa. Le fanno di tutte le taglie e keybed. Ma lascio la parola a chi ne sa più di me
Io ti proporrei la kurzweil sp4-7. Suono kurzweil ottimi, tastiera discreta 6 ottave. Ne avrei una da vendere con la metà di quello che dovresti spendere per nord electro5 potresti avere il solito risultato. Vedi su youtube o video relativi e le caratteristiche tecniche se ti può interessare. Salutoni
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2839
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 194  

08-04-21 08.02

@ Roberto_Forest
1 - qualsiasi tastiera con la fatar tp100 per me non può valere più di 500€
2 - nord sicuramente non ha buoni orchestrali, dexibell lo conosco meno bene, ma mi pare che non sia la tipologia di tastiera che ha buoni orchestrali (in genere le workstation li hanno, e queste non sono workstation).


Quindi la risposta è: nessuna delle due
beh, il punto 1 non riguarda la Nord in questione (che monta invece un'ottima semipesata).
Per il resto sono d'accordo con te.
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 2840
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 275  

08-04-21 08.09

In realtà anche la nord electro HP ha 73 tasti, quindi ho immaginato intendesse quella, visto che la paragona al dexibell. Però in effetti non sono certo di cosa intendesse.
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 3009
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 272  

08-04-21 09.24

L'identikit che hai provato a tracciare con lo vedo più coincidente con una Yamaha MODX e simili.
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2839
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 194  

08-04-21 10.07

@ cavstef
Buongiorno,
dopo aver verificato le diverse tastiere e i vostri consigli, sono giunto alla decisione finale tra il Dexibell S3 Pro e la Nord Electro 6-73. Come già detto nei precedenti post la mia necessità è di avere una buona tastiera (non troppo plasticosa e semipesata), suoni orchestrali (archi,..) e singoli (oboe, troba, ...) più realistici possibili e qualche suoni d'organo liturgico. Mi piace suonare soprattutto colonne sonore (Morricone) e musica rilassante.. Mi affido ai Vostri consigli. Grazie
Ciao, secondo me ottima semipesata e ottimi orchestrali li trovi su Roland FA07.
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9406
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 740  

08-04-21 10.24

tra i due dexibell, perché se la libreria e il fatto che legge i soundfont non bastasse, hai una master con audio over usb per integrarci i suoni del pc o di un tablet ios, o tutti e due insieme...
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 671
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 77  

08-04-21 11.35

Ma intanto, discorso workstation a parte che mi trova del tutto d’accordo, hai spulciato un po’ tra le librerie Nord e Dexibell??
E’ un punto di partenza per capire se i suoni che ti servono sono o no di tuo gradimento..

Qui quella dexibell

Qui invece Nord
  • cavstef
  • Membro: Senior
  • Risp: 606
  • Loc: Biella
  • Status:
  • Thanks: 22  

08-04-21 13.32

@ Roberto_Forest
In realtà anche la nord electro HP ha 73 tasti, quindi ho immaginato intendesse quella, visto che la paragona al dexibell. Però in effetti non sono certo di cosa intendesse.
Grazie, qualche mese fa ho provato dexibell S3 e come tastiera non mi era dispiaciuta, non pretendo di avere dei tasti pesati (che porterebbero ad avere una tastiera eccessivamente pesante), ma neanche tasti plasticosi tipo Yamaha Psr.
Poichè non conosco minimamente il mondo delle workstation (dai video su Youtube sembrano complicatissime da utilizzare) quale workstation (Yamaha, Korg, Roland, Kurzweil) può avere una tastiera non troppo plasticosa, da stare su 10/11 Kg e con suoni orchestrali buoni?
  • cavstef
  • Membro: Senior
  • Risp: 606
  • Loc: Biella
  • Status:
  • Thanks: 22  

08-04-21 13.39

@ divicos
Ma intanto, discorso workstation a parte che mi trova del tutto d’accordo, hai spulciato un po’ tra le librerie Nord e Dexibell??
E’ un punto di partenza per capire se i suoni che ti servono sono o no di tuo gradimento..

Qui quella dexibell

Qui invece Nord
Avendo già un Dexibell L3 Classico, alcuni suoni (oboe, tromba, violino, flauto) li conosco e sono eccezionali (ho ascoltato Nord e l'oboe in particolare non mi è piaciuto, troppo metallico). Certamente Nord ha una libreria enorme rispetto a Dexibell e poi l'unico dubbio che ho ancora su Nord è la questione di non poter splittare la tastiera con due suoni presenti nella stessa sezione (es. archi + violino). Quindi se con la mano sx suono gli archi con la dx devo per forza suonare il piano o l'organo.. una limitazione non da poco per tastiere così costose....
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19421
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2023  

08-04-21 13.44

@ cavstef
Avendo già un Dexibell L3 Classico, alcuni suoni (oboe, tromba, violino, flauto) li conosco e sono eccezionali (ho ascoltato Nord e l'oboe in particolare non mi è piaciuto, troppo metallico). Certamente Nord ha una libreria enorme rispetto a Dexibell e poi l'unico dubbio che ho ancora su Nord è la questione di non poter splittare la tastiera con due suoni presenti nella stessa sezione (es. archi + violino). Quindi se con la mano sx suono gli archi con la dx devo per forza suonare il piano o l'organo.. una limitazione non da poco per tastiere così costose....
Al solito: cosa c'entra "costose"? Il Minimoog costa ancora di più e fa una sola nota con un solo suono (e non ha preset)... il problema è che se uno compra una spider per fare del fuoristrada, non è che poi può dire che è la spider che è progettata male ... secondo me (e non solo me) stai semplicemente puntando a strumenti che non rispondono (di sicuro non al meglio) all'esigenza che hai espresso, soprattutto il Nord Electro che è una stage keyboard orientata ai suoni di pianoforti ed organi elettromeccanici (da cui il nome "electro") ed una sezione sample singola, monolayer ed assai limitata... per quello che cerchi tu ci sono le workstation/synth che abbondano di suoni orchestrali con tanto di multilayer ed anche articolazioni, se cerchi il massimo del realismo è lì che devi guardare.

Se invece sei "in fissa" (in senso buono, ovvero "ti attirano solo") su queste 2 allora c'è poco da discutere, solo l'S3 può rispondere a quel che cerchi, ma preparati a perdere parecchio tempo alla ricerca dei Soundfont che ti piacciono.
  • cavstef
  • Membro: Senior
  • Risp: 606
  • Loc: Biella
  • Status:
  • Thanks: 22  

08-04-21 13.48

@ emidio
Ciao, secondo me ottima semipesata e ottimi orchestrali li trovi su Roland FA07.
Roland non la conosco molto, in passato ho avuto diversi Arranger (Tyros) Yamaha e mi piacevano.
Su youtube, se cerco: "workstation con suoni orchestrali" l'unica che appare, favolosa, è Yamaha Montage che ha delle vere librerie per questa tipologia di suoni, ma un costo esagerato. I suoni che vengono presentati nelle diverse demo delle altre worstation (Yamaha MODX,...) sono adatti a musiche più attuali (tipo dj), per questo mi creano dei dubbi. Purtroppo in questo periodo non si può neppure andarle a provare, quindi mi devo basare sui consigli di tutti. Grazie
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 867
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 122  

08-04-21 14.08

@ cavstef
Roland non la conosco molto, in passato ho avuto diversi Arranger (Tyros) Yamaha e mi piacevano.
Su youtube, se cerco: "workstation con suoni orchestrali" l'unica che appare, favolosa, è Yamaha Montage che ha delle vere librerie per questa tipologia di suoni, ma un costo esagerato. I suoni che vengono presentati nelle diverse demo delle altre worstation (Yamaha MODX,...) sono adatti a musiche più attuali (tipo dj), per questo mi creano dei dubbi. Purtroppo in questo periodo non si può neppure andarle a provare, quindi mi devo basare sui consigli di tutti. Grazie
Ma veramente MODX è uno scaled down del Montage (e neanche tanto scaled down, è praticamente un Montage ridotto) quindi invece è proprio una delle tastiere che fanno per te.
Non è assolutamente vero che è orientata a musiche più attuali, sia MODX che Montage che qualsiasi altra workstation possono fare un po' di tutto e ed è proprio questo il loro scopo.
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 671
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 77  

08-04-21 14.28

cavstef ha scritto:
Avendo già un Dexibell L3 Classico, alcuni suoni (oboe, tromba, violino, flauto) li conosco e sono eccezionali


Ma allora scusa, vale la pena prendere un altro Dexibell?? Non conosco L3, sicuramente avrà qualche limitazione rispetto ad S3, essendo pensato per essere un "clone" di organo.. Però immagino che gli stessi file .dxs della libreria Dexibell puoi darli in pasto anche a lui, o no?? Quindi tutti quei suoni gia li hai! E sugli organi liturgici sei sicuramente a posto.

Poi per carità, magari ti trovi talmente bene con L3 che "doppiarlo" con un altro Dexibell potrebbe essere pure una soluzione valida. Di sicuro più valida di Nord Electro, che come ti dicono in molti è pensata per tutt'altro, di certo non per fare multilayer con suoni orchestrali.

Però a questo punto, visto che Montage ti è piaciuta, rilancio anche io Modx.
La 88 ha una GHS, keybed pesata di tutto rispetto, e ferma la bilancia sotto i 14 kg.
La 76 ha una semipesata, ma pesa la metà!

Ed entrambe costano anche meno sia di S3Pro che di NE6..
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 867
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 122  

08-04-21 15.20

maxpiano69 ha scritto:
Il Minimoog costa ancora di più e fa una sola nota con un solo suono (e non ha preset)

Vero, e poi non ne parliamo il suono di pianoforte del minimoog oltre a essere mononota fa pure schifo, assolutamente indecente per una tastiera così costosa. emoemo
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2839
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 194  

08-04-21 16.14

@ cavstef
Roland non la conosco molto, in passato ho avuto diversi Arranger (Tyros) Yamaha e mi piacevano.
Su youtube, se cerco: "workstation con suoni orchestrali" l'unica che appare, favolosa, è Yamaha Montage che ha delle vere librerie per questa tipologia di suoni, ma un costo esagerato. I suoni che vengono presentati nelle diverse demo delle altre worstation (Yamaha MODX,...) sono adatti a musiche più attuali (tipo dj), per questo mi creano dei dubbi. Purtroppo in questo periodo non si può neppure andarle a provare, quindi mi devo basare sui consigli di tutti. Grazie
Con la FA07 vai tranquillo, anche perché è espandibile.
Per i suoni, il peso, la meccanica e il prezzo che cerchi, è perfetta.

Qui un esempio:
  • cavstef
  • Membro: Senior
  • Risp: 606
  • Loc: Biella
  • Status:
  • Thanks: 22  

08-04-21 16.53

@ emidio
Con la FA07 vai tranquillo, anche perché è espandibile.
Per i suoni, il peso, la meccanica e il prezzo che cerchi, è perfetta.

Qui un esempio:
Grazie. La prendo sicuramente in considerazione. La tastiera non è eccessivamente plastica?
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2839
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 194  

08-04-21 19.44

@ cavstef
Grazie. La prendo sicuramente in considerazione. La tastiera non è eccessivamente plastica?
no, assolutamente! E' una delle migliori semipesate che c'è oggi sul mercato emo