Impariamo gli standards con le regioni armoniche

  • KBL
  • Membro: Guest
  • Risp: 101
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 9  

14-02-20 17.08

simondrake ha scritto:
Poi c'è una discesa cromatica che porta al B°7, che è una dominante secondaria immagino.

hmm perché dici dominante secondaria? E' un diminuito (anche se secondo me ci sta bene pure il semidiminuito) che mi dà l'idea di stare in mezzo per arrivare cromaticamente al Bbm
  • KBL
  • Membro: Guest
  • Risp: 101
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 9  

14-02-20 17.14

simondrake ha scritto:
n C7b9 e questo spartito suggerisce la scala misolidia b9 b13 (aarrgh!) dunque sarebbe una scala di C misolidio, quindi costruita su quella di F maggiore, cioè con la quarta bemolle (Bb),


Bb è la settima minore (devi raigonare in Do). Ti suggerisce di usare una scala di "Do7" ovvero una misolidia di Do (scala di Fa cominciando dal Do), ma di metterci la 9 minore (Db al posto del D) e la 13 minore (Ab al posto di A).
Per non saper ne leggere ne scrivere puoi usare Fm armonica.
  • simondrake
  • Membro: Senior
  • Risp: 512
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 38  

14-02-20 17.15

@ KBL
simondrake ha scritto:
Poi c'è una discesa cromatica che porta al B°7, che è una dominante secondaria immagino.

hmm perché dici dominante secondaria? E' un diminuito (anche se secondo me ci sta bene pure il semidiminuito) che mi dà l'idea di stare in mezzo per arrivare cromaticamente al Bbm
Sì hai ragione, è un diminuito. contiene il tritono Ab-D ed anche quello F-B che possono risolvere su accordi mezzo tono sopra (in A,D#,F# e B# (C))... quindi anche qui non ho capito niente del perchè va in Bbm7

emo
  • KBL
  • Membro: Guest
  • Risp: 101
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 9  

14-02-20 17.19

simondrake ha scritto:
quindi anche qui non ho capito niente del perchè va in Bbm7

boh cromaticamente? C(m)->B(°)->Bb(m)
  • simondrake
  • Membro: Senior
  • Risp: 512
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 38  

14-02-20 17.20

@ superbaffone
1. inizia ad improvvisare con le note cordali stando vicino al tema ed allontanandoti pian piano
2. quando sei padrone delle note cordali aggiungi la 2 o 9
3. poi inizia ad aggiungere il resto
4. puoi anche usare solo la 12345 di ogni accordo per impratichirti
E' proprio quello che suggerisce Aebersold e che si deve fare. Poi la fregatura è che mettendosi a fare una analisi armonica si finisce per incasinarsi, mentre come scrivi tu si deve stare sulle note cordali e poi spostarsi gradualmente. Anche il fatto di suonare le prime 3 o 5 note o anche tutta la scala è un ottimo suggerimento, come quello di fare la scala a salire e arpeggiare l'accordo a scendere, il mio problema è che l'esercizio mi viene, ma poi mi perdo il contesto del brano... alla fine viene da suonare sempre le note in fila. Certo però che è fondamentale fare così, grazie supermoustache!
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14459
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 474  

14-02-20 17.24

@ simondrake
E' proprio quello che suggerisce Aebersold e che si deve fare. Poi la fregatura è che mettendosi a fare una analisi armonica si finisce per incasinarsi, mentre come scrivi tu si deve stare sulle note cordali e poi spostarsi gradualmente. Anche il fatto di suonare le prime 3 o 5 note o anche tutta la scala è un ottimo suggerimento, come quello di fare la scala a salire e arpeggiare l'accordo a scendere, il mio problema è che l'esercizio mi viene, ma poi mi perdo il contesto del brano... alla fine viene da suonare sempre le note in fila. Certo però che è fondamentale fare così, grazie supermoustache!
non devi pensare alle scale, non capisco questa mania di pensare alle scale, nella notazione di un accordo ci sono dalle 4 alle 5 note già elencate, te ne mancano 2/3 come dice il nasone non è difficile emo
  • simondrake
  • Membro: Senior
  • Risp: 512
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 38  

14-02-20 17.24

KBL ha scritto:
Per non saper ne leggere ne scrivere puoi usare Fm armonica

This is the trick, grazie! Non ci sarei mai arrivato a leggerla così. c'è la 3a minore, la 4a giusta la 6a bemolle e la 7a maggiore. devo imparare a guardare cambiando il punto di partenza.. grazie davvero
  • simondrake
  • Membro: Senior
  • Risp: 512
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 38  

14-02-20 17.27

@ superbaffone
non devi pensare alle scale, non capisco questa mania di pensare alle scale, nella notazione di un accordo ci sono dalle 4 alle 5 note già elencate, te ne mancano 2/3 come dice il nasone non è difficile emo
Mannaggia è vero... solo che per costruire l'accordo lo devo mettere sulla scala sennò come faccio a ricordarmi le alterazioni... e magari poi farci anche i rivolti.
ok basta per oggi mi sono fuso, mi ci andrà un po' di sfuso. Comunque che belle queste discussioni
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14459
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 474  

14-02-20 17.30

@ simondrake
Mannaggia è vero... solo che per costruire l'accordo lo devo mettere sulla scala sennò come faccio a ricordarmi le alterazioni... e magari poi farci anche i rivolti.
ok basta per oggi mi sono fuso, mi ci andrà un po' di sfuso. Comunque che belle queste discussioni
l'unica cosa che ti serve è conoscere la scala maggiore emo

in tutte le tonalità ovvio
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11053
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 541  

14-02-20 18.15

Al the things you are sono praticamente tutte cadenze.

Basta capire come si muovono i centri tonali è fatta.