Consiglio cuffia di qualità superiore alle AKG MK2

  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

11-09-20 18.48

@ serpaven
MiLord ha scritto: le beyerdynamic hanno un volume sicuramente più basso

dipende dall'impedenza (e dalla sensibilità)
Ok, bene. Sceglierò tra la 880 pro ed Edition.
A questo punto ultima cosa: che amplificatore posso abbinare? Qualcosa che non faccia l'effetto collo di bottiglia...ma quindi uno strumento che esalti la cuffia in oggetto.
Grazie davvero per tutto!
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4407
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 376  

11-09-20 20.33

@ Ygnis80
Ok, bene. Sceglierò tra la 880 pro ed Edition.
A questo punto ultima cosa: che amplificatore posso abbinare? Qualcosa che non faccia l'effetto collo di bottiglia...ma quindi uno strumento che esalti la cuffia in oggetto.
Grazie davvero per tutto!
se non vuoi andare sul made in china puoi provare a dare un'occhiata a questi prodotti
  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

11-09-20 20.58

@ serpaven
se non vuoi andare sul made in china puoi provare a dare un'occhiata a questi prodotti
Ti ringrazio ancora.
P.s. Sono anch'io catanese, ma vivo a Roma...

Do volentieri un'occhiata. Cosa ne pensi di questo della Presonus? Possibile alternativa
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4407
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 376  

11-09-20 22.31

Ygnis80 ha scritto:
Cosa ne pensi di questo della Presonus?

è un'altra cosa, serve per poter utilizzare 4 cuffie su di un segnale.
  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

11-09-20 23.05

@ serpaven
Ygnis80 ha scritto:
Cosa ne pensi di questo della Presonus?

è un'altra cosa, serve per poter utilizzare 4 cuffie su di un segnale.
In realtà mi serve perchè siamo in 3 a fare delle prove con le cuffie. Volevo capire appunto se potevo prendere 2 piccioni con una fava...quindi se il Presonus può fare da amplificatore per queste cuffie, oppure devo comprarne uno proprio dedicato.
Grazie mille ancora e buonanotte!
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4407
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 376  

12-09-20 07.37

Ygnis80 ha scritto: In realtà mi serve perchè siamo in 3 a fare delle prove con le cuffie. Volevo capire appunto se potevo prendere 2 piccioni con una fava...

è una cosa diversa, per amplificare amplifica ma è come se volessi andare a rimorchiare ragazze con un doblò furgonato con marmitta rumorosa e cerchi in lega piuttosto che con una fiammante spider sportiva, vedi tu... emo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15136
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1923  

12-09-20 07.43

@ serpaven
se non vuoi andare sul made in china puoi provare a dare un'occhiata a questi prodotti
Grazie per il consiglio. Certo che c’è un bel salto di prezzo tra il modello Magni, il Vali ed i successivi.
A tuo avviso, anche il modello base può essere sufficiente?
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4407
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 376  

12-09-20 08.44

michelet ha scritto:
anche il modello base può essere sufficiente?

si
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15136
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1923  

12-09-20 08.44

@ serpaven
michelet ha scritto:
anche il modello base può essere sufficiente?

si
Ri-Thanks 😊
  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1300
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 47  

12-09-20 10.15

serpaven ha scritto:
dipende dall'impedenza (e dalla sensibilità)

Sì lo so, però per il mio modo di utilizzarle, non avendo intenzione di prendere anche un amplificatore, era un po' più basso. Ma il mio modo di utilizzarle è base, le collego alla tastiera. Mi è piaciuta molto la risposta al suono, per me molto realistica, che restituiscono le sennheiser in questo senso. Poi magari per altri scopi ci sono altre specifiche da considerare emo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15136
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1923  

12-09-20 11.33

Una considerazione che mi viene, però, da fare a latere è in merito al volume con il quale ascoltiamo la nostra musica, le tracce che registriamo o i timbri dei sintetizzatori che stiamo programmando.
Giustissimo il dover pilotare cuffie con impedenze elevate attraverso opportuni amplificatori, tuttavia mi chiedo se ascoltando ad alti volumi non rischiamo di danneggiare seriamente il nostro apparato uditivo.
È da anni, presumo dal 2007, che soffro di un acufene bilaterale parecchio fastidioso, e cerco di tenerlo a bada, specialmente durante le ore notturne, eliminandolo con la sola forza di volontà. Durante il giorno, in particolare quando mi trovo in ambienti silenziosi, il fruscio continuo è molto irritante e, quando ascolto in cuffia, cerco di tenere il volume poco sotto questo fruscio. Non mi fido a superare determinate soglie, perché temo di peggiorare la situazione.
Quindi, la domanda finale è: vale la pena ascoltare ad alto volume utilizzando l'amplificatore per cuffie, quando invece potremmo accontentarci del volume prodotto dall'amplificatore interno della interfaccia audio?
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4407
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 376  

12-09-20 13.30

michelet ha scritto:
vale la pena ascoltare ad alto volume utilizzando l'amplificatore per cuffie, quando invece potremmo accontentarci del volume prodotto dall'amplificatore interno della interfaccia audio?

comprendo il tuo dubbio, è la comune accezione di "amplificatore per cuffie" che trae in inganno.
non serve per amplificare tout court il segnale ma a garantire il corretto "pilotaggio" delle cuffie a tutte le frequenze mantenendo nel contempo la capacità di risposta ai transienti. il modulo dell'impedenza di qualuque trasduttore accordato varia in funzione della frequenza, nelle cuffie non c'è un filtro cross over che media tutto ciò, con l'amplicuffia gli effetti di tali variazioni saranno meno avvertibili.
in soldoni: serve anche a volumi di ascolto bassi e medi, probabilmente anche di più che ai volumi più alti dove ovviamente "ha più birra" dell'uscita cuffie della tastiera o della scheda audio della mutua ma è ai volumi mediobassi che troveremo una risposta "più piena e rotonda, o a volte semplicemente più dettagliata.
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15136
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1923  

12-09-20 13.50

@ serpaven
michelet ha scritto:
vale la pena ascoltare ad alto volume utilizzando l'amplificatore per cuffie, quando invece potremmo accontentarci del volume prodotto dall'amplificatore interno della interfaccia audio?

comprendo il tuo dubbio, è la comune accezione di "amplificatore per cuffie" che trae in inganno.
non serve per amplificare tout court il segnale ma a garantire il corretto "pilotaggio" delle cuffie a tutte le frequenze mantenendo nel contempo la capacità di risposta ai transienti. il modulo dell'impedenza di qualuque trasduttore accordato varia in funzione della frequenza, nelle cuffie non c'è un filtro cross over che media tutto ciò, con l'amplicuffia gli effetti di tali variazioni saranno meno avvertibili.
in soldoni: serve anche a volumi di ascolto bassi e medi, probabilmente anche di più che ai volumi più alti dove ovviamente "ha più birra" dell'uscita cuffie della tastiera o della scheda audio della mutua ma è ai volumi mediobassi che troveremo una risposta "più piena e rotonda, o a volte semplicemente più dettagliata.
Ri-Ri-Thanks per la spiegazione esaustiva! emo
  • MarcoC
  • Membro: Expert
  • Risp: 2262
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 178  

12-09-20 15.04

@ michelet
Ri-Ri-Thanks per la spiegazione esaustiva! emo
Beyerdynamic DT 990 PRO
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 7556
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 484  

12-09-20 19.07

@ serpaven
michelet ha scritto:
vale la pena ascoltare ad alto volume utilizzando l'amplificatore per cuffie, quando invece potremmo accontentarci del volume prodotto dall'amplificatore interno della interfaccia audio?

comprendo il tuo dubbio, è la comune accezione di "amplificatore per cuffie" che trae in inganno.
non serve per amplificare tout court il segnale ma a garantire il corretto "pilotaggio" delle cuffie a tutte le frequenze mantenendo nel contempo la capacità di risposta ai transienti. il modulo dell'impedenza di qualuque trasduttore accordato varia in funzione della frequenza, nelle cuffie non c'è un filtro cross over che media tutto ciò, con l'amplicuffia gli effetti di tali variazioni saranno meno avvertibili.
in soldoni: serve anche a volumi di ascolto bassi e medi, probabilmente anche di più che ai volumi più alti dove ovviamente "ha più birra" dell'uscita cuffie della tastiera o della scheda audio della mutua ma è ai volumi mediobassi che troveremo una risposta "più piena e rotonda, o a volte semplicemente più dettagliata.
Ti ringrazio anche io. Spiegazioni così sintetiche, dettagliate e tecniche se ne leggono raramente. emo
  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

12-09-20 19.52

@ serpaven
Ygnis80 ha scritto: In realtà mi serve perchè siamo in 3 a fare delle prove con le cuffie. Volevo capire appunto se potevo prendere 2 piccioni con una fava...

è una cosa diversa, per amplificare amplifica ma è come se volessi andare a rimorchiare ragazze con un doblò furgonato con marmitta rumorosa e cerchi in lega piuttosto che con una fiammante spider sportiva, vedi tu... emo
Certo, certo...posso comprendere. Così a questo punto dovrei acquistare l'amplificatore (uno da te consigliato) più il Presonus a 4 uscite (per le esigenze che ti dicevo prima), collegando l'ampli al Presonus?
  • keyboard7
  • Membro: Senior
  • Risp: 394
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 33  

13-09-20 06.19

scusate se vado fuori tema, qualche suggerimento per una cuffia sui 50 euro? (le uso con l’arranger e il piano digitale). Attualmente ho le Roland RH5, volevo provare le yamaha hph 50 ma ho letto recensioni critiche
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4407
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 376  

13-09-20 07.00

Ygnis80 ha scritto:
dovrei acquistare l'amplificatore (uno da te consigliato) più il Presonus a 4 uscite (per le esigenze che ti dicevo prima), collegando l'ampli al Presonus?

no, inizia dal presonus se l'esigenza primaria è ascoltarsi in 3, e solo se ciò che sentirai non ti soddisferà completamente IN SEGUITO prendi l'amplicuffia dedicato.

niente collegamenti in cascata, più il segnale è diretto e meglio è, se non vuoi stare a collegare e scollegare sempre prima l'amplicuffia ed in cascata il presonus.
  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 7556
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 484  

13-09-20 08.00

@ keyboard7
scusate se vado fuori tema, qualche suggerimento per una cuffia sui 50 euro? (le uso con l’arranger e il piano digitale). Attualmente ho le Roland RH5, volevo provare le yamaha hph 50 ma ho letto recensioni critiche
AKG K72, io le ho e mi sembra abbiano un buon rapporto qualità prezzo.
  • Ygnis80
  • Membro: Senior
  • Risp: 695
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 30  

13-09-20 08.53

@ serpaven
Ygnis80 ha scritto:
dovrei acquistare l'amplificatore (uno da te consigliato) più il Presonus a 4 uscite (per le esigenze che ti dicevo prima), collegando l'ampli al Presonus?

no, inizia dal presonus se l'esigenza primaria è ascoltarsi in 3, e solo se ciò che sentirai non ti soddisferà completamente IN SEGUITO prendi l'amplicuffia dedicato.

niente collegamenti in cascata, più il segnale è diretto e meglio è, se non vuoi stare a collegare e scollegare sempre prima l'amplicuffia ed in cascata il presonus.
Buongiorno, buona domenica.
Caspita quanto sei stato fondamentale per questa mia scelta
Grazie tante davvero!
Una cuffia che invece ha impedenza di 60 ohm porrebbe andar bene senza amplificatore per quanto riguarda il volume, secondo la tua esperienza e conoscenza tecnica? O rischio di sentirla comunque bassa?
Grazieeee