Yamaha Motif XS oppure XF ?

  • fighterrx
  • Membro: Expert
  • Risp: 1307
  • Loc: Lodi
  • Status:
  • Thanks: 62  

14-03-19 20.22

michelet ha scritto:
Come ho già detto a Roberto, adesso è un buon periodo per acquistare Motif XF corredato da FlashRAM. In media un XF7 con 1GB o più di Flash si aggira attorno ai 1500€ che, se rapportati alle potenzialità offerte, è un ottimo prezzo.


Un MODX7, con il doppio della potenzialità di generazione sonora (motori di sintesi, waverom, arpeggiatori ed ammenicoli vari), NUOVO con due anni di garanzia, display touch e di maggiori dimensioni, leggero e compatto, costa 1345€.

Io non ho dubbi su cosa comprare.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16082
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1502  

14-03-19 20.56

@ fighterrx
michelet ha scritto:
Come ho già detto a Roberto, adesso è un buon periodo per acquistare Motif XF corredato da FlashRAM. In media un XF7 con 1GB o più di Flash si aggira attorno ai 1500€ che, se rapportati alle potenzialità offerte, è un ottimo prezzo.


Un MODX7, con il doppio della potenzialità di generazione sonora (motori di sintesi, waverom, arpeggiatori ed ammenicoli vari), NUOVO con due anni di garanzia, display touch e di maggiori dimensioni, leggero e compatto, costa 1345€.

Io non ho dubbi su cosa comprare.
Indubbiamente come sound engine é superiore, ma la tastierá é di minor qualitá e senza aftertouch, manca anche il ribbon controller ed inoltre non ha il sequencer. Non li vedo esattamente come una alternativa, vanno valutati emtrambi ma rispondono ad esigenze/fasce leggermente diverse, secondo me.
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 1773
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 85  

14-03-19 21.33

@ fighterrx
michelet ha scritto:
Come ho già detto a Roberto, adesso è un buon periodo per acquistare Motif XF corredato da FlashRAM. In media un XF7 con 1GB o più di Flash si aggira attorno ai 1500€ che, se rapportati alle potenzialità offerte, è un ottimo prezzo.


Un MODX7, con il doppio della potenzialità di generazione sonora (motori di sintesi, waverom, arpeggiatori ed ammenicoli vari), NUOVO con due anni di garanzia, display touch e di maggiori dimensioni, leggero e compatto, costa 1345€.

Io non ho dubbi su cosa comprare.
Prova ad usare un Modx come unica sorgente sonora, collegato ad una master e mi dirai se è migliore del Motif XF emoemo
Io avevo deciso di (S)venderlo (Motif XF7 + 1 Gb di Ram), ma fortunatamente ci ho ripensato emo
Col Modx (e se ne e' lungamente parlato ), non puoi assegnare a varie voices, lo stesso canale midi emoemo.
Esempio: voglio piano a dx e Brass a sx sulla master e synth a dx ed E-piano sul Modx ? NON PUOI !!! emoemoemoemo
emo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14254
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1776  

14-03-19 21.43

@ fighterrx
michelet ha scritto:
Come ho già detto a Roberto, adesso è un buon periodo per acquistare Motif XF corredato da FlashRAM. In media un XF7 con 1GB o più di Flash si aggira attorno ai 1500€ che, se rapportati alle potenzialità offerte, è un ottimo prezzo.


Un MODX7, con il doppio della potenzialità di generazione sonora (motori di sintesi, waverom, arpeggiatori ed ammenicoli vari), NUOVO con due anni di garanzia, display touch e di maggiori dimensioni, leggero e compatto, costa 1345€.

Io non ho dubbi su cosa comprare.
Ti faccio presente che sei O.T. perché il quesito riguarda l'acquisto di Motif XS o Motif XF. Sulla generazione sonora di MODX potrei essere anche d'accordo, con i dovuti distinguo, però rimane sempre un performance synthesizer e non una workstation. Se al threadstarter l'assenza del sequencer e di un campionatore dalle buone possibilità non importa, potrà certamente prendere in considerazione MODX.
In ultima analisi bisogna vedere anche quanto viene sfruttata la macchina. In Montage/MODX ci sono due motori di sintesi, uno dei quali (FM-X) è particolarmente difficile da domare, in più tutta una serie di caratteristiche di non facile comprensione ed utilizzo immediato (Motion Sequencer e matrice di modulazione tramite Super Knob). Di conseguenza, avere uno strumento per utilizzarlo alla stregua di un presettato, lo trovo offensivo per chi lo possiede.
  • fighterrx
  • Membro: Expert
  • Risp: 1307
  • Loc: Lodi
  • Status:
  • Thanks: 62  

14-03-19 22.11

maxpiano69 ha scritto:
Indubbiamente come sound engine é superiore, ma la tastierá é di minor qualitá e senza aftertouch, manca anche il ribbon controller ed inoltre non ha il sequencer. Non li vedo esattamente come una alternativa, vanno valutati emtrambi ma rispondono ad esigenze/fasce leggermente diverse, secondo me.


Togliamo per un attimo dal ragionamento l'aftertouch, il sequencer ed il ribbon.

L'XF7 ha la metà circa della capacità di generazione sonora. Quindi vale, se fosse nuovo, 1345/2=670€.
Inoltre è pure usato. Gli anni migliori se li è goduti il vecchio proprietario. Adesso non rimane che il viale del tramonto. Diciamo, pour parler, che vale il 50% del nuovo.

670/2=335€.

Ci sono quindi ~1000€ di differenza con il MODX7 nuovo.

Vedi un po' tu se tastiera migliore, l'AT, ribbon e sequencer usati, (meno display touch a favore del modx) , valgono 1000€ (o più) ......
  • fighterrx
  • Membro: Expert
  • Risp: 1307
  • Loc: Lodi
  • Status:
  • Thanks: 62  

14-03-19 22.22

Adelo69 ha scritto:
Io avevo deciso di (S)venderlo (Motif XF7 + 1 Gb di Ram), ma fortunatamente ci ho ripensato

Hai fatto di necessità virtú, dato che non si è fatto avanti nessuno al prezzo che avevi chiesto....... emo

Evidentemente vale finanziariamente meno di quello che pensavi.
emo
  • fighterrx
  • Membro: Expert
  • Risp: 1307
  • Loc: Lodi
  • Status:
  • Thanks: 62  

14-03-19 22.36

Adelo69 ha scritto:
Prova ad usare un Modx come unica sorgente sonora, collegato ad una master e mi dirai se è migliore del Motif XF

Col Modx (e se ne e' lungamente parlato ), non puoi assegnare a varie voices, lo stesso canale midi .


https://www.yamahasynth.com/modx-category/mastering-modx-modx-midi-settings-explained


Most Frequently Asked Question (MIDI): What generates the most questions is how to play the MODX from an external controller that can only transmit on a single MIDI channel. A MODX Performance can occupy 16 Parts, one per MIDI Channel. You can link as many as eight Parts, via what is called KBD CTRL, for simultaneous play. Unlike its workstation predecessors the MODX multi-timbral Mode is not built around a Sequencer. This means that you do not play multiple Parts by changing the Part’s MIDI Receive Channel and transmitting to them via the Track’s MIDI Out Channel; in MODX, your Parts maintain their own discreet channel, and you can transmit to them (when necessary) on separate MIDI Channels. The MODX keyboard can transmit data Out simultaneously on as many as eight channels simultaneously.


If each MODX Part is on a different MIDI channel, 1-16, how can you play those big Multi Part (8) Performances from a single channel Controller? The answer is, “MIDI I/O Mode” = Single. Found in [UTILITY] > “Settings” > “Advanced”, you can select a Single Channel on which to communicate to the MODX Tone Generator. This allows you to play the MODX sounds in the same fashion as if you were playing the MODX keys.
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14254
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1776  

14-03-19 22.56

@ fighterrx
Adelo69 ha scritto:
Prova ad usare un Modx come unica sorgente sonora, collegato ad una master e mi dirai se è migliore del Motif XF

Col Modx (e se ne e' lungamente parlato ), non puoi assegnare a varie voices, lo stesso canale midi .


https://www.yamahasynth.com/modx-category/mastering-modx-modx-midi-settings-explained


Most Frequently Asked Question (MIDI): What generates the most questions is how to play the MODX from an external controller that can only transmit on a single MIDI channel. A MODX Performance can occupy 16 Parts, one per MIDI Channel. You can link as many as eight Parts, via what is called KBD CTRL, for simultaneous play. Unlike its workstation predecessors the MODX multi-timbral Mode is not built around a Sequencer. This means that you do not play multiple Parts by changing the Part’s MIDI Receive Channel and transmitting to them via the Track’s MIDI Out Channel; in MODX, your Parts maintain their own discreet channel, and you can transmit to them (when necessary) on separate MIDI Channels. The MODX keyboard can transmit data Out simultaneously on as many as eight channels simultaneously.


If each MODX Part is on a different MIDI channel, 1-16, how can you play those big Multi Part (8) Performances from a single channel Controller? The answer is, “MIDI I/O Mode” = Single. Found in [UTILITY] > “Settings” > “Advanced”, you can select a Single Channel on which to communicate to the MODX Tone Generator. This allows you to play the MODX sounds in the same fashion as if you were playing the MODX keys.
Montage e MODX, avranno altri pregi, ma non la stessa flessibilità di gestione nell'ambito MIDI di un Motif XF. Se leggi il forum di YamahaSynth ci sono molte lamentele in merito, ma Yamaha fa orecchie da mercante.
  • fighterrx
  • Membro: Expert
  • Risp: 1307
  • Loc: Lodi
  • Status:
  • Thanks: 62  

15-03-19 06.49

michelet ha scritto:
Montage e MODX, avranno altri pregi, ma non la stessa flessibilità di gestione nell'ambito MIDI di un Motif XF. Se leggi il forum di YamahaSynth ci sono molte lamentele in merito, ma Yamaha fa orecchie da mercante.


«Fame coacta vulpes alta in vinea
uvam adpetebat, summis saliens viribus.
Quam tangere ut non potuit, discedens ait:
"Nondum matura est; nolo acerbam sumere."
Qui, facere quae non possunt, verbis elevant,
adscribere hoc debebunt exemplum sibi.»

In italiano nota ai più come "la volpe e l'uva".
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2450
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 184  

15-03-19 06.55

@ fighterrx
michelet ha scritto:
Montage e MODX, avranno altri pregi, ma non la stessa flessibilità di gestione nell'ambito MIDI di un Motif XF. Se leggi il forum di YamahaSynth ci sono molte lamentele in merito, ma Yamaha fa orecchie da mercante.


«Fame coacta vulpes alta in vinea
uvam adpetebat, summis saliens viribus.
Quam tangere ut non potuit, discedens ait:
"Nondum matura est; nolo acerbam sumere."
Qui, facere quae non possunt, verbis elevant,
adscribere hoc debebunt exemplum sibi.»

In italiano nota ai più come "la volpe e l'uva".
Considerando che Michele ha in casa sia la Montage che la Motif XF, anche no...
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16082
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1502  

15-03-19 08.42

@ fighterrx
michelet ha scritto:
Montage e MODX, avranno altri pregi, ma non la stessa flessibilità di gestione nell'ambito MIDI di un Motif XF. Se leggi il forum di YamahaSynth ci sono molte lamentele in merito, ma Yamaha fa orecchie da mercante.


«Fame coacta vulpes alta in vinea
uvam adpetebat, summis saliens viribus.
Quam tangere ut non potuit, discedens ait:
"Nondum matura est; nolo acerbam sumere."
Qui, facere quae non possunt, verbis elevant,
adscribere hoc debebunt exemplum sibi.»

In italiano nota ai più come "la volpe e l'uva".
emo stavolta l'hai detto proprio a quello sbagliato emo

Lasciamo poi stare quei conti "un tanto al chilo" sui prezzi delle due macchine, così rigorosi, dove includi solo quello che fa comodo al risultato cui vuoi arrivare, dai su... la realtá é una tantino piú varia di certe semplificazioni, si possono sostenere i propri punti anche senza forzature... emo

Una cosa peró é vera, i synth digitali si deprezzano rapidamente e spesso sui vari mercatini ci sono prezzi dell'usato eccessivi (anche se non nella misura del tuo "calcolo"), ma ci pensa il "mercato" a lasciarli li.
  • fighterrx
  • Membro: Expert
  • Risp: 1307
  • Loc: Lodi
  • Status:
  • Thanks: 62  

15-03-19 09.24

cecchino ha scritto:
Considerando che Michele ha in casa sia la Montage che la Motif XF, anche no...


Deve essere dura prendere atto che oggi con poco più di 1000€ fai sostanzialmente quello che fai con macchine che ti sono costate come una Panda. emo

Oltretutto difendere il compianto Motif XF (sono sempre i migliori che se ne vanno) contro il Modx, quando "tu" stesso hai seppellito l'XF sentendo l'imprescindibile necessità di comprare il Montage ..... la dice lunga.

Difendere le proprie scelte passate a fronte di quello che non puoi (più) avere è innato nella natura umana. Talmente innato che la storia della volpe e dell'uva era già in uso 2500 anni fa nell'antica Grecia. Ripresa poi dai romani e giunta, attualissima, fino a noi.

Comunque anticipo le numerose volpi dicendo io stesso che il Montage non ha il sequencer che invece il Motif ha. Uno mette sul piatto della bilancia questa fondamentale mancanza e poi decide di conseguenza.

Guarda in alto l'uva e pensa in maniera autoconsolatoria: "ma sì, tanto è acerba!"
Spesso una innocua bugia rende la vita meno dura. Anche se tu sei il primo a non crederci.
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 1773
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 85  

15-03-19 14.36

@ fighterrx
Adelo69 ha scritto:
Io avevo deciso di (S)venderlo (Motif XF7 + 1 Gb di Ram), ma fortunatamente ci ho ripensato

Hai fatto di necessità virtú, dato che non si è fatto avanti nessuno al prezzo che avevi chiesto....... emo

Evidentemente vale finanziariamente meno di quello che pensavi.
emo
Ti hanno mai detto che sei utile come i sottotitoli in un film porno ? emo
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 1773
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 85  

15-03-19 14.39

@ fighterrx
maxpiano69 ha scritto:
Indubbiamente come sound engine é superiore, ma la tastierá é di minor qualitá e senza aftertouch, manca anche il ribbon controller ed inoltre non ha il sequencer. Non li vedo esattamente come una alternativa, vanno valutati emtrambi ma rispondono ad esigenze/fasce leggermente diverse, secondo me.


Togliamo per un attimo dal ragionamento l'aftertouch, il sequencer ed il ribbon.

L'XF7 ha la metà circa della capacità di generazione sonora. Quindi vale, se fosse nuovo, 1345/2=670€.
Inoltre è pure usato. Gli anni migliori se li è goduti il vecchio proprietario. Adesso non rimane che il viale del tramonto. Diciamo, pour parler, che vale il 50% del nuovo.

670/2=335€.

Ci sono quindi ~1000€ di differenza con il MODX7 nuovo.

Vedi un po' tu se tastiera migliore, l'AT, ribbon e sequencer usati, (meno display touch a favore del modx) , valgono 1000€ (o più) ......
Ma che cxxxo di conto stai facendo? Al limite lo devi valutare la metà del nuovo (cioè 2850/2=1400 !! emo)
Ti sei mangiato troppa "uva acerba"....cara mia volpe emo
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2450
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 184  

15-03-19 15.56

Premesso che io non devo difendere nulla, visto che qualche anno fa, al giro di boa precedente dell'assortimento Yamaha, ho preso la MOXF8, preferendola alla Motif XS, noto un'interessante interpretazione della famosa fiaba. Nella comune accezione, a chi difende lo strumento meno costoso nei confronti di quello più costoso viene d'ufficio assegnato il ruolo della volpe, nell'ipotesi che non possa permettersi il secondo strumento. Ma tant'è, ognuno è libero di interpretare le storie come vuole, e come ho scritto sopra questo punto di vista è piuttosto interessante, proprio perché inusuale.
Anche l'interpretazione alternativa non si applica ovviamente a chi, avendo voluto affiancare lo strumento (costoso) più nuovo a quello (costoso) più vecchio, per sfizio personale, ed avendo una preparazione tecnica notevole su quella famiglia di strumenti, mette in risalto i cambiamenti svantaggiosi della nuova generazione rispetto alla vecchia (senza per questo sminuire le innovazioni presenti). La questione della gestione MIDI non è solo relativa al sequencer, ma alla possibilità di accoppiare una master alla Montage / MODX avendo la stessa flessibilità della serie XF. Per me e per altri evidentemente è una cosa importante.
Venendo al complesso delle questioni tecniche, e lasciando perdere Montage, è assolutamente vero che la MODX è, dal punto di vista della generazione sonora, uno strumento con un rapporto qualità/prezzo elevatissimo, direi un piccolo miracolo. Tuttavia, nella valutazione individuale che ognuno fa (o dovrebbe fare) prima di acquistare uno strumento, quello è solo uno (magari il più importante, ma uno) dei fattori in gioco. Ho provato tutte e tre le versioni di MODX in un pomeriggio ad un'esposizione, e purtroppo le meccaniche delle due synth action mi sono sembrate veramente scadenti. Aggiungiamo gli altri controlli (più slider, più pedali, aftertouch) disponbili sulla XF e non sulla MODX e l'ago della bilancia si sposta decisamente. Come diceva una pubblicità anni fa, la potenza è nulla senza controllo. Si potrebbe in questo caso accoppiare un bella master con tutti i controlli necessari (aumentando però il costo complessivo) e... ah!, no c'è il problema della gestione MIDI... Magari poi uno valuta anche la trasportabilità ed il peso e l'ago ritorna dalla parte della MODX. Solo chi deve acquistare e conosce le proprie esigenze può valutare quale sia la più "conveniente"
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14254
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1776  

15-03-19 16.20

@ fighterrx
cecchino ha scritto:
Considerando che Michele ha in casa sia la Montage che la Motif XF, anche no...


Deve essere dura prendere atto che oggi con poco più di 1000€ fai sostanzialmente quello che fai con macchine che ti sono costate come una Panda. emo

Oltretutto difendere il compianto Motif XF (sono sempre i migliori che se ne vanno) contro il Modx, quando "tu" stesso hai seppellito l'XF sentendo l'imprescindibile necessità di comprare il Montage ..... la dice lunga.

Difendere le proprie scelte passate a fronte di quello che non puoi (più) avere è innato nella natura umana. Talmente innato che la storia della volpe e dell'uva era già in uso 2500 anni fa nell'antica Grecia. Ripresa poi dai romani e giunta, attualissima, fino a noi.

Comunque anticipo le numerose volpi dicendo io stesso che il Montage non ha il sequencer che invece il Motif ha. Uno mette sul piatto della bilancia questa fondamentale mancanza e poi decide di conseguenza.

Guarda in alto l'uva e pensa in maniera autoconsolatoria: "ma sì, tanto è acerba!"
Spesso una innocua bugia rende la vita meno dura. Anche se tu sei il primo a non crederci.
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 1773
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 85  

15-03-19 21.07

@ michelet
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.
emoemoemo
emo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14254
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1776  

16-03-19 09.19

@ Adelo69
emoemoemo
emo
Ringraziamo Oscar Wilde per questo aforisma!
  • almavian
  • Membro: Senior
  • Risp: 693
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 38  

18-03-19 17.09

@ michelet
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.
Minchia bellissima, un thanks meritatissimo.emo
  • Fabri72
  • Membro: Senior
  • Risp: 643
  • Loc: Alessandria
  • Status:
  • Thanks: 49  

18-03-19 17.36

Perdonate l'ennesima domanda da profano. Concretamente una wave rom dimezzata cosa significa?
355MB XS Vs 741MB XF