Perchè il piano Motif XF non è bello come S90ES ?

  • bluman
  • Membro: Senior
  • Risp: 172
  • Loc: Potenza
  • Thanks: 1  

04-04-18 12.48

@ michelet
La quotazione dello strumento dipende fortemente dal livello di usura della tastiera. Di conseguenza non si può generalizzare e, tutto sommato, sarebbe meglio conoscere personalmente chi ha in vendita S90ES e sapere "come" l'ha utilizzata nel corso del tempo. Un conto è suonare 2 ore alla settimana, ben altro 5 ore al giorno, magari con repertori che richiedono molta energia. A chi presenta lo strumento pieno di strisci, graffi ecc. pretendendo di far credere che sia in perfetta efficienza credo come alla banconota da 7€.

Fatta questa doverosa premessa, a mio modesto avviso, la quotazione giusta, per una Yamaha S90ES in perfette condizioni estetiche e funzionali, non dovrebbe attestarsi al di sotto degli 800€ Ad ottobre dell'anno scorso, vendetti la mia per 900€ corredata da custodia rigida, pedale e manualistica. In realtà, per vendere S90ES impiegai oltre un anno, perché mi rifiutavo di "regalarla" a degli approfittatori che ritenevano di farmi un piacere offrendomene 650€.
Siccome sapevo bene che il mio strumento, acquistato a dicembre 2005, era ancora perfetto viste le poche ore d'uso spalmate in oltre un decennio, sapevo anche quanto sarebbe stata la sua quotazione.
Se avessi ceduto subito, per la fretta di vendere, avrei fatto un grosso errore.
il problema è come provarle, in vendita sono poche e distanti da me, ma la tastiera è una vera pesata?
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16166
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2242  

04-04-18 12.53

@ bluman
il problema è come provarle, in vendita sono poche e distanti da me, ma la tastiera è una vera pesata?
La dicitura esatta è 88 keys, Balanced Hammer Effect Keyboard (Initial Touch/Aftertouch).
È una tastiera pesata a tutti gli effetti che, però ha una pesatura uniforme su tutti gli 88 tasti.
La versione Graded Hammer, che ad esempio utilizza Yamaha CP4, ha una pesatura che cambia a seconda dell'altezza delle note, come su un pianoforte a coda.
  • bluman
  • Membro: Senior
  • Risp: 172
  • Loc: Potenza
  • Thanks: 1  

04-04-18 13.01

@ michelet
La dicitura esatta è 88 keys, Balanced Hammer Effect Keyboard (Initial Touch/Aftertouch).
È una tastiera pesata a tutti gli effetti che, però ha una pesatura uniforme su tutti gli 88 tasti.
La versione Graded Hammer, che ad esempio utilizza Yamaha CP4, ha una pesatura che cambia a seconda dell'altezza delle note, come su un pianoforte a coda.
potresti darmi un consiglio sull'altro post che ho appena inserito?
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16166
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2242  

04-04-18 13.25

@ bluman
potresti darmi un consiglio sull'altro post che ho appena inserito?
Esiste anche il pulsante "thanks"...
  • bluman
  • Membro: Senior
  • Risp: 172
  • Loc: Potenza
  • Thanks: 1  

04-04-18 13.34

@ michelet
Esiste anche il pulsante "thanks"...
fatto, scusa ma non sono pratico
  • Master1962
  • Membro: Guest
  • Risp: 78
  • Loc:
  • Thanks: 3  

11-04-18 17.38

@ michelet
La dicitura esatta è 88 keys, Balanced Hammer Effect Keyboard (Initial Touch/Aftertouch).
È una tastiera pesata a tutti gli effetti che, però ha una pesatura uniforme su tutti gli 88 tasti.
La versione Graded Hammer, che ad esempio utilizza Yamaha CP4, ha una pesatura che cambia a seconda dell'altezza delle note, come su un pianoforte a coda.
Dove posso trovare sul web upgrade del firmware della Motif xf7? Sul sito di John Melas mi rimanda al link yahamasynth.com per lo scaricamento che non è attivo.
Dato che vorrei acquistare il pack di John Melas mi chiede il firmware aggiornato che io non possiedo.
Grazie per l'aiuto
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21430
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2642  

11-04-18 17.42

@ Master1962
Dove posso trovare sul web upgrade del firmware della Motif xf7? Sul sito di John Melas mi rimanda al link yahamasynth.com per lo scaricamento che non è attivo.
Dato che vorrei acquistare il pack di John Melas mi chiede il firmware aggiornato che io non possiedo.
Grazie per l'aiuto
Lo trovi tra i download del Motif XF su Yamaha Italy a questo link oppure Link diretto al OS Updater 1.50
  • Master1962
  • Membro: Guest
  • Risp: 78
  • Loc:
  • Thanks: 3  

11-04-18 18.05

@ maxpiano69
Lo trovi tra i download del Motif XF su Yamaha Italy a questo link oppure Link diretto al OS Updater 1.50
Grazie. Una ultima domanda: prima di fare questa operazione devo fare il backup di tutto? Eventualmente per ripristinare i dati di fabbrica cosa si deve fare? Grazie
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21430
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2642  

11-04-18 18.06

@ Master1962
Grazie. Una ultima domanda: prima di fare questa operazione devo fare il backup di tutto? Eventualmente per ripristinare i dati di fabbrica cosa si deve fare? Grazie
Fare un backup prima di un upgrade é sempre una buona pratica, in questo caso é anche chiaramente indicata come obbligatoria (pena la perdita dei dati User) nella sezione CAUTION della pagina del OS Updater

Per il factory restore, non saprei, lascio al parola a qualche possessore (ma credo che i Presets rimangano inalterati e/o ci sia una funzione di sistema per il Factory Restore)

PS: comunque siamo leggermente OffTopic (fuori tema)
  • maxweb
  • Membro: Senior
  • Risp: 218
  • Loc: Torino
  • Thanks: 3  

23-05-18 16.29

Torniamo in tema,
Il problema del pianoforte lo sto riscontrando anche io e, più in generale, su tutti i suoni del motif XF.
in confronto con il mio motif ES si nota la differenza di impatto. L XF ha un volume generale più basso e guardando i volumi dei singoli suoni si vede che sono stati programmati soft. È un problema riscontrato da molti anche su motifator, e nonostante le varie giustificazioni fornite dai vari guru della Yamaha arrampicandosi sugli specchi (un programmatore è arrivato a dire che l utente aveva problemi di udito... ) il problema c'è.
La soluzione che adotto io è riprogrammare i suoni e usare durante i live le voci user da me aggiustate. Non è il massimo ma almeno... già dal mio mixer tastiere il motif è più alto di volume della mia korg, ma non basta.

Per il suono di piano c'è sia l S700 su inspiration, ma c'è anche un file con la conversione dei suoni preset dell ES. e lì il piano esce bene (almeno al mio orecchio)

Max
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16166
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2242  

23-05-18 17.24

@ Master1962
Grazie. Una ultima domanda: prima di fare questa operazione devo fare il backup di tutto? Eventualmente per ripristinare i dati di fabbrica cosa si deve fare? Grazie
Per il ripristino totale della memoria interna di Motif XF, comprese le sequenze, basta cercare nel manuale alla voce "Factory Set".

Fondamentalmente i 4 Banchi User vengono riempiti da copie delle Voice Preset, ma bisogna fare attenzione che le Performance - di fatto dei programmi speciali che "ricordano" la posizione delle Voice - sono tutte su banchi User e puntano a Voice Preset... Cosa vuol dire? Vuole dire che se si assegnano ad una Performance delle Voice User e poi si sostituiscono quelle Voice con altre... la Performance va a farsi benedire. Quindi, muoversi sempre con i piedi di piombo oppure utilizzare il Total Librarian di John Melas che ha la funzione di ricordare le relazioni tra Voice e Performance.
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 2373
  • Loc: Latina
  • Thanks: 123  

23-05-18 21.29

@ maxweb
Torniamo in tema,
Il problema del pianoforte lo sto riscontrando anche io e, più in generale, su tutti i suoni del motif XF.
in confronto con il mio motif ES si nota la differenza di impatto. L XF ha un volume generale più basso e guardando i volumi dei singoli suoni si vede che sono stati programmati soft. È un problema riscontrato da molti anche su motifator, e nonostante le varie giustificazioni fornite dai vari guru della Yamaha arrampicandosi sugli specchi (un programmatore è arrivato a dire che l utente aveva problemi di udito... ) il problema c'è.
La soluzione che adotto io è riprogrammare i suoni e usare durante i live le voci user da me aggiustate. Non è il massimo ma almeno... già dal mio mixer tastiere il motif è più alto di volume della mia korg, ma non basta.

Per il suono di piano c'è sia l S700 su inspiration, ma c'è anche un file con la conversione dei suoni preset dell ES. e lì il piano esce bene (almeno al mio orecchio)

Max
Io infatti uso l'S700 ed ora finalmente il piano esce bene emo
emo
  • losfogos
  • Membro: Guru
  • Risp: 7494
  • Loc: Lecce
  • Thanks: 380  

25-05-18 09.25

Un mio caro amico, nel 2003 piu' o meno, ando' a permutare il suo Motif 8 prima serie col nuovo fiammante ES8...se ne torno' a casa deluso con lo stesso catafalco col quale era uscito: "l'ho provato, che delusione, i suoni del nuovo Motif non escono rispetto al mio...hanno peggiorato"!!

Oggi un vecchio ES diventa il riferimento rispetto al "nuovo" XF, enormemente migliorato in tutto, e i forum anche di Motifator si riempiono di post scritti da cristiani che non si capacitano del volume basso.
Sempre peggio emo

Non ci sono piu' i trapani di una volta emo
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16166
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2242  

25-05-18 09.39

@ losfogos
Un mio caro amico, nel 2003 piu' o meno, ando' a permutare il suo Motif 8 prima serie col nuovo fiammante ES8...se ne torno' a casa deluso con lo stesso catafalco col quale era uscito: "l'ho provato, che delusione, i suoni del nuovo Motif non escono rispetto al mio...hanno peggiorato"!!

Oggi un vecchio ES diventa il riferimento rispetto al "nuovo" XF, enormemente migliorato in tutto, e i forum anche di Motifator si riempiono di post scritti da cristiani che non si capacitano del volume basso.
Sempre peggio emo

Non ci sono piu' i trapani di una volta emo
A mio modesto avviso invece si tratta di pigrizia ed ignoranza messe assieme da parte degli utenti, che pretendono di avere moglie ubriaca e botte piena. Può anche essere che tra la serie ES e la XF ci sia una differenza in termini di volumi complessivi delle Voices, però tutto dipende da come sono state programmate.Ad esempio i multieffetti della serie XS/XF sono molto più sofisticati di quelli presenti nella serie ES, questo può spiegare uno dei motivi per i quali le Voices sembrano meno incisive. In uno degli articoli su Motifator dove si parlava di conversione delle Voices tra ES e XS/XF si diceva chiaramente che la diversità dei blocchi effetti avrebbe determinato un suono diverso tra le due macchine.
L'avremo detto migliaia di volte: gli strumenti sono programmati per fare un figurone quando li si ascoltano in cuffia (ormai è difficile trovare un negozio dove poter provare synth e workstation con sistemi di amplificazione degli del nome) e quando si arriva a casa o in sala prove ci si accorge che tutta questa grandiosità e maglificenza è andata a farsi benedire. E bisogna metterci mano per ottenere qualche risultato soddisfacente.

E proprio tu stesso Raf, di dicesti con una punta di sano orgoglio, che MOX riprogrammata a dovere, suonava con una potenza nemmeno paragonabile ai settaggi di fabbrica.
  • anonimo

25-05-18 10.27

compratevi una nord emo
  • losfogos
  • Membro: Guru
  • Risp: 7494
  • Loc: Lecce
  • Thanks: 380  

25-05-18 15.08

michelet ha scritto:
E proprio tu stesso Raf, di dicesti con una punta di sano orgoglio, che MOX riprogrammata a dovere, suonava con una potenza nemmeno paragonabile ai settaggi di fabbrica.



Assolutamente si. Ricordo la differenza con tutti quei suonini melliflui pre-programmati, pianoforti e lead sottili come stecchini
  • Purpleman
  • Membro: Guest
  • Risp: 75
  • Loc: Torino
  • Thanks: 4  

03-04-20 17.46

Qualcuno sa se il famoso multisample del piano della Yamaha S90ES è scaricabile e utilizzabile su altre macchine, ad esempio in WAV su AKAI S6000 o Kurzweil PC3K?
Grazie
  • Steruny
  • Membro: Expert
  • Risp: 909
  • Loc: Cagliari
  • Thanks: 81  

03-04-20 20.28

@ Purpleman
Qualcuno sa se il famoso multisample del piano della Yamaha S90ES è scaricabile e utilizzabile su altre macchine, ad esempio in WAV su AKAI S6000 o Kurzweil PC3K?
Grazie
Ma non penso.
In ogni caso i pianoforti di terze parti per Kurzweil a mio giudizio sono nettamente migliori.
  • djfilippo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2624
  • Loc: Palermo
  • Thanks: 246  

04-04-20 19.26

@ Purpleman
Qualcuno sa se il famoso multisample del piano della Yamaha S90ES è scaricabile e utilizzabile su altre macchine, ad esempio in WAV su AKAI S6000 o Kurzweil PC3K?
Grazie
Parlo da possessore di S90 Es... Anche avendo il campione di piano, non suonerà mai uguale all'originale, per il semplice fatto, che S90 es ha degli effetti specifici per il piano S700. Anche a me i tasti dei vari Motif 88, sono risultati più morbidi, rispetto all'S90 es. Il plus, sono senz'altro la possibilità di installare le schede Plg 150 Dx/An.. Ancora fortunatamente non ho avuto problemi nei tasti, solo che un domani, non saprei con quale synth sostituirlo!
  • soicaM
  • Membro: Expert
  • Risp: 857
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Thanks: 315  

01-09-22 14.02

Accantonata per il momento l'idea di prendere un s90es ho ripiegato su un motif es6 d'occasione da usare abbinata/o al p120.
Eventualmente potreste indicarmi dove poter scaricare un suono di pianoforte bello e gratis?
Grazie e scusate la mia ignoranza e faccia tostaemo