Pianobar con Roland FA 06 e MacBook Pro

  • kristian
  • Membro: Senior
  • Risp: 487
  • Loc: Genova
  • Thanks: 13  

09-01-22 12.58

Buongiorno a tutti
Ho sempre suonato in rock band, questa per me è una nuova esperienza dopo 5 anni di fermo e dopo aver venduto praticamente tutto l'hardware.
Ora mi ritrovo con Roland FA-06 e MacBook Pro, mi è stato proposto di fare piano bar in un piccolo ristorante e senza pretese.
Ora, la strumentazione che ho può andare bene?
Quale software eventualmente per leggere midi file?
Posseggo già Cubase 11, Reason 12, Maschine 2 e Komplete 11 Ultimate ecc..
Grazie
Kristian
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 3028
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 240  

09-01-22 14.00

Io sono sicuro che ci si può adattare a tutto. Ma se lo strumento predominante sarà il piano, credo che prima o poi il tasto pesato ti mancherà, anche perché la FA06 ha un tasto davvero leggerissimo (e più piccolo dello standard).
  • kristian
  • Membro: Senior
  • Risp: 487
  • Loc: Genova
  • Thanks: 13  

09-01-22 14.11

@ emidio
Io sono sicuro che ci si può adattare a tutto. Ma se lo strumento predominante sarà il piano, credo che prima o poi il tasto pesato ti mancherà, anche perché la FA06 ha un tasto davvero leggerissimo (e più piccolo dello standard).
Concordo pienamente, al momento farò da accompagnamento alle basi musicali e quindi mi accontento anche perché per me è una prova, non l'ho mai fatto al di fuori di una band perché non mi è mai piaciuto suonare da solo live, ma ora a 53 anni le situazioni cambiano.
Vediamo, nel frattempo mi arrangio con quello che ho, non so però se caricare basi sul FA o usare un software dedicato.
  • MicheleJD
  • Membro: Senior
  • Risp: 690
  • Loc: Milano
  • Thanks: 153  

09-01-22 17.45

@ kristian
Concordo pienamente, al momento farò da accompagnamento alle basi musicali e quindi mi accontento anche perché per me è una prova, non l'ho mai fatto al di fuori di una band perché non mi è mai piaciuto suonare da solo live, ma ora a 53 anni le situazioni cambiano.
Vediamo, nel frattempo mi arrangio con quello che ho, non so però se caricare basi sul FA o usare un software dedicato.
ma canteresti anche immagino?
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 3658
  • Loc: Varese
  • Thanks: 398  

09-01-22 19.27

Non è una polemica (premetto).
Se entro in un locale dove mi aspetto "il" pianobar e mi ritrovo con qualcuno che mi suona sulle basi con una tastierina 61 tasti.. metto la retromarcia e cerco altro.
Se viceversa entro in un bar a bere una birra e guarda caso c'è qualcuno che mi canta e suonicchia sulla FA-06 potrebbe anche andarmi bene.
In ogni caso la parte "suonata" dovrebbe essere predominante sulla base... e non viceversa "accompagnata" con un paio di accordi.
Lasciando stare i miei pensieri... beh un bel piano digitale pesato non ci starebbe male... anzi sarebbe il minimo. La 61 la metterei veramente da parte.
  • kristian
  • Membro: Senior
  • Risp: 487
  • Loc: Genova
  • Thanks: 13  

09-01-22 21.19

@ FranzBraile
Non è una polemica (premetto).
Se entro in un locale dove mi aspetto "il" pianobar e mi ritrovo con qualcuno che mi suona sulle basi con una tastierina 61 tasti.. metto la retromarcia e cerco altro.
Se viceversa entro in un bar a bere una birra e guarda caso c'è qualcuno che mi canta e suonicchia sulla FA-06 potrebbe anche andarmi bene.
In ogni caso la parte "suonata" dovrebbe essere predominante sulla base... e non viceversa "accompagnata" con un paio di accordi.
Lasciando stare i miei pensieri... beh un bel piano digitale pesato non ci starebbe male... anzi sarebbe il minimo. La 61 la metterei veramente da parte.
Forse piano bar l'ho inteso troppo generico.
Correzione: accompagnerò una cantante con le basi senza troppe pretese, anche il locale, un'enoteca che fa da mangiare non ha pretese.
Serve solo per allietare (lo spero) le persone che cenano.
Per adesso mi accontento di accompagnare con la FA-06 e il MacBook Pro, quale software per basi midi oppure può andare bene caricarle sul FA-06?
  • Sbaffone
  • Membro: Expert
  • Risp: 1047
  • Loc:
  • Thanks: 165  

09-01-22 22.41

@ kristian
Forse piano bar l'ho inteso troppo generico.
Correzione: accompagnerò una cantante con le basi senza troppe pretese, anche il locale, un'enoteca che fa da mangiare non ha pretese.
Serve solo per allietare (lo spero) le persone che cenano.
Per adesso mi accontento di accompagnare con la FA-06 e il MacBook Pro, quale software per basi midi oppure può andare bene caricarle sul FA-06?
ti basta un ipad, prendi la app Djay ha un filtro per isolare la voce dei brani veramente notevole (lo usa un dj con cui collaboro), ti abboni a Tidal (spotify non è più supportato) hai tutta la musica che vuoi per cantarci sopra con basi originali e zavogliare con la fa
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2088
  • Loc: Padova
  • Thanks: 178  

09-01-22 23.22

@ kristian
Buongiorno a tutti
Ho sempre suonato in rock band, questa per me è una nuova esperienza dopo 5 anni di fermo e dopo aver venduto praticamente tutto l'hardware.
Ora mi ritrovo con Roland FA-06 e MacBook Pro, mi è stato proposto di fare piano bar in un piccolo ristorante e senza pretese.
Ora, la strumentazione che ho può andare bene?
Quale software eventualmente per leggere midi file?
Posseggo già Cubase 11, Reason 12, Maschine 2 e Komplete 11 Ultimate ecc..
Grazie
Kristian
Per curiosità, il MacBook Pro a cosa ti serve?
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10805
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1179  

10-01-22 08.49

@ kristian
Buongiorno a tutti
Ho sempre suonato in rock band, questa per me è una nuova esperienza dopo 5 anni di fermo e dopo aver venduto praticamente tutto l'hardware.
Ora mi ritrovo con Roland FA-06 e MacBook Pro, mi è stato proposto di fare piano bar in un piccolo ristorante e senza pretese.
Ora, la strumentazione che ho può andare bene?
Quale software eventualmente per leggere midi file?
Posseggo già Cubase 11, Reason 12, Maschine 2 e Komplete 11 Ultimate ecc..
Grazie
Kristian
Meraviglioso avatar!
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20504
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2364  

10-01-22 09.27

@ kristian
Forse piano bar l'ho inteso troppo generico.
Correzione: accompagnerò una cantante con le basi senza troppe pretese, anche il locale, un'enoteca che fa da mangiare non ha pretese.
Serve solo per allietare (lo spero) le persone che cenano.
Per adesso mi accontento di accompagnare con la FA-06 e il MacBook Pro, quale software per basi midi oppure può andare bene caricarle sul FA-06?
Secondo me se devi usare solo basi MIDI e/o audio (WAV, MP3...) + suoni on board ti puoi far bastare la FA ed hai un elemento in meno da configurare e scarrozzarti. Certo che ci devi prendere un po' la mano e non hai la flessibilità di gestione della scaletta che avresti su un computer, ma secondo me se non avete un repertorio sterminato alla fine ce la fai. comincia a fare qualche test a casa e vedi come ti trovi.

Ovviamente ti serviranno un mixer (a meno di collegare anche il microfono della cantate alla FA) + casse adeguate, se non le fornisce già il locale.
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2088
  • Loc: Padova
  • Thanks: 178  

10-01-22 09.38

Infatti una cosa che non ho mai capito di quando avevo la FA era se si potevano configurare i pad in maniera spinta.
Mi spiego meglio, ho sempre visto che i pad vengono usati in due modi: per selezionare i suoni per la scaletta oppure per l'esecuzione di sample.
Non ho mai visto un utilizzo ibrido, ad esempio esecuzione di basi + selezione strumenti etc. Che è quello che vorrebbe fare il nostro amico.

Anzi, i sample ricordo che avevano un difetto tremendo: non si poteva controllare l'audio. Quindi se uno vuole lanciare una base quello era il volume, il resto lo dovevi adattare. Scomodissimo.
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3154
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 376  

10-01-22 10.28

Mi pareva che non si potessero usare un maniera ibrida: o si usano per cambiare i gruppi di suoni o si usano per lanciare sample. Vado a memoria, non l'ho mai avuta, ma dal manuale mi pareva fosse cosi.
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3154
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 376  

10-01-22 10.41

In ogni caso software per mac per basi midi/audio? Magari con la possibilità di usare un proprio soundfont General midi?
Io non ne conosco, non uso il Mac per karaoke, ma prima o poi potrà servirmi anche a me.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20504
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2364  

10-01-22 10.52

@ Roberto_Forest
In ogni caso software per mac per basi midi/audio? Magari con la possibilità di usare un proprio soundfont General midi?
Io non ne conosco, non uso il Mac per karaoke, ma prima o poi potrà servirmi anche a me.
Mai usato neanche io, ma con una veloce ricerca Google si trova QMIdi che mi sembra faccia tutto quel che chiedi.
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2088
  • Loc: Padova
  • Thanks: 178  

10-01-22 11.07

@ Roberto_Forest
Mi pareva che non si potessero usare un maniera ibrida: o si usano per cambiare i gruppi di suoni o si usano per lanciare sample. Vado a memoria, non l'ho mai avuta, ma dal manuale mi pareva fosse cosi.
Ecco vedi, in questa ottica usare solo la FA è davvero scomodo per fare pianobar. Sarebbe più semplice con la Juno DS in quanto dovrebbe avere il player.... Roland era tanto difficile metterlo anche nella FA?


  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15960
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2164  

13-01-22 16.00

@ FranzBraile
Non è una polemica (premetto).
Se entro in un locale dove mi aspetto "il" pianobar e mi ritrovo con qualcuno che mi suona sulle basi con una tastierina 61 tasti.. metto la retromarcia e cerco altro.
Se viceversa entro in un bar a bere una birra e guarda caso c'è qualcuno che mi canta e suonicchia sulla FA-06 potrebbe anche andarmi bene.
In ogni caso la parte "suonata" dovrebbe essere predominante sulla base... e non viceversa "accompagnata" con un paio di accordi.
Lasciando stare i miei pensieri... beh un bel piano digitale pesato non ci starebbe male... anzi sarebbe il minimo. La 61 la metterei veramente da parte.
Franz, tu parli da musicista ed è sacrosanto quello che dici (lo farei anch’io) però il popolo bue non si accorge se c’è la base e lo strimpellatore dì turno fa finta pure dì suonare.
  • kristian
  • Membro: Senior
  • Risp: 487
  • Loc: Genova
  • Thanks: 13  

15-01-22 20.02

@ Raptus
Per curiosità, il MacBook Pro a cosa ti serve?
Per farci girare le basi con un programma adatto alla tipologia di utilizzo o utilizzare i programmi che già possiedo.
  • Jerrymusic
  • Membro: Senior
  • Risp: 269
  • Loc: Messina
  • Thanks: 41  

15-01-22 23.37

Faccio il "One man band" da tantissimi anni, usando dagli arranger fino al Merish5 di adesso, sempre con un piano con tasti pesati col quale suono dal vivo.
Ora, ci sta che certi brani possano essere eseguiti con le basi, ma nella mia esperienza quando faccio piano e voce l'ascoltatore dall'orecchio mediamente educato, apprezza molto.
Quindi, il mio consiglio è quello di dotarti di una tasti pesati, software per i midi con banco soundfont di buona qualità su Mac e stai a posto.
  • reto961
  • Membro: Senior
  • Risp: 311
  • Loc: Bari
  • Thanks: 22  

16-01-22 19.01

@ kristian
Buongiorno a tutti
Ho sempre suonato in rock band, questa per me è una nuova esperienza dopo 5 anni di fermo e dopo aver venduto praticamente tutto l'hardware.
Ora mi ritrovo con Roland FA-06 e MacBook Pro, mi è stato proposto di fare piano bar in un piccolo ristorante e senza pretese.
Ora, la strumentazione che ho può andare bene?
Quale software eventualmente per leggere midi file?
Posseggo già Cubase 11, Reason 12, Maschine 2 e Komplete 11 Ultimate ecc..
Grazie
Kristian
ridicola la tastierina ,,,,, non aggiungo altro...
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2088
  • Loc: Padova
  • Thanks: 178  

16-01-22 19.05

@ reto961
ridicola la tastierina ,,,,, non aggiungo altro...
Ridicola proprio no, è pur sempre una workstation da 2000+ suoni.

più che altro non adatta al piano bar o all'uso che vorrebbe farne il nostro amico.