Cover "On the Run" Pink Floyd

  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3051
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 249  

25-08-21 08.30

Ho realizzato una cover del mitico strumentale di The Dark Side of the Moon.
App utilizzate: Synth One, Model D, oltre a suoni della libreria di Garageband.
Cosa ne pensate?
  • McFly
  • Membro: Senior
  • Risp: 199
  • Loc: Brescia
  • Status:
  • Thanks: 25  

25-08-21 10.05

Molto bene fatto direi: mi piace soprattutto che tu abbia cercato di ricreare i suoni di sottofondo della canzone originale.
Ho lavorato recentemente anche io su questa canzone: ho un tributo Pink Floyd e cerchiamo di essere il più fedeli possibile all’originale.
Vedo che lavoro in ambiente Mac e se vuoi ti invio il mio template di Mainstage di questo brano che ho diviso in 3 channel strip: hi-hat, sequenza di suoni originali e step sequencer associato ad un tasto che, nel mio caso, suona il mio Novation Peak. Tutte e tre sono triggabili da pad e hanno volumi separati e batteria/sequenza sono sincronizzati da mainstage.
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3051
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 249  

25-08-21 10.09

@ McFly
Molto bene fatto direi: mi piace soprattutto che tu abbia cercato di ricreare i suoni di sottofondo della canzone originale.
Ho lavorato recentemente anche io su questa canzone: ho un tributo Pink Floyd e cerchiamo di essere il più fedeli possibile all’originale.
Vedo che lavoro in ambiente Mac e se vuoi ti invio il mio template di Mainstage di questo brano che ho diviso in 3 channel strip: hi-hat, sequenza di suoni originali e step sequencer associato ad un tasto che, nel mio caso, suona il mio Novation Peak. Tutte e tre sono triggabili da pad e hanno volumi separati e batteria/sequenza sono sincronizzati da mainstage.
Grazie per il commentoemo ..in realtà lavoro con una master M Audio Keystation, un iPad e le sue App.. niente Pc/Mac. molto "minimal" ma anche molto veloce nel fissare "al volo" frammenti ed idee.
emo
  • McFly
  • Membro: Senior
  • Risp: 199
  • Loc: Brescia
  • Status:
  • Thanks: 25  

25-08-21 10.15

@ 1paolo
Grazie per il commentoemo ..in realtà lavoro con una master M Audio Keystation, un iPad e le sue App.. niente Pc/Mac. molto "minimal" ma anche molto veloce nel fissare "al volo" frammenti ed idee.
emo
Scusa, mi ero fatto ingannare dal fatto che parlavi di GarageBand 😉
  • semar
  • Membro: Senior
  • Risp: 453
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 23  

25-08-21 14.07

@ 1paolo
Ho realizzato una cover del mitico strumentale di The Dark Side of the Moon.
App utilizzate: Synth One, Model D, oltre a suoni della libreria di Garageband.
Cosa ne pensate?
Beh che dire, molto bravo, sonoritá - a mio modesto parere - molto azzeccata, complimenti !
Insomma tutto con iPad e tastiera muta se ho capito bene ?
Hai usato un arpeggiatore con Synth One oppure con Model D ?
I suoni non mi dispiacciono.
Mi sembra insomma che iPad con delle buone App sia un' alternativa viabile a quella classica pc/notebook e vst..

Rinnovo i complimenti. Dovresti tuttavia - a mio avviso - continuare a sviluppare il brano..
  • semar
  • Membro: Senior
  • Risp: 453
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 23  

25-08-21 14.12

Visto che siamo in "tema" avrei una domanda su garageband su iPad.
Ho visto che in quest' ultimo é stata aggiunta la funzionalitá sampler. Mi sembra semplice ma efficace.
La domanda é, i campioni che si producono, si possono salvare come strumenti a sé stanti ? In modo poi da poterli "richiamare" e riutilizzarli. O sono temporanei e volatili, ed albergano solo nel limbo di una sessione di garageband ?

Inoltre, si possono campionare sorgenti esterne senza usare il microfono dell' iPad ? Come si fa, se si usa il cavo usb ? Bisogna avere giocoforza una tastiera con scheda audio integrata per questo ?

Scusate l' off-topic.
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3051
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 249  

25-08-21 14.42

@ semar
Beh che dire, molto bravo, sonoritá - a mio modesto parere - molto azzeccata, complimenti !
Insomma tutto con iPad e tastiera muta se ho capito bene ?
Hai usato un arpeggiatore con Synth One oppure con Model D ?
I suoni non mi dispiacciono.
Mi sembra insomma che iPad con delle buone App sia un' alternativa viabile a quella classica pc/notebook e vst..

Rinnovo i complimenti. Dovresti tuttavia - a mio avviso - continuare a sviluppare il brano..
Confermo: ho fatto tutto con iPad Air + master; l'arpeggio con Synth One, gli altri suoni con Model D e la traccia ritmica (hi hat) con la libreria di GB.
Sicuramente con le Daw blasonate si raggiungono livelli maggiori di rifinitura e precisione, ma a me piace molto improvvisare partendo da un' idea (o da un brano da coverizzare) e con pochi passaggi arrivare ad un risultato.
Ipad con le sue (ormai tantissime) App, molte delle quali caricate free quando lo erano, è l'equivalente di una workstation se lo si usa per comporre e registrare; in live è certamente più affidabile (ma forse meno performante) di PC/Mac ma meno flessibile di una tastiera fisica.
Grazie per il tuo commento!emoemo
  • WTF_Bach
  • Membro: Senior
  • Risp: 565
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 162  

25-08-21 16.08

Molto ben realizzato.
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3051
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 249  

25-08-21 17.25

@ WTF_Bach
Molto ben realizzato.
Grazie.emo emo
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3051
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 249  

03-09-21 08.50

@ 1paolo
Ho realizzato una cover del mitico strumentale di The Dark Side of the Moon.
App utilizzate: Synth One, Model D, oltre a suoni della libreria di Garageband.
Cosa ne pensate?
emoemoemo
  • Acoltemp
  • Membro: Senior
  • Risp: 165
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 20  

06-09-21 09.00

Bella.
Posto tuttavia un precedente thread sul patch "on the run", realizzato con il Kurzweil PC3 con il suo "rumore" e gli strumenti nativi opportunamente trattati e filtrati:
On the run

Chissà che non possa esserti di ulteriore spunto per miglioramenti.
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3051
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 249  

06-09-21 09.12

Acoltemp ha scritto:
Bella.

Grazieemo
Acoltemp ha scritto:
spunto per miglioramenti

quelli sono sempre ben accetti, nessuno nasce "imparato"..in realtà però ho fatto una cover del pezzo, senza la pretesa di farla uguale all'originale emo