Arranger korg 2020

  • Jojo
  • Membro: Senior
  • Risp: 352
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 18  

08-11-19 09.07

ahivela ha scritto:
Ma la tastiera (la solita Fatar), pur molto migliore delle sorelle minori Korg, e' due spanne sotto le tastiere di Tyros (dalla 2 in su) e Genos.


Ho avuto Tyros 2 venduta immediatamente dopo un mese e sinceramente non ho notato la qualità superiore della keybed rispetto a Korg. Ho provato anche Genos.... ottima keybed ma le due spanne sopra Korg pa4x non le ho percepite emo
emo
  • fighterrx
  • Membro: Expert
  • Risp: 1358
  • Loc: Lodi
  • Status:
  • Thanks: 63  

08-11-19 09.33

Riassumendo:

La pa1000 suona come la pa4x, anzi no, la pa4x suona meglio. Addirittura suonava meglio la pa3x. Anzi no, la pa2x suonava meglio di tutte. Aspettiamo un rilancio sulla pa1x.
Peró la pa4x ha una tastiera migliore. Sì ma molto peggio di quella del Tyros. Anzi no, avevamo scherzato.

Di certo c'è una sola cosa: poche idee e ben confuse.
  • Jojo
  • Membro: Senior
  • Risp: 352
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 18  

08-11-19 10.02

fighterrx ha scritto:
Di certo c'è una sola cosa: poche idee e ben confuse.

emoemoemo
Esattamente emo
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2665
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 78  

08-11-19 13.52

@ Jojo
fighterrx ha scritto:
Di certo c'è una sola cosa: poche idee e ben confuse.

emoemoemo
Esattamente emo
Questo perché ormai nel forum c'è ben poco di tecnico. Ognuno riporta le proprie impressioni senza supporti, schede tecniche, dati oggettivi.
  • ahivela
  • Membro: Expert
  • Risp: 1153
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 103  

08-11-19 14.30

giulio12 ha scritto:
Ognuno riporta le proprie impressioni senza supporti, schede tecniche, dati oggettivi.


Al di la' dei "supporti" e delle "schede tecniche", che certo non possono riportare il comportamento meccanico di una tastiera, magari con l'uso nel tempo, ci sono (o almeno risultano a me e altri miei amici possessori alternativamente sia di Tyros/Genos che di pa4x) dei riscontri oggettivi, anche piuttosto facilmente verificabili.

- Affiancate una Yamaha e una Pa4, possibilmente non nuove di zecca e provatele, spente e in ambiente silenzioso.

- Se osservate la tastiera, guardandola di lato, noterete che, anche solo dopo qualche mese di uso, i tasti non sono perfettamente allineati. Questo su Yamaha non succede, nemmeno su tastiere vecchie di anni.
- Se osservate la tastiera, guardandola dall'alto, noterete che, anche solo dopo qualche mese di uso, la spaziatura tra i tasti non e' perfettamente uniforme. Questo su Yamaha non succede, nemmeno su tastiere vecchie di anni.
- Se premete un tasto e provate a spostarlo lateralmente, sulla Korg il tasto avra' una leggera escursione laterale, una cedevolezza che Yamaha NON ha.
- Se provate a suonare (a strumento spento), anche con una certa energia, e accostate l'orecchio, sentirete un sacco di rumorini e scricchiolii, di molle e tolleranze meccaniche un po' alla buona. Questo su Yamaha non succede, nemmeno su tastiere vecchie di anni.
Provate, e poi pontificate.
Ma non c'e' molto di che meravigliarsi, del resto. Un colosso come Yamaha avra' uno standard produttivo, in termini know-how, materiali, ingegnerizzazione e tolleranze meccaniche, con cui la piccola Fatar certo non puo' competere. Ricordo che parliamo comunque di strumenti industriali, seppur di fascia alta.
Poi, che ognuno abbia comunque i suoi gusti e' tutt'altro paio di maniche. Infatti io comunque preferisco la Korg, altri preferiranno, legittimamente, Yamaha, per le piu' disparate ragioni.
  • dobermann103
  • Membro: Expert
  • Risp: 2450
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 104  

09-11-19 11.28

Mi ero quasi convinto sulla pa1000. Ma passando per un negozio di strumenti ho solo appoggiato la mano sui tasti... non si possono spendere 1800 euro per tanta tecnologia e na cagata di keyb... è meglio la Keyb di Yamaha modx che forse monteranno le sx900 e 700 di Yamaha
  • WhiskyLiscio
  • Membro: Senior
  • Risp: 333
  • Loc: Terni
  • Status:
  • Thanks: 7  

09-11-19 12.19

prendi la 700.. spendi meno e siamo li...
  • dobermann103
  • Membro: Expert
  • Risp: 2450
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 104  

09-11-19 12.47

@ WhiskyLiscio
prendi la 700.. spendi meno e siamo li...
Vado su ketron sd40 che suono con Electro 6hp. Lo riesco ad avere in garanzia ad ottimo prezzo. Dopo gli ultimi aggiornamenti è editabile come parametri e ho sentito ottime cose e nulla di negativo. Ed è italiano..
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13495
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 438  

09-11-19 13.35

@ dobermann103
Vado su ketron sd40 che suono con Electro 6hp. Lo riesco ad avere in garanzia ad ottimo prezzo. Dopo gli ultimi aggiornamenti è editabile come parametri e ho sentito ottime cose e nulla di negativo. Ed è italiano..
se usato come basso e batteria come faccio io è un'ottima scelta anzi è sovradimensionato
  • giulio12
  • Membro: Expert
  • Risp: 2665
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 78  

09-11-19 13.52

@ dobermann103
Mi ero quasi convinto sulla pa1000. Ma passando per un negozio di strumenti ho solo appoggiato la mano sui tasti... non si possono spendere 1800 euro per tanta tecnologia e na cagata di keyb... è meglio la Keyb di Yamaha modx che forse monteranno le sx900 e 700 di Yamaha
Infatti, meglio spendere 700 euro in più e portare a casa un pa4x. Le mid level hanno delle meccaniche oscene... Una volta, ho visto in rete un tizio che aveva segato un pa900, costruendo un modulo arranger pilotato da una pesata...
  • WhiskyLiscio
  • Membro: Senior
  • Risp: 333
  • Loc: Terni
  • Status:
  • Thanks: 7  

09-11-19 14.17

@ dobermann103
Vado su ketron sd40 che suono con Electro 6hp. Lo riesco ad avere in garanzia ad ottimo prezzo. Dopo gli ultimi aggiornamenti è editabile come parametri e ho sentito ottime cose e nulla di negativo. Ed è italiano..
l'sd40 è un prodotto un po particolare.. non lo sò.. io ci penserei bene e farei una prova. di certo korg e yamaha hanno una wave rom confezionata molto meglio e il sound globale è superiore. non lo sò io ci penserei bene.
  • dobermann103
  • Membro: Expert
  • Risp: 2450
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 104  

09-11-19 14.40

@ WhiskyLiscio
l'sd40 è un prodotto un po particolare.. non lo sò.. io ci penserei bene e farei una prova. di certo korg e yamaha hanno una wave rom confezionata molto meglio e il sound globale è superiore. non lo sò io ci penserei bene.
Bha io mi baso su ciò che dicono i possessori che hanno avuto altri marchi e poi sono passati a ketron. Tutti parlano di una presenza sonora superiore a Korg e Yamaha almeno a livello di basso e batteri(che sono le cose che più mi interessano). So che dopo gli ultimi aggiornamenti è diventata più editabile. Ho visto numerosi video. E suoni ketron non sono niente male.
  • fighterrx
  • Membro: Expert
  • Risp: 1358
  • Loc: Lodi
  • Status:
  • Thanks: 63  

09-11-19 15.10

ahivela ha scritto:
Ma non c'e' molto di che meravigliarsi, del resto. Un colosso come Yamaha avra' uno standard produttivo, in termini know-how, materiali, ingegnerizzazione e tolleranze meccaniche, con cui la piccola Fatar certo non puo' competere. Ricordo che parliamo comunque di strumenti industriali, seppur di fascia alta.


Non entro nel merito della qualità delle tastiere. Faccio però notare che un colosso come Yamaha mette in circolazione PSR SX900 (2000€) con marchiani difetti di stampaggio del case plastico (vedi thread apposito). Ciò denota non solo totale mancanza di controllo qualità ma anche paraocchi e menefreghismo di TUTTI gli operai sulla linea di produzione.
Un colosso come Yamaha nel 2020 ancora non ha midi USB class compliant sugli arranger, ma usa driver proprietari come 15 anni fa (del resto anche il sistema operativo degli arranger è immutato da 20 anni).
Un colosso come Yamaha NON ha supporto clienti. Prova a trovare un numero di telefono od email a cui scrivere in Italia se sei capace.
Un colosso come Yamaha reinventa la ruota (tastiera) anzichè comprarla già pronta da chi lo fa di mestiere (core business) solo perchè sui grandi numeri riesce a farla costare meno (non necessariamente perchè sa farla meglio). E sappiamo bene che economizza ogni singolo centesimo, anche su prodotti che costano migliaia di euro.

P. S. Immagino che fa Fatar abbia tastiere economiche e tastiere premium. Tutto dipende da quanto il cliente (korg) è disposto a spendere.
Anche la Fiat ti può vendere una Panda oppure una Ferrari, dipende da quanto vuoi pagare la vettura.
  • ahivela
  • Membro: Expert
  • Risp: 1153
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 103  

09-11-19 15.36

fighterrx ha scritto:
Un colosso come Yamaha NON ha supporto clienti


Magari non lo ha proprio perche' e' un colosso, nel senso che e' molto dispersivo.
O magari e' una scelta commerciale, per evitare perditempo e rotture di coglioni (i pensionati tedeschi sono petulanti emo), vai a capire...

fighterrx ha scritto:
Un colosso come Yamaha reinventa la ruota (tastiera) anzichè comprarla già pronta da chi lo fa di mestiere (core business) solo perchè sui grandi numeri riesce a farla costare meno (non necessariamente perchè sa farla meglio). E sappiamo bene che economizza ogni singolo centesimo, anche su prodotti che costano migliaia di euro.


Beh, non ci trovo nulla di male in questo, fa parte delle regole del gioco dell'imprenditoria. E l'economia sul singolo centesimo la fanno, legittimamente, tutti, grandi e piccoli.
Poi e' sempre il consumatore finale che valuta la qualita' complessiva, e decreta il successo, o meno, di un prodotto.

fighterrx ha scritto:
Immagino che fa Fatar abbia tastiere economiche e tastiere premium. Tutto dipende da quanto il cliente (korg) è disposto a spendere.


Non saprei. Certo mi aspetterei su una ammiraglia da oltre tremila euro una tastiera al top. Magari la tastiera montata sull Pa4x e' il meglio che la Fatar riesce a produrre, come semipesate a 76 tasti, non trovo altra spiegazione.
  • sonuebentu
  • Membro: Guest
  • Risp: 63
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 1  

09-11-19 15.52

@ dobermann103
Bha io mi baso su ciò che dicono i possessori che hanno avuto altri marchi e poi sono passati a ketron. Tutti parlano di una presenza sonora superiore a Korg e Yamaha almeno a livello di basso e batteri(che sono le cose che più mi interessano). So che dopo gli ultimi aggiornamenti è diventata più editabile. Ho visto numerosi video. E suoni ketron non sono niente male.
Ketron negli audio style per batterie e bassi suona molto meglio perché sono loop di strumenti reali infatti è la numero uno nelle orchestre di liscio dove per risparmiare audya o sd9 ecc stituisce batterista e bassista .. il discorso degli arranger è che lo sviluppo si è fermato a metà anni 2000, il mercato dei top arranger è fermo e le mode sono cambiate , le case produttrici hanno dei team distaccati che studiano solo questo tipo di strumenti e negli ultimi anni sono stai decimati all'osso , Korg Italy in Italia Yamaha in Germania e roland italy che non esiste più ... proprio perché si vendono meno strumenti sopratutto di fascia alta .. ps la miglior keybed su un arranger che abbia mai provato era quella di roland g70 ...
  • fighterrx
  • Membro: Expert
  • Risp: 1358
  • Loc: Lodi
  • Status:
  • Thanks: 63  

09-11-19 19.42

ahivela ha scritto:
O magari e' una scelta commerciale, per evitare perditempo e rotture di coglioni (i pensionati tedeschi sono petulanti ), vai a capire...


Esatto. Yamaha ti prende i soldi (migliaia di euro), ti da prodotti tecnologicamente obsoleti, fatti male e pieni di difetti di produzione, economizza su tutto (componenti, processo produttivo, controllo qualità), e quando deve pagare pegno (supporto per non conformità del prodotto) si nasconde e nega ogni responsabilità.

A casa mia questo è il comportamento di un bandito.

Quindi sono più propenso a credere a chi dice che la tastiera del Tyros non è migliore della Pa4x.
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6737
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 473  

09-11-19 20.28

fighterrx ha scritto:
Immagino che fa Fatar abbia tastiere economiche e tastiere premium. Tutto dipende da quanto il cliente (korg) è disposto a spendere.
Anche la Fiat ti può vendere una Panda oppure una Ferrari, dipende da quanto vuoi pagare la vettura.

Certo, solitamente, in quella categorie di prodotti chi richiede fatar monta la tp8s che é una semipesata eccellente.sul sito si può vedere anche come é fatta.su questo forum ce una lista di strumenti e relativa keybed montata
  • WhiskyLiscio
  • Membro: Senior
  • Risp: 333
  • Loc: Terni
  • Status:
  • Thanks: 7  

10-11-19 00.02

@ dobermann103
Bha io mi baso su ciò che dicono i possessori che hanno avuto altri marchi e poi sono passati a ketron. Tutti parlano di una presenza sonora superiore a Korg e Yamaha almeno a livello di basso e batteri(che sono le cose che più mi interessano). So che dopo gli ultimi aggiornamenti è diventata più editabile. Ho visto numerosi video. E suoni ketron non sono niente male.
diciamo che, ho modo di avere vicino al momento sd40 - pa1000 - sx900 quello che dico è con cognizione di causa. ti dico, prima di comprarlo provalo. non a tutti piace, si, puo sembrare piu incisivo al primo impatto , poi sentito da fuori su un PA sembra una specie di band di ragazzini che suona alla rinfusa. Gli styles che vanno meglio sono ovviamente quelli con i Groove audio e li, di editabile non hai proprio nulla. I suoni ketron sono buoni ma adatti a dei generi musicali ben definiti. Le altre hanno una finalizzazione sulla wave rom piu adatta a tutto.
  • WhiskyLiscio
  • Membro: Senior
  • Risp: 333
  • Loc: Terni
  • Status:
  • Thanks: 7  

10-11-19 00.10

sonuebentu ha scritto:
Ketron negli audio style per batterie e bassi suona molto meglio perché sono loop di strumenti reali infatti è la numero uno nelle orchestre di liscio dove per risparmiare audya o sd9 ecc stituisce batterista e bassista ..


questo non sò se è un bene o un male, a mio personale avviso pur essendo un estimatore della ketron dico che è un male. Zero editing e sei costretto a mangiare la minestra che ti passano che in alcuni frangenti non è nemmeno di qualità audio molto accettabile. Per quello che dici sulle orchestre di liscio ho i miei dubbi, pur non essendo un estimatore, nelle nostre zone c'è una forte radice su questo genere e alcune delel migliori orchestre da ballo italiane sono ubicate fra marche, umbria, emilia romagna. Non c'è ne una che fa quello che dici anche perche la maggior parte fa playback e chi suona dal vivo lo fa sul serio non con una batteria di un'arranger. Forse puo essere fondata la cosa, su gruppettini da Sagra.
  • dobermann103
  • Membro: Expert
  • Risp: 2450
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 104  

10-11-19 08.17

@ WhiskyLiscio
sonuebentu ha scritto:
Ketron negli audio style per batterie e bassi suona molto meglio perché sono loop di strumenti reali infatti è la numero uno nelle orchestre di liscio dove per risparmiare audya o sd9 ecc stituisce batterista e bassista ..


questo non sò se è un bene o un male, a mio personale avviso pur essendo un estimatore della ketron dico che è un male. Zero editing e sei costretto a mangiare la minestra che ti passano che in alcuni frangenti non è nemmeno di qualità audio molto accettabile. Per quello che dici sulle orchestre di liscio ho i miei dubbi, pur non essendo un estimatore, nelle nostre zone c'è una forte radice su questo genere e alcune delel migliori orchestre da ballo italiane sono ubicate fra marche, umbria, emilia romagna. Non c'è ne una che fa quello che dici anche perche la maggior parte fa playback e chi suona dal vivo lo fa sul serio non con una batteria di un'arranger. Forse puo essere fondata la cosa, su gruppettini da Sagra.
Ho fatto una prova con xMURE su iPad su impianto e sono rimasto sorpreso da quei pochi style. Uscivano bene su impianto e molto puliti. La cantante era anche a suo agio. Se avesse avuto un paio di intro, un paio di end, qualche styles in più e la possibilità di creare delle liste. Il problema neanche lo sollevavo. Ora mi chiedo: possibile che xMURE suoni meglio di moduli e arranger in commercio?....