30 anni di M1 e le celebrazioni di Korg

  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Thanks: 806  

01-05-18 03.19

@ Synthex77
Riccardo_Gerbi ha scritto:
Rifarlo in formato "boutique" quando puoi avere una sorta di M1 come "bonus pack" gratuito su Krome?


Ma non solo... Se hai qualsiasi ws korg uscita dopo l'M1, hai l'M1... Tutte le forme d'onda dell'M1 sono nelle ws successive, Inoltre ci sono banchi gratuiti per qualsiasi ws korg con i suoni M1, anche per la mia M3 e Kronos...

non è assolutamente vero, nella 01w o nella X3 le forme d'onda sono completamente diverse dalla M1, e anche nelle successive.

la Kronos ha tutta la waverom solo della wavestation, la M3 in parte (mancano molte forme d'onda ma ce ne sono almeno il 70%)

la forma d'onda del pianoforte della M1 per esempio non cè nella serie O e nella X, nella trinity nemmeno ma era presente nel tr rack....lo stesso vale per alcune forme d'onda particolari.

01-05-18 07.43

@ orange1978
non è assolutamente vero, nella 01w o nella X3 le forme d'onda sono completamente diverse dalla M1, e anche nelle successive.

la Kronos ha tutta la waverom solo della wavestation, la M3 in parte (mancano molte forme d'onda ma ce ne sono almeno il 70%)

la forma d'onda del pianoforte della M1 per esempio non cè nella serie O e nella X, nella trinity nemmeno ma era presente nel tr rack....lo stesso vale per alcune forme d'onda particolari.
Presumo un errore nel quotare, vero?
  • turbopage
  • Membro: Expert
  • Risp: 878
  • Loc: Milano
  • Thanks: 121  

01-05-18 21.55

Al di là dei suoni, alcuni sono talmente iconici da aver spezzato gli zebedei ancora a distanza di 30 anni, il synth ha segnato la storia un po' di tutti noi.
Da ragazzetto, quando facevo sega, come dicevo poco sopra, me ne andavo in centro a Milano a strimpellare l'M1 esposto da Ricordi, spippolavo così tanto che penso di avergliela anche sprogrammata :D

Anni dopo finalmente ho potuto acquistarne una, usata ma tenuta molto bene. Ringrazio ancora mio fratello (chitarrista) che mi aiutò a trifolare gli zebedei ai miei finchè non si decisero ad aiutarmi per racimolare la cifra richiesta.

Non erano bei tempi, perchè per salvare i pezzi usavo uno strònzissimo Elka CR99 che bastava un bit fuori posto nel flusso midi e andava in letargo.
Non erano bei tempi, ma un po' mi mancano :)

Buon compleanno Korg M1, siamo tutti trent'anni più vecchi
  • Synthex77
  • Membro: Expert
  • Risp: 1038
  • Loc: Milano
  • Thanks: 24  

02-05-18 00.39

orange1978 ha scritto:
la forma d'onda del pianoforte della M1


Indispensabile nel 2018... emoemoemo

Io ho un banco per la M3 non so fatto da chi con i suoni dell'M1 pari pari. Ovvio uscissero dai convertitori dell'M1 sarebbe diverso... Non meglio, diverso...

Comunque è uno strumento mitico... Ma al giorno d'oggi non ha alcun senso... Trovo sintesi più complesse su expander Xg, filtro non risonante dove vai?... Bella a livello nostalgico ma veramente non ha prerogative che la rendono appetibile nel 2018, diversamente da altre macchine del passato.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Thanks: 806  

02-05-18 05.54

@ Synthex77
orange1978 ha scritto:
la forma d'onda del pianoforte della M1


Indispensabile nel 2018... emoemoemo

Io ho un banco per la M3 non so fatto da chi con i suoni dell'M1 pari pari. Ovvio uscissero dai convertitori dell'M1 sarebbe diverso... Non meglio, diverso...

Comunque è uno strumento mitico... Ma al giorno d'oggi non ha alcun senso... Trovo sintesi più complesse su expander Xg, filtro non risonante dove vai?... Bella a livello nostalgico ma veramente non ha prerogative che la rendono appetibile nel 2018, diversamente da altre macchine del passato.
beh cmq alcuni suoi presets sono sempre belli, certo come sintesi é un po limitato anche se alcune sue forme d'onda come la dente di sega hanno una notevole qualitá, se ne parlava anni fa proprio su questo forum a riguardo.

inoltre ci sono sound designer come JayB che da una korg x5 che alla fine ha piu o meno la stessa sintesi della M1 (stesso filtro digitale lowpass senza risonanza, niente waveshaping come la 01...) ha tirato fuori dei suoni trance virtual analogue pazzeschi, che a sentirli si stenta a credere che siano usciti da un synth che non sia un jp8000, non sembrano certo suoni da "rompler" anni 80/90.

Secondo me quindi la M1 potrebbe riservarci ancora qualche sorpresa, sopratutto usando la versione software legacy che possiede tutte le ulteriori forme d'onda aggiuntive delle varie card con la differenza che rispetto all'hardware puoi usarle contemporaneamente in una combination, cosa che non si puo fare con la tastiera avendo in sostanza uno slot singolo pcm card.
  • Charlie78
  • Membro: Expert
  • Risp: 5013
  • Loc: Catania
  • Thanks: 182  

03-05-18 23.21

@ orange1978
beh cmq alcuni suoi presets sono sempre belli, certo come sintesi é un po limitato anche se alcune sue forme d'onda come la dente di sega hanno una notevole qualitá, se ne parlava anni fa proprio su questo forum a riguardo.

inoltre ci sono sound designer come JayB che da una korg x5 che alla fine ha piu o meno la stessa sintesi della M1 (stesso filtro digitale lowpass senza risonanza, niente waveshaping come la 01...) ha tirato fuori dei suoni trance virtual analogue pazzeschi, che a sentirli si stenta a credere che siano usciti da un synth che non sia un jp8000, non sembrano certo suoni da "rompler" anni 80/90.

Secondo me quindi la M1 potrebbe riservarci ancora qualche sorpresa, sopratutto usando la versione software legacy che possiede tutte le ulteriori forme d'onda aggiuntive delle varie card con la differenza che rispetto all'hardware puoi usarle contemporaneamente in una combination, cosa che non si puo fare con la tastiera avendo in sostanza uno slot singolo pcm card.
secondo me un M1, affiancato ad uno strumento con buoni Piano Acustico, El. Piano e Hammond, cioè i suoni in cui pecca o suona decisamente superato, può essere ancora perfetto nonostante i 30 anni sul groppone!!!!
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 3182
  • Loc: Palermo
  • Thanks: 126  

04-05-18 00.19

@ Charlie78
secondo me un M1, affiancato ad uno strumento con buoni Piano Acustico, El. Piano e Hammond, cioè i suoni in cui pecca o suona decisamente superato, può essere ancora perfetto nonostante i 30 anni sul groppone!!!!
Ma quanto cavolo ne hanno vendute, su subito ne ho trovato almeno 15 tra i 250 e i 350 euro di tutto di più
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Thanks: 806  

04-05-18 00.45

@ fulezone
Ma quanto cavolo ne hanno vendute, su subito ne ho trovato almeno 15 tra i 250 e i 350 euro di tutto di più
mi pare circa un milione di unitá prodotte...senza contare le T1/T2/T3 che in sostanza sono delle M1 rex con display piu grande e sequencer piu capiente (e poco altro in piu...come la poca sample ram e le doppie porte midi)
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16166
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2242  

04-05-18 07.36

@ orange1978
mi pare circa un milione di unitá prodotte...senza contare le T1/T2/T3 che in sostanza sono delle M1 rex con display piu grande e sequencer piu capiente (e poco altro in piu...come la poca sample ram e le doppie porte midi)
La Sample RAM del Korg T1 da 1MB del 1991 era, in ogni caso, un "plus" che altri strumenti che non fossero campionatori, neanche si sognavano. Il Bösendorfer campionato era di gran lunga qualitativamente superiore ai campioni residenti, nonostante gli evidenti loop in alcune note del registro grave.
E pensare che nel 1991 Korg T1 costava qualcosa come 5 milioni abbondanti di lire. Da allora, a parte il progresso tecnologico che ha generato strumenti sempre più versatili, i prezzi non sono cambiati, anzi.
  • maxpiano69
  • Membro: Staff
  • Risp: 21429
  • Loc: Torino
  • Thanks: 2642  

04-05-18 07.58

@ michelet
La Sample RAM del Korg T1 da 1MB del 1991 era, in ogni caso, un "plus" che altri strumenti che non fossero campionatori, neanche si sognavano. Il Bösendorfer campionato era di gran lunga qualitativamente superiore ai campioni residenti, nonostante gli evidenti loop in alcune note del registro grave.
E pensare che nel 1991 Korg T1 costava qualcosa come 5 milioni abbondanti di lire. Da allora, a parte il progresso tecnologico che ha generato strumenti sempre più versatili, i prezzi non sono cambiati, anzi.
5 milioni di lire del 1991 attualizzati valgono circa 4.600 € di oggi ed uno strumento con le caratteristiche della T1 lo trovi a meno, credo.
  • michelet
  • Membro: Staff
  • Risp: 16166
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 2242  

04-05-18 08.01

@ maxpiano69
5 milioni di lire del 1991 attualizzati valgono circa 4.600 € di oggi ed uno strumento con le caratteristiche della T1 lo trovi a meno, credo.
Si, però devi raffrontare le tecnologie del 1991 con quelle di oggi... all'epoca T1 era tra le workstation di punta, come potrebbe essere oggi una Kronos, che chiaramente costa meno... ma sono sempre un sacco di soldi.
Per inciso, oggi una workstation da 4500€ non mi risulta esista, almeno come street price.
Si attestano tutte entro i 4000€, che comunque non sono bruscolini.

04-05-18 08.07

fulezone ha scritto:
Ma quanto cavolo ne hanno vendute


Tra le curiosità nell'articolo c'è anche questa: 250.000 unità dal 1988 al 1995.
100.000 furono prodotte nei primi due anni: in seguito, è stata superata come record di vendite dalla serie Triton.

Un saluto a tutti
R.Gerbi
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11017
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1098  

04-05-18 08.40

Riccardo_Gerbi ha scritto:
è stata superata come record di vendite dalla serie Triton.

Non avevo dubbi, oggi un micro-x, lo trovi a 150-200€, ha tutta una raccolta dentro di vintage synth korg, é una macchinetta fantastica!.
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 4028
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 349  

04-05-18 09.09

Pensa che io ho ancora uno 01W che pilota un M3 rack,ed è provvisto di una card "Best of M & T" ed ancora (raffrontando alle WS attuali) riesce a stupirmi.....
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Thanks: 806  

04-05-18 14.24

@ tsuki
Pensa che io ho ancora uno 01W che pilota un M3 rack,ed è provvisto di una card "Best of M & T" ed ancora (raffrontando alle WS attuali) riesce a stupirmi.....
non ho mai capito perche la card in questione best of M/T sulla 01w fosse sprovvista del campionamento di pianoforte della M1, nelle forme d'onda non é presente, e se cé un suono cult era proprio quello!

forse all'epoca non lo si considerava cosi importante? strano essendo presente in numerosissime hit mondiali.
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 4028
  • Loc: Sassari
  • Thanks: 349  

04-05-18 14.31

In effetti si,strano...Anche perché è uscita ad M1 gia' fuori produzione,e quindi concorrenza fuori discussione.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Thanks: 806  

04-05-18 17.35

@ tsuki
In effetti si,strano...Anche perché è uscita ad M1 gia' fuori produzione,e quindi concorrenza fuori discussione.
che comunque concorrenza o no é magicamente riapparso pochi modelli dopo, gia nella trinity di serie non c'era ma era disponibile per gli otto mega aggiuntivi su flash e di serie sul tr rack.

poi da li in poi non é piu mancato all'appello, triton, m3, oasys....perfino sulle varie pa é presente!
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11017
  • Loc: Grosseto
  • Thanks: 1098  
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Thanks: 806  

05-05-18 15.09

@ zerinovic
The way it is di Bruce hornsby e the range, che tastiera é lo sai?
non conosco quel brano, l'ho sentito ora, mi sembra un pianoforte campionato, considerando che siamo nel 1986 non puo essere la m1, sará uno dei primi sampler...synclavier, emu o magari roland s50? non saprei mi spiace :)
  • pmarnini
  • Membro: Guest
  • Risp: 27
  • Loc: Lodi
  • Thanks: 0  

05-05-18 19.02

Grazie per i link e le rievocazioni storiche. Non ho mai avuto M1, all’epoca ero ancora agganciato al mio dx7... Trovo che la app per ios sia molto ben fatta. Tra l’altro scontata in occasione del trentennale