Mainstage con tastiere diverse

  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4847
  • Loc: Verona
  • Thanks: 380  

18-05-23 11.40

Chiedo se possibile una cosa, con Mainstage, che reputerei molto utile.
Mainstage l'ho configurato per suonare con la principale tastiera che uso dal vivo, assegnando quindi le principali funzioni ad alcuni tasti.
Succede, che in sala prove oppure quando collego il Mac al piano digitale di casa, che queste configurazioni ovviamente non funzionino più.... ma non è possibile, all'interno dello stesso concert, salvare più configurazioni da richiamare in base alla tastiera che si utilizza?
Devo per forza creare vari Concert, uno per ogni tastiera? Sarebbe un po' una rottura dato che ogni modifica, la dovrei riportare anche negli altri concert...
Grazie
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 6986
  • Loc: Genova
  • Thanks: 1471  

18-05-23 11.47

Puoi mapparri più controller e creare patch che utilizzano uno o l'altro a seconda delle necessità.
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4847
  • Loc: Verona
  • Thanks: 380  

18-05-23 11.48

@ wildcat80
Puoi mapparri più controller e creare patch che utilizzano uno o l'altro a seconda delle necessità.
Ma le patch sono sempre quelle, solo che in sala prove le uso con una tastiera, a casa con un'altra e dal vivo con un'altra ancora
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24926
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3409  

18-05-23 12.05

@ maxtub
Ma le patch sono sempre quelle, solo che in sala prove le uso con una tastiera, a casa con un'altra e dal vivo con un'altra ancora
Tralasciando il rifare l'assign manualmente a livello di Layout, forse puoi farlo creando e salvando i vari casi come distinti Layout template e caricando di volta in volta quello desiderato, leggi qui https://support.apple.com/guide/mainstage/export-and-import-layouts-mstg58510f67/mac e magari fai qualche prova.

Come puoi leggere, ci sono delle regole da seguire e alcune limitazioni, ma se non usi layout complessi dovresti riuscirci.
  • McFly
  • Membro: Senior
  • Risp: 316
  • Loc: Brescia
  • Thanks: 70  

18-05-23 12.05

Ponso che dovrai necessariamente crearti 3 concert identici, ma cambiando la master: alla fine devi solo duplicare e, in layout, rimappare la master e canali midi (consiglio di tutti quelli che usano mainstage è specificare un canale su cui lavorare, non su tutti contemporaneamente).
Calcola che è buona norma anche utilizzare sempre le stesse porte usb: se usi sempre lo stesso hub, rispetta le porte usb (io ho messo le etichette per sicurezza).
OT: se non devi usare necessariamente suoni di Logic e lavori con virtual Instruments di terzi Camelot è, IMHO, decisamente più stabile.
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4847
  • Loc: Verona
  • Thanks: 380  

18-05-23 12.15

@ maxpiano69
Tralasciando il rifare l'assign manualmente a livello di Layout, forse puoi farlo creando e salvando i vari casi come distinti Layout template e caricando di volta in volta quello desiderato, leggi qui https://support.apple.com/guide/mainstage/export-and-import-layouts-mstg58510f67/mac e magari fai qualche prova.

Come puoi leggere, ci sono delle regole da seguire e alcune limitazioni, ma se non usi layout complessi dovresti riuscirci.
Molto interessante ... così potrebbe funzionare.
Il layout lo tengo sempre uguale solo che, ad esempio, mentre alcuni pulsanti di Mainstage in un caso li assegno ai tasti fisici della tastiera mentre nel caso del piano digitale, che non ha pulsanti assegnabili, li assegno a i tasti del piano più bassi
  • fuztec25
  • Membro: Expert
  • Risp: 805
  • Loc: Ferrara
  • Thanks: 104  

18-05-23 12.33

Ribadisco quanto riportato sopra: crea un layout per la tua tastiera di casa e per quella che usi live. Puoi importare l'uno e l'altro e trovarti tutti i mapping al posto giusto, per il medesimo concert.
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4847
  • Loc: Verona
  • Thanks: 380  

21-05-23 15.58

Vi aggiorno, il sistema funziona perfettamente.
Ho creato un Layout ottimale per Numa X Piano, raffigurante gli 8 controlli principali della tastiera. Una volta configurati e mappati i controlli, ho esportato il layout e ne ho creato un altro identico ma relativo al pianoforte Yamaha CLP770, ove i medesimi pulsanti, anziché essere assegnati ai pulsanti fisici come nel caso del Numa, gli ho attribuiti ai tasti più bassi del pianoforte.
Tutto ok.
L'unica cosa da fare quando cambio tastiera, è importare il layout corretto e, nelle configurazioni audio, selezionare la scheda da usare interna alla tastiera.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24926
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3409  

21-05-23 18.59

@ maxtub
Vi aggiorno, il sistema funziona perfettamente.
Ho creato un Layout ottimale per Numa X Piano, raffigurante gli 8 controlli principali della tastiera. Una volta configurati e mappati i controlli, ho esportato il layout e ne ho creato un altro identico ma relativo al pianoforte Yamaha CLP770, ove i medesimi pulsanti, anziché essere assegnati ai pulsanti fisici come nel caso del Numa, gli ho attribuiti ai tasti più bassi del pianoforte.
Tutto ok.
L'unica cosa da fare quando cambio tastiera, è importare il layout corretto e, nelle configurazioni audio, selezionare la scheda da usare interna alla tastiera.
emo emo