Nuovi Yamaha Yc88 e Yc73

  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 415
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 51  

15-01-21 18.39

io mi domando e dico... porca zozza ma quelli della studiologic dormono ? hanno la tecnologia ma che ce vuole dico io a fare uno strumento del genere tutto italiano... ma porca vacca dormono proprio oh.. pensano ancora alle tastierette tipo numa compact o al piano digitale classico.... so proprio dei coccioni oh...emoemo

uno strumento del genere 61 e 73 presentato tipo a 1000 e 1300 euro spopolerebbe.... ma che testa a mazzo oh...
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2976
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 215  

15-01-21 18.44

@ tsuki
Pero' Emidio,considera che in alcuni brani anche celebri sui soli si lavora molto sui drawbars upper proprio "giocandoci" con un movimento-come dire- "ad onda",cosa che con i led non è possibile,e questo a chi è di estrazione organistica manca un po'.
Appunto... ma non su una pesata! Se “pensi” in termini organistici, prendi la waterfall e lì i drawbars li trovi.
  • Raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1939
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 155  

15-01-21 20.21

@ RudiRioli
io mi domando e dico... porca zozza ma quelli della studiologic dormono ? hanno la tecnologia ma che ce vuole dico io a fare uno strumento del genere tutto italiano... ma porca vacca dormono proprio oh.. pensano ancora alle tastierette tipo numa compact o al piano digitale classico.... so proprio dei coccioni oh...emoemo

uno strumento del genere 61 e 73 presentato tipo a 1000 e 1300 euro spopolerebbe.... ma che testa a mazzo oh...
Dici? non credo... Studiologic non chiedermi perché ma non lo so, non spopola molto tra i negozi di musica... anzi, son tanti quelli che non vogliono averci a che fare (ripeto, non so perché).
Ma è una cosa che noto per le marche italiane in generale, anche la roba IKmultimedia non si vede in negozio (e non te la rientrano mai)... ci farò un post a parte magari, sarebbe bello capire perché..

Tornando a noi, credo toglieranno dal mercato la serie CP a sto punto... a che serve? In pratica hanno fatto quello che avevamo detto che mancava al CP...
  • JoelFan
  • Membro: Expert
  • Risp: 2476
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 330  

15-01-21 20.26

@ Raptus
Dici? non credo... Studiologic non chiedermi perché ma non lo so, non spopola molto tra i negozi di musica... anzi, son tanti quelli che non vogliono averci a che fare (ripeto, non so perché).
Ma è una cosa che noto per le marche italiane in generale, anche la roba IKmultimedia non si vede in negozio (e non te la rientrano mai)... ci farò un post a parte magari, sarebbe bello capire perché..

Tornando a noi, credo toglieranno dal mercato la serie CP a sto punto... a che serve? In pratica hanno fatto quello che avevamo detto che mancava al CP...
Perché dovrebbero? È un'altra fascia di mercato, credo.
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3007
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 327  

15-01-21 20.41

Il CP è il piano digitale da palco di Yamaha, se lo togli rimane il buco.
  • darcast
  • Membro: Guest
  • Risp: 83
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 10  

15-01-21 20.44

@ berlex65
Ecco i prezzi !!
Avranno successo? emoemo.
Ciao
Paolo
A questi prezzi, in questo periodo..... Li vedremo solo su YouTube.
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15803
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 2110  

15-01-21 22.14

@ Raptus
Dici? non credo... Studiologic non chiedermi perché ma non lo so, non spopola molto tra i negozi di musica... anzi, son tanti quelli che non vogliono averci a che fare (ripeto, non so perché).
Ma è una cosa che noto per le marche italiane in generale, anche la roba IKmultimedia non si vede in negozio (e non te la rientrano mai)... ci farò un post a parte magari, sarebbe bello capire perché..

Tornando a noi, credo toglieranno dal mercato la serie CP a sto punto... a che serve? In pratica hanno fatto quello che avevamo detto che mancava al CP...
Studiologic non spopola, come del resto anche Dexibell, perché gli italiani fondamentalmente sono esterofili. Sinceramente, se dovessi comperare un prodotto italiano, darei la mia preferenza a SL Grand o SL Studio, anche se ho più di qualche perplessità sulla gestione dei mini joystick e sull'obbligatorietà di affiancare Mixface, per avere prestazioni analoghe ad altre masterkeyboard. Su Dexibell, per quanto apprezzi la validità della timbrica, che non ha nulla da invidiare a marchi più blasonati, ho sempre trovato l'estetica molto casereccia e poco rifinita. Ecco perché, anch'io, scelgo prodotti non italiani.
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 415
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 51  

15-01-21 22.23

basta acchiappare un prodotto giusto .... il progetto giusto e aivoglia se spopola... dexibel è ammirevole ma fuori prezzo finche sara sotto proel...
  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1348
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 92  

15-01-21 22.37

da non crederci...è una gioia vedere due tastiere pesate (e anche con meccanica di qualità) con clone a drawbar fisici

la qualità di yamaha saprà certamente dare un colpo alle rosse, la serie CP resterà lì perché può garantire sui piani qualcosa in più rispetto a questa YC

per ora i paragoni con Nord dicono
CP 73 - nulla
CP 88 - Nord piano 4
YC 61 - electro 6d
YC 73 - electro 6 hp
nulla - electro 6 73
YC 88 - nulla

sulla gamma devo dire che farei fatica a non preferire yamaha, ora serve però lo stage yamaha emo
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 415
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 51  

15-01-21 23.01

scusate ma...... che ci fai con il clone su una pesata ? boh...
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

15-01-21 23.33

@ RudiRioli
scusate ma...... che ci fai con il clone su una pesata ? boh...
mah, se consideriamo tutta la serie Kurzweil K2500/2600 o Pc3, Artis, Forte etc..... tutte sono pesate e hanno dentro un vero clone hammond a polifonia indipendente e full, senza contare Nord Stage che ha sempre avuto sin dalla prima versione un clone hammond integrato, e ce ne sono anche altri di strumenti simili vedi oasys/kronos.

considerando il successo commerciale che hanno avuto le nord stage per questo motivo, probabilmente a qualcuno serve averlo, basti pensare a jordan rudess che con una tastiera pesata (una sola) ha sempre pilotato qualsiasi suono dalla trombetta al synth all'organo o al piano.


però una cosa è certa, chi suona davvero l'organo secondo me non rinuncia facilmente a un clone dedicato con due tastiere waterfall, non vedremo mai un organista jazz andare in trio sul palco solo con una YC88 o 73, avrà un clone magari con uno stage piano a parte.

questo YC è un compromesso per chi vuole portarsi sul palco uno strumento in grado di fare un po tutto, è piu che evidente che con una pesata si puo anche suonare l'organo, con molta fatica e certe tecniche sono quasi impraticabili è vero, ma i tasti non mancano mentre è IMPOSSIBILE con un hammond suonare un brano di chopin, mancano le ottave, manca la dinamica, manca il pedale!

della serie se hai la tecnica di schura cerkassky o di alfred brendel le parti di hammond le puoi fare anche sulla pesata, certo.....con dei compromessi, lo sappiamo dai nessuna di queste tastiera mira come mercato al vero organista che al 90% dei casi suona un organo vero o un clone studiato per fare una sola cosa (l'hammond).
  • filigroove
  • Membro: Expert
  • Risp: 3407
  • Loc: Pistoia
  • Status:
  • Thanks: 227  

16-01-21 01.18

@ emidio
Appunto... ma non su una pesata! Se “pensi” in termini organistici, prendi la waterfall e lì i drawbars li trovi.
In Yamaha non si devono neppure porre il problema prevedendo il loro sistema sia drawbars che led contemporaneamente.
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 415
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 51  

16-01-21 01.28

orange1978 ha scritto:
considerando il successo commerciale che hanno avuto le nord stage per questo motivo, probabilmente a qualcuno serve averlo, basti pensare a jordan rudess che con una tastiera pesata (una sola) ha sempre pilotato qualsiasi suono dalla trombetta al synth all'organo o al piano.


Marco non è proprio cosi, Rudess per le parti di organo utilizza xk3 3 l'xk5. da moooolti anni e adesso se non ricordo male usa il B3X. Comunque concordo ciò che dici ma in parte. emo
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 415
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 51  

16-01-21 01.33

orange1978 ha scritto:
lo sappiamo dai nessuna di queste tastiera mira come mercato al vero organista che al 90% dei casi suona un organo vero o un clone studiato per fare una sola cosa (l'hammond).


beh... direi NI , oggi come oggi, se vuoi fare il solo organista, patisci la fame in tutto il mondo per cui la figura dell'organista è legata esclusivamente al classico concertista. DI organisti jazz ce ne sono un pugno e la gran parte fanno anche altro... io la vedrei piu cosi : se hai un impostazione organistica o comunque tastieristica , suonare hammond su una pesata è una bestemmia, io non ce la farei mai per esempio. Se invece sei un pianista che deve sbarcare il lunario facendo di tutto un pò sono d'accordo, alla fin fine credo che questi prodotti siano proprio dedicati al pianista evoluto.
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 415
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 51  

16-01-21 01.36

la mia modesta opinione è che yamaha con questi YC vogliano rosicare il terreno delle NORD.
  • filigroove
  • Membro: Expert
  • Risp: 3407
  • Loc: Pistoia
  • Status:
  • Thanks: 227  

16-01-21 01.53

@ RudiRioli
la mia modesta opinione è che yamaha con questi YC vogliano rosicare il terreno delle NORD.
No... Dici?
emo
Scherzi a parte, chi non vorrebbe?
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

16-01-21 03.00

RudiRioli ha scritto:
Se invece sei un pianista che deve sbarcare il lunario facendo di tutto un pò sono d'accordo, alla fin fine credo che questi prodotti siano proprio dedicati al pianista evoluto.

assolutamente, e piu che al pianista evoluto direi forse al pianista "moderno" che suona di tutto, tastiere, synth etc in diversi contesti...

non sono rivolti certamente ne all'organista jazz/blues puro, ne all pianista concertista classico e forse nemmeno "jazz" perche un pianista jazz che suona solo in trio/duo/quartetto etc probabilmente prenderebbe uno stage come il cp88 che fa meno cose ma è piu mirato ai suoni di piano, perche il resto non gli serve.

sul fatto che vogliano rosicare mercato alle nord, certamente ma è ovvio, tutte le case chi piu chi meno cercano prima o poi di dire la loro quando cè un settore di mercato in cui si puo vendere.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

16-01-21 03.06

@ RudiRioli
orange1978 ha scritto:
considerando il successo commerciale che hanno avuto le nord stage per questo motivo, probabilmente a qualcuno serve averlo, basti pensare a jordan rudess che con una tastiera pesata (una sola) ha sempre pilotato qualsiasi suono dalla trombetta al synth all'organo o al piano.


Marco non è proprio cosi, Rudess per le parti di organo utilizza xk3 3 l'xk5. da moooolti anni e adesso se non ricordo male usa il B3X. Comunque concordo ciò che dici ma in parte. emo
forse adesso, però ti garantisco negli anni 90 e primi 2000 sopratutto nei primi tour con dream theater come quello di Metropolis Part 2 scenes from a memory (quello derivato dal primo cd che ha inciso con i dream) aveva sia in studio che sul palco UNA Kurzweil K2500x come la mia, e due K2500R nel rack.

poi nei tour successivi è passato alla K2600X, con anche il triton rack con cui spesso usava le patches proprio per l'organo, poi è passato alla oasys e cosi via...

per fare comunque le parti di organo di un brano come Erotomania comunque non serve un hammond vero, per esempio sherinian quello prima di lui usava un clone mi pare il Korg CX3, e il tastierista originale figurati ha usato in studio per fare quel suono una roland jd800 dentro un leslie virtuale in studio nel 1994, credo un fx eventide o forse il voce, comunque per dire che ne kevin moore, ne sherinian ne rudess sono dei veri organisti puri come potrebbe essere un jimmy smith, o anche un rick wakeman (che ha studiato per 5 anni organo classico oltre a 10 anni di pianoforte acustico)
  • keyboard7
  • Membro: Senior
  • Risp: 660
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 97  

16-01-21 03.21

@ RudiRioli
io mi domando e dico... porca zozza ma quelli della studiologic dormono ? hanno la tecnologia ma che ce vuole dico io a fare uno strumento del genere tutto italiano... ma porca vacca dormono proprio oh.. pensano ancora alle tastierette tipo numa compact o al piano digitale classico.... so proprio dei coccioni oh...emoemo

uno strumento del genere 61 e 73 presentato tipo a 1000 e 1300 euro spopolerebbe.... ma che testa a mazzo oh...
lo abbiamo detto mille volte nelle varie discussioni che Studiologic dovrebbe differenziare la NC2 dalla 2X facendone una pesata da73/88 tasti e l’altra waterfall/synth/semipesata da 61. Per me, al di là del prezzo, l’idea della yamaha è corretta, lascia ai clienti la libertà di scegliere la tastiera in base alle proprie esigenze ed ai propri gusti
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 415
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 51  

16-01-21 08.49

@ filigroove
No... Dici?
emo
Scherzi a parte, chi non vorrebbe?
eh ma dovrebbero abbassare i prezzi..