Musicalandia outlet su mercatino

  • luigitarta
  • Membro: Senior
  • Risp: 433
  • Loc: Foggia
  • Thanks: 20  

12-11-17 14.23

@ Musicalandia
Buongiorno a tutti!! Sono Maurizio, titolare del negozio MUSICALANDIA , di cui si parla in questo post. Inanzitutto vorrei dire che di carattere non sono una persona invadente e non mi piace intromettermi nelle vostre discussioni, ma sono stato invitato da un mio caro cliente e forse è giusto che mi presenti, e possa dire anche la mia, visto che è di me che si parla.
Be', posso dirvi che ho 40 anni, ho sempre lavorato nel mondo della musica e dopo essermi ritrovato a casa come dipendente di un negozio di strumenti musicali di Cocquio Trevisago (varese) a causa di una chiusura non so se fallimentare o per ovvi motivi, ho deciso di raccogliere le mie esperienze con un po di sacrificio, e mettermi in proprio.
Vi posso dire che non è facile, ma la passione è tanta e non mollo, grazie a Dio sono tantissimi i clienti e le persone che mi ringraziano, ho instaurato nuove amicizie grazie a questa realtà differente dal grande negozio con dipendenti e vetrine, luminarie, grandi esposizioni, che hanno un costo che incide anche sull'utente finale, cioè voi!!
Io mi limito ad avere un capannone con i prodotti nuovi che vendo giornalmente, ed il restante semplicemente su ordinazione, in modo da non dover essere schiacciato dalle pressioni bancarie, pagamenti ecc.
Purtroppo questo lavoro è giunto ai minimi storici, i margini di guadagno sono ridicoli con investimenti in materiale altissimi, tasse, costi aziendali anche per una realtà come la mia!
la cosa che più spero di trasmettere, è la fiducia e la disponibilità di essere sempre presente.
Settimana scorsa, un cliente è venuto in aereo dalla Sicilia, per provare ed acquistare una tastiera, sono andato in aereoporto a Malpensa, l'ho portato da me e l'ho riaccompagnato in aereoporto dopo aver acquistato.....questa è una soddisfazione per me, sono sicuro che si ricorderà positivamente! chiedete alle grandi realtà di seguirvi in questo modo!!!
Questo per farvi capire che la passione, la gratitudine, l'amicizia, la fiducia sono più importanti di qualsiasi impero!
Chiedo scusa se mi sono dilungato
grazie a tutti
Maurizio Arbore musicalandia


Fossero tutti così gentili, cordiali , disponibili e professionali come te ! In bocca al lupo per l'attività!
  • Tama72
  • Membro: Expert
  • Risp: 926
  • Loc: Parma
  • Thanks: 57  

12-11-17 17.05

@ Musicalandia
Buongiorno a tutti!! Sono Maurizio, titolare del negozio MUSICALANDIA , di cui si parla in questo post. Inanzitutto vorrei dire che di carattere non sono una persona invadente e non mi piace intromettermi nelle vostre discussioni, ma sono stato invitato da un mio caro cliente e forse è giusto che mi presenti, e possa dire anche la mia, visto che è di me che si parla.
Be', posso dirvi che ho 40 anni, ho sempre lavorato nel mondo della musica e dopo essermi ritrovato a casa come dipendente di un negozio di strumenti musicali di Cocquio Trevisago (varese) a causa di una chiusura non so se fallimentare o per ovvi motivi, ho deciso di raccogliere le mie esperienze con un po di sacrificio, e mettermi in proprio.
Vi posso dire che non è facile, ma la passione è tanta e non mollo, grazie a Dio sono tantissimi i clienti e le persone che mi ringraziano, ho instaurato nuove amicizie grazie a questa realtà differente dal grande negozio con dipendenti e vetrine, luminarie, grandi esposizioni, che hanno un costo che incide anche sull'utente finale, cioè voi!!
Io mi limito ad avere un capannone con i prodotti nuovi che vendo giornalmente, ed il restante semplicemente su ordinazione, in modo da non dover essere schiacciato dalle pressioni bancarie, pagamenti ecc.
Purtroppo questo lavoro è giunto ai minimi storici, i margini di guadagno sono ridicoli con investimenti in materiale altissimi, tasse, costi aziendali anche per una realtà come la mia!
la cosa che più spero di trasmettere, è la fiducia e la disponibilità di essere sempre presente.
Settimana scorsa, un cliente è venuto in aereo dalla Sicilia, per provare ed acquistare una tastiera, sono andato in aereoporto a Malpensa, l'ho portato da me e l'ho riaccompagnato in aereoporto dopo aver acquistato.....questa è una soddisfazione per me, sono sicuro che si ricorderà positivamente! chiedete alle grandi realtà di seguirvi in questo modo!!!
Questo per farvi capire che la passione, la gratitudine, l'amicizia, la fiducia sono più importanti di qualsiasi impero!
Chiedo scusa se mi sono dilungato
grazie a tutti
Maurizio Arbore musicalandia


Ritengo positivo il fatto che ti sia presentato in questo forum.
Io personalmente non ho mai comprato da te per ( ammetto ) timore di qualche fregatura, mi sembrava strano che tu avessi così tanti prodotti demo, ma devo ammettere che comunque nessuno del forum ha scritto male di te, quindi questa tua risposta ti potrebbe far guadagnare qualche cliente.
Auguriemo
  • sonuebentu
  • Membro: Senior
  • Risp: 166
  • Loc: Milano
  • Thanks: 24  

12-11-17 18.04

@ Raptus
Scusate ma non ho trovato molte info al riguardo.. qualcuno ha avuto esperienze con questo negozio online? I prezzi mi sembrano buoni..Stavo cercando delle recensioni ma trovo solo un negozio quasi omonimo (musiclandia) che penso sia un’altra cosa.. grazie in anticipo !!emo
Lascia perdere, la maggior parte di questi annunci secondo me non sono reali , servono solo per attirare clienti , non dare mai anticipi , all'inizio ti viene detto che l'articolo è disponibile poi dopo che passano giorni settimane e a volte mesi e dopo decine di mail e telefonate a vuoto poi ti trovano la tastiera magari da siti esteri o roba simile , vai in un negozio fisico di fiducia , magari paghi qualcosa in piu ma sei al riparo di fregature nervoso e bestemmie ....

12-11-17 18.54

@ sonuebentu
Lascia perdere, la maggior parte di questi annunci secondo me non sono reali , servono solo per attirare clienti , non dare mai anticipi , all'inizio ti viene detto che l'articolo è disponibile poi dopo che passano giorni settimane e a volte mesi e dopo decine di mail e telefonate a vuoto poi ti trovano la tastiera magari da siti esteri o roba simile , vai in un negozio fisico di fiducia , magari paghi qualcosa in piu ma sei al riparo di fregature nervoso e bestemmie ....
moltissimi dei nostri clienti, effettuano il pagamento alla consegna (contrassegno) , nessun anticipo!
maurizio di musicalandia
  • anonimo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2020
  • Loc: Torino
  • Thanks: 185  

12-11-17 19.47

@ Musicalandia
moltissimi dei nostri clienti, effettuano il pagamento alla consegna (contrassegno) , nessun anticipo!
maurizio di musicalandia
Credo che l'esperienza maturata come dipendente di un negozio, ti abbia fatto comprendere meglio le dinamiche tra chi vende e chi compra.

Al primo posto per l'acquirente c'e' la fiducia, un elemento che chi lavora nelle vendite sa quanto e' faticoso guadagnare.

L'esserti presentato qui nel forum, cercando un dialogo con noi appassionati del settore e' un primo importante passo. Poi ci sara' il passaparola e tutte quelle cose che valgono molto di piu' delle costose pubblicita' nei vari mezzi preposti a tale scopo.

La nostra e' una passione, che bene o male ci porta a fare diversi acquisti nell'arco del tempo, ed i clienti fidelizzati non solo sono una garanzia per chi lavora, ma sono anche il miglior vettore del passaparola.

Laddove si instaura un reciproco rapporto di fiducia (anche il cliente deve meritare quella di chi vende), il rapporto di collaborazione nella compravendita diventa stabile e duraturo.

Personalmente sono fidelizzato presso il mio negozio piu' vicino (dopo averne provati diversi) e sono piu' di vent'anni che mi rivolgo da lui.
Pero' ci sono tanti musicisti che nelle vicinanze non hanno strutture simili, e sono disposti ad acquistare per corrispondenza o a fare tanti chilometri per arrivare laddove trovano i requisiti giusti : riuscire a conquistare la loro fiducia, significa sicuramente accrescere il proprio portafoglio clienti.

In Germania (in altri settori non musicali) ci sono "botteghine" che lavorano on line, che hanno margini di guadagno molto ristretti, ma volumi di vendita altissimi. Nel complesso delle vendite, riescono a tirare fuori quel guadagno necessario a giustificare tutta l'attivita' (che poi e' lo scopo di qualsiasi lavoro).
Credo che questa sia la strada giusta per essere competitivi oggigiorno : riuscire a fare volumi importanti, sui margini ristretti.
Comporta grande fatica, rischi e quant'altro, ma a mio giudizio e' la strategia vincente, che rende diversi rispetto ai negozi vecchio stile, che vendevano pochi pezzi facendoli pagare cari (ma all'epoca non c'era internet).

Con cio', prendendo atto di questa tua disponibilita' al dialogo, mi permetto di augurarti risultati soddisfacenti ed in continua crescita. So che oggigiorno e' difficile per via dei costi, della concorrenza, delle difficolta' strutturali del paese (trasporti, puntualita' ecc), ma se, come mi e' sembrato di capire, sarai determinato, avrai grandi possibilita' di raggiungere obiettivi importanti.

12-11-17 19.56

@ anonimo
Credo che l'esperienza maturata come dipendente di un negozio, ti abbia fatto comprendere meglio le dinamiche tra chi vende e chi compra.

Al primo posto per l'acquirente c'e' la fiducia, un elemento che chi lavora nelle vendite sa quanto e' faticoso guadagnare.

L'esserti presentato qui nel forum, cercando un dialogo con noi appassionati del settore e' un primo importante passo. Poi ci sara' il passaparola e tutte quelle cose che valgono molto di piu' delle costose pubblicita' nei vari mezzi preposti a tale scopo.

La nostra e' una passione, che bene o male ci porta a fare diversi acquisti nell'arco del tempo, ed i clienti fidelizzati non solo sono una garanzia per chi lavora, ma sono anche il miglior vettore del passaparola.

Laddove si instaura un reciproco rapporto di fiducia (anche il cliente deve meritare quella di chi vende), il rapporto di collaborazione nella compravendita diventa stabile e duraturo.

Personalmente sono fidelizzato presso il mio negozio piu' vicino (dopo averne provati diversi) e sono piu' di vent'anni che mi rivolgo da lui.
Pero' ci sono tanti musicisti che nelle vicinanze non hanno strutture simili, e sono disposti ad acquistare per corrispondenza o a fare tanti chilometri per arrivare laddove trovano i requisiti giusti : riuscire a conquistare la loro fiducia, significa sicuramente accrescere il proprio portafoglio clienti.

In Germania (in altri settori non musicali) ci sono "botteghine" che lavorano on line, che hanno margini di guadagno molto ristretti, ma volumi di vendita altissimi. Nel complesso delle vendite, riescono a tirare fuori quel guadagno necessario a giustificare tutta l'attivita' (che poi e' lo scopo di qualsiasi lavoro).
Credo che questa sia la strada giusta per essere competitivi oggigiorno : riuscire a fare volumi importanti, sui margini ristretti.
Comporta grande fatica, rischi e quant'altro, ma a mio giudizio e' la strategia vincente, che rende diversi rispetto ai negozi vecchio stile, che vendevano pochi pezzi facendoli pagare cari (ma all'epoca non c'era internet).

Con cio', prendendo atto di questa tua disponibilita' al dialogo, mi permetto di augurarti risultati soddisfacenti ed in continua crescita. So che oggigiorno e' difficile per via dei costi, della concorrenza, delle difficolta' strutturali del paese (trasporti, puntualita' ecc), ma se, come mi e' sembrato di capire, sarai determinato, avrai grandi possibilita' di raggiungere obiettivi importanti.
Grazie, non mi aspettavo delle parole così importanti, hai centrato in pieno tutto cio' che ho sempre pensato e tu l'hai trasformato in parole meravigliose!

grazie ancora.
maurizio di musicalandia
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 3804
  • Loc: Varese
  • Thanks: 432  

12-11-17 20.30

Ciao Maurizio
Bentrovato qui su supportimusicali
Francesco da Lugano
emo
  • reto961
  • Membro: Senior
  • Risp: 322
  • Loc: Bari
  • Thanks: 22  

12-11-17 20.43

@ FranzBraile
Ciao Maurizio
Bentrovato qui su supportimusicali
Francesco da Lugano
emo
qui Zurigo...non siamo tanto lontani
Gianni
  • anonimo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2020
  • Loc: Torino
  • Thanks: 185  

12-11-17 20.48

@ Musicalandia
Grazie, non mi aspettavo delle parole così importanti, hai centrato in pieno tutto cio' che ho sempre pensato e tu l'hai trasformato in parole meravigliose!

grazie ancora.
maurizio di musicalandia
Grazie a te Maurizio !.
(Roberto da Pinerolo).
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11603
  • Loc: Como
  • Thanks: 1118  

12-11-17 21.43

@ FranzBraile
Ciao Maurizio
Bentrovato qui su supportimusicali
Francesco da Lugano
emo
Benvenuto a Maurizio da parte di un altro da Lügan emo
  • sonuebentu
  • Membro: Senior
  • Risp: 166
  • Loc: Milano
  • Thanks: 24  

12-11-17 23.07

@ Musicalandia
moltissimi dei nostri clienti, effettuano il pagamento alla consegna (contrassegno) , nessun anticipo!
maurizio di musicalandia
per esperienza personale comunque gli articoli spacciati per ex demo o usato negozio di questo utente di mercatino e altri che non vado a citare non sono mai disponibili , servono solo ad attirare potenziali clienti , se non ricordo male anni fa ero interessato a un acquisto da questo utente e avevo desistito perche lo stesso annuncio veniva dato a varese e contemporaneamente l'articolo si trovava negli annunci di un sito di napoli .....
  • tema5061
  • Membro: Guest
  • Risp: 116
  • Loc: Messina
  • Thanks: 5  

13-11-17 11.41

@ Raptus
Scusate ma non ho trovato molte info al riguardo.. qualcuno ha avuto esperienze con questo negozio online? I prezzi mi sembrano buoni..Stavo cercando delle recensioni ma trovo solo un negozio quasi omonimo (musiclandia) che penso sia un’altra cosa.. grazie in anticipo !!emo
Ciao, io ho acquistato da Maurizio Arbore una yamaha tyros 4 e ti posso assicurare che è una persona corretta in tutti i sensi, io ho acquistato in contanti on line e puntualmente ho ricevuto la mia tyros 4 ,grazie ancora maurizio per la tua serietà e professionalità.
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2192
  • Loc: Padova
  • Thanks: 195  

13-10-19 11.29

@ sonuebentu
per esperienza personale comunque gli articoli spacciati per ex demo o usato negozio di questo utente di mercatino e altri che non vado a citare non sono mai disponibili , servono solo ad attirare potenziali clienti , se non ricordo male anni fa ero interessato a un acquisto da questo utente e avevo desistito perche lo stesso annuncio veniva dato a varese e contemporaneamente l'articolo si trovava negli annunci di un sito di napoli .....
Ahimè ti do ragione, è già due volte che tento di avere informazioni su prodotti in "offerta" o almeno ex demo e... niente, non rispondono mai ai messaggi sul mercatino e quando vai a chiamare cadono sempre dalle nuvole come dire "ah davvero abbiamo quell'articolo?"...
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2192
  • Loc: Padova
  • Thanks: 195  

11-05-22 16.35

@ Musicalandia
Buongiorno a tutti!! Sono Maurizio, titolare del negozio MUSICALANDIA , di cui si parla in questo post. Inanzitutto vorrei dire che di carattere non sono una persona invadente e non mi piace intromettermi nelle vostre discussioni, ma sono stato invitato da un mio caro cliente e forse è giusto che mi presenti, e possa dire anche la mia, visto che è di me che si parla.
Be', posso dirvi che ho 40 anni, ho sempre lavorato nel mondo della musica e dopo essermi ritrovato a casa come dipendente di un negozio di strumenti musicali di Cocquio Trevisago (varese) a causa di una chiusura non so se fallimentare o per ovvi motivi, ho deciso di raccogliere le mie esperienze con un po di sacrificio, e mettermi in proprio.
Vi posso dire che non è facile, ma la passione è tanta e non mollo, grazie a Dio sono tantissimi i clienti e le persone che mi ringraziano, ho instaurato nuove amicizie grazie a questa realtà differente dal grande negozio con dipendenti e vetrine, luminarie, grandi esposizioni, che hanno un costo che incide anche sull'utente finale, cioè voi!!
Io mi limito ad avere un capannone con i prodotti nuovi che vendo giornalmente, ed il restante semplicemente su ordinazione, in modo da non dover essere schiacciato dalle pressioni bancarie, pagamenti ecc.
Purtroppo questo lavoro è giunto ai minimi storici, i margini di guadagno sono ridicoli con investimenti in materiale altissimi, tasse, costi aziendali anche per una realtà come la mia!
la cosa che più spero di trasmettere, è la fiducia e la disponibilità di essere sempre presente.
Settimana scorsa, un cliente è venuto in aereo dalla Sicilia, per provare ed acquistare una tastiera, sono andato in aereoporto a Malpensa, l'ho portato da me e l'ho riaccompagnato in aereoporto dopo aver acquistato.....questa è una soddisfazione per me, sono sicuro che si ricorderà positivamente! chiedete alle grandi realtà di seguirvi in questo modo!!!
Questo per farvi capire che la passione, la gratitudine, l'amicizia, la fiducia sono più importanti di qualsiasi impero!
Chiedo scusa se mi sono dilungato
grazie a tutti
Maurizio Arbore musicalandia


Mi rendo conto sia passato un po' ma sono riuscito a prendere la linea finalmente. Non siamo riusciti a venirci incontro per provare una Nord Stage Compact perché secondo me non ha senso la tua risposta "non la apro perché è sigillata, la apro solo se mi garantisci che la compri", non stiamo parlando di un oggetto da collezione ma di una tastiera che andrebbe suonata, un apparecchio elettronico che deve andare.

Per quanto mi riguarda dovresti rivedere un pochino questi aspetti base per migliorare:

1) Rispondere agli utenti che ti chiedono info sugli annunci e togliere gli strumenti che non hai disponibili o annunci vecchi.

2) Far provare comunque gli strumenti, anche se non ti garantisco l'acquisto. A prescindere che sia l'unico strumento disponibile sulla faccia della terra, non esiste che spendo 3000 euro sulla fiducia non avendoti nemmeno mai visto in faccia

Cordialmente emo
  • Antony
  • Membro: Expert
  • Risp: 4980
  • Loc: Catania
  • Thanks: 457  

12-05-22 08.39

@ Raptus
Mi rendo conto sia passato un po' ma sono riuscito a prendere la linea finalmente. Non siamo riusciti a venirci incontro per provare una Nord Stage Compact perché secondo me non ha senso la tua risposta "non la apro perché è sigillata, la apro solo se mi garantisci che la compri", non stiamo parlando di un oggetto da collezione ma di una tastiera che andrebbe suonata, un apparecchio elettronico che deve andare.

Per quanto mi riguarda dovresti rivedere un pochino questi aspetti base per migliorare:

1) Rispondere agli utenti che ti chiedono info sugli annunci e togliere gli strumenti che non hai disponibili o annunci vecchi.

2) Far provare comunque gli strumenti, anche se non ti garantisco l'acquisto. A prescindere che sia l'unico strumento disponibile sulla faccia della terra, non esiste che spendo 3000 euro sulla fiducia non avendoti nemmeno mai visto in faccia

Cordialmente emo
Questo soggetto spalma annunci dappertutto. Dispone, teoricamente, di una serie immensa di strumenti. Nel momento in cui da 8 mesi non ci sono più arranger Korg e Yamaha LUI ha tutto e in pronta consegna. Un mio amico era andato sotto casa sua dove ha sede il "negozio" e non si è fatto trovare. I vicini gli hanno detto che non sapevano nemmeno dell'esistenza di questo fantomatico negozio. 4 anni fa lo contattai per una Yamaha S90XS in quanto serviva ad un mio caro amico. Mi disse che ne aveva 2 e che mi avrebbe richiamato per farmi sapere.
Sto ancora aspettando...
  • soicaM
  • Membro: Expert
  • Risp: 721
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Thanks: 281  

12-05-22 14.56

È tutto ormai una guerra tra poveri, cioè ogni ambito è tutto spinto al limite, ci stiamo abituando a sopravvivere.....
Comunque io ci comprai il px5s nuovo imballato in contrassegno a poco meno del prezzo medio.
Sul Mercatino è presente con gli articoli più "ricercati" come Nord (tutti), best buy e ammiraglie più o meno recenti a prezzi alti che l'utente privato prende a riferimento interferendo con lo scambio fra privati appunto.
Lui come molti altri negozi sul mercatino....
Esempio s90es a 1200€ da anni e anni.
Mettendomi nei suoi panni lo capisco perché le spese di gestione sono ormai insostenibili emo
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 2192
  • Loc: Padova
  • Thanks: 195  

12-05-22 16.52

@ soicaM
È tutto ormai una guerra tra poveri, cioè ogni ambito è tutto spinto al limite, ci stiamo abituando a sopravvivere.....
Comunque io ci comprai il px5s nuovo imballato in contrassegno a poco meno del prezzo medio.
Sul Mercatino è presente con gli articoli più "ricercati" come Nord (tutti), best buy e ammiraglie più o meno recenti a prezzi alti che l'utente privato prende a riferimento interferendo con lo scambio fra privati appunto.
Lui come molti altri negozi sul mercatino....
Esempio s90es a 1200€ da anni e anni.
Mettendomi nei suoi panni lo capisco perché le spese di gestione sono ormai insostenibili emo
Secondo me il problema di questa società di oggi è questo: ognuno deve guardare solo il proprio orto, ognuno di noi si è costruito un muro di cinta e un fossato per proteggere quello che è "il suo tesssoro", nessuno o pochi ormai fanno qualcosa per vera passione venendo incontro davvero agli altri. La gentilezza produce gentilezza uguale e contraria.

Se solo mi avesse risposto diversamente, ad esempio, "guarda, è ancora chiusa, te la faccio provare perché so che ti devi fare 400 km per venirla a vedere" vuoi che ti dica la verità? Magari l'avrei pure comprata.

Lui si sarebbe preso poco meno di 3000 euro (due stipendi mensili medi italiani) e io me ne sarei andato felice.

Invece no, guardando tutti solo il nostro orticello, perché in fondo a nessuno di noi frega niente dell'altro, anzi, se potessimo ci ammazzeremmo a vicenda, ecco il risultato.

Stiamo tutti male. Buon 2022 emo
  • Antony
  • Membro: Expert
  • Risp: 4980
  • Loc: Catania
  • Thanks: 457  

12-05-22 20.34

@ soicaM
È tutto ormai una guerra tra poveri, cioè ogni ambito è tutto spinto al limite, ci stiamo abituando a sopravvivere.....
Comunque io ci comprai il px5s nuovo imballato in contrassegno a poco meno del prezzo medio.
Sul Mercatino è presente con gli articoli più "ricercati" come Nord (tutti), best buy e ammiraglie più o meno recenti a prezzi alti che l'utente privato prende a riferimento interferendo con lo scambio fra privati appunto.
Lui come molti altri negozi sul mercatino....
Esempio s90es a 1200€ da anni e anni.
Mettendomi nei suoi panni lo capisco perché le spese di gestione sono ormai insostenibili emo
Il problema è che questo "soggetto" non ha nulla di ciò che propone e spalma dappertutto.
  • wildcat80
  • Membro: Guru
  • Risp: 4420
  • Loc: Genova
  • Thanks: 851  

12-05-22 22.02

C'è solo un aspetto che mi lascia perplesso: è su MM da un po', ha prevalentemente macchine di fascia medio alta, perché inserzionare cose che non ha? Se tirasse bidoni sarebbe già stato smascherato.
Ha anche un sito e una pagina Facebook, accetta pagamenti con PayPal, contrassegno, PostePay, bonifico, assegno circolare, ma non sembrerebbe avere un POS.
Boh, non so che dire, i truffatori sono diversi, è tutto strano ecco.
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 3990
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 338  

12-05-22 22.03

Io campo d'altro,pur militando in una formazione che si esibisce dietro compenso,la musica resta una passione,pero' sono abbbastanza addentro nel vedere come un mio amico gestisce un grosso store di strumenti musicali,ed ho visto che è diventato molto difficile stare sul mercato.Cio' non toglie che la serieta' professionale,l'affidabilita' e la correttezza,a gioco lungo pagano sempre,se non sei corretto alla fine secondo me vai anche peggio...Ma indubbiamente i tempi son cambiati,e chi si barcamena non sempre riesce a tenere un buono standard....