Della serie plagi famosi!!!!

  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12780
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 405  

26-02-16 18.35

l'inno di forza italia è copiato da the more i see you emo
  • Perseos
  • Membro: Guest
  • Risp: 5
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 0  

09-03-16 22.20

BASTA NEL FARSI FREGARE L'IDEA

Ciao a tutti, Artisti, musicisti, programmatori o geni del male. Non importa quello che siete, importa quello che avete come idea, brano musicale inedito o scrittura, o software.

Oggi per avere una tutela sulla proprietà intellettuale bisogna Brevettare ma costa tra i 2.000 e 5.000 eur o essere iscritti alla SIAE a cui bisogna pagare 145 eur e che poi detiene gran parte dei VOSTRI GUADAGNI.

BASTAAAAA. Da oggi c'è l'Agid, Agenzia del digitale presso La presidenza del consiglio dei ministri. Riceverete un file/brevetto digitale emesso da un certificatore autorizzato che vi garantirà la Piena Titolarità e lo sfruttamento dei diritti economici. Avrete un certificato digitale valido anche a livello legale. Durata 20 anni. Il procedimento non è semplice, ma oggi voglio esagerare e ai primi 30 che mi scriveranno su vitarkek@inwind.it riceveranno questo tipo di servizio scontato del 90% e cioè a 80 EUR ( invece che 800 ).

Ragazzi, affrettatevi, non vorrete vedere in futuro gente cantare le vostre canzoni o creare le vostre applicazioni o peggio spacciarsi per geni avendo rubato la vostra idea.

Un saluto a tutti gli amici di Supportimusicali
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 1372
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 48  

11-06-19 19.17

@ SavateVoeanti
Per gli amanti dei led zeppelin , spero di non rovinare l'esistenza a nessuno come è successo a me emo...emo
Non ditemi che questo è plagio, dai!
A chiunque si mette lì con la chitarra a fare due arpeggi e sposta indietro la mano sui tasti, vien fuori quel giro. (che poi quello dei Led è più articolato e per questo più originale).

Dopo anni, sono ancora lì che litigano in tribunale.

Ormai una cosa è chiara: se uno fa successo con un lick semplice e alla portata di chiunque, ma già inciso per caso da qualcuno prima, è potenzialmente rovinato!!
  • vin_roma
  • Membro: Guru
  • Risp: 7651
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 647  

11-06-19 19.53

Non so se sia visibile a tutti ma c'è un mio amico molto "impegnato" nelle cause di plagio:

È l'autore di molti special sull'argomento.
Leggete i post.
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 2040
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 115  

11-06-19 22.55

@ vin_roma
Non so se sia visibile a tutti ma c'è un mio amico molto "impegnato" nelle cause di plagio:

È l'autore di molti special sull'argomento.
Leggete i post.
Da profano mi pongo una domanda che, per quanto ho premesso, può probabilmente essere insensata.
In un mare magnum di note, ammesso ci sia similitudine, come si può dimostrare la buona o malafede? Un compositore è tenuto a conoscere tutto l'esistente?
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 1372
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 48  

11-06-19 23.33

@ vin_roma
Non so se sia visibile a tutti ma c'è un mio amico molto "impegnato" nelle cause di plagio:

È l'autore di molti special sull'argomento.
Leggete i post.
Interessantissimo.
Ho messo un bel SEGUI!
Thanks!
  • vin_roma
  • Membro: Guru
  • Risp: 7651
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 647  

12-06-19 00.18

@ markelly2
Interessantissimo.
Ho messo un bel SEGUI!
Thanks!
Il post si è esaurito un mesetto fa ma è interessante leggere le opinioni di personaggi come Vince Tempera, Tony Pagliuca e molti altri "nascosti" in nomi anonimi ma che molto hanno contribuito alla musica leggera italiana.
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 1372
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 48  

12-06-19 07.07

giosanta ha scritto:
Un compositore è tenuto a conoscere tutto l'esistente?

Per me la risposta è NO.

Oltretutto è successo più volte nelle arti, che autori diversi facessero le stesse esperienze, e attraverso percorsi simili, giungessero agli stessi risultati artistici, ognuno all'insaputa degli altri.
  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 2731
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 142  

12-06-19 07.58

@ vin_roma
Non so se sia visibile a tutti ma c'è un mio amico molto "impegnato" nelle cause di plagio:

È l'autore di molti special sull'argomento.
Leggete i post.
peccato non poterlo leggere ma non ho fisbuc
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 2040
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 115  

12-06-19 08.59

@ markelly2
giosanta ha scritto:
Un compositore è tenuto a conoscere tutto l'esistente?

Per me la risposta è NO.

Oltretutto è successo più volte nelle arti, che autori diversi facessero le stesse esperienze, e attraverso percorsi simili, giungessero agli stessi risultati artistici, ognuno all'insaputa degli altri.
Appunto.
Grazie.
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 4383
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 126  

12-06-19 09.10

@ BB79
il pezzo è famosissimo, anche molto piacevole, ma nasce da un plagio clamoroso che fruttò un'azione legale degli eredi del titolare allo "sfortunato" Eric Carmen, che comunque vendette a iosaemoemoemoemo

Eric
quà lo sprovveduto se l'è presa nientepopodimenoche con Rachmaninoff

Rach 2 adagio
Il plagio è quando si prende qualcosa e lo sj nasconde facendolo sembrare autentico. Qui credo sia piu una citazione palese .. un po come donna summer con love prelude e chopin
  • mike71
  • Membro: Senior
  • Risp: 545
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 22  

12-06-19 12.23

Devo segnalare che i Pet Shop Boys hanno fatto un "biplagio" love is a bourgeois construct -> "Chasing Sheep Is Best Left to Shepherds"di Michael Nyman -> King Arthur di Purcell.
E comunque i PSB sono bravissimi a fare cover. Tipo Always on my mind, Go west, Where The Streets Have No Name , Can't Take My Eyes Off You e The Last to Die.

(post fatto per controbilanciare la presenza di Zucchero nel thread. Una paccata di sintetizzatori e via... .-))
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 1882
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 36  

12-06-19 14.22

Normale direi se sei famoso puoi plagiare come ti pare, pensate se fosse stato Pecora a plagiare Zucchero.

il plagio più ricorrente è quello sugli accordi che non sono in teoria plagiabili, o meglio, contestabili.
Quando seguivo sanremo li ho sgamati in ddiretta, ossia sentivo una canzone, riconoscevo gli accordi dell'altra e ci suonavo sopra il tema dell'altra, combaciava quasi tutto alla perfezione.

Mica una parte eh, noooo quasi tutto il brano.

anche recentemente "E se poi" una canzone che comunque mi piace molto, ho annusato le note di un'altra ma al momento non mi viene in mente quale l'altra sia.
  • vin_roma
  • Membro: Guru
  • Risp: 7651
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 647  

12-06-19 14.41

Inserisco qualche commento autorevole in merito al plagio dalla pagina Facebook:





  • BB79
  • Membro: Expert
  • Risp: 2731
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 142  

12-06-19 15.46

@ vin_roma
Inserisco qualche commento autorevole in merito al plagio dalla pagina Facebook:





Grazie molte Vin
  • MarianoM
  • Membro: Senior
  • Risp: 300
  • Loc: Avellino
  • Status:
  • Thanks: 6  

13-06-19 01.19

@ eclipse
premettendo che c'è della roba di zucchero che mi piace, non lo sto criticando a prescindere come artista. Però non serve un orecchio della madonna per capire che alle volte va ben oltre la citazione.

Alcuni esempi, quelli che mi vengono adesso:

Così celeste mi sembra un tantinello somigliante a comin' home Ascolta tutto il primo pezzo.

giusto un pelo.

Questo è un gran pezzo, mi piace davvero molto e ho consumato il disco all'epoca madre dolcissima

al punto che ci sono rimasto male quando ho sentito questa: jesus is waiting

E' questa? e' delicato
al minuto 0:30 grande “citazione” dello stile di chris martin. Il ritornello prende “spunto”, dal minuto 0:57 in poi, da speed of sound (i coldplay gli piacciono parecchio e non è l’unica volta che li “cita”). Sul finale c’è ancora il tempo di prendere spunto da un altro brano dei coldplay. Ora non mi viene il titolo ma per questo brano è già sufficiente. Credo.

puro amore bella citazione, all'inizio, di hedonism degli skunk anansie.

e questa? menta e rosmarino Senti la strofa...
Potrebbe essere un "omaggio" a questa? Potrebbe, se solo non avesse già attinto a piene mani sempre da Joe Cocker. Tipo da qui Ti ricorda qualcosa? Tra l’altro su “per colpa di chi” ha addirittura trovato il tempo di "omaggiare" mark knopfler su un suo celeberrimo stacco chitarristico in Calling Elvis.

A me sembra che di "spunti" ne prenda un po' troppi...
Edited 19 Feb. 2014 20:59
Non immaginavo che il lavoro di zucchero si basava au tutti pezzi rifatti.... Sarà anche bravo ma....
  • markelly2
  • Membro: Expert
  • Risp: 1372
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 48  

13-06-19 05.44

@ MarianoM
Non immaginavo che il lavoro di zucchero si basava au tutti pezzi rifatti.... Sarà anche bravo ma....
Quand'anche ci si volesse credere, affermare che l'opera di Zucchero si basa su "tutti pezzi rifatti", non è un tantinello esagerato?
  • MarianoM
  • Membro: Senior
  • Risp: 300
  • Loc: Avellino
  • Status:
  • Thanks: 6  

13-06-19 08.20

@ markelly2
Quand'anche ci si volesse credere, affermare che l'opera di Zucchero si basa su "tutti pezzi rifatti", non è un tantinello esagerato?
Ovviamente no, intendevo che alcuni sei suoi pezzi molto belli si basano su soluzioni già concepite da qualcun altro.
La produzione è notevole per cui il suo talento è indiscusso. Ma non sapevo ci fossero tanti spunti presi da altri brani famosi
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9719
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 456  

13-06-19 09.20

Chiariamo che:

1) si parla di plagio solo in relazione alla melodia, non all'armonia nè al ritmo

2) anche nel caso della melodia, non basta la successione di note, anche i valori devono essere identici

3) ed anche in caso di frammento melodico, non bastano poche note uguali per parlare di plagio (anche se le famose "7 battute" sono un mito, la cosa va apprezzata nel contesto)

3) ed anche nel caso di un frammento materialmente cospicuo che sia uguale, la melodia originatrice dev'essere caratterizzata da una sua propria creatività e originalità (vedi sentenza n. 6509/2018 del tribunale di Milano, che ha ritenuto insussistente un’ipotesi di plagio di un’opera musicale, la quale non presentava i caratteri della creatività e dell’originalità richiesti per la sua tutelabilità; in particolare, dall’analisi comparativa dei due brani, emergeva solo una coincidenza della melodia dei ritornelli ove le prime cinque note erano ritmicamente e melodicamente identiche)
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 2040
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 115  

13-06-19 10.05

Cyrano ha scritto:
Chiariamo che:..

Pubblicamente grazie!