Quale synth (modulo sonoro) scegliere

  • MarcezMonticus
  • Membro: Senior
  • Risp: 269
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 14  

08-11-19 10.39

@ maxpiano69
Potresti sostituirla con una Arturia Keystep, oppure prendere qualcosa tipo un Mininova come tastiera+expander.
emo Interessante il Mininova...
  • wildcat80
  • Membro: Senior
  • Risp: 344
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 35  

08-11-19 11.16

Più piccolo c'è il Reface CS, ma non ha un problema di gestione preset (solo possibile salvare in Cloud).
3 ottave con la miglior mini tastiera.
Potresti provarne uno da Redhouse a Cornigliano
  • MarcezMonticus
  • Membro: Senior
  • Risp: 269
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 14  

08-11-19 11.47

@ wildcat80
Più piccolo c'è il Reface CS, ma non ha un problema di gestione preset (solo possibile salvare in Cloud).
3 ottave con la miglior mini tastiera.
Potresti provarne uno da Redhouse a Cornigliano
Provato da Merula insieme all'UNO synth di IK MUltimedia e l'SH-101 della Behringer.
Non suona male, anzi, ma non fa al caso mio.
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11862
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 690  

08-11-19 13.05

Wavestatio AD o SR
  • violino999
  • Membro: Guest
  • Risp: 88
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 9  

10-11-19 08.10

@ giannirsc
Wavestatio AD o SR
Dati che voi sperimentare e trovare tuo suono, io ti consigliere il blofeld che puoi acquistare usato a meno del tuo budget complessivo. Lo provi, se dopo averlo compreso, dato che nel suo piccolo è molto complesso e può produrre tantissimi suoni diversissimi, non è nelle tue corde lo rivendi al solito prezzo. Pensi che lo puoi pilotare sia con la nord o altra tastiera midi che possiedi o avrai in futuro.
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3569
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 214  

10-11-19 09.29

@ violino999
Dati che voi sperimentare e trovare tuo suono, io ti consigliere il blofeld che puoi acquistare usato a meno del tuo budget complessivo. Lo provi, se dopo averlo compreso, dato che nel suo piccolo è molto complesso e può produrre tantissimi suoni diversissimi, non è nelle tue corde lo rivendi al solito prezzo. Pensi che lo puoi pilotare sia con la nord o altra tastiera midi che possiedi o avrai in futuro.
+1 per il blofeld....
Se puoi andare sull'usato butta un occhio anche al Nova desktop
  • MarcezMonticus
  • Membro: Senior
  • Risp: 269
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 14  

10-11-19 17.22

@ violino999
Dati che voi sperimentare e trovare tuo suono, io ti consigliere il blofeld che puoi acquistare usato a meno del tuo budget complessivo. Lo provi, se dopo averlo compreso, dato che nel suo piccolo è molto complesso e può produrre tantissimi suoni diversissimi, non è nelle tue corde lo rivendi al solito prezzo. Pensi che lo puoi pilotare sia con la nord o altra tastiera midi che possiedi o avrai in futuro.
Il Blofeld in effetti mi attizza davvero tanto...
  • MarcezMonticus
  • Membro: Senior
  • Risp: 269
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 14  

10-11-19 17.23

@ kurz4ever
+1 per il blofeld....
Se puoi andare sull'usato butta un occhio anche al Nova desktop
Nova desktop? E' il modulo del supernova?
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3569
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 214  

10-11-19 18.00

@ MarcezMonticus
Nova desktop? E' il modulo del supernova?
Meno polifonia in realtà, mi pare sia da 16 voci con gli ultimi aggiornamenti
  • MarcezMonticus
  • Membro: Senior
  • Risp: 269
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 14  

10-11-19 23.30

@ kurz4ever
Meno polifonia in realtà, mi pare sia da 16 voci con gli ultimi aggiornamenti
thanks
  • wildcat80
  • Membro: Senior
  • Risp: 344
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 35  

11-11-19 11.22

Comunque secondo me, dovendo mettere in conto anche l'acquisto dell'interfaccia MIDI host, allora ti conviene un piccolino tipo Mininova o Microkorg XL.
Partendo comunque dal presupposto che dovrai programmato un po' di suoni.
Il Mininova esce con preset dancerecci.
Microkorg XL pure, ma ha una serie di suoni preconfezionati di stampo vintage che sono molto belli, ad esempio a me piacciono molto 2 patch di brass una stile Oberheim e una ripresa dal DW8000, Poly61 Pad, Solina strings per restare sui polifonici, ma anche i lead non sono male.
Anche qui se vuoi provarli posso proporti di testare il mio R3 che è un Microkorg XL con tastiera regolare e qualche controllo fisico in più ad agevolare la programmazione, ma è lo stesso strumento.
  • MarcezMonticus
  • Membro: Senior
  • Risp: 269
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 14  

11-11-19 11.28

@ wildcat80
Comunque secondo me, dovendo mettere in conto anche l'acquisto dell'interfaccia MIDI host, allora ti conviene un piccolino tipo Mininova o Microkorg XL.
Partendo comunque dal presupposto che dovrai programmato un po' di suoni.
Il Mininova esce con preset dancerecci.
Microkorg XL pure, ma ha una serie di suoni preconfezionati di stampo vintage che sono molto belli, ad esempio a me piacciono molto 2 patch di brass una stile Oberheim e una ripresa dal DW8000, Poly61 Pad, Solina strings per restare sui polifonici, ma anche i lead non sono male.
Anche qui se vuoi provarli posso proporti di testare il mio R3 che è un Microkorg XL con tastiera regolare e qualche controllo fisico in più ad agevolare la programmazione, ma è lo stesso strumento.
Grazie per l'offerta, ma preferisco un expander o un modulo desktop per questioni di spazio (che non c'è sulla scrivania per una minitastiera). Se guardi la foto del mio avatar (ammesso che ci si riesca a vederla) capirai quel che dico.
  • wildcat80
  • Membro: Senior
  • Risp: 344
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 35  

11-11-19 11.30

Un Microkorg XL o un Mininova dovrebbero starci, al posto della Microkey ovviamente.
  • wildcat80
  • Membro: Senior
  • Risp: 344
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 35  

11-11-19 11.43

@ wildcat80
Un Microkorg XL o un Mininova dovrebbero starci, al posto della Microkey ovviamente.
Riguardando meglio come modulo desktop mi sa che serve qualcosa di veramente minimal... Tipo un Boutique.
Il Virus è grosso, il Nord Lead un pochino più piccolo, il Blofeld non è molto grande ma auguri a programmarlo (nel caso lo scegliessi, ci sono raccolte di patch in stile virtual analog molto belle)... Un mostriciattolo cattivo tipo il Micromonsta potrebbe fare al caso tuo!
  • greg
  • Membro: Expert
  • Risp: 2151
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 53  

11-11-19 19.29

MarcezMonticus ha scritto:
Matrix1000. Me ne parli un po'?

Mah, il Matrix 1000, come dice il nome, è sostanzialmente un synth a matrice. 800 suoni preprogrammati, non modificabili dall'utente e 200 modificabili. Synth naturalmente analogico a sei voci, mono. Spaventosamente potente, a volte graffiante. Ma anche capace di pads e synth strings. Il limite sono le sei voci. Non ci fai pianoforti elettrici articolati.... Ma a mio parere di mangia molti synth attuali.... È solo versione modulo.