Workstation (leggera) o Masterkeyboard?

  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6185
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 425  

06-03-19 21.05

@ orange1978
ma io dico....senza offendere nessuno....ma con tutte le tastiere potenti che oggi hanno polifonia tale da poter da sole fare quello che si faceva un tempo con tre quattro expanders, perche vi ostinate a voler complicarvi la vita, per suonare poi con chi....con sting??? ma dai...

una roland fa07 non va bene? accendi e suoni....non ti piacciono i suoni roland? yamaha modx7....non va bene yamaha? korg krome 61/73....

almeno sono tutte programmabili da pannello, facili da usare, ma che senso ha girare con sistemi con rack, cavi midi, master...per avere cosa poi boh.
Si é vero, chi lo fa é perche si arrangia con quello che ha...oppure perché non ci spende molto.
Se trovassi in una tastiera le caratteristiche di nc2 ed il microx. La prenderei subito, magari però senza aggiungerci altri 600€..e anche una 76 mi andrebbe bene.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9374
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 601  

07-03-19 02.22

no ma un tempo era QUASI obbligatorio.....perche la polifonia di 16/32 voci noj permetteva granche purtroppo, e quindi si finivano spesso le voci specie se si usavano suoni complessi con diversi layers e splits, ma oggi....oramai una tastiera qualsiasi ha almeno 128 voci di polifonia, e consente senza problemi di fare tutto o quasi da un solo strumento, per me ha poco senso uscire con expanders.

....a meno che, non si compra una master con scheda audio incorporata che trasmette audio midi da un solo cavo usb, e gli si collega un mac book pro con su reason o mainstage, questo perche il computer al di la della qualitá sonora che offre, non pone limiti di nessun tipo, per esempio riguardo al poter splittare la tastiera in diverse zone, o al fatto di processare i suoni con effetti di ogni tipo etc....

spesso si comprano tastiere e le si pagano anche caro e poi si scoprono limiti assurdi come ad esempio roland fa che non permette di usare piu di un effetto per parte anche se ha sedici unita effetto che sono linkate permanentemente alle patch uno a uno, mentre io in una combo potrei avere un pianoforte che necessita solo di riverbero ma avere un suono in split che abbia bisogno di tre quattro effetti....con reason o mainstage o kontakt o qualsiasi cosa, non ci sono limiti di questo tipo, mentre con roland integra o fa non posso mettere piu effetti in serie su ogni parte anche se sto usando una sola parte...e le unitá li sono inutilizzate, assurdo.

alla fine il computer é comodo, perche versatile, e usato come super expander programmabile diciamo che lo concedo....inoltre cé da dire che spesso si pensa che sia piu difficile usarlo ma in realtá anche no, ho sentito qualcuno dire a volte "prenderei integra perche rispetto a un computer é piu facile da programmare", beh....non sono molto d'accordo sinceramente su questo aspetto, una volta capito il programma che si utilizza difficilmente si torna a voler usare l'hardware se non per ragioni di suono particolare (come volere un vero analogico).
  • Juuza80
  • Membro: Guest
  • Risp: 11
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

07-03-19 12.13

...E infatti sto cercando di valutare anche l'opzione laptop / ipad come soluzione emoemo

aggiungo.. ho trovato diversi macbook pro del 2011 i7 2,2, sui quali monterei un ssd da 256 e 8/16 Gb di ram (anche qui siamo come spesa sui 350/400€), con questa configurazione live dovrei andare bene? (sinceramente non so quanti VSTi farò andare insieme... diciamo 4/5 max)
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6185
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 425  

08-03-19 07.05

Juuza80 ha scritto:
aggiungo.. ho trovato diversi macbook pro del 2011 i7 2,2, sui quali monterei un ssd da 256 e 8/16 Gb di ram (anche qui siamo come spesa sui 350/400€), con questa configurazione live dovrei andare bene? (sinceramente non so quanti VSTi farò andare insieme... diciamo 4/5 max)

Si,dovrebbe andare tutto alla grande, e che tastiera usi?
  • Juuza80
  • Membro: Guest
  • Risp: 11
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

08-03-19 09.17

a quel punto prenderei una master 88 tasti leggera ed eventualmente un'altra 61 tasti, vendendo l's90es... oppure solo una master 76 tasti (se esiste)
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16117
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1505  

08-03-19 10.35

@ Juuza80
...E infatti sto cercando di valutare anche l'opzione laptop / ipad come soluzione emoemo

aggiungo.. ho trovato diversi macbook pro del 2011 i7 2,2, sui quali monterei un ssd da 256 e 8/16 Gb di ram (anche qui siamo come spesa sui 350/400€), con questa configurazione live dovrei andare bene? (sinceramente non so quanti VSTi farò andare insieme... diciamo 4/5 max)
Attento ai Macbook del 2011, specie quelli di fascia alta (15" con i7), molti se nin potenzialmente tutti sono affetti da un noto problema alla scheda video (surriscaldamento con distacco di alcuni "pin" del chip video dalla board), che se non si é ancor presentato, in un determinato esemplare, rischia di farlo con l'uso (e spesso si ripresenta anche dopo riparazione); ti consiglio di guardare a modelli dal 2012 in poi e non necessariamente i7 (va bene anche un i5 con 8GB e SSD per quello che vuoi farci).
  • Juuza80
  • Membro: Guest
  • Risp: 11
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

08-03-19 10.42

Grazie per l'avviso ( ma che pizza! ogni volta che penso di aver trovato una soluzione esce un problema emo ), cercavo quelli 2011 perché ho letto che sono gli ultimi (forse anche 2012) espandibili con ssd e ram... inoltre si risparmiava emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16117
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1505  

08-03-19 11.17

@ Juuza80
Grazie per l'avviso ( ma che pizza! ogni volta che penso di aver trovato una soluzione esce un problema emo ), cercavo quelli 2011 perché ho letto che sono gli ultimi (forse anche 2012) espandibili con ssd e ram... inoltre si risparmiava emo
Quelli della prima metá 2012 (quindi esclusi alcuni "Late 2012") sono anch'essi espandibili, tranquillo, se hai dubbi fatti un giro su EveryMac.

Io da tre anni ho un MBP 13" con i5 di quell'anno e l'ho espanso ad 8Gb e sostituito il suo HD di serie con un SSD da 256; usato varie volte in live, con Mainstage e vari plugin esterni (inclusi pianofort su Kontakt o UVi workstation), nessun problema.
  • Juuza80
  • Membro: Guest
  • Risp: 11
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

08-03-19 11.42

stai usando praticamente la configurazione che avevo in mente io... 8Gb + ssd 256, quanti plugin riesci a far andare?

ps. a questo punto come primo step sto pensando di cercare solo una master 76 e giro con quella + Mac, poi se non bastano i tasti prenderò una 88 tasti leggera emo
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6185
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 425  

08-03-19 12.40

@ Juuza80
stai usando praticamente la configurazione che avevo in mente io... 8Gb + ssd 256, quanti plugin riesci a far andare?

ps. a questo punto come primo step sto pensando di cercare solo una master 76 e giro con quella + Mac, poi se non bastano i tasti prenderò una 88 tasti leggera emo
Numa compact 2 88 che ha la scheda audio integrata (connetti il mac via usb e l'audio ti esce dalle L R jack da 6,3mm del Numa compact 2)

Invece che usare la scheda audio del mac (uscita minijack stereo) o addirittura comprando anche...una scheda audio.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16117
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1505  

08-03-19 13.02

@ Juuza80
stai usando praticamente la configurazione che avevo in mente io... 8Gb + ssd 256, quanti plugin riesci a far andare?

ps. a questo punto come primo step sto pensando di cercare solo una master 76 e giro con quella + Mac, poi se non bastano i tasti prenderò una 88 tasti leggera emo
"Quanti plugin riesci a far andare" é una domanda che non ha senso, perché ciascun plugin ha un peso (su CPU e/o RAM e/o SSD) differente. Far girare 5 istanze di Diva in modalitá "divine" é diverso da farne girare 5 di ES2 (uno dei synth interni di Mainstage, molto valido).

Caso per caso dovrai fare delle scelte e delle ottimizzazioni, quello che posso dirti é che io ci gestisco senza problemi un setup doppio manuale con 2/3 suoni diversi (in contemporanea) per ciascuno, al resto ci pensa Mainstage, che alloca le risorse e gestisce il cambio suoni senza stacco (se il plugin lo consente), quindi non ha senso avere patch con troppi suoni se alla fine in contemporanea, in un dato momento dell'esecuzione, te ne serviranno ... quanti?
  • Juuza80
  • Membro: Guest
  • Risp: 11
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

08-03-19 13.15

Ok, capisco che la domanda era formulata in modo sbagliato...
diciamo che per come ho sempre lavorato (che probabilmente non è neanche il modo migliore), ho impostato tutto su split e layer con 2/3 suoni massimo per layer, quindi al limite avrei in contemporanea uno split che suona 2 suoni pad (ma anche qui capisco che dipende da che suoni), con un altro che max suona altri 2/3 suoni, più (visto che è un pc) far andare qualche sequenza (fino ad ora mai utilizzate).

esiste qualcosa di simile al numacompact 2x (anche 73/76 tasti) sull'usato?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16117
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1505  

08-03-19 14.23

@ Juuza80
Ok, capisco che la domanda era formulata in modo sbagliato...
diciamo che per come ho sempre lavorato (che probabilmente non è neanche il modo migliore), ho impostato tutto su split e layer con 2/3 suoni massimo per layer, quindi al limite avrei in contemporanea uno split che suona 2 suoni pad (ma anche qui capisco che dipende da che suoni), con un altro che max suona altri 2/3 suoni, più (visto che è un pc) far andare qualche sequenza (fino ad ora mai utilizzate).

esiste qualcosa di simile al numacompact 2x (anche 73/76 tasti) sull'usato?
Certo, la Numa Compact 2 (senza X), solo che a livello di controller perdi i fader/drawbars (ma puoi compensare con un nanokontrol o simile).
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6185
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 425  

08-03-19 14.26

@ Juuza80
Ok, capisco che la domanda era formulata in modo sbagliato...
diciamo che per come ho sempre lavorato (che probabilmente non è neanche il modo migliore), ho impostato tutto su split e layer con 2/3 suoni massimo per layer, quindi al limite avrei in contemporanea uno split che suona 2 suoni pad (ma anche qui capisco che dipende da che suoni), con un altro che max suona altri 2/3 suoni, più (visto che è un pc) far andare qualche sequenza (fino ad ora mai utilizzate).

esiste qualcosa di simile al numacompact 2x (anche 73/76 tasti) sull'usato?
Con la scheda audio a prezzo simile c'è:

Roland juno ds
Korg kross 2
Yamaha mx
(e con 61 tasti leggerii leggeri...manco si sentonoemo)

Poi c'è il nuovo Yamaha p121-125, 73-88 piano digitale con tasti pesati e scheda audio integrata.
  • Juuza80
  • Membro: Guest
  • Risp: 11
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

13-03-19 12.19

Vi tengo aggiornati, visto la gentilezza dimostrata...
al momento messo in vendita il Trinity Rack e acquistato un Macbook pro 2012 con 16gb e 256 ssd (che mi deve ancora arrivare) emo.
l'intenzione è prendere un numa compact 2 per uscire al momento con Mac+numa (in un futuro magari aggiungere una 61 tasti).
Per consigli su programmi (a quanto ho capito il più utilizzato è mainstage) e librerie (vst) devo aprire un altro topic o posso chiedere qui? emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16117
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1505  

13-03-19 15.20

@ Juuza80
Vi tengo aggiornati, visto la gentilezza dimostrata...
al momento messo in vendita il Trinity Rack e acquistato un Macbook pro 2012 con 16gb e 256 ssd (che mi deve ancora arrivare) emo.
l'intenzione è prendere un numa compact 2 per uscire al momento con Mac+numa (in un futuro magari aggiungere una 61 tasti).
Per consigli su programmi (a quanto ho capito il più utilizzato è mainstage) e librerie (vst) devo aprire un altro topic o posso chiedere qui? emo
Potresti usare il "cerca" del forum e comunque inizia con Mainstage + suoni interni della NC2, poi se ne riparla