Sondaggio: Cakewalk (by bandlab), chi lo utilizza?

  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 7157
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 140  

11-09-19 10.54

@ artemiasalina
Specifici no, ma basta che scrivi su youtube "Reaper tutorial midi" e ti si apriranno tanti video-tutorial.
Inoltre ti consiglio di iscriverti al canale Reaperiani, dove in passato sono stati trattati vari argomenti relativi al software in questione.

PS
QUI trovi i video ufficiali, tra cui quelli dedicati al MIDI ma sono in inglese
Posso contattarti in privato per consigli specifici in futuro nei prossimi giorni o in futuro?
  • artemiasalina
  • Membro: Expert
  • Risp: 1672
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 105  

11-09-19 10.57

@ drmacchius
Posso contattarti in privato per consigli specifici in futuro nei prossimi giorni o in futuro?
Ma certo, se posso esserti di aiuto sono a disposizione.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

12-09-19 01.57

mi state facendo venir voglia di comprare un pc windows usato, un portatile tipo pentium III 800 Mhz, e installarci Cakewalk pro 8/9 cosi per farmi due risate ahaha, è da tanto che non lo uso, a me piace fare ste cose.

ho installato sheep shaver su mac os x che emula perfettamente mac os 9, ci sono dei programmi che erano bellissimi e di cui si è completamente persa la memoria, chi si ricorda per esempio arboretum system hyperprism?
  • vin_roma
  • Membro: Supporter
  • Risp: 8723
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 889  

12-09-19 02.38

...
errore!
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12494
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 743  

12-09-19 23.38

scusate se non ho risposto prima ma ho avuto casini..come dicevo da circa un mesetto bandlab cakewalk mi parte in modalità demo, mi dice di collegarmi al bandlab assistance..mi dice che c'è un update ma non me lo scarica dandomi "failed"...per me non è un dramma perchè uso Sonar X1..però sto cakewalk credo sia agli sgoccioli e un pò mi spiace..se non erro per un periodo è stato in partnership con Roland..
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

13-09-19 03.01

@ giannirsc
scusate se non ho risposto prima ma ho avuto casini..come dicevo da circa un mesetto bandlab cakewalk mi parte in modalità demo, mi dice di collegarmi al bandlab assistance..mi dice che c'è un update ma non me lo scarica dandomi "failed"...per me non è un dramma perchè uso Sonar X1..però sto cakewalk credo sia agli sgoccioli e un pò mi spiace..se non erro per un periodo è stato in partnership con Roland..
non in partnership, la roland acquistò l'intera azienda 12 tones system, un po come apple fece con emagic (logic), e yamaha con steinberg.

obbiettivo era probabilmente quello di avere un team che realizzasse software musicale per le sue schede edirol e roland, etc etc...come fa oggi yamaha del resto.
  • clapet
  • Membro: Guest
  • Risp: 0
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

04-09-21 17.20

@ drmacchius
Per anni é stato l’unico concorrente Windows di cubase e negli USA (dove i gusti e la distribuzione delle app musicali spesso sono diverse da quelli europei) era il punto di riverimento mentre l’europeo cubase l’alternativa.

Poi l’oblio e infine la rinascita, per di più totalmente gratuita.....ma nonostante questo sembra che in italia (e forse in Europa) lo usino solo gli utenti che comprarono a caro prezzo la versione Sonar Platinum, qualche anno fa.

È solo un impressione o è veramente andato nel dimenticatoio?

Ci sono daw free che non sono lontanamente paragonabili come funzioni e potenza (a dire il vero a leggere le recensioni dell’ultima versione a pagamento non dovrebbe nemmeno sfigurare con le daw a eppure sembra abbiano più seguito e supporto dalla rete di questo prodotto professionale distribuito gratuitamente.

Qualcuno ha provato la nuova distribuzione by bandlab? C’è da qualche parte la fregatura? È solo una falsa impressione la scarsa diffusione o è reale e motivata da motivi concreti (magari nella tecnologia non aggiornata ai nuovi standard informatici oppure per semplici ragioni di marketing)?
salve, premetto che faccio home recording semiprofessionale...
uso cakewalk da sempre e mi è sempre sembrata una DAW fantastica. Completissima a livello di gestione midi e abbastanza potente nell'audio. Molto intuitiva nell'utilizzo con un interfaccia utente semplice ed organizzata. Ho imparato la maggior parte delle funzioni (e la uso molto bene) senza manuale (cosa impossibile con Cubase e Protools) Mi sono anch'io chiesto il perché della sua poca diffusione e soprattutto della sua assenza nelle recensioni delle migliori DAW.
Avendo timore che diventasse un programma obsoleto ho provato alcune altre DAW. Sicuramente non sono in grado di utilizzarle ma quanto meno posso valutare l'impatto user-friendly.
Cakewalk è l'unico (da un mio test spero che qualcuno mi corregga) che suona i file midi utilizzando la wave table della scheda audio con una latenza zero! Tutti gli altri devono per forza caricare un synth multitimbrico...
io registro cosi le parti di piano, basso e batteria e successivamente carico i relativi synth virtuali...
In StudioOne della Prosonus e Protools non sono nemmeno riuscito a trovare la schermata della lista eventi MIDI! (come si fa ad inserire un control change ad esempio l'aftertouch come evento midi?)
Cubase è potente ma complicato e disordinato nelle schermate (su Cakewalk si passa attraverso le varie visualizzazioni Mixer... tracce... ecc con una facilità impressionante senza usare il mouse
Ableton è ricco di suoni e synth ma io ho acquistato tutti vst di terze parti di ottimo livello per cui quelli di serie non mi servono.
Gli altri non so
Per cui caro drmacchius mi sono posto la tua stessa domanda........
  • WTF_Bach
  • Membro: Expert
  • Risp: 712
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 198  

04-09-21 17.33

Uso Reaper, e molto poco. Per le mie esigenze è meglio un software di notazione, e personalmente uso molto MuseScore.
  • Dallaluna69
  • Membro: Expert
  • Risp: 2466
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 402  

04-09-21 18.45

clapet ha scritto:
Avendo timore che diventasse un programma obsoleto ho provato alcune altre DAW.

Non credo che diventerà obsoleta rapidamente.
È stata da poco acquistata e rilanciata come software gratuito.
Se ha le funzioni che ti servono, la sai usare e ti ci trovi bene, sei a posto emo
Poi, sulle fortune e sfortune di un software, a livello di diffusione, influiscono molti fattori. In questo caso, prima di tutto, la storia "editoriale".
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12494
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 743  

04-09-21 19.12

Come già detto uso Sonar x1 e x2 da anni e non trovo motivo di sostituirlo..anche perché tutti i miei progetti da 20 anmi ad oggi sono per cakewalk quindi posso riaprirli tutti.
  • RudiRioli
  • Membro: Senior
  • Risp: 421
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 53  

04-09-21 19.16

l'ho usato per anni pagando la licenza...... sembrava fossi fuori dal mondo nessuna compatibilita se lavori con altri.....di un certo livello. Poi l'hanno pure dato gratis..... devono andare a cag..... w cubase w logic
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10051
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 870  

04-09-21 19.32

@ clapet
salve, premetto che faccio home recording semiprofessionale...
uso cakewalk da sempre e mi è sempre sembrata una DAW fantastica. Completissima a livello di gestione midi e abbastanza potente nell'audio. Molto intuitiva nell'utilizzo con un interfaccia utente semplice ed organizzata. Ho imparato la maggior parte delle funzioni (e la uso molto bene) senza manuale (cosa impossibile con Cubase e Protools) Mi sono anch'io chiesto il perché della sua poca diffusione e soprattutto della sua assenza nelle recensioni delle migliori DAW.
Avendo timore che diventasse un programma obsoleto ho provato alcune altre DAW. Sicuramente non sono in grado di utilizzarle ma quanto meno posso valutare l'impatto user-friendly.
Cakewalk è l'unico (da un mio test spero che qualcuno mi corregga) che suona i file midi utilizzando la wave table della scheda audio con una latenza zero! Tutti gli altri devono per forza caricare un synth multitimbrico...
io registro cosi le parti di piano, basso e batteria e successivamente carico i relativi synth virtuali...
In StudioOne della Prosonus e Protools non sono nemmeno riuscito a trovare la schermata della lista eventi MIDI! (come si fa ad inserire un control change ad esempio l'aftertouch come evento midi?)
Cubase è potente ma complicato e disordinato nelle schermate (su Cakewalk si passa attraverso le varie visualizzazioni Mixer... tracce... ecc con una facilità impressionante senza usare il mouse
Ableton è ricco di suoni e synth ma io ho acquistato tutti vst di terze parti di ottimo livello per cui quelli di serie non mi servono.
Gli altri non so
Per cui caro drmacchius mi sono posto la tua stessa domanda........
hai provato Tracktion waveform? per quanto mi riguarda ho trovato tutto quello che cercavo, e addirittura gratis. quella cosa sulla wavetable della scheda audio è fattibilissima. basta che la wavetable sia vista come un uscita midi out.
  • fuztec25
  • Membro: Senior
  • Risp: 785
  • Loc: Ferrara
  • Status:
  • Thanks: 96  

09-09-21 10.27

Comunque io ancora adesso uso sul pc Cakewalk (nella nuova versione di BandLab). Per il MIDI è ancora ottimo, veloce e gestibilissimo. Sull'audio invece non lo uso praticamente mai.
Rimane nonostante tutto molto solido, gestice bene i VST (tranne un paio di eccezioni non proprio aderenti allo standard VST) e gira bene anche su pc non nuovissimi (il mio portatile su cui lancio le sequenze di Cakewalk ha "solo" 11 anni!).