Pianoforte digitale: Yamaha cp88 oppure....?

  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2682
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 79  

21-04-19 21.24

@ Pianolive
Per casa(per mio diletto) e per circa 15 concerti annuali. Vorrei una meccanica il più possibile vicina a quella reale, essendo diplomato in pianoforte e con suoni reali. Per il peso non è un problema faccio il sacrificio suonando poco. Che mi consigliate? Ho bisogno di piani acustici elettrici e piani e archi.
Se veramente il peso non è un problema, 34 kg di Kawai mp11 SE ce la farebbero a scoraggiarti? Repertorio? Genere?
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13618
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 446  

21-04-19 21.30

@ Pianolive
Per casa(per mio diletto) e per circa 15 concerti annuali. Vorrei una meccanica il più possibile vicina a quella reale, essendo diplomato in pianoforte e con suoni reali. Per il peso non è un problema faccio il sacrificio suonando poco. Che mi consigliate? Ho bisogno di piani acustici elettrici e piani e archi.
considera che il p515 ha una tastiera superiore al cp88
  • Pianolive
  • Membro: Guest
  • Risp: 11
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

21-04-19 21.33

@ giulio12
Se veramente il peso non è un problema, 34 kg di Kawai mp11 SE ce la farebbero a scoraggiarti? Repertorio? Genere?
Domanda secca: il Kawai mp11 SE a livello di meccanica e a livello di suono, per un budget di €2.000 è il migliore? Se si il peso nn mi spaventa affatto.
Voglio solo il migliore in termini di meccanica ed effetti.
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13618
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 446  

21-04-19 21.35

@ Pianolive
Domanda secca: il Kawai mp11 SE a livello di meccanica e a livello di suono, per un budget di €2.000 è il migliore? Se si il peso nn mi spaventa affatto.
Voglio solo il migliore in termini di meccanica ed effetti.
come meccanica è il top ha un tasto con il meccanismo tipo piano a coda e il fulcro a distanza simile, se non ti spaventa il peso è la soluzione più vicina ad un acustico
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13618
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 446  

21-04-19 21.38

qui tasto mp11se vs piano
  • simondrake
  • Membro: Senior
  • Risp: 450
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 37  

21-04-19 21.39

@ superbaffone
come meccanica è il top ha un tasto con il meccanismo tipo piano a coda e il fulcro a distanza simile, se non ti spaventa il peso è la soluzione più vicina ad un acustico
Io per confondere un po' le acque ti consiglio di dare un ascolto ai dexibell vivo. Li trovi sia in versione stage, non amplificati e con controlli live (serie S), che amplificati, serie P. Molto trasportabili, per me ottima interazione tra Keyboard e suoni.
  • Pianolive
  • Membro: Guest
  • Risp: 11
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

21-04-19 21.41

@ superbaffone
come meccanica è il top ha un tasto con il meccanismo tipo piano a coda e il fulcro a distanza simile, se non ti spaventa il peso è la soluzione più vicina ad un acustico
Ottimo!!! A livello di bellezza dei piani acustici ed elettrico è ok?
Grazie mille comunque ho l’impressione che sia meglio sia di Roland rd2000 che Yamaha cp88
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2682
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 79  

21-04-19 21.49

@ Pianolive
Domanda secca: il Kawai mp11 SE a livello di meccanica e a livello di suono, per un budget di €2.000 è il migliore? Se si il peso nn mi spaventa affatto.
Voglio solo il migliore in termini di meccanica ed effetti.
Allora provati il Kawai mp11 SE. Io non lo sposterei mai, ma una meccanica migliore non penso si trovi... Inoltre ha una stupenda dinamica e molte possibilità di personalizzazione dei timbri... Nessun compromesso, tranne il peso massimo...
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 4652
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 138  

22-04-19 14.51

@ Pianolive
Ottimo!!! A livello di bellezza dei piani acustici ed elettrico è ok?
Grazie mille comunque ho l’impressione che sia meglio sia di Roland rd2000 che Yamaha cp88
Il vero peoblema sono i 34kg. 15 concerti all’annk sono piu di uno al mese... io ci penserei
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2682
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 79  

22-04-19 15.07

@ benjomy
Il vero peoblema sono i 34kg. 15 concerti all’annk sono piu di uno al mese... io ci penserei
34 più un minimo di custodia!!!! Saranno 40 kg... emo
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 5661
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 267  

22-04-19 18.41

@ Pianolive
Ciao a tutti,
ho intenzione di acquistare un pianoforte digitale, il mio budget è di €2.000,00. Sono orientato verso Yamaha cp88. Voi che mi consigliate? Ne conoscete altri di marca Roland, Korg, Nord migliori che rispettino il mio budget?
Grazie a tutti quelli che mi daranno un consiglio.
Un semplice pianoforte digitale? Non servono 2000 €, bastano 500 - 600 € (P125). Se invece ti occorre una macchina "completa" allora dipende da quali esigenze hai
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2682
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 79  

22-04-19 18.48

@ paolo_b3
Un semplice pianoforte digitale? Non servono 2000 €, bastano 500 - 600 € (P125). Se invece ti occorre una macchina "completa" allora dipende da quali esigenze hai
Un pianoforte da 500 euro ha pochi timbri, poca programmabilità, meccanica entry level... Se si sceglie un prodotto top di gamma le cose vanno molto meglio. Poi dipende sempre da quello che uno vuole e da quanto ci si accontenta.. Un p125 può essere pure sufficiente, ma non è uguale ad un cp88 o rd2000... Poi a Roma ci si va sia con la Panda che con il Mercedes...
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6916
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 489  

22-04-19 19.08

@ giulio12
34 più un minimo di custodia!!!! Saranno 40 kg... emo
Magari é tipo john cena (wrestler) gli fa un baffo l'mp11se.emo
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 5661
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 267  

22-04-19 19.11

@ giulio12
Un pianoforte da 500 euro ha pochi timbri, poca programmabilità, meccanica entry level... Se si sceglie un prodotto top di gamma le cose vanno molto meglio. Poi dipende sempre da quello che uno vuole e da quanto ci si accontenta.. Un p125 può essere pure sufficiente, ma non è uguale ad un cp88 o rd2000... Poi a Roma ci si va sia con la Panda che con il Mercedes...
Ah si si. Ma se cerchi un pianoforte digitale P125 lo fa. Poi se vuoi altro allora bisognerà capire meglio cos'è l'altro. La meccanica di P125 per me è molto buona.
Diversamente io avrei detto, cerco una tastiera completa che abbia anche un ottimo pianoforte digitale.
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6916
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 489  

22-04-19 19.12

Ma insomma un dp di 20kg con tastiera in legno a 1300€ ancora non lo avete consigliato, pensare che é italiano come voi...emo
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9735
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 619  

22-04-19 19.48

per me stai scherzando...come fai a dire che 34 kg non ti spaventano? considerando che alzare pesi e fare sforzi assurdi prima di un concerto pianistico non è il massimo, un conto è essere in forma anche fisicamente (palestra, corsa, etc...) anche i giorni prima, un conto è fare sforzi assurdi poche ore prima e sollevare da soli un macigno che con la custodia morbida toccherebbe cmq i 36 kg, è assurdo, a meno che non hai a disposizione delle persone che te lo spostano per te.

poi solitamente chi fa concerti classici ha sempre un pianoforte in loco, mai visto pianisti classici portarsi il pianoforte ahahah, a meno che non siano contesti come ospedali, scuole, etc....oltretutto dove dovrai anche portarti un impianto voce e una spia dato che il kawai non ha amplificazione, e quindi nemmeno puoi sfruttare il monitoring interno almeno per sentire tu cosa suoni.

che poi abbia una meccanica fantastica non ci piove, parlo del mp11, però le sue dimensioni e peso lo rendono davvero uno strumento poco pratico a meno che non lo hai come master in studio sul mobile oppure sul palco con un service che te lo monta/smonta.
  • CoccigeSupremo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3134
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 116  

22-04-19 20.12

Se non hai problemi riguardo il peso, sappi che sto vendendo una Motif XF8 a 1450 se ti interessa emo
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2682
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 79  

22-04-19 21.31

@ CoccigeSupremo
Se non hai problemi riguardo il peso, sappi che sto vendendo una Motif XF8 a 1450 se ti interessa emo
Altra tastiera light per forzuti!!! emo
  • Pianolive
  • Membro: Guest
  • Risp: 11
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

24-04-19 08.22

@ orange1978
per me stai scherzando...come fai a dire che 34 kg non ti spaventano? considerando che alzare pesi e fare sforzi assurdi prima di un concerto pianistico non è il massimo, un conto è essere in forma anche fisicamente (palestra, corsa, etc...) anche i giorni prima, un conto è fare sforzi assurdi poche ore prima e sollevare da soli un macigno che con la custodia morbida toccherebbe cmq i 36 kg, è assurdo, a meno che non hai a disposizione delle persone che te lo spostano per te.

poi solitamente chi fa concerti classici ha sempre un pianoforte in loco, mai visto pianisti classici portarsi il pianoforte ahahah, a meno che non siano contesti come ospedali, scuole, etc....oltretutto dove dovrai anche portarti un impianto voce e una spia dato che il kawai non ha amplificazione, e quindi nemmeno puoi sfruttare il monitoring interno almeno per sentire tu cosa suoni.

che poi abbia una meccanica fantastica non ci piove, parlo del mp11, però le sue dimensioni e peso lo rendono davvero uno strumento poco pratico a meno che non lo hai come master in studio sul mobile oppure sul palco con un service che te lo monta/smonta.
Hai ragione Orange, effettivamente ho sottovalutato il peso.
Domanda per tutti: il Kawai Es8 è uno stage piano? I suoni sono modulabili? Perché ho visto che costa meno ad esempio del Yamaha cp88 su cui mi sto orientando. Grazie a tutti
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17269
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1647  

24-04-19 09.04

Pianolive ha scritto:
I suoni sono modulabili?

Cosa intendi con "modulabili"? Spiegati meglio (e magari guarda le caratteristiche sul sito Kawai e sul manuale del ES8, anzi giacché ci sei guarda anche l'MP7SE, le differenze le noterai subito da solo emo)