Prova Yamaha P 515 - Kawai ES 920

  • WTF_Bach
  • Membro: Senior
  • Risp: 448
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 113  

13-09-21 10.44

@ maxpiano69
WTF_Bach ha scritto:
In più, a differenza dello Yamaha la funzione audio registra solo ciò che viene prodotto dal piano, quindi non registra ciò che eventualmente viene mandato sul Line in, via Bluetooth oppure via lan.

Via LineIn registra si, vedi l'edit al mio post al riguardo; per il discorso punch in/out se si voglio fare quelle cose ci vuole una DAW, i pianoforti digitali hanno tutti dei recorder "basic" e quindi si torna al discorso iPad (o computer) + scheda audio
Credo di no: manuale dell’’utilizzatore pag 55: Il registratore audio registrerà solamente suoni prodotti dallo strumento. Le apparecchiature connesse via LINE IN non verranno registrate.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20002
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2202  

13-09-21 11.19

@ WTF_Bach
Credo di no: manuale dell’’utilizzatore pag 55: Il registratore audio registrerà solamente suoni prodotti dallo strumento. Le apparecchiature connesse via LINE IN non verranno registrate.
Hai ragione e per me ha senso che sia così, eppure le Specifications sul sito global di Kawai lo menzionano esplicitamente https://www.kawai-global.com/product/es920/ (sezione Specs -> USB Audio Recorder -> Other Functions), si saranno sbagliati li.
  • WTF_Bach
  • Membro: Senior
  • Risp: 448
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 113  

13-09-21 11.41

@ maxpiano69
Hai ragione e per me ha senso che sia così, eppure le Specifications sul sito global di Kawai lo menzionano esplicitamente https://www.kawai-global.com/product/es920/ (sezione Specs -> USB Audio Recorder -> Other Functions), si saranno sbagliati li.
Vero. Interessante dilemma, il line in recording sarebbe assai utile: spari qualunque cosa sull’ ingresso aux (aebersold per esempio) e ci suoni sopra senza fronzoli.
  • WTF_Bach
  • Membro: Senior
  • Risp: 448
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 113  

13-09-21 11.56

Altro punto dolente: a Kawai mancano time stretching e pitch adjustment nella sezione audio.
  • Sbaffone
  • Membro: Senior
  • Risp: 472
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 78  

13-09-21 11.59

dai sei salvo anche questa volta ti tocca aspettare il prossimo modello emo
  • WTF_Bach
  • Membro: Senior
  • Risp: 448
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 113  

13-09-21 12.04

@ Sbaffone
dai sei salvo anche questa volta ti tocca aspettare il prossimo modello emo
Prima che Kawai metta l’audio over usb mi viene l’artrosi.
  • Kent83
  • Membro: Senior
  • Risp: 182
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 37  

13-09-21 12.28

Se vai per il Kawai, aggiungo, devi sperare che non ti rimangano i tasti sulle mani o che suonino tutte le note allo stesso volume.
Siccome vorrei regalarmi uno di questi bei piani digitali, ho deciso per conto mio di provare, quando tornerà disponibile, FP90X di Roland o aspettare il successore del P515, che ormai qualche anno lo ha.
  • WTF_Bach
  • Membro: Senior
  • Risp: 448
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 113  

13-09-21 12.39

@ Kent83
Se vai per il Kawai, aggiungo, devi sperare che non ti rimangano i tasti sulle mani o che suonino tutte le note allo stesso volume.
Siccome vorrei regalarmi uno di questi bei piani digitali, ho deciso per conto mio di provare, quando tornerà disponibile, FP90X di Roland o aspettare il successore del P515, che ormai qualche anno lo ha.
In effetti il problema della RHIII è ben noto, ma sembra sia stato risolto già sull’ES8 con una riprogettazione radicale dello strip dei sensori.

Ma è in effetti prudente aspettare un po’ per vedere se riemergono gli stessi problemi.

Aggiungo che il P515 è comunque un gran bello strumento.
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 3634
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 501  

13-09-21 13.05

Scusate, ma la RH III non è una meccanica Korg?
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 1698
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 303  

13-09-21 13.16

@ giosanta
Scusate, ma la RH III non è una meccanica Korg?
Sono due meccaniche con quasi lo stesso nome, RH3 Korg e RH III Kawai, io sapevo dei problemi avuti (più di 10 anni fa) dalla prima, ma non di questi altri problemi della Kawai..

La RH3 rimane tra le mie preferite, davvero una bella meccanica da sentire sotto le dita.
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 3634
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 501  

13-09-21 18.45

d_phatt ha scritto:
La RH3 rimane tra le mie preferite, davvero una bella meccanica da sentire sotto le dita.

A proposito di Korg ed RH3. Sere fa ho sentito, in un contesto teatrale, quindi da ascoltatore che ascolta un PA (di ottimo livello qualitivo) un SV2 e devo dire che, perlomeno come ascolto, i suoni di pianoforte e di Rhodes erano, a mio modesto parere, di eccellente qualità.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 1698
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 303  

13-09-21 18.50

@ giosanta
d_phatt ha scritto:
La RH3 rimane tra le mie preferite, davvero una bella meccanica da sentire sotto le dita.

A proposito di Korg ed RH3. Sere fa ho sentito, in un contesto teatrale, quindi da ascoltatore che ascolta un PA (di ottimo livello qualitivo) un SV2 e devo dire che, perlomeno come ascolto, i suoni di pianoforte e di Rhodes erano, a mio modesto parere, di eccellente qualità.
Non ne dubito.
Korg è dai tempi di SV1 e poi Kronos che dispone di pianoforti acustici ed elettrici di eccellente qualità timbrica, a mio modesto avviso.
Tra l'altro la vecchia serie SV era nota, da quello che so, per sua la botta e presenza sonora nel mix e nel PA. Per cui è un bene sapere che i nuovi modelli si comportano bene in tal senso. Thanks!
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 3634
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 501  

13-09-21 18.55

d_phatt ha scritto:
...Tra l'altro la vecchia serie SV era nota, da quello che so, per sua la botta e presenza sonora nel mix e nel PA. Per cui è un bene sapere che i nuovi modelli si comportano bene in tal senso. Thanks!

Vista la natura dello strumento non mi pare un parametro trascurabile. Anzi, pur ribadendo la marginalità del mio giudizio direi che, oltre la prova diretta, andrebbe fatta anche una valutazione di questo tipo nel formulare una valutazione complessiva.
"Stage" significherà pure qualcosa...
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 1698
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 303  

13-09-21 19.01

@ giosanta
d_phatt ha scritto:
...Tra l'altro la vecchia serie SV era nota, da quello che so, per sua la botta e presenza sonora nel mix e nel PA. Per cui è un bene sapere che i nuovi modelli si comportano bene in tal senso. Thanks!

Vista la natura dello strumento non mi pare un parametro trascurabile. Anzi, pur ribadendo la marginalità del mio giudizio direi che, oltre la prova diretta, andrebbe fatta anche una valutazione di questo tipo nel formulare una valutazione complessiva.
"Stage" significherà pure qualcosa...
Impossibile non concordare, per me.
  • WTF_Bach
  • Membro: Senior
  • Risp: 448
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 113  

13-09-21 19.25

@ giosanta
d_phatt ha scritto:
La RH3 rimane tra le mie preferite, davvero una bella meccanica da sentire sotto le dita.

A proposito di Korg ed RH3. Sere fa ho sentito, in un contesto teatrale, quindi da ascoltatore che ascolta un PA (di ottimo livello qualitivo) un SV2 e devo dire che, perlomeno come ascolto, i suoni di pianoforte e di Rhodes erano, a mio modesto parere, di eccellente qualità.
Lo sono. I Rhodes sono ottimi, gli acustici non i migliori del mondo ma del tutto dignitosi (e migliori rispetto all’SV1)
  • Sbaffone
  • Membro: Senior
  • Risp: 472
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 78  

13-09-21 20.54

@ WTF_Bach
Lo sono. I Rhodes sono ottimi, gli acustici non i migliori del mondo ma del tutto dignitosi (e migliori rispetto all’SV1)
se sono uguali al grandstage non sono niente male
  • WTF_Bach
  • Membro: Senior
  • Risp: 448
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 113  

14-09-21 07.07

Ho segnalato la questione “Line in recording” su un forum americano frequentato anche da un impiegato di Kawai. Ha chiarito che il Line in non viene registrato, ed ha provveduto a cambiare quel che è scritto sul website: ora dice “Bluetooth Audio recording”.
  • zaphod
  • Membro: Guru
  • Risp: 5260
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 531  

14-09-21 08.56

@ Sbaffone
se sono uguali al grandstage non sono niente male
Il Grandstage ha piani derivati dal Kronos, se non vado errato. SV2 ne ha altri, a mio avviso peggiori. Ho comprato SV2 e l’ho rimandato indietro proprio per questo motivo, oltre ad una sensazione di qualità non eccelsa dello strumento in generale (Sv1 era fatto in Italia, Sv2 lo fanno da qualche parte in oriente - forse proprio Cina, non ricordo). Grandstage non l’ho mai provato, ma ho letto di un tempo di accensione piuttosto lungo, che si concilia con la presenza di campioni molto pesanti. Sv2 si accende in un attimo. Magari non vuol dire nulla, ma secondo me è indice di campioni proprio differenti. A orecchio, tra Kronos e Sv2 c’è una bella differenza…
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20002
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2202  

14-09-21 09.27

@ WTF_Bach
Ho segnalato la questione “Line in recording” su un forum americano frequentato anche da un impiegato di Kawai. Ha chiarito che il Line in non viene registrato, ed ha provveduto a cambiare quel che è scritto sul website: ora dice “Bluetooth Audio recording”.
Grande emo
  • Sbaffone
  • Membro: Senior
  • Risp: 472
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 78  

14-09-21 09.32

@ zaphod
Il Grandstage ha piani derivati dal Kronos, se non vado errato. SV2 ne ha altri, a mio avviso peggiori. Ho comprato SV2 e l’ho rimandato indietro proprio per questo motivo, oltre ad una sensazione di qualità non eccelsa dello strumento in generale (Sv1 era fatto in Italia, Sv2 lo fanno da qualche parte in oriente - forse proprio Cina, non ricordo). Grandstage non l’ho mai provato, ma ho letto di un tempo di accensione piuttosto lungo, che si concilia con la presenza di campioni molto pesanti. Sv2 si accende in un attimo. Magari non vuol dire nulla, ma secondo me è indice di campioni proprio differenti. A orecchio, tra Kronos e Sv2 c’è una bella differenza…
peccato che su macchine così costose non mettano il suono top di piano