Mac mini in >Live accorgimenti

  • FastHands
  • Membro: Senior
  • Risp: 126
  • Loc: Rimini
  • Thanks: 13  

21-01-23 18.22

salve ragazzi,

allora sto vendendo il mio macbook pro perche voglio passare al mac mini in live . Mi serve una delucidazione. Se volessi alimentarlo in mobilita e non avessi l'alimentazione di rete come potrei fare ?. Ho visto i power bank con la presa a 220 ma quelli alimentano proprio il device o sono fatti per ricarlo ? Oppure una power station piccola ? A me servirebbe cmq una cosa portatile piu piccola possibile. Altra cosa, da quanti W dovrei prenderla per avere un autonomia di 3-4 ore ? o meglio come si fa a fare il conto per calcolare il tempo in base hai Watt ?

grazie anticipatamente
  • WaterProff
  • Membro: Guest
  • Risp: 2
  • Loc:
  • Thanks: 0  

22-01-23 14.24

@ FastHands
salve ragazzi,

allora sto vendendo il mio macbook pro perche voglio passare al mac mini in live . Mi serve una delucidazione. Se volessi alimentarlo in mobilita e non avessi l'alimentazione di rete come potrei fare ?. Ho visto i power bank con la presa a 220 ma quelli alimentano proprio il device o sono fatti per ricarlo ? Oppure una power station piccola ? A me servirebbe cmq una cosa portatile piu piccola possibile. Altra cosa, da quanti W dovrei prenderla per avere un autonomia di 3-4 ore ? o meglio come si fa a fare il conto per calcolare il tempo in base hai Watt ?

grazie anticipatamente
Ciao ti alle go il link di un setup funzionante

https://youtube.com/watch?v=ZShHg1LZh4k&si=EnSIkaIECMiOmarE

Detto ciò però te lo sconsiglio.
Punto 1: Molto spesso il voltaggio di questi marchingegni cala con il calare della batteria, finché usi un portatile e rompi il carichino lo cambi e bona, ma su un sistema alimentato direttamente rischi piccoli corti e malfunzionamenti.
Punto 2: non sviluppano la vera corrente alternata. Ovvero, avendo al loro interno batterie a corrente continua e utilizzano un “inverter” da poco, quasi sicuramente emettono corrente alternata a onda sinusoidale modificata, personalmente non la ritengo ideale per apparecchi elettronici delicati come prodotti Apple che basta un adattatore non a marchio Apple che ti si brucia una porta usb (e te lo dico da utilizzatore Apple da sempre).

È chiaro se prendi un gruppo di continuità di quelli buoni funziona sicuramente, però costano un sacco di soldi e non sono l’ideale da portarsi in giro. Di solito si installano direttamente su un carrello.

https://www.amazon.it/dp/B09J9CBRBZ?tag=track-ect-it-162020-21&linkCode=osi&th=1&psc=1&ascsubtag=ecSEPiwv6uld7epmko

Questo 3000w dovrebbe durare 20 (a parole poi ci sarebbe da vedere) ore con il Mac mini al massimo del consumo a 150w.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21965
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2811  

22-01-23 14.43

In passato per qualche tempo ho usato il Mac Mini anche in alcuni live, ma poi ho concluso che il Macbook è molto più comodo alla fine dei conti, sotto tutti gli aspetti; certo il Mini costa meno a parità di performance, ma poi ha bisogno almeno del display (che sia un iPad o dedicato) e se si vuol stare sicuri anche UPS... a meno di avere dei tecnici dietro le quinte che lo gestiscono (vedi Toto), per il tastierista "solitario" meglio un MBP.

PS: un calcolo approssimativo della durata di una batteria/UPS si fa dividendo il consumo nominale del dispositivo (o della somma dei dispositivi se più di uno) per la capacità della batteria, esempio: se un computer assorbe 100W ed ho una batteria da 500W/h ho copertura (teorica) per 5h
  • FastHands
  • Membro: Senior
  • Risp: 126
  • Loc: Rimini
  • Thanks: 13  

23-01-23 00.29

mmmm mi toccherà allora andare sul Surface Pro 9 oppure fare tutto con ipad pro.
  • FastHands
  • Membro: Senior
  • Risp: 126
  • Loc: Rimini
  • Thanks: 13  

23-01-23 21.17

il mac mini m2 le specifiche parlano di 150W a pieno carico. Per cui che power station dovrei prendere ? Possibile che nemmeno quelle di marca siano affidabili ?