Super green pass e spettacoli dal vivo

25-11-21 21.06

@ level42
Salve a tutti......da ieri sera è cominciata la diatriba con gli altri membri del mio gruppo non vaccinati. Dopo il 6 dicembre serve essere obbligatoriamente vaccinato per suonare in un locale, pub, matrimonio, festa privata ....ecc ecc.?
Da una parte chi dice che i musicisti sono inquadrati tra i "lavoratori" e al momento i lavoratori sono obbligati al solo green pass (minimo tampone molecolare negativo), dall'altra chi pensa che un lavoratore dello spettacolo per dirsi tale deve essere inquadrato in tale categoria (Empals prima di tutto, ecc ecc).
Aggiungo io: ma poi se non sei vaccinato che fai aspetti sul palco di suonare e non puoi neanche metterti al tavolo e consumare la classica consumazione che ti offre il locale?
Cosa ne pensate? emo
che chi non si vaccina MERITA SENZA SE E SENZA MA di doversi "limitare"...
onestamente ne ho i co****** pieni di questa "gente"... e delle loro teorie bislacche!
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19896
  • Loc: Torino
  • Thanks: 1233  

25-11-21 22.57

@ mauroverdoliva
che chi non si vaccina MERITA SENZA SE E SENZA MA di doversi "limitare"...
onestamente ne ho i co****** pieni di questa "gente"... e delle loro teorie bislacche!
Condivido, probabilmente chi suona/si esibisce figurerá come lavoratore e quindi basterà il GP base, il pubblico dovrà avere il SGP.

Chi non si vuole vaccinare probabilmente sopravviverà lo stesso anche senza andare ad un concerto

Sono scelte
  • artemiasalina
  • Membro: Expert
  • Risp: 1690
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 112  

26-11-21 09.44

Anche qui, come altrove, leggo sempre solo "cosa è concesso fare", mai, purtroppo, cosa è "sicuro fare".
Escludendo dal discorso chi con la musica ci lavora (intendo sola ed unica attività lavorativa), per me la serata è una cosa totalmente superflua ai fini della sicurezza.
Greenpass normale, rafforzato, quello che volete voi, alla fine stai per ore dentro una stanza al chiuso con N altre persone tutte senza mascherina o distanziamento. Non ci vuole una regola per dire che questo è una situazione altamente a rischio. Se c'è qualcuno che potenzialmente è un fattore di rischio in un locale è proprio il cantante di una band... che urla, sputacchia e suda per tutta la serata.
Per chi fa della musica il proprio lavoro, invece, dovrebbe rispettare le norme previste per tutti gli altri lavoratori: senza greenpass, a casa senza stipendio.
  • Dantes
  • Membro: Expert
  • Risp: 2290
  • Loc: Livorno
  • Thanks: 195  

26-11-21 10.16

@ mauroverdoliva
che chi non si vaccina MERITA SENZA SE E SENZA MA di doversi "limitare"...
onestamente ne ho i co****** pieni di questa "gente"... e delle loro teorie bislacche!
Questa arroganza è inutile, esprime chiaramente un disagio di chi la manifesta..
Stiamo parlando di andare a fare una serata avendo il greenpass, essendo quindi tamponati e quindi sicuri quanto, se non di più di un vaccinato.
Di cosa stiamo parlando?

26-11-21 10.25

@ Dantes
Questa arroganza è inutile, esprime chiaramente un disagio di chi la manifesta..
Stiamo parlando di andare a fare una serata avendo il greenpass, essendo quindi tamponati e quindi sicuri quanto, se non di più di un vaccinato.
Di cosa stiamo parlando?
... arroganza? disagio? emo io ho due dosi di vaccino fatte e tra 20 gg vado a farmi il booster... da cittadino responsabile che si fida della SCIENZA e non di "Internet" e delle troppe puttanate che sgorga e attecchisce tanti stolti...
le favolette di voi no-vax sinceramente hanno stufato, almeno le mie orecchie...
DI COSA PARLI TU PIUTTOSTO... che hai scritto IDIOZIE tipo che il GP e' stato fatto con i piedi QUINDI I LOCALI FANNO BENE A FOTTERSENE... emo
sai che ti dico? inutile parlare con mele bacate simili...emo pertanto SUPERFLUO replicare (o di chi la pensa come te) ad una tua probabile risposta.
a bientot
  • Dantes
  • Membro: Expert
  • Risp: 2290
  • Loc: Livorno
  • Thanks: 195  

26-11-21 11.53

@ mauroverdoliva
... arroganza? disagio? emo io ho due dosi di vaccino fatte e tra 20 gg vado a farmi il booster... da cittadino responsabile che si fida della SCIENZA e non di "Internet" e delle troppe puttanate che sgorga e attecchisce tanti stolti...
le favolette di voi no-vax sinceramente hanno stufato, almeno le mie orecchie...
DI COSA PARLI TU PIUTTOSTO... che hai scritto IDIOZIE tipo che il GP e' stato fatto con i piedi QUINDI I LOCALI FANNO BENE A FOTTERSENE... emo
sai che ti dico? inutile parlare con mele bacate simili...emo pertanto SUPERFLUO replicare (o di chi la pensa come te) ad una tua probabile risposta.
a bientot
alla faccia dell'arroganza!
leggi bene, non ho mai scritto che i locali fanno bene a fottersene..
non sai niente di me, e ti permetti questo sproloquio! Io non sono no vax! Ma che vuoi!?
Vai vai a farti la terza dose, il fatto stesso che tu la chiami booster fa capire molte cose..

26-11-21 12.00

@ Dantes
alla faccia dell'arroganza!
leggi bene, non ho mai scritto che i locali fanno bene a fottersene..
non sai niente di me, e ti permetti questo sproloquio! Io non sono no vax! Ma che vuoi!?
Vai vai a farti la terza dose, il fatto stesso che tu la chiami booster fa capire molte cose..
TU HAI SCRITTO:

penso che il decreto sul green pass fosse fatto col culo e questo sul super green pass ancora di più
(la dimostrazione nel fatto che ci sono tanti locali che se ne fottono)
Il musicista Lavora! quando suona in un locale, ergo basta il tampone e mentre lavora deve bere e mangiare quindi usufruirà dei servizi del locale normalmente!


Piccola postilla: INFORMATI e LEGGI e poi scoprirai che la terza dose si chiama BOOSTER... io nn mi invento niente...
Chiedo scusa per aver disatteso quanto scritto prima su ulteriori inutili mie repliche AL NULLA...
Passo & chiudo.
  • garubi
  • Membro: Senior
  • Risp: 430
  • Loc: Modena
  • Thanks: 63  

26-11-21 15.21

@ level42
Salve a tutti......da ieri sera è cominciata la diatriba con gli altri membri del mio gruppo non vaccinati. Dopo il 6 dicembre serve essere obbligatoriamente vaccinato per suonare in un locale, pub, matrimonio, festa privata ....ecc ecc.?
Da una parte chi dice che i musicisti sono inquadrati tra i "lavoratori" e al momento i lavoratori sono obbligati al solo green pass (minimo tampone molecolare negativo), dall'altra chi pensa che un lavoratore dello spettacolo per dirsi tale deve essere inquadrato in tale categoria (Empals prima di tutto, ecc ecc).
Aggiungo io: ma poi se non sei vaccinato che fai aspetti sul palco di suonare e non puoi neanche metterti al tavolo e consumare la classica consumazione che ti offre il locale?
Cosa ne pensate? emo
Lasciando da parte quello che ognuno di noi pensa di greenpass, vaccini, virus ecc che non cambia di una virgola la realtà là fuori...
...la cooperativa a cui sono iscritto (coop Esibirsi) ci ha appena comunicato che per i lavoratori dello spettacolo non cambia assolutamente nulla.
Infatti per i lavoratori in generale continua ad essere richiesto solo il greenpass standard, il "super greenpass" per i lavoratori viene esteso solo al personale della sanità, della scuola, militari e forze di polizia. Per tutti gli altri lavoratori non cambia nulla.

Quello che cambia è per il pubblico di teatri, cinema ecc. Per loro sì che servirà il super greenpass.
  • soicaM
  • Membro: Expert
  • Risp: 564
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Thanks: 221  

26-11-21 15.26

Il no vax è fondamentalmente una persona in salute che quindi può permettersi di scegliere, almeno per ora, e per avere il green pass deve fare il tampone costantemente, quindi se contrae il virus si vede.
La persone "immunizzate" si infettano e contagiano come i no vax ma non vengono monitorate e quindi sono più pericolose.
Questa contrapposizione a reti unificate tra chi si vaccina e chi no è una costruzione funzionale al sistema.
Il green pass per lavorare è una porcata, il super green pass è una super porcata.
La scienza sponsorizzata funziona così: vuoi i soldi o vuoi un provvedimento disciplinare/demansionamento? Vuoi fare il ricercatore o il presidente aifa?
La musica voleva cambiare il mondo e invece il mondo ha cambiato la musica.

26-11-21 16.31

Ho fatto bene a prendere i pop corn e la bibita.

26-11-21 17.25

@ soicaM
Il no vax è fondamentalmente una persona in salute che quindi può permettersi di scegliere, almeno per ora, e per avere il green pass deve fare il tampone costantemente, quindi se contrae il virus si vede.
La persone "immunizzate" si infettano e contagiano come i no vax ma non vengono monitorate e quindi sono più pericolose.
Questa contrapposizione a reti unificate tra chi si vaccina e chi no è una costruzione funzionale al sistema.
Il green pass per lavorare è una porcata, il super green pass è una super porcata.
La scienza sponsorizzata funziona così: vuoi i soldi o vuoi un provvedimento disciplinare/demansionamento? Vuoi fare il ricercatore o il presidente aifa?
La musica voleva cambiare il mondo e invece il mondo ha cambiato la musica.
"La persone "immunizzate" si infettano e contagiano come i no vax ma non vengono monitorate e quindi sono più pericolose."

con la stessa incidenza?
  • Fabri72
  • Membro: Expert
  • Risp: 1348
  • Loc: Alessandria
  • Thanks: 178  

26-11-21 17.40

@ mauroverdoliva
"La persone "immunizzate" si infettano e contagiano come i no vax ma non vengono monitorate e quindi sono più pericolose."

con la stessa incidenza?
Raga non serve arrabbiarsi.
Ormai ognuno di noi si è fatto una propria idea e cerca le informazioni che tirano acqua al proprio mulino. Difficilmente ci schioderemo dalla ns posizione attuale.
Scambiatevi un segno di pace postando ognuno un brano dance non banale.
Proprio ieri due ragazze in un ambiente dove bazzico io si son menate per opposti punti di vista. Val la pena?
Il divide et impera è la situazione auspicata da chi tira le fila
  • soicaM
  • Membro: Expert
  • Risp: 564
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Thanks: 221  

26-11-21 17.48

@ mauroverdoliva
"La persone "immunizzate" si infettano e contagiano come i no vax ma non vengono monitorate e quindi sono più pericolose."

con la stessa incidenza?
Io ho capito, da quello che raccontano, che le persone vaccinate sviluppano meno la forma grave e quindi rischiano meno di andare in ospedale.....è vero? Solo loro lo sanno, anche perché le reazioni avverse vengono censurate o comunque minimizzate o non riconducibili.....
Non insisto e mi fermo per ora
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10811
  • Loc: Ravenna
  • Thanks: 1180  

26-11-21 17.51

@ Fabri72
Raga non serve arrabbiarsi.
Ormai ognuno di noi si è fatto una propria idea e cerca le informazioni che tirano acqua al proprio mulino. Difficilmente ci schioderemo dalla ns posizione attuale.
Scambiatevi un segno di pace postando ognuno un brano dance non banale.
Proprio ieri due ragazze in un ambiente dove bazzico io si son menate per opposti punti di vista. Val la pena?
Il divide et impera è la situazione auspicata da chi tira le fila
Bravo Fabri!

Io posto questa
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1708
  • Loc: Verona
  • Thanks: 328  

26-11-21 17.51

mauroverdoliva ha scritto:
con la stessa incidenza?

a quanto pare si... CLICCA ... ma ovviamente ci sono altri studi (rispetto a quello di the Lancet) che dicono diversamente. E tutti noi siamo presi nel mezzo...

Ma un dato di fatto (in Italia) è che l'80% della popolazione totale è vaccinato (84,36% se prendiamo solo gli over 12) ... non e' mai controllata con nessun tampone, va dove vuole e usa poco (o male) la mascherina...
mentre un 20% circa non e' vaccinato ma si fa minimo 2 tamponi a settimana (se non 3) e quindi va in giro "generalmente sano" e gira con la mascherina molto piu' spesso di chi si sente immunizzato (ma immunizzato non è anche se in tv glielo ripetono 10 volte al giorno). Chi fa il tampone, se e' positivo viene segnalato e va in quarantena....

Ora, secondo te (senza particolare polemica, vorrei solo far pensare)... tutti sti casi sono causati da un 20% scarso della popolazione non vaccinata (ma sana visto che e' tamponata e quindi verificata) che va a sputazzare saliva covid-innocua a gente vaccinata... o è più probabile che i contagi siano passati a vaccinati e non ... dagli stessi vaccinati (80%) che "generalmente" (non dico tutti) vanno in giro con meno cautele e meno controllati?
Come mai in casa di riposo, dove tutti gli operatori sono vaccinati, tutti gli ospiti sono vaccinati e chi entra deve essere greenpassato... ci sono ancora casi e focolai?? Come mai la Merkel vuole far fare i tamponi anche ai vaccinati?...

Cmq io sono d'accordo con Fabry72... e vado a cercare un brano dance non banale.... emo

tipo questa
e' banale ma mi piace...

... e cmq usate gel, mascherine e distanza... che sembrano essere le uniche cose che funzionano.... peace
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 3159
  • Loc: Vicenza
  • Thanks: 376  

26-11-21 18.41

Seguendo l'ultimo bollettino del Iss, riferito agli ultimi 30 giorni in italia, parlando di popolazione over 12:
- non vaccinati= 7,8 milioni. Di questi contagiati: 50000
- vaccinati (con doppia dose entro 6 mesi) = 39ml. Di questi contagiati: 60000

Quindi direi che anche per il contagio il vaccino ha una certa efficacia.

Oltre a questo, per i decessi se non ti vaccini hai 9/10 volte la possibilità di morire in più. Sempre dalle tabelle Iss.

È un po' più attendibile di uno studio su 600 persone inglese.

26-11-21 18.53

@ toniz1
mauroverdoliva ha scritto:
con la stessa incidenza?

a quanto pare si... CLICCA ... ma ovviamente ci sono altri studi (rispetto a quello di the Lancet) che dicono diversamente. E tutti noi siamo presi nel mezzo...

Ma un dato di fatto (in Italia) è che l'80% della popolazione totale è vaccinato (84,36% se prendiamo solo gli over 12) ... non e' mai controllata con nessun tampone, va dove vuole e usa poco (o male) la mascherina...
mentre un 20% circa non e' vaccinato ma si fa minimo 2 tamponi a settimana (se non 3) e quindi va in giro "generalmente sano" e gira con la mascherina molto piu' spesso di chi si sente immunizzato (ma immunizzato non è anche se in tv glielo ripetono 10 volte al giorno). Chi fa il tampone, se e' positivo viene segnalato e va in quarantena....

Ora, secondo te (senza particolare polemica, vorrei solo far pensare)... tutti sti casi sono causati da un 20% scarso della popolazione non vaccinata (ma sana visto che e' tamponata e quindi verificata) che va a sputazzare saliva covid-innocua a gente vaccinata... o è più probabile che i contagi siano passati a vaccinati e non ... dagli stessi vaccinati (80%) che "generalmente" (non dico tutti) vanno in giro con meno cautele e meno controllati?
Come mai in casa di riposo, dove tutti gli operatori sono vaccinati, tutti gli ospiti sono vaccinati e chi entra deve essere greenpassato... ci sono ancora casi e focolai?? Come mai la Merkel vuole far fare i tamponi anche ai vaccinati?...

Cmq io sono d'accordo con Fabry72... e vado a cercare un brano dance non banale.... emo

tipo questa
e' banale ma mi piace...

... e cmq usate gel, mascherine e distanza... che sembrano essere le uniche cose che funzionano.... peace
dati aggiornati al 25/11 dal ministero della salute:

in terapia intensiva: 580 persone

- 150 sono vaccinati (SU 47 MILIONI)
- 430 non sono vaccinati (SU 6,7 MILIONI)

non devo aggiungere altro... tutti quelli che sposano una teoria diversa da quella PRO vaccino, sono in cattiva fede, miopi, o ignoranti.
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1708
  • Loc: Verona
  • Thanks: 328  

26-11-21 18.59

lo studio e' cominciato a sett 2020 ma e' terminato a sett 2021...
600 sono i casi che sono stati esaminati nelle condizioni dello studio.

io non dico che il vaccino non serva etc.etc.. quello e' un altro discorso... avevo risposto alla sola questione del "contagio"...

ma i 60000 contagiati (non dico ammalati o ricoverati eh?? magari solo asintomatici), come sono stati scoperti? probabilmente per essere "contatti" stretti di qualcuno che e' finito in ospedale o tamponato positivo... bene... ma quanti altri vaccinati (positivi non scoperti) vanno in giro "potenzialmente" (ripeto, potenzialmente) infettivi ma essendo asintomaci, senza nessun controllo?

poi uno voglia o no voglia vaccinarsi faccia come vuole... ma imho "per il contagio" ... mascherine, gel e distanza (in alternativa ai tamponi per tutti) sono l'unica soluzione.

poi vabbe'.... quando potranno andare in giro solo i vaccinati (e prima o poi succederà) la cosa diventerà evidente a tutti... spero.
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1708
  • Loc: Verona
  • Thanks: 328  

26-11-21 19.06

piu' o meno... siamo lì

PADOVA

e per favore non venitemi a spiegare l'effetto paradosso...lo conosco.

Grazie.
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 1182
  • Loc:
  • Thanks: 347  

26-11-21 20.15

BMJ: studi di registrazione dei vaccini taroccati

BMJ: gli studi sui vaccini non hanno testato né l’efficacia sulle forme gravi né sulla mortalità

BMJ: la vera efficacia dei vaccini dopo pochi mesi è molto inferiore a quella dichiarata ad EMA

Per chi non lo sapesse, BMJ non è un giornalino a fumetti, ma una delle più importanti riviste scientifiche mondiali.

Ma noi lo sappiamo meglio, i vaccini non si discutono.