Monitor e amplificatori

  • alefunk

25-09-23 13.35

Ma è vero che non posso tenere un monitor amplificato acceso accanto a un amplificatore (io intendo spento?).

In realtà l'ho trovato scritto sulle istruzioni dello Yamaha HS5, ma mi chiedevo se anche spengendo l'amplificatore ci fossero problemi, perché io ho finito lo spazio in camera e non vorrei dover togliere l'impianto hi fi.
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3623
  • Loc: Udine
  • Thanks: 246  

25-09-23 14.05

@ alefunk
Ma è vero che non posso tenere un monitor amplificato acceso accanto a un amplificatore (io intendo spento?).

In realtà l'ho trovato scritto sulle istruzioni dello Yamaha HS5, ma mi chiedevo se anche spengendo l'amplificatore ci fossero problemi, perché io ho finito lo spazio in camera e non vorrei dover togliere l'impianto hi fi.
Buttalo quel Denon... emo Fà un pò di piazza pulita ed organizzati lo studiolo... emo
  • alefunk

25-09-23 14.07

@ giulio12
Buttalo quel Denon... emo Fà un pò di piazza pulita ed organizzati lo studiolo... emo
ma dai è un amplificatore decente...

anche perché mi avevano detto che ascoltare la musica per svago coi monitor non è il massimo...
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24791
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3381  

25-09-23 14.12

Forse è meglio se riporti parol per parola cosa hai letto (copia/incolla o un link al documento e dove in quale pagina, se ne parla)
  • alefunk

25-09-23 14.23

@ maxpiano69
Forse è meglio se riporti parol per parola cosa hai letto (copia/incolla o un link al documento e dove in quale pagina, se ne parla)
Mah non lo trovo più, probabilmente comunque non erano le HS5. C'è scritto in diversi manuali di monitor di tenerli lontani dalle fonti di calore, ma altro non trovo.

Dici che ricordo male?
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24791
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3381  

25-09-23 14.32

@ alefunk
Mah non lo trovo più, probabilmente comunque non erano le HS5. C'è scritto in diversi manuali di monitor di tenerli lontani dalle fonti di calore, ma altro non trovo.

Dici che ricordo male?
Secondo me si oppure hai interpretato male, di solito indicano di tenerli lontani da sorgenti e/o apparati sensibili ad interferenze elettromagnetiche (cosa che un amplificatore, sia come sorgente che potenziale ricevitore, fa da acceso o al limite in stand-by, ma non da spento).

Il Manuale Yamaha serie HS infatti dice semplicemente: Non utilizzare il prodotto in prossimita` di apparecchi televisivi, radio o altri dispositivi elettrici. In caso contrario, il prodotto, l'apparecchio TV o la radio potrebbero generare interferenze.
• Per evitare la deformazione del pannello, il funzionamento


Leggere sempre con calma e rileggere 2-3 volte le cose che paiono "strane", è meglio.
  • monika_A3
  • Membro: Senior
  • Risp: 445
  • Loc: Bologna
  • Thanks: 76  

25-09-23 14.33

alefunk ha scritto:
Ma è vero che non posso tenere un monitor amplificato acceso accanto a un amplificatore (io intendo spento?)


Dipende da cosa intendi per ''spento'': se l'alimentazione è disconnesa (tramite interruttore esterno all'ampli/banalmente staccando la spina...) allora in genere possono tranquillamente stare vicini.
Il punto è che possono esservi dei dispositivi che pur essendo ''spenti'' tramite l'interruttore, mantengono sotto tensione parte dei circuiti interni: in alcuni casi potrebbero esserci interferenze emo
  • alefunk

25-09-23 14.58

@ maxpiano69
Secondo me si oppure hai interpretato male, di solito indicano di tenerli lontani da sorgenti e/o apparati sensibili ad interferenze elettromagnetiche (cosa che un amplificatore, sia come sorgente che potenziale ricevitore, fa da acceso o al limite in stand-by, ma non da spento).

Il Manuale Yamaha serie HS infatti dice semplicemente: Non utilizzare il prodotto in prossimita` di apparecchi televisivi, radio o altri dispositivi elettrici. In caso contrario, il prodotto, l'apparecchio TV o la radio potrebbero generare interferenze.
• Per evitare la deformazione del pannello, il funzionamento


Leggere sempre con calma e rileggere 2-3 volte le cose che paiono "strane", è meglio.
Era una cosa che avevo letto tempo fa
  • alefunk

25-09-23 14.59

@ monika_A3
alefunk ha scritto:
Ma è vero che non posso tenere un monitor amplificato acceso accanto a un amplificatore (io intendo spento?)


Dipende da cosa intendi per ''spento'': se l'alimentazione è disconnesa (tramite interruttore esterno all'ampli/banalmente staccando la spina...) allora in genere possono tranquillamente stare vicini.
Il punto è che possono esservi dei dispositivi che pur essendo ''spenti'' tramite l'interruttore, mantengono sotto tensione parte dei circuiti interni: in alcuni casi potrebbero esserci interferenze emo
Il punto è che sono sicuro che due amplificatori accesi uno accanto all'altro possano dare origini a incendi
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 24791
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3381  

25-09-23 15.03

@ alefunk
Il punto è che sono sicuro che due amplificatori accesi uno accanto all'altro possano dare origini a incendi
emo emo
  • PandaR1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1607
  • Loc: Genova
  • Thanks: 273  

25-09-23 15.14

@ alefunk
Il punto è che sono sicuro che due amplificatori accesi uno accanto all'altro possano dare origini a incendi
Avoja. Negli impianti multicanale infatti devi metterli ad almeno due metri di distanza uno dall'altro altrimenti si accendono come fiammiferi...
  • alefunk

25-09-23 15.24

@ PandaR1
Avoja. Negli impianti multicanale infatti devi metterli ad almeno due metri di distanza uno dall'altro altrimenti si accendono come fiammiferi...
avrei giurato di aver scritto "abbastanza sicuro". Ok, quindi le mie paure sono infondate, buono
  • PandaR1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1607
  • Loc: Genova
  • Thanks: 273  

25-09-23 17.28

@ alefunk
avrei giurato di aver scritto "abbastanza sicuro". Ok, quindi le mie paure sono infondate, buono
Ma secondo te un amplificatore prende fuoco cosi', ad minchiam, solo perche' lo metti sopra un altro? Prima di tutto se gli lasci spazio di aereazione in corrispondenza delle prese d'aria in genere non c'e' mai problema, ma nel caso si surriscaldino i finali al limite va in protezione, ci sono dei ptc sopra i dissipatori che monitorano la temperatura...
  • alefunk

25-09-23 17.54

@ PandaR1
Ma secondo te un amplificatore prende fuoco cosi', ad minchiam, solo perche' lo metti sopra un altro? Prima di tutto se gli lasci spazio di aereazione in corrispondenza delle prese d'aria in genere non c'e' mai problema, ma nel caso si surriscaldino i finali al limite va in protezione, ci sono dei ptc sopra i dissipatori che monitorano la temperatura...
sì ma io non lo sapevo, so solo che genera calore e non deve stare vicino al calore.

per me è assurdo anche che ci siano dei rischi se colleghi una cassa con impedenza non supportata da un amplificatore. Però teroicamente è così, o sbaglio pure su questo?
  • PandaR1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1607
  • Loc: Genova
  • Thanks: 273  

25-09-23 18.06

@ alefunk
sì ma io non lo sapevo, so solo che genera calore e non deve stare vicino al calore.

per me è assurdo anche che ci siano dei rischi se colleghi una cassa con impedenza non supportata da un amplificatore. Però teroicamente è così, o sbaglio pure su questo?
Se l'impedenza del diffusore e' piu' alta non succede niente, al limite hai meno volume. Se e' piu' bassa al 98% entra la protezione. Se l'amplificatore e' costruito con un minimo di criterio ovviamente.
  • zaphod
  • Membro: Guru
  • Risp: 5992
  • Loc: Savona
  • Thanks: 726  

25-09-23 18.58

alefunk ha scritto:
Il punto è che sono sicuro che due amplificatori accesi uno accanto all'altro possano dare origini a incendi

magari se sono a valvole e ti ci cade sopra della vodka... emo
  • alefunk

25-09-23 19.14

@ zaphod
alefunk ha scritto:
Il punto è che sono sicuro che due amplificatori accesi uno accanto all'altro possano dare origini a incendi

magari se sono a valvole e ti ci cade sopra della vodka... emo
quella che stavo bevendo mentre scrivevo quella fantastica castroneria emo