Consiglio mixer per piccoli live

  • Fantomas2014
  • Membro: Senior
  • Risp: 182
  • Loc: Piacenza
  • Status:
  • Thanks: 6  

14-10-21 07.49

dielle63 ha scritto:
Devo essere uno dei pochi fortunati a cui è andata bene . Io e tutti quelli che prima di me hanno lasciato commenti entusiastici.
Non mi dilungo perchè il nostro amico cerca un analogico. Però questo è leggerissimo, costruito bene e sta nel rack 19".

Se mi posso permettere una considerazione, opinione mia e di qualche tecnico molto più competente, avendo usato Dynacord, Yamaha e Midas : nei modelli più basici ho sempre riscontato, qualora si caricassero 12-13 canali, che i mixer analogici partono bene ma dopo un paio d'ore cominciano a rendere il mix più impastato, meno definito. Qualche componente che risente del carico?
Questo non mi sta accadendo mai col Bheringer digitale.


A parte che il digitale Beringher ha una storia a parte (ormai fusa con Midas) .... resta innegabile che Beringher è un marchio di livello medio basso ... nessun service professionista lavora con roba del genere (a parte qualche piccolo accessorio) .
  • dielle63
  • Membro: Expert
  • Risp: 1375
  • Loc: Foggia
  • Status:
  • Thanks: 42  

14-10-21 10.14

@ Fantomas2014
dielle63 ha scritto:
Devo essere uno dei pochi fortunati a cui è andata bene . Io e tutti quelli che prima di me hanno lasciato commenti entusiastici.
Non mi dilungo perchè il nostro amico cerca un analogico. Però questo è leggerissimo, costruito bene e sta nel rack 19".

Se mi posso permettere una considerazione, opinione mia e di qualche tecnico molto più competente, avendo usato Dynacord, Yamaha e Midas : nei modelli più basici ho sempre riscontato, qualora si caricassero 12-13 canali, che i mixer analogici partono bene ma dopo un paio d'ore cominciano a rendere il mix più impastato, meno definito. Qualche componente che risente del carico?
Questo non mi sta accadendo mai col Bheringer digitale.


A parte che il digitale Beringher ha una storia a parte (ormai fusa con Midas) .... resta innegabile che Beringher è un marchio di livello medio basso ... nessun service professionista lavora con roba del genere (a parte qualche piccolo accessorio) .
Verissimo che sia di livello medio basso.

Che i service non lavorino con Beringher devo dissentire: certamente non con XR18 ma con banchi digitali più grandi li ho visti spesso.

  • garubi
  • Membro: Senior
  • Risp: 427
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 59  

14-10-21 11.00

@ Fantomas2014
dielle63 ha scritto:
Devo essere uno dei pochi fortunati a cui è andata bene . Io e tutti quelli che prima di me hanno lasciato commenti entusiastici.
Non mi dilungo perchè il nostro amico cerca un analogico. Però questo è leggerissimo, costruito bene e sta nel rack 19".

Se mi posso permettere una considerazione, opinione mia e di qualche tecnico molto più competente, avendo usato Dynacord, Yamaha e Midas : nei modelli più basici ho sempre riscontato, qualora si caricassero 12-13 canali, che i mixer analogici partono bene ma dopo un paio d'ore cominciano a rendere il mix più impastato, meno definito. Qualche componente che risente del carico?
Questo non mi sta accadendo mai col Bheringer digitale.


A parte che il digitale Beringher ha una storia a parte (ormai fusa con Midas) .... resta innegabile che Beringher è un marchio di livello medio basso ... nessun service professionista lavora con roba del genere (a parte qualche piccolo accessorio) .
mah guarda, ovvio che ognuno ha le sue impressioni, e quindi con molto rispetto per le tue mi permetto di dissentire emo
I prodotti recenti Behringer nulla hanno ha che fare con le produzioni di qualche anno fa e questi mixer ormai si vedono sempre più spesso in tanti services.
Behringer in questi anni con una campagna di acquisizioni notevole si è portata in casa tecnologie notevoli e si può permettere di "sfruttarne" il know how anche sulla fascia di costi contenuti.

Ormai sostenere che Behringer fa prodotti scadenti è un po' una leggenda metropolitana: per il rapporto qualità prezzo che hanno sono assolutamente da tenere in considerazione invece.
tirarci una riga sopra a prescindere mi sembra un atteggiamento che rischia di tagliarti fuori ottimi prodotti a prezzi accettabili solo perchè una volta i prodotti Berigher duravano (concordo con te) 6 mesi a metterla bene.

Non ci tengo a perorare la causa Behringer, che sia chiaro, però ho dovuto ammettere a me stesso che era giunta l'ora di cambiare il mio precedente giudizio sui loro prodotti.

Io dopo una vita passata a sui palchi ho deciso che mi fido solo delle mie orecchie, e questi mixer sono assolutamente validi e affidabili (nel fascia di prezzo in cui stanno).

Poi al nostro amico serve un mixer con gli "spippoli" quindi concordo che non è il prodotto che fa per lui. emo
  • Loris77
  • Membro: Guest
  • Risp: 8
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

16-10-21 01.20

E se rilancio con un presonus studiolive 16.4.2 il 16.0.2 è un po' tirato per gli input.
Opinioni di chi ci ha lavorato sopra ?