Upgrade da Korg PA1000 a PA4X

  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2917
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 102  

19-02-21 12.34

@ valenciano
La Pa4x e' una tastiera completa nelle sue funzioni. Oltre a suonare molto bene (gli orchestrali sono migliori di quelli del kronos, come avviene in quasi tutti gli arrangers), ha un ottimo tocco, e delle funzioni da masterkeyboard piu' che complete. Dalla Pa4x ci controlli tutto (se hai altri synth, expanders ecc), ed il suo sequencer e' pratico da usare per tirar giu' le proprie idee, facendo suonare anche strumenti esterni.

Che sia in procinto di essere sostituita da un nuovo prodotto non e' un problema ma un'opportunita' : spesso si trovano occasioni di fine serie a buon prezzo, mentre la versione che uscira' costera' molto cara per un po'.

Io andrei sulla 76 tasti : e' vero che hai un pianoforte digitale 88 tasti, ma se vuoi pilotare sintetizzatori o expanders esterni, con i 76 tasti hai una signora master come se ne trovano poche oggigiorno (pensa sempre a future espansioni).

Ho 14 synth nel mio studio, e proprio ora li sto collegando tutti tra loro con una midi thru box, e la Pa4x e' la tastiera principale che li comandera'.
Andando fuori OT, visto che hai 14 sinth. Quale sinth polifonico con memorie e tastiera mi consiglieresti? Ho già una pa4x e vorrei un analogico per avere suoni solisti di rilievo, arpeggiatore, pad vasti, lead preponderanti e spessi.. convertitori da ammiraglia e possibilmente senza superare i 1500 euro.
  • ROCKYAPUANO
  • Membro: Senior
  • Risp: 673
  • Loc: Massa Carrara
  • Status:
  • Thanks: 29  

19-02-21 23.20

@ claudio101
La pa1000 nuova costa attorno ai 1700€, la pa4x da 61, sempre nuova, circa 2650. In altri termini il tuo usato te lo valuta praticamente come il nuovo. Dici che ancora in garanzia, quindi se chi l'aveva non l'ha presa a calci, è praticamente nuova...io, a queste condizioni, la prenderei al volo. L'unica perplessità che avrei è sull'estensione 61, ma, se reputi sia sufficiente, hai trovato l'occasione.
Si, sicuramente sarebbe un affare a queste condizioni...considerando che potrei prenderla magari anche con 900 euro di differenza.
Ci penso un paio di giorni,anche perché ho appena finito di caricare sulla pa1000 tutti gli styles aggiuntivi della pa4x e diversi suoni e drum kit.
P.S. Qualcuno di voi ha mica il drum kit della Sonar? Ce lo avevo in passato ma adesso non riesco più a trovare la cartella in cui lo avevo salvato 😄
  • claudio101
  • Membro: Guest
  • Risp: 21
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 4  

20-02-21 07.29

@ ROCKYAPUANO
Si, sicuramente sarebbe un affare a queste condizioni...considerando che potrei prenderla magari anche con 900 euro di differenza.
Ci penso un paio di giorni,anche perché ho appena finito di caricare sulla pa1000 tutti gli styles aggiuntivi della pa4x e diversi suoni e drum kit.
P.S. Qualcuno di voi ha mica il drum kit della Sonar? Ce lo avevo in passato ma adesso non riesco più a trovare la cartella in cui lo avevo salvato 😄
Dalle partacce mie dicono che se guardi troppo il fosso non lo salti più. Se sei contento prendila in fretta, a me è già successo, a furia di temporeggiare, di farmi scappare l'affare ("ah, l'ho venduta proprio questa mattina...!").emo
Ciao!
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 443
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 35  

21-02-21 08.07

@ claudio101
Dalle partacce mie dicono che se guardi troppo il fosso non lo salti più. Se sei contento prendila in fretta, a me è già successo, a furia di temporeggiare, di farmi scappare l'affare ("ah, l'ho venduta proprio questa mattina...!").emo
Ciao!
Eterni indecisi....
  • ROCKYAPUANO
  • Membro: Senior
  • Risp: 673
  • Loc: Massa Carrara
  • Status:
  • Thanks: 29  

21-02-21 13.50

@ Steruny
Eterni indecisi....
Non è questione di indecisione o no...ma di valutare l'aspetto economico anche e soprattutto in base all'attuale situazione. Se penso che chissà quando torneremo a fare serate live, mi rendo conto che non è il caso di stare a spendere dei soldi in questo momento.
Non si vive solo di GAS...ma anche di pane quotidiano 😁😉
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2917
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 102  

21-02-21 13.57

@ ROCKYAPUANO
Non è questione di indecisione o no...ma di valutare l'aspetto economico anche e soprattutto in base all'attuale situazione. Se penso che chissà quando torneremo a fare serate live, mi rendo conto che non è il caso di stare a spendere dei soldi in questo momento.
Non si vive solo di GAS...ma anche di pane quotidiano 😁😉
Comunque pa4x è una signora tastiera che potrai utilizzare con soddisfazione anche in studio, anche al di là dei live che verranno... le tastiere ammiraglie le compro per me. Per il pubblico basta una mid level, tanto per loro è uguale o quasi.
  • renatus
  • Membro: Guru
  • Risp: 6917
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 414  

21-02-21 17.32

giulio12 ha scritto:
le tastiere ammiraglie le compro per me. Per il pubblico basta una mid level, tanto per loro è uguale o quasi


Condivido l’osservazione.
  • Dario68
  • Membro: Guest
  • Risp: 57
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 0  

21-02-21 18.17

Anche io ho venduto la mia Pa 700 e ho preso la Pa4x nuova a 2250 euro anche se uscisse la Pa 5 al inizio costerà un botto quindi meglio sfruttare la Pa4 qualche anno e poi fare upgrade
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2917
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 102  

21-02-21 18.44

@ Dario68
Anche io ho venduto la mia Pa 700 e ho preso la Pa4x nuova a 2250 euro anche se uscisse la Pa 5 al inizio costerà un botto quindi meglio sfruttare la Pa4 qualche anno e poi fare upgrade
Secondo me, prima che una pa4x diventi vecchia, hai voglia. È aggiornabile, puoi inserire nuovi stili, midi, suoni, campionare ecc... E poi tutti o quasi fanno cover... Oggi con una pa4x fai tutte le cover del passato che vuoi, non penso che tra un paio d'anni non sarai più in grado di creare un pad, sinth, piano che vada bene per le produzioni che verranno...
  • Constrictor
  • Membro: Expert
  • Risp: 2685
  • Loc: Cosenza
  • Status:
  • Thanks: 146  

21-02-21 21.15

@ giulio12
Secondo me, prima che una pa4x diventi vecchia, hai voglia. È aggiornabile, puoi inserire nuovi stili, midi, suoni, campionare ecc... E poi tutti o quasi fanno cover... Oggi con una pa4x fai tutte le cover del passato che vuoi, non penso che tra un paio d'anni non sarai più in grado di creare un pad, sinth, piano che vada bene per le produzioni che verranno...
Concordo che si possa fare ogni cosa del passato, nel mentre, più si và avanti e meno styles Slow e Ballad ci sono, per cui del passato resta ben poco, però, seppur il nuovo non sia scontato che possa essere migliore del vecchio, se una tastiera ha già 7 anni, qualche dubbio mi viene se devo preferirla a quella che la sostituirà. Suppongo che le novità, un qualcosa di importante la propongano, ad esempio, miglioramento dei campionamenti ed a proposito dei tanto menzionati upgrade, non credo proprio agiscano certo sui suoni campionati che restano quelli originari. Diversa cosa è che ognuno possa crearsene di suoi.
  • ROCKYAPUANO
  • Membro: Senior
  • Risp: 673
  • Loc: Massa Carrara
  • Status:
  • Thanks: 29  

21-02-21 21.30

@ giulio12
Comunque pa4x è una signora tastiera che potrai utilizzare con soddisfazione anche in studio, anche al di là dei live che verranno... le tastiere ammiraglie le compro per me. Per il pubblico basta una mid level, tanto per loro è uguale o quasi.
Se per caso decidessi di comprare la PA4X,non lo farei certo per portarla durante le serate di Piano Bar o ai matrimoni,per fare questo tipo di serate ho già il Merish 5,una Yamaha PSR e un piano digitale Korg. Se la prendo la lascio fissa nel mio piccolo home studio per comporre e per divertirmi a suonare con gli styles.
  • valenciano
  • Membro: Expert
  • Risp: 1478
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 50  

21-02-21 22.47

@ giulio12
Andando fuori OT, visto che hai 14 sinth. Quale sinth polifonico con memorie e tastiera mi consiglieresti? Ho già una pa4x e vorrei un analogico per avere suoni solisti di rilievo, arpeggiatore, pad vasti, lead preponderanti e spessi.. convertitori da ammiraglia e possibilmente senza superare i 1500 euro.
Premesso che ogni synth ha i suoi punti forti e punti deboli, ed un proprio carattere, posso dirti che ieri ho provato il Summit di Novation e sono rimasto davvero sbalordito, perche' e' il piu' completo nei vari generi timbrici.

Per dirtene una, il Cobalt8 ha una grande personalita' sui lead (direi abbastanza esclusivi), ma nei pad si perde abbastanza.
Hydrasynth e' spettacolare, ma solo se ci si mette mano sopra (ci ho messo due giorni a ranzar via tutti i suoni unzi unzi da dj e a metterci roba mia).. Come programmazione non e' proprio intuitivo, per certe cose e' un po' ostico.

Deepmind : ottimi lead, pad niente male (ma c'e' di meglio), ottimo rapporto q/p

Il Summit e' lo strumento che mi ha colpito piu' di tutti, perche' e' presente in tutti i generi timbrici (dai pad, ai lead, dai synth brass ecc.

Io l'ho provato in modo single (non in performance) per cui presumo che il peak (il summit e' la somma di due Peak) suoni allo stesso modo, salvo altre differenze (effetti ecc.. non so perche' non ho visto le specifiche)..

Quindi se non vuoi arrivare ai 2000 euro del summit, ti consiglierei di provare il Peak... A mio giudizio (personale e assolutamente confrontabile con quello di altri utenti) potrebbe essere cio' che fa per te.



  • valenciano
  • Membro: Expert
  • Risp: 1478
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 50  

21-02-21 22.53

ROCKYAPUANO ha scritto:
Se la prendo la lascio fissa nel mio piccolo home studio per comporre e per divertirmi a suonare con gli styles.


Infatti io la vedo come un sintetizzatore wavetable, con la possibilita' di tirar giu' in fretta le proprie idee. Volendo in un attimo registri batteria e basso (senza arrangiamenti troppo articolati) ed hai gia' una base dove suonare del tuo..
Poi l'implementazione midi completa consente l'uso come sequencer pilota per i synth esterni, senza stare ad impazzire con computer, latenze midi (ho sbattuto la testa anche su questi problemi) e cose simili.
Ha un ottimo editing per sistemare in fretta le parti suonate ecc.. Insomma laddove posso cerco di evitare il computer in tutti i modi (al lavoro ho una postazione con ben 6 computers), e la pa4x non si fa mancare proprio nulla..

  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 251
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 28  

23-02-21 20.21

io non lo farei.... a meno che non ti servisse lo chassis e una meccanica migliore la PA1000 suona nettamente meglio della PA4
  • simondrake
  • Membro: Senior
  • Risp: 613
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 62  

23-02-21 20.35

@ RudiRioli
io non lo farei.... a meno che non ti servisse lo chassis e una meccanica migliore la PA1000 suona nettamente meglio della PA4
Rudi dicci un po'di più. Cosa intendi quando dici che la pa1000 suona meglio della 4x? A me risulta che ne sia una scaled down. Premetto che non le ho mai suonate, é pura curiosità. So che tu hai avuto la 1000 e quindi ne sai. Grazie
  • ROCKYAPUANO
  • Membro: Senior
  • Risp: 673
  • Loc: Massa Carrara
  • Status:
  • Thanks: 29  

24-02-21 19.02

@ simondrake
Rudi dicci un po'di più. Cosa intendi quando dici che la pa1000 suona meglio della 4x? A me risulta che ne sia una scaled down. Premetto che non le ho mai suonate, é pura curiosità. So che tu hai avuto la 1000 e quindi ne sai. Grazie
Purtroppo non ho mai avuto modo di ascoltare la PA4X,però posso confermarti che la PA1000 suona divinamente...molto meglio della vecchia PA900 che ho avuto prima della PA1000. Un mio conoscente che mi ha detto che tra la PA4X e la PA1000 non c'è nessuna differenza a livello sonoro
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 251
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 28  

24-02-21 19.57

@ simondrake
Rudi dicci un po'di più. Cosa intendi quando dici che la pa1000 suona meglio della 4x? A me risulta che ne sia una scaled down. Premetto che non le ho mai suonate, é pura curiosità. So che tu hai avuto la 1000 e quindi ne sai. Grazie
in realtà no. parlando in termini di wave table la PA1000 è piu nuova piu aggiornata e suona cmq piu rotonda e piu live della PA4 anche se con gli aggiornamenti hanno inserito quasi tutto resta cmq il fatto che la 1000 essendo nativa per quei suoni è piu convincente. Tutto il resto ovviamente la PA4 ne fa da padrona essendo l'ammiraglia. Sinceramente io aspetterei qualche mese..... magari cacciano la 5 ci starebbe quest'anno.
  • ROCKYAPUANO
  • Membro: Senior
  • Risp: 673
  • Loc: Massa Carrara
  • Status:
  • Thanks: 29  

24-02-21 22.57

@ RudiRioli
in realtà no. parlando in termini di wave table la PA1000 è piu nuova piu aggiornata e suona cmq piu rotonda e piu live della PA4 anche se con gli aggiornamenti hanno inserito quasi tutto resta cmq il fatto che la 1000 essendo nativa per quei suoni è piu convincente. Tutto il resto ovviamente la PA4 ne fa da padrona essendo l'ammiraglia. Sinceramente io aspetterei qualche mese..... magari cacciano la 5 ci starebbe quest'anno.
Avevo l'intenzione di prendere la PA4X al posto della mia PA1000,ma ho visto che la sezione sequencer è esattamente la stessa(utilizzo il sequencer interno partendo da uno style per comporre i miei pezzi),per il resto non m'interessa la miglior meccanica e nemmeno la scocca più professionale,per quanto riguarda i suoni e gli styles che ha in più la PA4X rispetto alla mia li posso tranquillamente caricare.
  • valenciano
  • Membro: Expert
  • Risp: 1478
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 50  

24-02-21 23.04

RudiRioli ha scritto:
Sinceramente io aspetterei qualche mese..... magari cacciano la 5 ci starebbe quest'anno.


Io la pa4x l'ho presa lo scorso anno, trovata scontata di 400 euro rispetto al prezzo medio di internet di allora.
Con il fatto che temono l'uscita di un nuovo modello, alcuni negozianti cominciano a cercare di darla via.
Non a caso e' scesa comunque di 200 euro nel giro di un'anno.

Se dovesse uscire la nuova versione, c'e' da aspettarsi un prezzo iniziale molto alto (La genos 76 costa mille euro in piu' della PA4x).. e sinceramente cominciano a diventare cifre troppo grosse.

Preferisco restare indietro di un passo, che acquistare novita' che dopo qualche anno scendono di prezzo facendo perdere valore al proprio acquisto.

  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9247
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 715  

25-02-21 11.14

valenciano ha scritto:
Preferisco restare indietro di un passo, che acquistare novita' che dopo qualche anno scendono di prezzo facendo perdere valore al proprio acquisto.

emo indietro poi...in musica é un concetto molto relativo..