Casio px5s: reddere rationem

  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16890
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1599  

08-07-19 12.57

Piú o meno conferma quello che in anni abbiamo detto, chiaro che a prenderla a 400€ usata il rapporto Q/P si amplifica, ma ricordiamoci che quando é uscita ne costava il doppio.

Anche lui alla fine esalta soprattutto la parte synth, trova buona la tastiera e giudica adeguati al prezzo (quello che ha pagato lui peró) pianoforti e piani elettrici, pur riconoscendo il discorso del decay corto (nei commenti). Nulla di nuovo sotto il sole, per me, ma molto bello e ben fatto il video.
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2646
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 198  

08-07-19 14.54

maxpiano69 ha scritto:
pur riconoscendo il discorso del decay corto (nei commenti).

Eh! sì, non ho perso tempo ad interrogarlo sull'argomento emo
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2599
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 168  

08-07-19 15.09

@ maxpiano69
Si é evidente che si tratta solo di una casualitá, non credo che Emidio intendesse fare un appunto a te ma proprio a questa assurda coincidenza... (altrimenti @emidio emo)
Ovviamente, ci mancherebbe!!! È stato il primo messaggio che ho letto dopo la scomparsa di Barbetta e mi ha fatto venire un brivido... Nessun appunto a Fulezone emo
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17574
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 999  

09-07-19 07.47

maxpiano69 ha scritto:
ma ricordiamoci che quando é uscita ne costava il doppio.


E per quanto costasse il doppio, già allora, parliamo di 6 anni fa, era la migliore scelta possibile nel rapporto q/p, nonchè la tastiera a 88 tasti pesati più leggera in assoluto.

Ancora oggi il PX5s mantiene i suoi record. Nessuno è riuscito a fare qualcosa di simile ad un prezzo e ad un peso simile.

A 400€ è un furto.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16890
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1599  

09-07-19 08.13

@ anumj
maxpiano69 ha scritto:
ma ricordiamoci che quando é uscita ne costava il doppio.


E per quanto costasse il doppio, già allora, parliamo di 6 anni fa, era la migliore scelta possibile nel rapporto q/p, nonchè la tastiera a 88 tasti pesati più leggera in assoluto.

Ancora oggi il PX5s mantiene i suoi record. Nessuno è riuscito a fare qualcosa di simile ad un prezzo e ad un peso simile.

A 400€ è un furto.
Qualcosa di simile qualcuno l'ha fatto, ad esempio Yamaha con la Mx88, ma sinceramente non ho piú voglia di discutere della Px5, abbiamo giá detto tutto. Aspettiamo, se mai arriverá, il suo successore.
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2599
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 168  

09-07-19 10.07

@ maxpiano69
Qualcosa di simile qualcuno l'ha fatto, ad esempio Yamaha con la Mx88, ma sinceramente non ho piú voglia di discutere della Px5, abbiamo giá detto tutto. Aspettiamo, se mai arriverá, il suo successore.
si, perchè il PX S3000 non sembrerebbe essere un successore diretto, ma proprio un'altra tipologia progettuale.
PS: curiosità mia (per chi ha avuto modo di suonare entrambe le macchine): la meccanica e il campione di piano di S3000 sono gli stessi di PX5s o sono stati apportati miglioramenti significativi?
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 4515
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 131  

09-07-19 11.21

@ maxpiano69
Qualcosa di simile qualcuno l'ha fatto, ad esempio Yamaha con la Mx88, ma sinceramente non ho piú voglia di discutere della Px5, abbiamo giá detto tutto. Aspettiamo, se mai arriverá, il suo successore.
emoemo
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 5049
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 280  

09-07-19 22.54

video interessante, il personaggio (bravo) l'avevo visto nel demo del Roland Ds e non era in veste camionara emo

E' banale il fatto che in mani sapienti molti strumenti mediocri possono suonare bene, per chi sa discernere l'esecuzione dal suono credo non ci sia nulla di nuovo sotto il sole.
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17574
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 999  

11-07-19 22.56

@ SimonKeyb
video interessante, il personaggio (bravo) l'avevo visto nel demo del Roland Ds e non era in veste camionara emo

E' banale il fatto che in mani sapienti molti strumenti mediocri possono suonare bene, per chi sa discernere l'esecuzione dal suono credo non ci sia nulla di nuovo sotto il sole.
E' altrettanto banale, di contro, pensare che in mani di merda uno strumento ottimo possa fare miracoli.

Detto questo, investiamo più sulle nostre mani che sugli strumenti.
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 590
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 18  

11-07-19 23.09

@ anumj
E' altrettanto banale, di contro, pensare che in mani di merda uno strumento ottimo possa fare miracoli.

Detto questo, investiamo più sulle nostre mani che sugli strumenti.
Concordo in pieno, conta molto di piu' quello che si suona e come rispetto al suono stesso. Poi non bisogna dimenticare che in un contesto live, a meno di non avere un impianto molto buono, anche i migliori suoni perdono comunque molto. In palchi importanti invece e' importantissima la qualita' degli strumenti e dei suoni che si usano.