Roland Fantom-0

  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 4222
  • Loc: Asti
  • Thanks: 332  

01-04-22 15.19

@ Jerrymusic
Ordinato oggi, arriverà prossima settimana!😉
Mi sa che lo stanno ordinando in tanti emo!
Ciao
Paolo
  • samysun
  • Membro: Senior
  • Risp: 179
  • Loc: Verona
  • Thanks: 32  

01-04-22 15.44

@ berlex65
Mi sa che lo stanno ordinando in tanti emo!
Ciao
Paolo
Ce n'era uno sul noto sito tedesco (06 bstock a 1399€)...non ho nemmeno fatto in tempo a provarci. Esaurito subito!
emo
  • samysun
  • Membro: Senior
  • Risp: 179
  • Loc: Verona
  • Thanks: 32  

01-04-22 15.45

@ samysun
Ce n'era uno sul noto sito tedesco (06 bstock a 1399€)...non ho nemmeno fatto in tempo a provarci. Esaurito subito!
emo
Sarebbe stato un bel colpo per provarlo un mese ed eventualmente restituirlo.
Peccato!
  • simondrake
  • Membro: Expert
  • Risp: 818
  • Loc: Torino
  • Thanks: 127  

01-04-22 15.46

@ soicaM
Metti togli, togli metti.....
Spippolare è meglio che scopare
Perdona, ho molto rispetto per le tue opinioni, ma personalmente dissento!
  • soicaM
  • Membro: Expert
  • Risp: 999
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Thanks: 419  

01-04-22 16.17

@ simondrake
Perdona, ho molto rispetto per le tue opinioni, ma personalmente dissento!
+1
.....questo nuovo concetto di dare Non dare mi sembra un po' macchinoso ed è chiaro che servano conoscenze informatiche e pc aggiornati ( per spippolatori, in senso buono é ), che va benissimo per carità.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12299
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1552  

01-04-22 17.16

@ soicaM
+1
.....questo nuovo concetto di dare Non dare mi sembra un po' macchinoso ed è chiaro che servano conoscenze informatiche e pc aggiornati ( per spippolatori, in senso buono é ), che va benissimo per carità.
Certo, "programmare" un synth è roba per utenti esperti. Effettivamente però la tua opinione non la condivido nemmeno io, anzi mi sorprendi, Macios! emoemoemo
  • soicaM
  • Membro: Expert
  • Risp: 999
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Thanks: 419  

01-04-22 18.02

@ paolo_b3
Certo, "programmare" un synth è roba per utenti esperti. Effettivamente però la tua opinione non la condivido nemmeno io, anzi mi sorprendi, Macios! emoemoemo
So che tu sai che io so che era ironico, ma per chi avesse qualche dubbio...... pensavo che ormai fosse acclarato il mio voler ricoprire il ruolo di erotomane del gruppo emo
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12299
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1552  

01-04-22 18.10

soicaM ha scritto:
pensavo che ormai fosse acclarato il mio voler ricoprire il ruolo di erotomane del gruppo

Esatto, il lavoro sporco, qualcuno lo dovrà pur fare... emoemoemo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11327
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1193  

01-04-22 18.43

Forza Macios! emo
  • soicaM
  • Membro: Expert
  • Risp: 999
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Thanks: 419  

01-04-22 19.34

@ zerinovic
Forza Macios! emo
Du colpi emo
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 4222
  • Loc: Asti
  • Thanks: 332  

01-04-22 20.54

@ soicaM
Du colpi emo
cala cala emoemo!!
  • samysun
  • Membro: Senior
  • Risp: 179
  • Loc: Verona
  • Thanks: 32  

01-04-22 21.35

@ wildcat80
Forse nel weekend riesco a fare una prima recensione, Fantom 07 in consegna oggi emo
Sto fremendo...emo
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 5259
  • Loc: Genova
  • Thanks: 1111  

01-04-22 22.20

@ samysun
Sto fremendo...emo
Prime impressioni: rispetto. Fantom è un giocattolo come materiali, ma è una spanna sopra alla generazione di FA/VR/JDXA/XI/S8.
La meccanica sembrerebbe valida, leggera ma ampiamente utilizzabile.
Suonare suona, praticamente uguale al Jupiter XM.
Adesso sto smanettando sulle espansioni.
Già configurato MIDI e audio al volo.
Nottata di fuoco insomma.
  • anumj
  • Membro: Staff
  • Risp: 17897
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 1116  

01-04-22 23.50

Benis67 ha scritto:
A partire dal model del JD800, Roland ha cambiato strategia: ha iniziato a svincolare i Model dal substrato ZenCore facendo si che il zenCore corrispondente non suona identico al model. Riguardo infatti il model JD-800 , sempre tramite il mio software è possibile ottenere lo zen-core corrispondente, ma questo suona diverso; in più il secondo gruppo di effetti gli effetti ( quello con il riverbero) non è accessibile in Zencore.


Grazie, innanzitutto, per il tuo articolo molto interessante e per il lavoro che stai dedicando allo sviluppo dell'editor zencore, davvero straordinario.

Cosa intendi quando definisci 'diverso' il risultato ottenuto dal suono del model JD da te importato e il suo corrispondente zencore?

La compressione FCE DPCM (che abbiamo visto ha un rapporto di circa 1:2,5) viene applicata anche durante il campionamento o l'importazione di campioni all'interno dello strumento?
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 5259
  • Loc: Genova
  • Thanks: 1111  

01-04-22 23.55

Ho installato i Model. Praticamente 4 non arrivano a 1 Mb.
  • anumj
  • Membro: Staff
  • Risp: 17897
  • Loc: Cuneo
  • Thanks: 1116  

02-04-22 01.01

Aiuto hai speso quindi 600 euro di model expansion?
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 5259
  • Loc: Genova
  • Thanks: 1111  

02-04-22 02.47

@ anumj
Aiuto hai speso quindi 600 euro di model expansion?
No. Li avevo già disponibili da installare. Non chiedermi il perché, non so dare una risposta.
  • Benis67
  • Membro: Senior
  • Risp: 126
  • Loc: Barletta-Andria-Trani
  • Thanks: 60  

02-04-22 12.01

anumj ha scritto:
Grazie, innanzitutto, per il tuo articolo molto interessante e per il lavoro che stai dedicando allo sviluppo dell'editor zencore, davvero straordinario.
Cosa intendi quando definisci 'diverso' il risultato ottenuto dal suono del model JD da te importato e il suo corrispondente zencore?
La compressione FCE DPCM (che abbiamo visto ha un rapporto di circa 1:2,5) viene applicata anche durante il campionamento o l'importazione di campioni all'interno dello strumento?

Riguardo l'editor e la retroingegneria dei file .svz, ammetto che è una mezza follia: ci sono più di duemila paramentri tra zen core e effetti da codificare e "retroingegnerizzare", ma ormai gran parte del lavoro è fatta. Terminato l'editor e il librarian si aprono tantissime possibilità: la prima è quella di creare i miei personali modelli che si editano tramite editor e che ovviamente possono essere memorizzati ( sono zencore) e usati su tutti gli Hardware Roland, Fantom/0, JupiterX/XM, AX Edge, ..etc etc. E' già nei progetti un synth FM a 4 operatori + 2 Shape (in zen-core c'è tutto) e delle strutture classiche tipo Minimoog , Prophet o OBX.
Riguardo la conversione Model JD800-->zen core corrispondente il suono sembra equalizzato diverso e in generale ha una pasta sonora diversa anche togliendo gli effetti (il gruppo A non esiste in zen core).
La compressione FCE DPCM non viene applicata agli user samples: sarebbe bello se lo si potesse fare ma non credo lo permetteranno mai: con Yahama sono 3 anni che lo chiedo e nei loro synth Montage e MODX la parte userSamples è implementata decisamente meglio :-)
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 4046
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 354  

02-04-22 12.23

Io in linea generale non sono d'accordo con questa logica di abbonamento ai siti per lo sbloccaggio o il salvataggio di suoni da piattaforme varie...Cioè uno compra uno strumento gia' costoso di per se',metti a disposizione la possibilita' di ampliamento della tavolozza sonora pagando se ancora vuoi,ma scarichi e metti sullo strumento senza re-ingegnerizzazioni,software ulteriori e questo e quello,ma cosa siamo,musicisti o tecnici informatici? In questo senso preferivo la vecchia politica delle schede hardware da prendere a parte,in qualche modo era valida la modularita',se ti serviva il Piano diverso lo compravi,dell'ukulele e simili non ti interessava se no compravi la scheda Ethnic e via dicendo.Era dispendioso,ma ti preparavi uno strumento vero,ora mi sembra che questa nuova logica degli abbonamenti per accedere al software sia eccessiva,e da' sempre un'idea di incompletezza di quanto raggiunto,e quindi dalle col Pc e quant'altro.So che in tantissimi la pensano diversamente,rispetto le loro opinioni ma trovo tutto questo dispersivo per il musicista.
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16265
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2269  

02-04-22 17.27

@ tsuki
Io in linea generale non sono d'accordo con questa logica di abbonamento ai siti per lo sbloccaggio o il salvataggio di suoni da piattaforme varie...Cioè uno compra uno strumento gia' costoso di per se',metti a disposizione la possibilita' di ampliamento della tavolozza sonora pagando se ancora vuoi,ma scarichi e metti sullo strumento senza re-ingegnerizzazioni,software ulteriori e questo e quello,ma cosa siamo,musicisti o tecnici informatici? In questo senso preferivo la vecchia politica delle schede hardware da prendere a parte,in qualche modo era valida la modularita',se ti serviva il Piano diverso lo compravi,dell'ukulele e simili non ti interessava se no compravi la scheda Ethnic e via dicendo.Era dispendioso,ma ti preparavi uno strumento vero,ora mi sembra che questa nuova logica degli abbonamenti per accedere al software sia eccessiva,e da' sempre un'idea di incompletezza di quanto raggiunto,e quindi dalle col Pc e quant'altro.So che in tantissimi la pensano diversamente,rispetto le loro opinioni ma trovo tutto questo dispersivo per il musicista.
Sotto un certo aspetto sono d'accordo con te, non per nulla abbiamo età piuttosto simili. Trovo l'idea di Roland Cloud Manager buona, ma implementata parecchio male. L'idea dell'abbonamento per darti "a tempo" quello che potresti avere dopo anni è uno stratagemma diabolicamente commerciale, perché, volendo, c'è la possibilità di acquistare tutti gli strumenti virtuali in blocco per circa 500 dollari IVA esclusa, ma questo non esime l'utente dal progresso dei sistemi operativi, tali per cui, tra qualche anno non gli resterà che un pugno di mosche.
Per le esperienze avute con Roland Cloud Manager, non posso che parlarne assolutamente male, senza contare la pessima assistenza tecnica Roland. Come ho già avuto modo di dire, il piano di abbonamento per Roland Cloud ha senso se si fa un utilizzo massivo degli strumenti virtuali e il computer rappresenta il centro assolutamente nevralgico del proprio sistema produttivo. Nel mio caso, avrebbe potuto anche essere così, però non mi andava di trovarmi "regalato" alla fine di un anno di abbonamento qualcosa che possiedo già in versione hardware. Oltre tutto, sono contrario a questa eccessiva virtualizzazione, perché concentrando molto o tutto nel computer, quando questo dovesse fermarsi... si rimane con il culo per terra.