Workstation economica

  • Entropy
  • Membro: Guest
  • Risp: 3
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

04-05-21 00.56

Ciao a tutti! So che probabilmente sto chiedendo la luna, ma vi scrivo in quanto sono in ricerca di una workstation sull'economico che abbia tasto pesato, buone capacità di editing, possibilità di caricare multisample vari e magari transizioni pulite nel cambio di suono, su un budget di un migliaio di euro e quanto più possibile sul nuovo.
Il budget è dettato più dal fatto che l'unica tastiera che sembra avere meno compromessi sia la MODX8. Scendendo un po' di prezzo troverei la MOXF8, la cui mancanza di slider, lentezza della flash e l'età della tastiera in sé mi fanno storcere un po' il naso. Senza perdere di funzionalità ma rinunciando al tasto pesato potrei pensare alla MODX7.
Avete altre alternative in mente da consigliarmi? Grazie mille!
  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1231
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 76  

04-05-21 05.14

ci sarebbe la krome della korg che ha una buona paletta sonora e slider digitali

stando sul prezzo della modx8, ma rinunciando al tasto pensato, c’è la ottima pc4-7 della kurzweil che a mio avviso sta un piano sopra alla modx

in casa roland c’è la FA 07/08 che offre interessanti soluzioni

non ho capito però bene le esigenze che hai perché se ti bastassero 4 sezioni da tastiera e 16 programmando da pc allora potrebbe fare il caso tuo una Sp6 kurzweil e te la caveresti anche con una cifra interessante (usata e ben tenuta sui 700€ la trovi)
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9437
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 744  

04-05-21 09.21

oggi credo che il lato workstation di una tastiera sia ben coperto da un computer/tablet. quindi quando siamo obbligati a valutare bene la spesa, da uno strumento toglierei tutti i fronzoli, scegliendo:un buon tasto, funzioni master midi,i controlli che si desiderano, i suoni che ci occorrono,connettivita. in modo da complementare bene il tutto ed oculare la spesa.

le mia scelta oggi ricadrebbe su Roland rd 88 per una tastiera pesata.

la numa compact 2/2x per il tasto leggero.
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 2925
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 385  

04-05-21 14.15

Generalmente chi cerca la workstation è per mancanza di feeling con il concetto di DAW, quindi le soluzioni basate su software sono da mettere da parte.
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 2139
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 98  

04-05-21 15.14

Yamaha Motif XS8: pesantissima ma ancora una bella "bestia" emo
emo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9437
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 744  

04-05-21 15.54

@ wildcat80
Generalmente chi cerca la workstation è per mancanza di feeling con il concetto di DAW, quindi le soluzioni basate su software sono da mettere da parte.
poi però dopo, non bisogna lamentarsi delle limitazioni...
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19759
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1183  

04-05-21 16.25

@ Entropy
Ciao a tutti! So che probabilmente sto chiedendo la luna, ma vi scrivo in quanto sono in ricerca di una workstation sull'economico che abbia tasto pesato, buone capacità di editing, possibilità di caricare multisample vari e magari transizioni pulite nel cambio di suono, su un budget di un migliaio di euro e quanto più possibile sul nuovo.
Il budget è dettato più dal fatto che l'unica tastiera che sembra avere meno compromessi sia la MODX8. Scendendo un po' di prezzo troverei la MOXF8, la cui mancanza di slider, lentezza della flash e l'età della tastiera in sé mi fanno storcere un po' il naso. Senza perdere di funzionalità ma rinunciando al tasto pesato potrei pensare alla MODX7.
Avete altre alternative in mente da consigliarmi? Grazie mille!
Korg Kross 88
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 927
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 83  

05-05-21 11.20

@ afr
Korg Kross 88
ci avevo pensato anche io...
la Kross 2 88 non e' male, anche se non so se fa tutto quello richiesto.

Io avevo provato la kross 1 88... ma la keybed pero' non mi piaceva per nulla... spero che nella nuova abbiano migliorato un po'.
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 500
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 40  

05-05-21 12.32

@ toniz1
ci avevo pensato anche io...
la Kross 2 88 non e' male, anche se non so se fa tutto quello richiesto.

Io avevo provato la kross 1 88... ma la keybed pero' non mi piaceva per nulla... spero che nella nuova abbiano migliorato un po'.
È la medesima del kross 1 , la nh
Potresti optare per una marca diversa tipo Roland rd 88
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 927
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 83  

05-05-21 15.43

@ Steruny
È la medesima del kross 1 , la nh
Potresti optare per una marca diversa tipo Roland rd 88
ahia... credo la peggior 88pesata mai provata... ma mi piacerebbe riprovare, per vedere se ricordo bene.

Rd88 e' una bella alternativa (ma non e' una ws emo no?)
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 500
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 40  

05-05-21 16.06

@ toniz1
ahia... credo la peggior 88pesata mai provata... ma mi piacerebbe riprovare, per vedere se ricordo bene.

Rd88 e' una bella alternativa (ma non e' una ws emo no?)
Si è orrenda
Rd 88 è un piano digitale con una bella tastiera , totale integrazione con i vsti, MainStage , una barca di suoni
Espandibile.
  • Entropy
  • Membro: Guest
  • Risp: 3
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

05-05-21 21.05

Grazie a tutti per le risposte! Aggiungo che il peso è un fattore discriminante; non andrei sopra i 13-14 kg. A quanto pare vedo che Krome e Kross hanno tastiere bruttine quindi lascerei stare. Roland FA mi pare sia poco espandibile e non ha sampling. PC4 sarebbe ideale ma costicchia e personalmente la vedo un po' poco elegante esteticamente. Numa Compact 2 e RD88 sembrano interessanti: entrambi compatte, con speaker ed espandibili, sebbene la Roland necessiti di driver appositi. Della RD88 non ho mai provato il tasto però; cerco qualcosa per suonarci non solo piano e quindi magari un pesato leggero e non so se lo scappamento possa dare fastidio.
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 500
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 40  

05-05-21 21.19

@ Entropy
Grazie a tutti per le risposte! Aggiungo che il peso è un fattore discriminante; non andrei sopra i 13-14 kg. A quanto pare vedo che Krome e Kross hanno tastiere bruttine quindi lascerei stare. Roland FA mi pare sia poco espandibile e non ha sampling. PC4 sarebbe ideale ma costicchia e personalmente la vedo un po' poco elegante esteticamente. Numa Compact 2 e RD88 sembrano interessanti: entrambi compatte, con speaker ed espandibili, sebbene la Roland necessiti di driver appositi. Della RD88 non ho mai provato il tasto però; cerco qualcosa per suonarci non solo piano e quindi magari un pesato leggero e non so se lo scappamento possa dare fastidio.
Dipende cosa cerchi , se prediligi il piano una pesata è d’obbligo. . Quella del roland è una bella meccanica neanche troppo dura ( si suona bene su tutti i timbri essendo leggera!!!) e lascia perdere le semipesate , specialmente la numa !!Sul suono di grand’ piano a me non dispiace ma puoi usare sempre un pc e vsti
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 2925
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 385  

05-05-21 22.02

Veramente Roland FA ha un botto di suoni gratis su Roland Axial dedicato, in più può caricare tutte le espansioni per Integra e Jupiter come illustrato sul sito.
Dei modelli che hai indicato è probabilmente il più versatile e attuale, anche perché la Numa Compact non è una workstation ma uno stage piano economico semipesato, macchina che non è assolutamente paragonabile a FA, non perché meno valida ma perché è semplicemente un altro tipo di strumento.
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2647
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 171  

06-05-21 06.32

@ Entropy
Grazie a tutti per le risposte! Aggiungo che il peso è un fattore discriminante; non andrei sopra i 13-14 kg. A quanto pare vedo che Krome e Kross hanno tastiere bruttine quindi lascerei stare. Roland FA mi pare sia poco espandibile e non ha sampling. PC4 sarebbe ideale ma costicchia e personalmente la vedo un po' poco elegante esteticamente. Numa Compact 2 e RD88 sembrano interessanti: entrambi compatte, con speaker ed espandibili, sebbene la Roland necessiti di driver appositi. Della RD88 non ho mai provato il tasto però; cerco qualcosa per suonarci non solo piano e quindi magari un pesato leggero e non so se lo scappamento possa dare fastidio.
Se la Numa Compact 2 la colleghi ad un iPad o iPhone (che magari gia possiedi) con un normale cavo usb + Apple camera connection, hai un home studio a costo irrisorio (sotto 300€). Carichi Garageband e tutte le App che ti servono e aggiorni i suoni Nc2 gratis. Hai le casse da cui puoi far uscire anche i suoni delle app e una tastiera 88 tasti semipesata (in 7 kg!). Come si suol dire "poca spesa tanta resa".emo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9437
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 744  

06-05-21 09.28

Entropy ha scritto:
RD88 non ho mai provato il tasto però; cerco qualcosa per suonarci non solo piano e quindi magari un pesato leggero e non so se lo scappamento possa dare fastidio.

ha il tasto di fp30 lo puoi vedere sulle specifiche, si lascia strapazzare bene non è duro o ostico da suonare, é sempre una pesata però. per quanto mi riguarda trovo piu versatile una semipesata.
  • piscrais
  • Membro: Senior
  • Risp: 186
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 10  

06-05-21 10.57

@ Dadopotter
ci sarebbe la krome della korg che ha una buona paletta sonora e slider digitali

stando sul prezzo della modx8, ma rinunciando al tasto pensato, c’è la ottima pc4-7 della kurzweil che a mio avviso sta un piano sopra alla modx

in casa roland c’è la FA 07/08 che offre interessanti soluzioni

non ho capito però bene le esigenze che hai perché se ti bastassero 4 sezioni da tastiera e 16 programmando da pc allora potrebbe fare il caso tuo una Sp6 kurzweil e te la caveresti anche con una cifra interessante (usata e ben tenuta sui 700€ la trovi)
ma la SP6 Kurzweill dispone di ritmi interni per piano e basso ?
  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1231
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 76  

07-05-21 00.05

@ piscrais
ma la SP6 Kurzweill dispone di ritmi interni per piano e basso ?
mmmm potrei non aver capito sai!

  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 927
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 83  

07-05-21 08.49

mmmm... penso che la domanda sia:
su SP6... posso far partire una traccia di batteria e una linea di basso con un arpeggiatore?

e penso che la risposta sia... (poi mi correggi tu dadopotter nel caso): si
ma solo usando le multi (combi/performances chiamale come vuoi).
nelle multi puoi avere 4 arpeggi in contemporanea, la SP6 puo' pilotare da tastiera solo 4 parti in contemporanea... per cui se (ad esempio) la parte 1 ci metti un drum kit e un arpeggio per batteria, ti fa partire la batteria, se sulla 2 ci metti un basso e un arpeggio per basso... hai l'accompagnamento del basso..
ma poi per "suonare" ti restano solo 2 parti...

corretto?
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 8995
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 761  

07-05-21 09.24

@ toniz1
mmmm... penso che la domanda sia:
su SP6... posso far partire una traccia di batteria e una linea di basso con un arpeggiatore?

e penso che la risposta sia... (poi mi correggi tu dadopotter nel caso): si
ma solo usando le multi (combi/performances chiamale come vuoi).
nelle multi puoi avere 4 arpeggi in contemporanea, la SP6 puo' pilotare da tastiera solo 4 parti in contemporanea... per cui se (ad esempio) la parte 1 ci metti un drum kit e un arpeggio per batteria, ti fa partire la batteria, se sulla 2 ci metti un basso e un arpeggio per basso... hai l'accompagnamento del basso..
ma poi per "suonare" ti restano solo 2 parti...

corretto?
Non mi pare che SP6 abbia ritmi interni e comunque non è una WS.
Ma mi chiedo, ha senso fare una base ritmica con un arpeggiatore? Se si trattasse di un caso eccezionale potrebbe anche starci, ma organizzare delle scalette memorizzando degli arpeggi? E poi se e quanti se ne possono salvare? Meglio registrarsi le batterie e mandarle con un lettore MP3.
A mio modesto parere in questo caso SP6 è sconsigliatissimo.