Strumento da affiancare a pa4x e mp11se

  • zaphod
  • Membro: Guru
  • Risp: 5284
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 540  

01-09-21 21.44

@ giulio12
Mp11 se ne sta a casa sempre. Esco solo con la Korg. Ci canto, suono ed uso i midi o Styles.. una seconda tastiera per uscire potrebbe essere bella.
Ok, allora ci sta il discorso di una seconda tastiera, ed è coerente che ti sia stato suggerito un synth.
Alternative ne vedo due: Korg sotto e synth sopra, oppure pesata sotto e Korg sopra. Io farei la scelta più pianistica, ma non tutti la vediamo allo stesso modo emo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10048
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 870  

01-09-21 21.59

con quel budget ti potresti permettere anche un TI2 polar.
  • Ulisse71
  • Membro: Guest
  • Risp: 79
  • Loc: Pistoia
  • Status:
  • Thanks: 6  

01-09-21 22.57

@ zerinovic
con quel budget ti potresti permettere anche un TI2 polar.
Korg pa4x+Kawai mp11?Ho capito bene?......ammazza cosa vuoi fare un orchestra???Io volevo prendermi il Kawai mp7 (mi avevano detto che era un bel piano) e affiancarci col tempo la Pa4x....ho finito per prendermi un kawai es110 e magari tra qualche anno prendo un'arranger ma potrei fermarmi anche qui..dopo devi dotarti di tanta fantasia e creatività perchè macchine come le tue possono dare veramente tanto!!!!
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 3052
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 119  

01-09-21 23.13

@ zaphod
Ok, allora ci sta il discorso di una seconda tastiera, ed è coerente che ti sia stato suggerito un synth.
Alternative ne vedo due: Korg sotto e synth sopra, oppure pesata sotto e Korg sopra. Io farei la scelta più pianistica, ma non tutti la vediamo allo stesso modo emo
Certo un piano digitale sotto sarebbe la scelta più ovvia, ma aumenta il peso e gli ingombri. Inoltre il piano della pa4x è molto bello. Un sinth come Jupiter mi darebbe dei timbri molto versatili con poco peso ed ingombro contenuto. Va provato però. Ne deve valere la pena.
  • valenciano
  • Membro: Expert
  • Risp: 1683
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 92  

01-09-21 23.14

@ zerinovic
con quel budget ti potresti permettere anche un TI2 polar.
Ho avuto il TI2 Keyboard (polar e' la stessa cosa)

E' un bel sintetizzatore anche se comincia ad essere un po' datato (pero' conta il motore di sintesi e non l'eta').

Pero' e' una macchina che devi seguire, dedicarci tanto tempo.
In primis quella miriade di preset sparsi su troppi banchi dove (come al solito) ti ritrovi a dover riorganizzare tutti i suoni e metterli in ordine togliendo tutti i preset inutili (e sono davvero troppi).

In second'ordine se vuoi tirare il meglio da quel sintetizzatore devi metterti a programmare, e farti la tua serie di suoni nei vari generi (lead, pad ecc)..

Insomma e' una macchina per chi ama smanettare tantissimo, e per farlo devi comunque collegarti al pc, con l'editor in stile vst ecc. Io non avrei piu' tempo per queste cose.

Jupiter innanzitutto offre suoni piu' fedeli alla storia della discografia, sono gia' ben ordinati senza preset inutili sparsi su un infinita' di banchi. E' semplice da gestire anche senza computer (con l'editor diventa davvero un gioco)... e poi offre sonorita' di vario genere, non limitandosi a fare il VA : le emulazioni di synth roland, le batterie storiche, qualche pianoforte RD (e i pianoforti roland stanno bene su tutto), e in ultimo l'XV5050..

Con il senno di chi ha avuto (ed amato) il virus TI, mi sento di dire davvero che il Jupiter e' piu' adatto per chi vuole un sintetizzatore pronta cassa su tutti i suoni, e che inoltre e' espandibile se serve qualcosa in piu' (ad esempio aggiungere pianoforti RD ecc).

E' una mia personale opinione, perfettamente discutibile.