Nuove Kurzweil Pc4-7 e Sp6-7

  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10152
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 675  

17-09-20 03.12

la pc4-7 per me è un po una cagata nel senso che NULLA DA DIRE su suoni e funzioni, però considerando che la 88 è compatta e pesa già poco, forse una versione a 76 tasti con una meccanica tipo montage7 sarebbe stata piu complementate come offerta.

potrei capirlo gia di piu con korg kronos dato che la 88 raggiunge i 24 kg, e allora giustamente una 76 che mantiene la pesatura dei tasti ma ne riduce il peso totale ha senso di esistere, però avendo già in catalogo una 88 leggera forse io avrei diversificato l'offerta.

ci sono infatti situazioni dove i tasti non pesati sono piu comodi da suonare, senza contare alla complementarietà, se hai gia una 88 di qualità magari uno yamaha cp88 o un sv2, metterci sopra un altra pesata seppur leggera (9 kg) fa un po ridere anche perche il tasto pesato per esser suonato agevolmente necessita della caduta, e se hai una tastiera sopra un altra normalmente fai fatica a scaricare bene il peso, già è difficile farlo con l'organo da chiesa dove i manuali spesso sono vicinissimi.

poi se andiamo a vedere pesa meno questa pc4-7 pesata a 76 tasti che un kronos 61 non pesato ahaha, quindi vabbe....infatti per me il discorso è negativo solo dal punto di vista della suonabilità che per qualcuno (non me) potrebbe non rappresentare la scelta ideale.

(certo se l'avessero fatta come montage 7 o come la korg trinity pro, con quelle meccaniche agilissime ma belle sotto le dita, ehh...forse era meglio)
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8651
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 652  

17-09-20 06.40

@ orange1978
la pc4-7 per me è un po una cagata nel senso che NULLA DA DIRE su suoni e funzioni, però considerando che la 88 è compatta e pesa già poco, forse una versione a 76 tasti con una meccanica tipo montage7 sarebbe stata piu complementate come offerta.

potrei capirlo gia di piu con korg kronos dato che la 88 raggiunge i 24 kg, e allora giustamente una 76 che mantiene la pesatura dei tasti ma ne riduce il peso totale ha senso di esistere, però avendo già in catalogo una 88 leggera forse io avrei diversificato l'offerta.

ci sono infatti situazioni dove i tasti non pesati sono piu comodi da suonare, senza contare alla complementarietà, se hai gia una 88 di qualità magari uno yamaha cp88 o un sv2, metterci sopra un altra pesata seppur leggera (9 kg) fa un po ridere anche perche il tasto pesato per esser suonato agevolmente necessita della caduta, e se hai una tastiera sopra un altra normalmente fai fatica a scaricare bene il peso, già è difficile farlo con l'organo da chiesa dove i manuali spesso sono vicinissimi.

poi se andiamo a vedere pesa meno questa pc4-7 pesata a 76 tasti che un kronos 61 non pesato ahaha, quindi vabbe....infatti per me il discorso è negativo solo dal punto di vista della suonabilità che per qualcuno (non me) potrebbe non rappresentare la scelta ideale.

(certo se l'avessero fatta come montage 7 o come la korg trinity pro, con quelle meccaniche agilissime ma belle sotto le dita, ehh...forse era meglio)
queste sono semipesate, non hanno la simulazione del martelletto. (spero che siano confrontabili a quella del pc3k7 che monta fatar, queste sono medeli.)

kurzweil a cambiato, adesso é piu aggressiva con i prezzi sacrificando in qualità costruttiva (piu plastica,keybed non piu fatar) però é sempre un kurzweil ma con campioni moderni,di piano ac (oggi sembra che la partita si giochi tutta sui suoni di piano acustico, ogni pochino ne esce uno...) a me piace l’sp6-7 c’è tutto anche un bell’editor.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18894
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1887  

17-09-20 06.41

orange1978 ha scritto:
questa pc4-7 pesata a 76 tasti

Non é pesata orange, é una semipesata 76-key, semi-weighted action with velocity and pressure (aftertouch) sensitive adjustable keys (SWA76) https://kurzweil.com/pc4-7/#specs e pesa meno di 9Kg in totale infatti. Sono curioso di capire cosa intendono per "adjustable" invece.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10152
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 675  

17-09-20 07.58

wow, pure peggio, la pc3 a 76 era insuonabile con quella meccanica semipesata tipo scuola della tendinite, io non sono per queste vie di mezzo, per me hammond a parte che è una semipesata particolare e si suona con una tecnica particolare, le workstation/synth dovrebbero essere o 88 tasti (e fatti bene tipo montage, rd2000, kronos) oppure i tasti classici tipo dx7, trinity, triton etc....tutto il resto per non ha senso.

sono invece perfettamente d'accordo a fare tagli a 73/76 tasti anche pesati nel caso dove la 88 sia davvero una bara, e non pesati appunto, ma quelle vie di mezzo almeno per come suono io le trovo scomode e spesso faticose per le dita.
in passato avevo preso usata una seconda k2600 a 76, venduta dopo tre mesi perche non riuscivo a suonarla era faticosa, l'avevo presa per affiancarla alla mia enorme k2600x, ma alla fine l'ho rimpiazzata con una k2661, che aveva meno estensione ma una meccanica decisamente piu bella.
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8651
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 652  

17-09-20 10.40

@ orange1978
wow, pure peggio, la pc3 a 76 era insuonabile con quella meccanica semipesata tipo scuola della tendinite, io non sono per queste vie di mezzo, per me hammond a parte che è una semipesata particolare e si suona con una tecnica particolare, le workstation/synth dovrebbero essere o 88 tasti (e fatti bene tipo montage, rd2000, kronos) oppure i tasti classici tipo dx7, trinity, triton etc....tutto il resto per non ha senso.

sono invece perfettamente d'accordo a fare tagli a 73/76 tasti anche pesati nel caso dove la 88 sia davvero una bara, e non pesati appunto, ma quelle vie di mezzo almeno per come suono io le trovo scomode e spesso faticose per le dita.
in passato avevo preso usata una seconda k2600 a 76, venduta dopo tre mesi perche non riuscivo a suonarla era faticosa, l'avevo presa per affiancarla alla mia enorme k2600x, ma alla fine l'ho rimpiazzata con una k2661, che aveva meno estensione ma una meccanica decisamente piu bella.
eh ma se hai da suonarci un pò tutto, la via di mezzo per me é obbligata, poi anche i trasporti ,anche la disposizione se la metti inclinata, non va...i tasti non ritornano bene in posizione,umidita, (immagina le tastiere con inserto in legno).manutenzione..diventano rumorose.. insomma é una rottura immane di p@lle...certo fai 70% o piu di pezzi pianistici, é una croce che devi sopportare. non c’è compromesso...
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8651
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 652  

17-09-20 10.53

@ maxpiano69
orange1978 ha scritto:
questa pc4-7 pesata a 76 tasti

Non é pesata orange, é una semipesata 76-key, semi-weighted action with velocity and pressure (aftertouch) sensitive adjustable keys (SWA76) https://kurzweil.com/pc4-7/#specs e pesa meno di 9Kg in totale infatti. Sono curioso di capire cosa intendono per "adjustable" invece.
forse che hanno le sue curve di risposta selezionabili (8) anche per l'AT.
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 364
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 28  

17-09-20 18.40

@ orange1978
wow, pure peggio, la pc3 a 76 era insuonabile con quella meccanica semipesata tipo scuola della tendinite, io non sono per queste vie di mezzo, per me hammond a parte che è una semipesata particolare e si suona con una tecnica particolare, le workstation/synth dovrebbero essere o 88 tasti (e fatti bene tipo montage, rd2000, kronos) oppure i tasti classici tipo dx7, trinity, triton etc....tutto il resto per non ha senso.

sono invece perfettamente d'accordo a fare tagli a 73/76 tasti anche pesati nel caso dove la 88 sia davvero una bara, e non pesati appunto, ma quelle vie di mezzo almeno per come suono io le trovo scomode e spesso faticose per le dita.
in passato avevo preso usata una seconda k2600 a 76, venduta dopo tre mesi perche non riuscivo a suonarla era faticosa, l'avevo presa per affiancarla alla mia enorme k2600x, ma alla fine l'ho rimpiazzata con una k2661, che aveva meno estensione ma una meccanica decisamente piu bella.
Si vero , pc3 76 in tutte le salse mia piaciuta , ha una tastiera dura , davvero faticosa. Davvero bella quella del k 2661 pc3 61 etc.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10152
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 675  

17-09-20 22.26

@ Steruny
Si vero , pc3 76 in tutte le salse mia piaciuta , ha una tastiera dura , davvero faticosa. Davvero bella quella del k 2661 pc3 61 etc.
esatto, se avessero fatto una K2661 a 76 tasti (o la pc3k7) con appunto quelle meccaniche montate sui modelli 61 avrei senza dubbio scelto quelle, piu agili e reattive, e comunque non male.
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8651
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 652  

18-09-20 17.51

@ orange1978
esatto, se avessero fatto una K2661 a 76 tasti (o la pc3k7) con appunto quelle meccaniche montate sui modelli 61 avrei senza dubbio scelto quelle, piu agili e reattive, e comunque non male.
i modelli a 61 tasti la pc3k6 monta la tp 9s con i pesetti, (la stessa di sledge nero)invece il k7 la tp 8 piano con i pesetti con un tasto carenato diciamo...quest’ultima si caratterizza da un fulcro piu lungo. sull’artis 7 sembra che abbiano scelto molle piu dure...infatti franz le ha cambiate.
le mie fonti.

fatar tp 8 piano
fatar tp 9s
  • morgan74
  • Membro: Expert
  • Risp: 1992
  • Loc: Foggia
  • Status:
  • Thanks: 73  

19-10-20 08.02

Alcuni Prezzi
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1973
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 82  

19-10-20 08.15

@ zerinovic
sp6-7 credo che starà....azzardo sulle 650€...dato che la 88 sta sulle 1000€
Il listino è a 950, vediamo lo street price..
  • Macios
  • Membro: Senior
  • Risp: 397
  • Loc: Forlì e Cesena
  • Status:
  • Thanks: 36  

19-10-20 08.26

kurz mps120 sembra interessante come pianoforte, anche nel prezzo, che ci sia un errore?
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1973
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 82  

19-10-20 11.13

@ Macios
kurz mps120 sembra interessante come pianoforte, anche nel prezzo, che ci sia un errore?
No, è solo una linea "budget" della Kurzweil come anche la Ka.. i piani elettrici top sono Artis/Forte