Pioneer RMX 1000

  • semar
  • Membro: Senior
  • Risp: 472
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 24  

13-08-21 11.48

Buongiorno.
Mi stuzzica l' idea di fare un pó di musica dance/tecno/disco dal vivo utilizzando un looper.
A disposizione avrei un Boss rc 505, un Korg microkorg ed un Kaosillator.
Avevo anche un KP3 per gli effetti, ma non mi ha convinto e l' ho rivenduto.
Sto "puntando" invece un Pioneer RMX 1000 per sostituire il Kp3 ed aggiungere un pó di "sale e pepe" alle improvvisazioni estemporanee.
Domanda. Qualcuno di voi lo conosce e lo ha usato ? Mi farebbe piacere se voleste condividere le vostre impressioni in un contesto dal vivo.
Grazie e buona giornata
Sergio
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1689
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 138  

13-08-21 14.32

@ semar
Buongiorno.
Mi stuzzica l' idea di fare un pó di musica dance/tecno/disco dal vivo utilizzando un looper.
A disposizione avrei un Boss rc 505, un Korg microkorg ed un Kaosillator.
Avevo anche un KP3 per gli effetti, ma non mi ha convinto e l' ho rivenduto.
Sto "puntando" invece un Pioneer RMX 1000 per sostituire il Kp3 ed aggiungere un pó di "sale e pepe" alle improvvisazioni estemporanee.
Domanda. Qualcuno di voi lo conosce e lo ha usato ? Mi farebbe piacere se voleste condividere le vostre impressioni in un contesto dal vivo.
Grazie e buona giornata
Sergio
ciao, la 1000 altro non e' che una estensione di fx dei mixer di casa pioneer, e stesso discorso per i controller.
io uso una RR + virtual dj 2021 e con la sua dotazione onboard non ho mai avuto la necessita' di una effettistica esterna, tranne una ventina di anni fa quando usai il primo korg kaosspad (quello argento per intenderci) abbinato a un mixer analogico per dj (numark e successivamente rane)
a cosa ti servirebbe la rmx 1000 ? dj set o altro?
  • semar
  • Membro: Senior
  • Risp: 472
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 24  

13-08-21 22.45

@ mauroverdoliva
ciao, la 1000 altro non e' che una estensione di fx dei mixer di casa pioneer, e stesso discorso per i controller.
io uso una RR + virtual dj 2021 e con la sua dotazione onboard non ho mai avuto la necessita' di una effettistica esterna, tranne una ventina di anni fa quando usai il primo korg kaosspad (quello argento per intenderci) abbinato a un mixer analogico per dj (numark e successivamente rane)
a cosa ti servirebbe la rmx 1000 ? dj set o altro?
Grazie Mauro per la risposta.
No nessun dj set, é che vorrei fare delle transizioni musicali sul brano composto al momento, sai per rendere ad es. un groove meno "ripetitivo" o per fare appunto delle variazioni, aggiungere insomma degli "effetti speciali" per poi ritornare al suono originale. Un pó come con il KaossPad KP3+ , tuttavia l' rmx 1000 mi sembra decisamente piú creativo.
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1689
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 138  

14-08-21 02.03

@ semar
Grazie Mauro per la risposta.
No nessun dj set, é che vorrei fare delle transizioni musicali sul brano composto al momento, sai per rendere ad es. un groove meno "ripetitivo" o per fare appunto delle variazioni, aggiungere insomma degli "effetti speciali" per poi ritornare al suono originale. Un pó come con il KaossPad KP3+ , tuttavia l' rmx 1000 mi sembra decisamente piú creativo.
Di sicuro è una bella macchina, ma a mio avviso per quello che immagino voglia fare tu, sovradimensionata e soprattutto molto cara imho.
  • semar
  • Membro: Senior
  • Risp: 472
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 24  

14-08-21 08.46

Beh si ti do ragione, é cara, tuttavia l' avrei trovata usata a 400 - lo so, é cara lo stesso !

Tuttavia per quale motivo dici che é sovradimensionata ? Intendi dire che fa "troppo" per quello che mi serve ?

Forse. Tuttavia aggiungerebbe un bel pó di "armi" all' arsenale sonoro. Mi piace anche il fatto che é in certi aspetti anche programmabile. Insomma si possono regolare diversi parametri degli effetti in modo da farli interagire nel modo desiderato.

In alternativa come detto ci sarebbe il Kaoss Pad 3+, tuttavia per esperienza mi sta "stretto".
  • mauroverdoliva
  • Membro: Expert
  • Risp: 1689
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 138  

14-08-21 18.45

@ semar
Beh si ti do ragione, é cara, tuttavia l' avrei trovata usata a 400 - lo so, é cara lo stesso !

Tuttavia per quale motivo dici che é sovradimensionata ? Intendi dire che fa "troppo" per quello che mi serve ?

Forse. Tuttavia aggiungerebbe un bel pó di "armi" all' arsenale sonoro. Mi piace anche il fatto che é in certi aspetti anche programmabile. Insomma si possono regolare diversi parametri degli effetti in modo da farli interagire nel modo desiderato.

In alternativa come detto ci sarebbe il Kaoss Pad 3+, tuttavia per esperienza mi sta "stretto".
si, per sovradimensionata intendo proprio quello.
percepisco che sei molto tentato... fatti passare lo sfizio allora emo
  • sandrojoe
  • Membro: Senior
  • Risp: 611
  • Loc: Pisa
  • Status:
  • Thanks: 27  

16-08-21 01.52

@ semar
Buongiorno.
Mi stuzzica l' idea di fare un pó di musica dance/tecno/disco dal vivo utilizzando un looper.
A disposizione avrei un Boss rc 505, un Korg microkorg ed un Kaosillator.
Avevo anche un KP3 per gli effetti, ma non mi ha convinto e l' ho rivenduto.
Sto "puntando" invece un Pioneer RMX 1000 per sostituire il Kp3 ed aggiungere un pó di "sale e pepe" alle improvvisazioni estemporanee.
Domanda. Qualcuno di voi lo conosce e lo ha usato ? Mi farebbe piacere se voleste condividere le vostre impressioni in un contesto dal vivo.
Grazie e buona giornata
Sergio
Perché no altrimenti puoi optare per macchine midi tipo ddj sp1 o xp2 ottime macchine midi. Io ho tutto nexus 2 e come effettistica ho un midi Traktor x1
  • semar
  • Membro: Senior
  • Risp: 472
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 24  

16-08-21 19.51

@ sandrojoe
Perché no altrimenti puoi optare per macchine midi tipo ddj sp1 o xp2 ottime macchine midi. Io ho tutto nexus 2 e come effettistica ho un midi Traktor x1
Grazie, tuttavia usando il looper ho in uscita un segnale audio, non midi, ed é il segnale audio che vorrei processare - appunto come facevo con il kaosspad kp3+.
Il looper ( boss rc 505 ) ha anche degli effetti a bordo, si potrebbe tentare con le macchine da te citate sp1 e sp2 a comandare via midi tali effetti, tuttavia sul manuale non si evince tale possibilitá.

Processare l' audio in tempo reale mi sembra la cosa piú pratica..
  • Dallaluna69
  • Membro: Expert
  • Risp: 2466
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 402  

16-08-21 20.08

C'è una cosa che non mi è chiara: come la faresti questa musica dance/techno/disco dal vivo?
Tutto da solo e senza un PC?
  • semar
  • Membro: Senior
  • Risp: 472
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 24  

16-08-21 20.30

@ Dallaluna69
C'è una cosa che non mi è chiara: come la faresti questa musica dance/techno/disco dal vivo?
Tutto da solo e senza un PC?
Si, é qui il divertimento - e la "sfida". È tutto fatto in "tempo reale", insomma non c'é niente di preparato.
Mi spiego meglio. È chiaro che mi devo prima preparare i brani ed allenarmi a farli traccia dopo traccia sul looper ( l' rc 505 ne ha 5 ).

Su quest' ultimo ho giá predisposto ogni singola traccia sulla lunghezza necessaria - normalmente 4 battute. E gli effetti in ingresso ed in uscita, e l' eventuale ritmo, l' rc 505 ne ha diversi che non sono male.

La ritmica tuttavia posso anche farla io stesso con oggetti percussivi vari, o con la bocca ( beat box).

Mentre la traccia ritmica suona, aggiungo sul looper ad es. la linea di basso, anche qui la eseguo con il synth oppure con la voce, usando l' effetto "guitar to bass" del looper, che produce risultati accettabili.

Ora suonano insieme ritmica e basso su due tracce separate. E mentre suonano passo ad aggiungere gli accordi, con il synth. Traccia n. 3.

Infine - dipende dal brano o dall' improvvisazione - potrei cantarci sopra o suonare un assolo. Oppure un Kazoo. O un sax con il breath controller. O una serie di accordi alternativi sulla traccia 4, da far suonare alternativamente con la traccia 3.

A tal proposito posso mettere in mute alcune tracce del looper, per poi ripristinarle al momento dovuto.

In questo momento, ed anche tra le varie fasi di sviluppo del brano, dovrebbe entrare in azione l' rmx 1000 per aggiungere un pó piú di movimento al tutto. Per creare insomma quella che in gergo viene chiamata transizione.

È impegnativo fare tutto "al volo", peró é appagante. Se si commettono degli errori, é semplice cancellare una traccia oppure usare l' undo del looper.

Paradossalmente trovo l' esecuzione di una cover piú impegnativa di un brano improvvisato al momento, in quanto su quest' ultimo posso "lasciarmi andare" ed in pratica fare una jam-session con me stesso - e con il pubblico, se debitamente coinvolto - senza avere un obiettivo melodico preciso :-)

Ed é qui che un dispositivo messo a valle come l' rmx 1000 mi aiuterebbe a rendere il tutto piú interessante e di sapore "dance"..