Un sustain, due tastiere

  • filigroove
  • Membro: Expert
  • Risp: 3315
  • Loc: Pistoia
  • Status:
  • Thanks: 201  

05-05-21 09.40

@ divicos

filigroove ha scritto:
Ora il problema è che purtroppo mi toccherà prendere un half moon per avere un controller che non sia quel patetico e pericoloso pulsantino e non a pedale (perché ho i piedi già impegnati).

Domanda: l’half moon non si collega sempre alla presa jack rotor? Perché se è così non vedo perché lui debba funzionare e un qualsiasi switch a pedale invece no.. a questo punto tanto vale prendere un pedale di quelli piatti economici tipo questo, e usarlo solo per comandare il rotary. Sposti un attimo il piede e hai fatto!
Certo che gli switch a pedale funzionano. Ho delle situazioni in cui ho il piede sinistro sul pedale di espressione (a controllare un layer sul piano) e il destro sul damper, volendo cambiare la velocità del Leslie ora devo scegliere se mollare col piede sinistro o con la mano sinistra. Pensavo all’half moon perché ho un riscontro visivo e la posizione tra le due tastiere è più agevole rispetto al pulsantino, che fra l’altro è circondato da altri pulsantini.
  • Whoispink
  • Membro: Senior
  • Risp: 482
  • Loc: Ferrara
  • Status:
  • Thanks: 43  

05-05-21 11.11

@ filigroove
Il mio pedale, come ho già detto, ha un cavo stereo, forse perché supporta il mezzopedale, non saprei. D’altro canto una soluzione artigianale mi consentirebbe qualsiasi cosa e non la escludo, volevo solo sapere se ci fosse qualcosa di più sbrigativo che non ho pensato.
Anche il mio ha il cavo stereo (Roland DP10) e funziona con i collegamenti che ti avevo già scritto. Il jack stereo credo sia all'origine della necessità di avere entrambe le tastiere accese. Forse è possibile studiare un collegamento che supplisca al problema, ma non me ne sono mai interessato.
  • divicos
  • Membro: Expert
  • Risp: 822
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 116  

05-05-21 13.17

@ filigroove
Certo che gli switch a pedale funzionano. Ho delle situazioni in cui ho il piede sinistro sul pedale di espressione (a controllare un layer sul piano) e il destro sul damper, volendo cambiare la velocità del Leslie ora devo scegliere se mollare col piede sinistro o con la mano sinistra. Pensavo all’half moon perché ho un riscontro visivo e la posizione tra le due tastiere è più agevole rispetto al pulsantino, che fra l’altro è circondato da altri pulsantini.
Visto che volevi controllare entrambi con il damper (quindi piede destro), immaginavo che le situazioni in cui ti serve sia il sustain sia cambiare velocità al leslie fossero limitate, altrimenti cambierebbe velocità ogni volta che premi il pedale, no?
Quindi in realtà ipotizzavo di controllare lo switch aggiuntivo con il piede destro (non ho specificato, mi rendo conto adesso che non era chiaro..emo): molli il sustain, cambi velocità e rimetti il piede sul sustain.
Però in effetti il riscontro visivo dell'half moon potrebbe essere estremamente più comodo..emo
  • Whoispink
  • Membro: Senior
  • Risp: 482
  • Loc: Ferrara
  • Status:
  • Thanks: 43  

06-05-21 12.16

@ divicos
Visto che volevi controllare entrambi con il damper (quindi piede destro), immaginavo che le situazioni in cui ti serve sia il sustain sia cambiare velocità al leslie fossero limitate, altrimenti cambierebbe velocità ogni volta che premi il pedale, no?
Quindi in realtà ipotizzavo di controllare lo switch aggiuntivo con il piede destro (non ho specificato, mi rendo conto adesso che non era chiaro..emo): molli il sustain, cambi velocità e rimetti il piede sul sustain.
Però in effetti il riscontro visivo dell'half moon potrebbe essere estremamente più comodo..emo
Per il Leslie uso un pedale di espressione, così sento col piede prima di suonare se è su veloce o su lento