Nord electro nuovi prezzi

  • MicheleJD
  • Membro: Senior
  • Risp: 343
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 60  

12-09-21 21.10

@ Dadopotter
io penso che sia sbagliato il paragone

nord piano = cp
nord electro = yc

lo stage è altra roba e yamaha non ha uno strumento analogo!

yamaha nell’yc offre migliore meccanica ed estensione ad 88 tasti mentre da contro clavia offre miglior clone e libreria di livello.

yamaha nel cp offre 3 sezioni mentre clavia 4, il cp a mio avviso ha una meccanica più piacevole

giusto quello che dici. la cosa a vantaggio di yamaha è che il cp ha un prezzo notevolmente inferiore a nord piano…
ok che nord piano e’ personalizzabile nei campioni, ma se quelli su yamaha ti piacciono (e a me piacciono) il fattore prezzo più altre caratteristiche utili come audio over usb depongono nettamente a favore di yamaha (per me).. (tre parti per uno stage possono bastare).
Il confronto yc vs electro già è più arduo. Personalmente trovo più interessante per il 73 tasti la soluzione yamaha, ma solo perché la meccanica del cp73 (in realtà l yc non l ho mai provato) mi è piaciuta molto.
Il clone di yamaha non sarà allo stesso livello, ma per me andrebbe anche benone.
comunque tra le due è una lotta di pro e contro (anche perché i prezzi non sono molto diversi in questo caso)
  • Dadopotter
  • Membro: Expert
  • Risp: 1335
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 91  

12-09-21 21.28

@ MicheleJD
giusto quello che dici. la cosa a vantaggio di yamaha è che il cp ha un prezzo notevolmente inferiore a nord piano…
ok che nord piano e’ personalizzabile nei campioni, ma se quelli su yamaha ti piacciono (e a me piacciono) il fattore prezzo più altre caratteristiche utili come audio over usb depongono nettamente a favore di yamaha (per me).. (tre parti per uno stage possono bastare).
Il confronto yc vs electro già è più arduo. Personalmente trovo più interessante per il 73 tasti la soluzione yamaha, ma solo perché la meccanica del cp73 (in realtà l yc non l ho mai provato) mi è piaciuta molto.
Il clone di yamaha non sarà allo stesso livello, ma per me andrebbe anche benone.
comunque tra le due è una lotta di pro e contro (anche perché i prezzi non sono molto diversi in questo caso)
a mio avviso, partendo dall’idea che le versioni pesate sono per chi predilige pianoforti mentre le semipesate per chi usa più la sezione organo l’yc è più a favore dei primi, e comprendo anche la scelta della versione Bhs per chi suona più elettrici che acustici, mentre la versione 61 è nettamente sotto alla clavia
  • MicheleJD
  • Membro: Senior
  • Risp: 343
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 60  

12-09-21 22.07

@ Dadopotter
a mio avviso, partendo dall’idea che le versioni pesate sono per chi predilige pianoforti mentre le semipesate per chi usa più la sezione organo l’yc è più a favore dei primi, e comprendo anche la scelta della versione Bhs per chi suona più elettrici che acustici, mentre la versione 61 è nettamente sotto alla clavia
assolutamente d accordo. io suonando prevalentemente piano/piano elettrico sono più interessato al yc73 come tastiera unica.
Se dovessi andare sul 61 tasti invece forse prediligerei nord (sapete se su yc61 hanno risolto il problema del key trigger basso e quindi poco organistico?!?), ma mettendogli sotto una master con cui controllare i pianoforti che comunque sono ottimi..
belle entrambe, ma il mio prossimo acquisto sono sempre più convinto sarà un gsi gemini.. in uno scatolotto e ad un giusto prezzo avrei pronto all uso tutto quello che desidero come sonorità..
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20002
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2202  

12-09-21 22.08

MicheleJD ha scritto:
Se dovessi andare sul 61 tasti invece forse prediligerei nord (sapete se su yc61 hanno risolto il problema del key trigger basso e quindi poco organistico?!?),

Che mi risulti no, ad oggi non è uscito alcun firmware update che indirizzi questo aspetto.
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17823
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 1075  

12-09-21 22.12

@ WTF_Bach
La speranza è che la comparsa di concorrenti validi costringa Nord a rivedere le politiche di prezzo
La speranza è che la gente inizi a capire il valore reale del denaro.
Tecnologia vecchia 20 anni, ben inscatolata in chassis ricavato da riciclo di rottami e due pezzi di legno... una bella mano di rosso et voilà. emo
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10183
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 1027  

12-09-21 22.15

@ anumj
La speranza è che la gente inizi a capire il valore reale del denaro.
Tecnologia vecchia 20 anni, ben inscatolata in chassis ricavato da riciclo di rottami e due pezzi di legno... una bella mano di rosso et voilà. emo
Don Chisciotte emo
  • MicheleJD
  • Membro: Senior
  • Risp: 343
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 60  

12-09-21 22.17

@ maxpiano69
MicheleJD ha scritto:
Se dovessi andare sul 61 tasti invece forse prediligerei nord (sapete se su yc61 hanno risolto il problema del key trigger basso e quindi poco organistico?!?),

Che mi risulti no, ad oggi non è uscito alcun firmware update che indirizzi questo aspetto.
(thanks maxpiano)
sono cose strane.. come può un product manager che studia un clone waterfall trascurare il key trigger?!? ormai buona parte degli acquirenti si aspetta determinate cose.
poi per la carità ci sono anche quelli
come me che non padroneggiando la tecnica sentono meno il problema.. ma non credo che sia un grosso problema tecnologico da superare quindi dovrebbe far parte dei requisiti minimi.
(parla uno che ha preso un vox73 dove manco ci sono i classici controlli vibrato/chorus e tipologie di percussioni .. anche li boh, ancora non me ne capacito della scelta visto che avevano tutto già in casa..)
  • paolo_b3
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10183
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 1027  

12-09-21 22.21

@ Sbaffone
Se mettono quel tasto sul nuovo electro danno una mazzata al nord piano 5 73 che costa 2800€, electro ha in più il clone che fanno lo mettono a 3000€? emo
Si ma il prezzo di un Nord Piano è totalmente fuori contesto.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20002
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2202  

12-09-21 22.23

@ MicheleJD
(thanks maxpiano)
sono cose strane.. come può un product manager che studia un clone waterfall trascurare il key trigger?!? ormai buona parte degli acquirenti si aspetta determinate cose.
poi per la carità ci sono anche quelli
come me che non padroneggiando la tecnica sentono meno il problema.. ma non credo che sia un grosso problema tecnologico da superare quindi dovrebbe far parte dei requisiti minimi.
(parla uno che ha preso un vox73 dove manco ci sono i classici controlli vibrato/chorus e tipologie di percussioni .. anche li boh, ancora non me ne capacito della scelta visto che avevano tutto già in casa..)
Sarà che a Yamaha questa cosa del "clone filologico" non gli appartiene tanto, proprio come concetto/cultura, infatti questo dell'YC è forse il primo clone che cerca "seriamente" di inserirsi in quel filone, che invece esiste da anni e su cui altri marchi giapponesi si sono cimentati da tempo (Korg col CX-3, Roland coi vari VK). Più inspiegabile il caso Korg/Vox da questo punto di vista, secondo me.

Per quanto riguarda l'YC, il rischio è che se non l'hanno previsto a livello HW (la rilevazione distinta dei due trigger hi/lo) l'introduzione del hi-trigger non sia possibile con una semplice modifica firmware
  • MicheleJD
  • Membro: Senior
  • Risp: 343
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 60  

12-09-21 22.28

@ paolo_b3
Si ma il prezzo di un Nord Piano è totalmente fuori contesto.
ma che voi sappiate di nord piano se ne vendono tanti? (in generale, non parlo del 5)
no perché secondo me l offerta di stage piano, per di più a prezzi nettamente inferiori è agguerrita.
Per stage ed electro è diverso, li il format è ben profilato e con poca concorrenza.. il premium price trova anche giustificazione nella mancanza dire concorrenza
ma nord piano si deve confrontare con tanti, tanti altri stage.. per lo più anche a prezzi più abbordabili anche nella fascia “professionale”
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17823
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 1075  

12-09-21 22.36

@ paolo_b3
Don Chisciotte emo
Ma no, nessuna guerra... anzi per i red fan boys linko un bel video cosi parte un po' di sano onanismo emo:

LINK
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 1698
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 303  

12-09-21 22.37

@ MicheleJD
ma che voi sappiate di nord piano se ne vendono tanti? (in generale, non parlo del 5)
no perché secondo me l offerta di stage piano, per di più a prezzi nettamente inferiori è agguerrita.
Per stage ed electro è diverso, li il format è ben profilato e con poca concorrenza.. il premium price trova anche giustificazione nella mancanza dire concorrenza
ma nord piano si deve confrontare con tanti, tanti altri stage.. per lo più anche a prezzi più abbordabili anche nella fascia “professionale”
È più o meno quello che cercavo di dire io.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 1698
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 303  

12-09-21 22.40

@ anumj
Ma no, nessuna guerra... anzi per i red fan boys linko un bel video cosi parte un po' di sano onanismo emo:

LINK
L'unica cosa che non capisco è come si possa a quei livelli avere tastiere coi supporti che ballano emo
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17823
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 1075  

12-09-21 22.50

@ d_phatt
L'unica cosa che non capisco è come si possa a quei livelli avere tastiere coi supporti che ballano emo
Perchè l'endorsement prevedeva solo la fornitura di rosse. emo
Invece quello che non capisco io è perchè hanno dato la tastiera anche a Paich se doveva battere solo le mani... emo
  • Sbaffone
  • Membro: Senior
  • Risp: 472
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 78  

12-09-21 22.55

@ paolo_b3
Si ma il prezzo di un Nord Piano è totalmente fuori contesto.
Non sono tastiere per poveri
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 3634
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 501  

12-09-21 23.08

Mi spiegate 'sta cosa del low / high trigger?
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 1698
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 303  

12-09-21 23.13

anumj ha scritto:
Invece quello che non capisco io è perchè hanno dato la tastiera anche a Paich se doveva battere solo le mani...

emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20002
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2202  

12-09-21 23.55

@ giosanta
Mi spiegate 'sta cosa del low / high trigger?
Nelle tastiere che rilevano la velocity ci sono due contatti (high e low, in alcuni casi 3 ma restiamo sul caso semplice), la velocity viene calcolata valutando il tempo che intercorre tra la chiusura dei due contatti di cui é nota/ fissa la distanza. Quindi solo dopo che si é chiuso il contatto low (quello piú in basso nella corsa del tasto) viene generata una nota con la sua velocity e questo indipendentemente dal fatto che quella velocity sia poi utilizzata effettivamente dal generatore sonoro o sia gestita come "fixed'.

Ora, nel caso degli organi/cloni é preferibile che l'emissione avvenga prima ovvero anche se il tasto non é del tutto premuto, per emulare meglio il comportamento di un vero Hammond in cui le busbar vengono triggerate in alto o comunque prima del fine corsa (almeno le prime), il che permette certe tecniche altrimenti piú difficoltose.

Per far questo bisogna generare la nota quando anche solo il trigger high viene chiuso, senza aspettare il low; alcuni cloni offrono questa possibilitá (Nord, Crumar/GSi, Viscount/KeyB,...) che richiede una predisposizione hardware, oltre che software, per permettere al processore di gestire in quest'ultimo (e non solo nella circuiteria di scansione del keybed) i due trigger in maniera distinta e quindi con una logica selezionabile (low trigger/full velocity, high trigger/fixed velocity ma risposta rapida)
  • filigroove
  • Membro: Expert
  • Risp: 3395
  • Loc: Pistoia
  • Status:
  • Thanks: 221  

12-09-21 23.57

@ giosanta
Mi spiegate 'sta cosa del low / high trigger?
I tasti delle tastiere digitali hanno due contatti, quando schiacci calcolano il tempo tra un contatto e l’altro e forniscono più alti livelli dinamici in proporzione inversa a tale tempo (cioè meno tempo intercorre tra un contatto e l’altro più velocity esprimi).
Siccome l’hammond suona non appena lo sfiori, molti cloni attivano il suono già al primo contatto (tanto il calcolo relativo alla dinamica non serve). Invece l’yc suona solo a tasto completamente abbassato (ossia al secondo contatto).

Edit: ok Max mi ha stracciato sia sul tempo che sulla chiarezza espositiva.
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 3720
  • Loc: Siena
  • Status:
  • Thanks: 227  

13-09-21 07.38

@ maxpiano69
Nelle tastiere che rilevano la velocity ci sono due contatti (high e low, in alcuni casi 3 ma restiamo sul caso semplice), la velocity viene calcolata valutando il tempo che intercorre tra la chiusura dei due contatti di cui é nota/ fissa la distanza. Quindi solo dopo che si é chiuso il contatto low (quello piú in basso nella corsa del tasto) viene generata una nota con la sua velocity e questo indipendentemente dal fatto che quella velocity sia poi utilizzata effettivamente dal generatore sonoro o sia gestita come "fixed'.

Ora, nel caso degli organi/cloni é preferibile che l'emissione avvenga prima ovvero anche se il tasto non é del tutto premuto, per emulare meglio il comportamento di un vero Hammond in cui le busbar vengono triggerate in alto o comunque prima del fine corsa (almeno le prime), il che permette certe tecniche altrimenti piú difficoltose.

Per far questo bisogna generare la nota quando anche solo il trigger high viene chiuso, senza aspettare il low; alcuni cloni offrono questa possibilitá (Nord, Crumar/GSi, Viscount/KeyB,...) che richiede una predisposizione hardware, oltre che software, per permettere al processore di gestire in quest'ultimo (e non solo nella circuiteria di scansione del keybed) i due trigger in maniera distinta e quindi con una logica selezionabile (low trigger/full velocity, high trigger/fixed velocity ma risposta rapida)
Chiarissimo approfondimento..Grazie Max.emoemo
Un caro saluto a te e a tutti gli altri forumer.
Ciao
Paolo