Masterkeyboards o piano elettrico?

  • NixonSound
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

02-05-21 10.35

@ Dallaluna69
Purtroppo la domanda non ha facile risposta.
Piano digitale adatto allo studio, funzioni master e budget contenuto, non so se si riesce a farli andare bene insieme.
Per studiare, secondo me, l'ideale sarebbe un Kawai es8. Ottima meccanica, ottimi suoni, ottimo tutto. Se riesci a trovare un Kawai es7 meglio ancora, per il budget.
Puoi collegarlo al PC come midi e affiancarlo ad un prodotto tipo M-Audio Oxygen 25 che si prende con 85 Euro nuovo, per le funzioni da master.
Secondo me, se tua figlia vuole iniziare a studiare il pianoforte, devi prenderle qualcosa con un buon feeling tasto/suono. Altrimenti rischi che si stanchi presto.
Anzitutto un grande grazie a tutti quelli che mi hanno risposto e forse (scherzando) anche complicato la scelta. Su consiglio di qualcuno di voi ho dato un'occhiata alla SL88 Grand che usata l'ho vista più o meno al prezzo della Casio PX1000 e mi piacerebbe sapere da chi l'ha testata se può essere una buona tastiera da studio pianistico (sottolineo che siamo alle prime armi). Grazie in anticipo.
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 8995
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 761  

02-05-21 10.46

@ NixonSound
Anzitutto un grande grazie a tutti quelli che mi hanno risposto e forse (scherzando) anche complicato la scelta. Su consiglio di qualcuno di voi ho dato un'occhiata alla SL88 Grand che usata l'ho vista più o meno al prezzo della Casio PX1000 e mi piacerebbe sapere da chi l'ha testata se può essere una buona tastiera da studio pianistico (sottolineo che siamo alle prime armi). Grazie in anticipo.
Dovrebbe essere una meccanica Fatar TP40, non è male, anche se c'è sicuramente di meglio. Poi per lo studio del pianoforte occorre un acustico, ma come dicevamo per cominciare per me può andare. Attenzione perchè è una meccanica diversa dall' SL88 studio, che invece monta una TP100 e che ti sconsiglio per lo studio del pianoforte.
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 711
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 87  

02-05-21 11.01

NixonSound ha scritto:
SL88 Grand

Quella meccanica è buona. Molto buona.
Resta però una master pura.
A questo punto, se ti stai orientando su quella, rilancio il consiglio di Dadopotter: aggiungi un expander, così anche tua figlia può avere un’esperienza abbastanza vicina all’accendi e suona.
Ce ne sono di estremamente compatti, tipo questo Ketron (per la verità abbastanza introvabile, ormai..) ma di soluzioni ne trovi diverse, anche a pochi euro.
Chiaramente poi andrà in qualche modo amplificato, ma potrebbe essere un buon compromesso (accendi la master, l’expander e le casse e puoi suonare senza avviare il computer)
  • NixonSound
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

02-05-21 11.13

@ paolo_b3
Dovrebbe essere una meccanica Fatar TP40, non è male, anche se c'è sicuramente di meglio. Poi per lo studio del pianoforte occorre un acustico, ma come dicevamo per cominciare per me può andare. Attenzione perchè è una meccanica diversa dall' SL88 studio, che invece monta una TP100 e che ti sconsiglio per lo studio del pianoforte.
Perciò, se ho capito bene, meglio la meccanica della STUDIO rispetto alla GRAND?
  • NixonSound
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

02-05-21 11.17

@ divicos
NixonSound ha scritto:
SL88 Grand

Quella meccanica è buona. Molto buona.
Resta però una master pura.
A questo punto, se ti stai orientando su quella, rilancio il consiglio di Dadopotter: aggiungi un expander, così anche tua figlia può avere un’esperienza abbastanza vicina all’accendi e suona.
Ce ne sono di estremamente compatti, tipo questo Ketron (per la verità abbastanza introvabile, ormai..) ma di soluzioni ne trovi diverse, anche a pochi euro.
Chiaramente poi andrà in qualche modo amplificato, ma potrebbe essere un buon compromesso (accendi la master, l’expander e le casse e puoi suonare senza avviare il computer)
Infatti sono sempre più orientato verso una soluzione simile, mi hanno detto anche che la meccanica della STUDIO è forse meglio della GRAND per lo studio, corretto?
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4508
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 394  

02-05-21 11.54

@ NixonSound
Infatti sono sempre più orientato verso una soluzione simile, mi hanno detto anche che la meccanica della STUDIO è forse meglio della GRAND per lo studio, corretto?
no, la grand ha meccanica TP40wood con tasti in legno rivestiti in plastica ed una meccanica interamente metallica con snodi/articolazioni su bronzine sospesa rispetto alla scocca, la studio ha una meccanica interamente in plastica con i contrappesi che al rilascio tamburellano sulla scocca smorzati solo da una striscetta di feltro gommato che con l'utilizzo si consuma (quindi un rumore acustico abbastanza marcato che aumenta con l'utilizzo) ed i tasti che con l'utilizzo si scollano dal guidatasti producento il vituperato "clack".

a parte la bontà costruttiva e la durata nel tempo tra i due tasti non c'è proprio storia, più gommosa e scattosa la studio, con una risposta molto più inerziale e simile al feeling di un acustico la grand.
  • NixonSound
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

02-05-21 12.20

@ serpaven
no, la grand ha meccanica TP40wood con tasti in legno rivestiti in plastica ed una meccanica interamente metallica con snodi/articolazioni su bronzine sospesa rispetto alla scocca, la studio ha una meccanica interamente in plastica con i contrappesi che al rilascio tamburellano sulla scocca smorzati solo da una striscetta di feltro gommato che con l'utilizzo si consuma (quindi un rumore acustico abbastanza marcato che aumenta con l'utilizzo) ed i tasti che con l'utilizzo si scollano dal guidatasti producento il vituperato "clack".

a parte la bontà costruttiva e la durata nel tempo tra i due tasti non c'è proprio storia, più gommosa e scattosa la studio, con una risposta molto più inerziale e simile al feeling di un acustico la grand.
Ok, grazie per la precisazione, in effetti vorrei evitare quel fastidioso rumore dovuto alla perdita di assorbimento del feltro nel rilasciare il tasto. Mi sa a questo punto che cercherò un GRAND anche usata, grazie ancora.
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 711
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 87  

02-05-21 14.54

@ NixonSound
Ok, grazie per la precisazione, in effetti vorrei evitare quel fastidioso rumore dovuto alla perdita di assorbimento del feltro nel rilasciare il tasto. Mi sa a questo punto che cercherò un GRAND anche usata, grazie ancora.
Tanto per completezza di informazione, la stessa meccanica la monta anche Numa Concert. Nuova costa di più, ma se trovi qualche usato si vende a prezzi simili agli usati di sl grand.
Guadagni una discreta palette di suoni, che rendono superfluo l’expander, va sempre amplificata (è uno stage, quindi senza altoparlanti interni), perdi però parecchio lato master.
  • NixonSound
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

02-05-21 16.22

@ divicos
Tanto per completezza di informazione, la stessa meccanica la monta anche Numa Concert. Nuova costa di più, ma se trovi qualche usato si vende a prezzi simili agli usati di sl grand.
Guadagni una discreta palette di suoni, che rendono superfluo l’expander, va sempre amplificata (è uno stage, quindi senza altoparlanti interni), perdi però parecchio lato master.
Grazie mille dell'informazione.
  • NixonSound
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

02-05-21 16.29

@ serpaven
no, la grand ha meccanica TP40wood con tasti in legno rivestiti in plastica ed una meccanica interamente metallica con snodi/articolazioni su bronzine sospesa rispetto alla scocca, la studio ha una meccanica interamente in plastica con i contrappesi che al rilascio tamburellano sulla scocca smorzati solo da una striscetta di feltro gommato che con l'utilizzo si consuma (quindi un rumore acustico abbastanza marcato che aumenta con l'utilizzo) ed i tasti che con l'utilizzo si scollano dal guidatasti producento il vituperato "clack".

a parte la bontà costruttiva e la durata nel tempo tra i due tasti non c'è proprio storia, più gommosa e scattosa la studio, con una risposta molto più inerziale e simile al feeling di un acustico la grand.
Avrei trovato una Grand usata per 570 €, il prezzo è un po' basso rispetto alla media, pensi sia corretto?
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4508
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 394  

02-05-21 16.44

@ NixonSound
Avrei trovato una Grand usata per 570 €, il prezzo è un po' basso rispetto alla media, pensi sia corretto?
dipende dalle condizioni, nuova e con due anni di garanzia ne costa 770, @570 non mi pare un prezzo eccezionale. in ogni caso ti consiglio di vederla prima di comprarla e sopratutto provarla.
  • NixonSound
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

02-05-21 16.56

@ serpaven
dipende dalle condizioni, nuova e con due anni di garanzia ne costa 770, @570 non mi pare un prezzo eccezionale. in ogni caso ti consiglio di vederla prima di comprarla e sopratutto provarla.
Nel senso che potrei spuntare ad un prezzo inferiore?
  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 4508
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 394  

02-05-21 17.21

@ NixonSound
Nel senso che potrei spuntare ad un prezzo inferiore?
secondo me si, ma dipende da cosa ne pensa il venditore...
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 8995
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 761  

02-05-21 22.07

@ NixonSound
Perciò, se ho capito bene, meglio la meccanica della STUDIO rispetto alla GRAND?
No, è il contrario, come ti ha ben spiegato Serpaven.
  • NixonSound
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

03-05-21 11.56

@ paolo_b3
No, è il contrario, come ti ha ben spiegato Serpaven.
Ottimo grazie mille ancora e grazie a voi le idee ora sono un po' più chiare.