Idea, subwoofer smontabile

  • Cane24
  • Membro: Guest
  • Risp: 22
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 0  

13-10-21 16.24

Buongiorno a tutti , è solo un'idea che volevo condividere con voi e chiedere la fattibilità:
i sub da 18 , quelli veri, potenti e pesanti sono impraticabili ameno che non si è aiutati da 2 persone e comunque caricarli in una normale auto è impossibile, serve un furgone come minimo...
parlo di sub come l rfc 8004, q118sa, i top sub..
-l'idea sarebbe di prendere il cabinet in legno e segarlo a metaemo, dividendo la sezione di alimentazione posteriore con la sezione del woofer18 anteriore
-una volta che si hanno le due metà si applica ad entrambi i bordi segati grezzi una guaina di plastica in modo che una volta uniti non passi aria
- per ogni lato del cabinet di installano delle cernere in acciaio(tipo quelle delle valigette rigide , che tirano un bordo verso l'atro)
-in questo modo si può chiudere e aprire il subwoofer in modo velocissimo e stagno collegando solo il filo tra woofer e alimentazione
- si dimezza il peso, trasportabile quindi da una persona sola
- è mooolto più facile incastrare le due componenti in auto
questa idea ovviamente è utile per chi si trova da solo e vuole un impianto super trasportabile e leggero ma allo stesso tempo vuole la qualità e i bassi di un 18"...
che ne pensate? so che magari a molti fa ridere, ma per me sarebbe un'idea stratosferica, in quanto mi ritrovo con un citroen c3 a portare un sub da 18 e non voglio assolutamente scendere a compromessi con la potenza ..
ovviamente il progetto è migliorabile tantissimo, dalle cerniere automatiche, al collegamento tra woofer e alimentazione automatico ecc ecc...
  • Fantomas2014
  • Membro: Senior
  • Risp: 182
  • Loc: Piacenza
  • Status:
  • Thanks: 6  

13-10-21 17.37

@ Cane24
Buongiorno a tutti , è solo un'idea che volevo condividere con voi e chiedere la fattibilità:
i sub da 18 , quelli veri, potenti e pesanti sono impraticabili ameno che non si è aiutati da 2 persone e comunque caricarli in una normale auto è impossibile, serve un furgone come minimo...
parlo di sub come l rfc 8004, q118sa, i top sub..
-l'idea sarebbe di prendere il cabinet in legno e segarlo a metaemo, dividendo la sezione di alimentazione posteriore con la sezione del woofer18 anteriore
-una volta che si hanno le due metà si applica ad entrambi i bordi segati grezzi una guaina di plastica in modo che una volta uniti non passi aria
- per ogni lato del cabinet di installano delle cernere in acciaio(tipo quelle delle valigette rigide , che tirano un bordo verso l'atro)
-in questo modo si può chiudere e aprire il subwoofer in modo velocissimo e stagno collegando solo il filo tra woofer e alimentazione
- si dimezza il peso, trasportabile quindi da una persona sola
- è mooolto più facile incastrare le due componenti in auto
questa idea ovviamente è utile per chi si trova da solo e vuole un impianto super trasportabile e leggero ma allo stesso tempo vuole la qualità e i bassi di un 18"...
che ne pensate? so che magari a molti fa ridere, ma per me sarebbe un'idea stratosferica, in quanto mi ritrovo con un citroen c3 a portare un sub da 18 e non voglio assolutamente scendere a compromessi con la potenza ..
ovviamente il progetto è migliorabile tantissimo, dalle cerniere automatiche, al collegamento tra woofer e alimentazione automatico ecc ecc...
A me sembra una stupidata enorme ...
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 407
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 50  

14-10-21 11.46

@ Cane24
Buongiorno a tutti , è solo un'idea che volevo condividere con voi e chiedere la fattibilità:
i sub da 18 , quelli veri, potenti e pesanti sono impraticabili ameno che non si è aiutati da 2 persone e comunque caricarli in una normale auto è impossibile, serve un furgone come minimo...
parlo di sub come l rfc 8004, q118sa, i top sub..
-l'idea sarebbe di prendere il cabinet in legno e segarlo a metaemo, dividendo la sezione di alimentazione posteriore con la sezione del woofer18 anteriore
-una volta che si hanno le due metà si applica ad entrambi i bordi segati grezzi una guaina di plastica in modo che una volta uniti non passi aria
- per ogni lato del cabinet di installano delle cernere in acciaio(tipo quelle delle valigette rigide , che tirano un bordo verso l'atro)
-in questo modo si può chiudere e aprire il subwoofer in modo velocissimo e stagno collegando solo il filo tra woofer e alimentazione
- si dimezza il peso, trasportabile quindi da una persona sola
- è mooolto più facile incastrare le due componenti in auto
questa idea ovviamente è utile per chi si trova da solo e vuole un impianto super trasportabile e leggero ma allo stesso tempo vuole la qualità e i bassi di un 18"...
che ne pensate? so che magari a molti fa ridere, ma per me sarebbe un'idea stratosferica, in quanto mi ritrovo con un citroen c3 a portare un sub da 18 e non voglio assolutamente scendere a compromessi con la potenza ..
ovviamente il progetto è migliorabile tantissimo, dalle cerniere automatiche, al collegamento tra woofer e alimentazione automatico ecc ecc...
bocciato in partenza... perche quando poi lo metti a suonare veramente con pressioni di un certo genere perderesti oltre metà qualita sonora e se non fatto a regola d'arte salterebbe via.... lascia perdere !!
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 407
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 50  

14-10-21 11.47

comprati un furgone finita la storia.
  • DomeYa
  • Membro: Senior
  • Risp: 180
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 26  

14-10-21 14.36

@ Cane24
Buongiorno a tutti , è solo un'idea che volevo condividere con voi e chiedere la fattibilità:
i sub da 18 , quelli veri, potenti e pesanti sono impraticabili ameno che non si è aiutati da 2 persone e comunque caricarli in una normale auto è impossibile, serve un furgone come minimo...
parlo di sub come l rfc 8004, q118sa, i top sub..
-l'idea sarebbe di prendere il cabinet in legno e segarlo a metaemo, dividendo la sezione di alimentazione posteriore con la sezione del woofer18 anteriore
-una volta che si hanno le due metà si applica ad entrambi i bordi segati grezzi una guaina di plastica in modo che una volta uniti non passi aria
- per ogni lato del cabinet di installano delle cernere in acciaio(tipo quelle delle valigette rigide , che tirano un bordo verso l'atro)
-in questo modo si può chiudere e aprire il subwoofer in modo velocissimo e stagno collegando solo il filo tra woofer e alimentazione
- si dimezza il peso, trasportabile quindi da una persona sola
- è mooolto più facile incastrare le due componenti in auto
questa idea ovviamente è utile per chi si trova da solo e vuole un impianto super trasportabile e leggero ma allo stesso tempo vuole la qualità e i bassi di un 18"...
che ne pensate? so che magari a molti fa ridere, ma per me sarebbe un'idea stratosferica, in quanto mi ritrovo con un citroen c3 a portare un sub da 18 e non voglio assolutamente scendere a compromessi con la potenza ..
ovviamente il progetto è migliorabile tantissimo, dalle cerniere automatiche, al collegamento tra woofer e alimentazione automatico ecc ecc...
Magari meglio sub e amplificatore separati … almeno a livello maneggevolezza
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2965
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 213  

14-10-21 16.17

@ DomeYa
Magari meglio sub e amplificatore separati … almeno a livello maneggevolezza
quoto! Avresti gli ingombri, ma almeno ripartiresti il peso.