Yamaha Genos 2

  • MicheleJD
  • Membro: Expert
  • Risp: 1293
  • Loc: Milano
  • Thanks: 315  

16-11-23 02.09

@ sonuebentu
bellissima .. al minuto 18.45 ha bottone dedicato per il fischio .. la prenderei solo per quello ...
...certo che una demo cosi non fa che perpetrare lo stereotipo di Arranger=pensionato.. piu’ di una volta il dimostratore di bonner music (forse il mio preferito in assoluto) mi e’ sembrato un poco perplesso mentre l altro signore si esalta a saltare da uno stile ad un altro con musichette che davvero suonano datate.. credo sia la prima recensione di bonner music che non ascolto per intera...
PS di anni ne ho 42 e sabato sono andato in negozio a provarne un paio perche’ mi piacerebbe prenderne uno che sono tanti anni che non ce l ho..giusto per dire che non ho snobbismo nei confronti del genere, anzi...
  • Antony
  • Membro: Guru
  • Risp: 5280
  • Loc: Catania
  • Thanks: 523  

16-11-23 08.05

Genos 2 in "Promo" da Piazzo Strumenti a €. 4.350
Si comincia a ragionare...
  • semar
  • Membro: Senior
  • Risp: 716
  • Loc: Roma
  • Thanks: 80  

16-11-23 11.37

Mah.. che dire. Ci sono invero delle novitá come controllo "dinamico" dello stile (anche se a me sembra che diminuisca solo il volume delle parti ), il nuovo riverbero, la distanza del microfono dalla batteria, la sintesi FM (ma non modificabile come sul DX7 ).
E tuttavia. Avessero messo un sequencer "serio" come GarageBand, con tracce midi ed audio. Avessero dato la possibilitá di modificare i suoni FM come sul leggendario DX7. Allora avrebbero - a mio parere - allargato il "target" dei potenziali utenti.
E invece. La tecnologia fa passi da gigante, e qui aggiungono piccole cose con il contagocce.
Insomma, a mio modesto parere, il gioco (circa 10 milioni di "vecchie" lire) non vale la "candela".

E poi tutta questa pomposa presentazione.. sembrava l' edizione straordinaria di un notiziario ! Se un extraterrestre vedesse questo video, ci prenderebbe tutti per creduloni compulsivi. E l' amara veritá é che la realtá dei fatti non é purtroppo dissimile.

È come la pubblicitá delle macchine. Mettono una bella ragazza vicino alla vettura, e la macchina di colpo ne acquista la sua bellezza. Che di fatto, insinuandosi nella psiche di noi maschi, ci invoglia all' acquisto.
Quindi con il dimostratore (bravo) di turno, che sfoggia sulla tastiera i suoi virtuosismi, di fatto dice al nostro subconscio, che se compriamo quello strumento diventiamo bravi come lui.

Sono convinto che la comprensione di questo sottile e perverso meccanismo psicologico potrebbe salvarci dalla GAS e dagli acquisti compulsivi.
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4775
  • Loc: Verona
  • Thanks: 367  

16-11-23 11.53

Che poi, una tastiera da 5K in plastica? o come la definisce Aldo, "un paraurti in plastica"??? Mah ....
C'è da dire che se uno vuole acquistare un TOP arranger, con Yamaha hai affidabilità e sai cosa compri; con Korg, attualmente, ci sono molti bug non risolti e funzioni mancanti ... Korg però, dal lato suo, ha osato molto di più in quanto progetto completamente nuovo e costruita decisamente meglio
  • djfilippo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2790
  • Loc: Palermo
  • Thanks: 292  

16-11-23 12.33

@ semar
Mah.. che dire. Ci sono invero delle novitá come controllo "dinamico" dello stile (anche se a me sembra che diminuisca solo il volume delle parti ), il nuovo riverbero, la distanza del microfono dalla batteria, la sintesi FM (ma non modificabile come sul DX7 ).
E tuttavia. Avessero messo un sequencer "serio" come GarageBand, con tracce midi ed audio. Avessero dato la possibilitá di modificare i suoni FM come sul leggendario DX7. Allora avrebbero - a mio parere - allargato il "target" dei potenziali utenti.
E invece. La tecnologia fa passi da gigante, e qui aggiungono piccole cose con il contagocce.
Insomma, a mio modesto parere, il gioco (circa 10 milioni di "vecchie" lire) non vale la "candela".

E poi tutta questa pomposa presentazione.. sembrava l' edizione straordinaria di un notiziario ! Se un extraterrestre vedesse questo video, ci prenderebbe tutti per creduloni compulsivi. E l' amara veritá é che la realtá dei fatti non é purtroppo dissimile.

È come la pubblicitá delle macchine. Mettono una bella ragazza vicino alla vettura, e la macchina di colpo ne acquista la sua bellezza. Che di fatto, insinuandosi nella psiche di noi maschi, ci invoglia all' acquisto.
Quindi con il dimostratore (bravo) di turno, che sfoggia sulla tastiera i suoi virtuosismi, di fatto dice al nostro subconscio, che se compriamo quello strumento diventiamo bravi come lui.

Sono convinto che la comprensione di questo sottile e perverso meccanismo psicologico potrebbe salvarci dalla GAS e dagli acquisti compulsivi.
Rimane pur sempre un'arranger!
  • afr
  • Membro: Staff
  • Risp: 20416
  • Loc: Torino
  • Thanks: 1419  

16-11-23 13.24

@ djfilippo
Rimane pur sempre un'arranger!
Rimangono sempre 5K€

Se si continua ad accettare sempre tutto in maniera acritica, si avrà sempre meno e sempre più caro

E vale per tutto
  • bat_man
  • Membro: Guest
  • Risp: 18
  • Loc: Milano
  • Thanks: 3  

16-11-23 13.40

@ djfilippo
Rimane pur sempre un'arranger!
Ma, non lo so! C'è chi dice siano "anche" workstation,
  • sonuebentu
  • Membro: Senior
  • Risp: 215
  • Loc: Milano
  • Thanks: 34  

16-11-23 15.43

@ MicheleJD
...certo che una demo cosi non fa che perpetrare lo stereotipo di Arranger=pensionato.. piu’ di una volta il dimostratore di bonner music (forse il mio preferito in assoluto) mi e’ sembrato un poco perplesso mentre l altro signore si esalta a saltare da uno stile ad un altro con musichette che davvero suonano datate.. credo sia la prima recensione di bonner music che non ascolto per intera...
PS di anni ne ho 42 e sabato sono andato in negozio a provarne un paio perche’ mi piacerebbe prenderne uno che sono tanti anni che non ce l ho..giusto per dire che non ho snobbismo nei confronti del genere, anzi...
si infatti .. il signore che parla e’ proprio lo stereotipo dell utilizzatore di arranger nel 2023 .. e comunque sono sempre più convinto di quello che dico da anni .. stiamo andando in una direzione dove sono presenti stili che suonano sempre uguali che imitano canzoni famose molto conosciute in cui l utilizzatore quasi non suona nulla .. poi che abbia suoni belli questo è fuori discussione , ha lo stesso papà di montage .. personalmente vorrei vedere in produzione questo tipo di strumenti ma chissà se accadrà mai ..
  • Roland70
  • Membro: Senior
  • Risp: 612
  • Loc: -
  • Thanks: 43  

18-11-23 18.56

C'è poco da dire...gran bella tastierona. Costerà pure 5 mila euro....ma è una figata di arranger pazzesca...( altro che Ketron )
La cosa triste è che c'è gente che spende tutti questi soldi ma poi la fa suonare con i midi files.....ma questa è un'altra storia.
Dal punto di vista sonoro, io ( almeno online) ci sento delle belle differenze rispetto al modello precedente.
E' stata sicuramente migliorata ed ampliata nei suoi 800 styles......è praticamente da stupidi acquistarne di altri per adattare canzoni e renderle troppo uguali alle originali.

Questa è una tastiera nata per essere suonata e goduta interamente dal vivo...

A me piace, ma a questo prezzo mi sembra un'esagerazione......e non è per questione di disponibilità.....probabilmente di principio.

Avrei gradito un miglioramento del display, almeno nella posizione ancora "affossata" e non come un normale monitor da poter regolare o semplicemente "a filo" della scocca......lo trovo più comodo. Probabilmente avranno migliorato il touch, a quanto si nota dai video online.

Sento anche le drums migliorate, almeno dal punto di vista effettistico.....come del resto tutto il sound generale....tutto più "presente"

Ripeto, a me piace.....anche per il colore totalmente nero che pochi avranno notato, rispetto alla serie precedente.

Penso che l'acquisterò, ma non adesso nè a questo prezzo.

buona musica a tutti
  • simondrake
  • Membro: Expert
  • Risp: 875
  • Loc: Torino
  • Thanks: 160  

19-11-23 00.17

@ Roland70
C'è poco da dire...gran bella tastierona. Costerà pure 5 mila euro....ma è una figata di arranger pazzesca...( altro che Ketron )
La cosa triste è che c'è gente che spende tutti questi soldi ma poi la fa suonare con i midi files.....ma questa è un'altra storia.
Dal punto di vista sonoro, io ( almeno online) ci sento delle belle differenze rispetto al modello precedente.
E' stata sicuramente migliorata ed ampliata nei suoi 800 styles......è praticamente da stupidi acquistarne di altri per adattare canzoni e renderle troppo uguali alle originali.

Questa è una tastiera nata per essere suonata e goduta interamente dal vivo...

A me piace, ma a questo prezzo mi sembra un'esagerazione......e non è per questione di disponibilità.....probabilmente di principio.

Avrei gradito un miglioramento del display, almeno nella posizione ancora "affossata" e non come un normale monitor da poter regolare o semplicemente "a filo" della scocca......lo trovo più comodo. Probabilmente avranno migliorato il touch, a quanto si nota dai video online.

Sento anche le drums migliorate, almeno dal punto di vista effettistico.....come del resto tutto il sound generale....tutto più "presente"

Ripeto, a me piace.....anche per il colore totalmente nero che pochi avranno notato, rispetto alla serie precedente.

Penso che l'acquisterò, ma non adesso nè a questo prezzo.

buona musica a tutti
Meravigliosa. Nel negozio sotto casa a 4ke800 c'è in bundle anche una Panda. Ti fa anche da autoradio
  • Roland70
  • Membro: Senior
  • Risp: 612
  • Loc: -
  • Thanks: 43  

19-11-23 08.47

@ simondrake
Meravigliosa. Nel negozio sotto casa a 4ke800 c'è in bundle anche una Panda. Ti fa anche da autoradio
Che c'entra la Panda in quello che hai scritto?
Io ho espresso un mio personale giudizio.
Tu potevi fare lo stesso senza scadere in una becera ironia.
Non ho detto che sia la migliore tastiera nè la peggiore.
Eppure non ci vuole tanto a capirlo....ho scritto in italiano 🙄
  • motif74
  • Membro: Senior
  • Risp: 484
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 45  

19-11-23 11.46

@ Roland70
C'è poco da dire...gran bella tastierona. Costerà pure 5 mila euro....ma è una figata di arranger pazzesca...( altro che Ketron )
La cosa triste è che c'è gente che spende tutti questi soldi ma poi la fa suonare con i midi files.....ma questa è un'altra storia.
Dal punto di vista sonoro, io ( almeno online) ci sento delle belle differenze rispetto al modello precedente.
E' stata sicuramente migliorata ed ampliata nei suoi 800 styles......è praticamente da stupidi acquistarne di altri per adattare canzoni e renderle troppo uguali alle originali.

Questa è una tastiera nata per essere suonata e goduta interamente dal vivo...

A me piace, ma a questo prezzo mi sembra un'esagerazione......e non è per questione di disponibilità.....probabilmente di principio.

Avrei gradito un miglioramento del display, almeno nella posizione ancora "affossata" e non come un normale monitor da poter regolare o semplicemente "a filo" della scocca......lo trovo più comodo. Probabilmente avranno migliorato il touch, a quanto si nota dai video online.

Sento anche le drums migliorate, almeno dal punto di vista effettistico.....come del resto tutto il sound generale....tutto più "presente"

Ripeto, a me piace.....anche per il colore totalmente nero che pochi avranno notato, rispetto alla serie precedente.

Penso che l'acquisterò, ma non adesso nè a questo prezzo.

buona musica a tutti
Ciao...parere molto personale...per me è una bella "macchina", ma non diversa dalla precedente, anche a livello sonoro. È cambiato il layout, ma la sostanza rimane quella della Genos...sicuramente miglioramenti tecnici...ma a livello di convertitori e qualità sonora che, a mio avviso c'era anche su Tyros 4 e 5, non è cambiata rispetto alla Genos...nemmeno sul nome c'è stata molta inventiva...ma la Yamaha avrà comunque il suo successo.
  • MarcoC
  • Membro: Expert
  • Risp: 2593
  • Loc: Napoli
  • Thanks: 231  

19-11-23 16.20

@ motif74
Ciao...parere molto personale...per me è una bella "macchina", ma non diversa dalla precedente, anche a livello sonoro. È cambiato il layout, ma la sostanza rimane quella della Genos...sicuramente miglioramenti tecnici...ma a livello di convertitori e qualità sonora che, a mio avviso c'era anche su Tyros 4 e 5, non è cambiata rispetto alla Genos...nemmeno sul nome c'è stata molta inventiva...ma la Yamaha avrà comunque il suo successo.
Concordo con te…..avevo anche pensato al cambio ma avendo la Genos “originale” espansa con i pack Sample Creator (che da quanto sentito dalle demo suonano comunque meglio della Genos 2 di serie) non trovo nessun motivo valido e mi terrò la mia Genos in attesa magari della Genos 3 oppure di vendere tutto e andare in pensione 😁
  • Antony
  • Membro: Guru
  • Risp: 5280
  • Loc: Catania
  • Thanks: 523  

19-11-23 17.44

@ MarcoC
Concordo con te…..avevo anche pensato al cambio ma avendo la Genos “originale” espansa con i pack Sample Creator (che da quanto sentito dalle demo suonano comunque meglio della Genos 2 di serie) non trovo nessun motivo valido e mi terrò la mia Genos in attesa magari della Genos 3 oppure di vendere tutto e andare in pensione 😁
Ho in studio sia Pa5X 76 che Genos e Tyros 5. Ho ricevuto preventivamente ampia documentazione audio del Genos 2 e vi posso garantire che:

- Genos 1 è "tanta roba" se rapportato al successore che costa nuovo il doppio di un Genos usato.
- Tyros 5 non ha mai avuto paura del Genos e suona da Dio anch'esso;
- Pa5X: nonostante il recente Firmware 1.2.1 e per quanto ancora presenti ( non in tutti i modelli) alcuni bugs è lo strumento da battere. Sorvolo sull'aspetto costruttivo perchè Korg è davvero "esagerata" rispetto al plasticone Genos. Tasti, costruzione in alluminio, fianchetti in legno, display da 8 pollici ad altissima risoluzione, ribbon controller, E quando uscirà un sistema operativo con aggiunte significative ( tipo Next et simila) korg spiccherà il volo e difficilmente sarà raggiungibile.

Ma tanto, poi, uscirà Genos 3 con l'aggiunta della sintesi AN
Amen!
  • motif74
  • Membro: Senior
  • Risp: 484
  • Loc: Venezia
  • Thanks: 45  

19-11-23 19.18

@ Antony
Ho in studio sia Pa5X 76 che Genos e Tyros 5. Ho ricevuto preventivamente ampia documentazione audio del Genos 2 e vi posso garantire che:

- Genos 1 è "tanta roba" se rapportato al successore che costa nuovo il doppio di un Genos usato.
- Tyros 5 non ha mai avuto paura del Genos e suona da Dio anch'esso;
- Pa5X: nonostante il recente Firmware 1.2.1 e per quanto ancora presenti ( non in tutti i modelli) alcuni bugs è lo strumento da battere. Sorvolo sull'aspetto costruttivo perchè Korg è davvero "esagerata" rispetto al plasticone Genos. Tasti, costruzione in alluminio, fianchetti in legno, display da 8 pollici ad altissima risoluzione, ribbon controller, E quando uscirà un sistema operativo con aggiunte significative ( tipo Next et simila) korg spiccherà il volo e difficilmente sarà raggiungibile.

Ma tanto, poi, uscirà Genos 3 con l'aggiunta della sintesi AN
Amen!
Esattamente...la penso anch'io così
  • RNRGPP
  • Membro: Senior
  • Risp: 185
  • Loc: Catania
  • Thanks: 17  

19-11-23 20.38

@ Antony
Ho in studio sia Pa5X 76 che Genos e Tyros 5. Ho ricevuto preventivamente ampia documentazione audio del Genos 2 e vi posso garantire che:

- Genos 1 è "tanta roba" se rapportato al successore che costa nuovo il doppio di un Genos usato.
- Tyros 5 non ha mai avuto paura del Genos e suona da Dio anch'esso;
- Pa5X: nonostante il recente Firmware 1.2.1 e per quanto ancora presenti ( non in tutti i modelli) alcuni bugs è lo strumento da battere. Sorvolo sull'aspetto costruttivo perchè Korg è davvero "esagerata" rispetto al plasticone Genos. Tasti, costruzione in alluminio, fianchetti in legno, display da 8 pollici ad altissima risoluzione, ribbon controller, E quando uscirà un sistema operativo con aggiunte significative ( tipo Next et simila) korg spiccherà il volo e difficilmente sarà raggiungibile.

Ma tanto, poi, uscirà Genos 3 con l'aggiunta della sintesi AN
Amen!
Concordo pienamente con il maestro Antony e da possessore sia di Genos che di PA4X 76 penso che la Yamaha abbia implementato il suo modello di punta sia sul fronte del miglioramento globale dei suoni sia del software (vedasi la disponibilità del Midi Song To Style e il Chord Looper con due soli tasti che ha mediato proprio dalla Korg), Genos 2 si allinea ai prezzi di mercato delle top arrangers wokstation e quindi secondo me vale l'acquisto magari quando il prezzo si sarà stabilizzato verso il basso se trattasi di acquisto ex novo ma non giustifica una operazione di permuta o vendita di Genos per sua sostituzione, si perderebbero troppi soldi senza una reale e sostanziale giustificazione. Allo stato attuale anche l'operazione cambio PA4X verso il suo successore mi trova dello stesso parere. Se potessi mi piacerebbe acquistare alcuni degli styles della 2 sulla mia 1 perché sono o completamente nuovi o sono stati rieditati in maniera splendida e molto sfruttabile.
Auguri a tutti di Buon Natale insieme al ritorno di un po' di pace!
  • Constrictor
  • Membro: Expert
  • Risp: 2836
  • Loc: Cosenza
  • Thanks: 176  

21-11-23 13.24

@ semar
Mah.. che dire. Ci sono invero delle novitá come controllo "dinamico" dello stile (anche se a me sembra che diminuisca solo il volume delle parti ), il nuovo riverbero, la distanza del microfono dalla batteria, la sintesi FM (ma non modificabile come sul DX7 ).
E tuttavia. Avessero messo un sequencer "serio" come GarageBand, con tracce midi ed audio. Avessero dato la possibilitá di modificare i suoni FM come sul leggendario DX7. Allora avrebbero - a mio parere - allargato il "target" dei potenziali utenti.
E invece. La tecnologia fa passi da gigante, e qui aggiungono piccole cose con il contagocce.
Insomma, a mio modesto parere, il gioco (circa 10 milioni di "vecchie" lire) non vale la "candela".

E poi tutta questa pomposa presentazione.. sembrava l' edizione straordinaria di un notiziario ! Se un extraterrestre vedesse questo video, ci prenderebbe tutti per creduloni compulsivi. E l' amara veritá é che la realtá dei fatti non é purtroppo dissimile.

È come la pubblicitá delle macchine. Mettono una bella ragazza vicino alla vettura, e la macchina di colpo ne acquista la sua bellezza. Che di fatto, insinuandosi nella psiche di noi maschi, ci invoglia all' acquisto.
Quindi con il dimostratore (bravo) di turno, che sfoggia sulla tastiera i suoi virtuosismi, di fatto dice al nostro subconscio, che se compriamo quello strumento diventiamo bravi come lui.

Sono convinto che la comprensione di questo sottile e perverso meccanismo psicologico potrebbe salvarci dalla GAS e dagli acquisti compulsivi.
Concordo sull'impressione circa la "dinamica". Certo il Paul della demo Bonner, ce l'ha messa tutta, dettagliando le varie??? prerogative??? A mio umile e sommesso parere, il valore della Genos2 si dovrà attestare intorno a max € 3.600/3.800 non di più. In tal caso, la Yamaha riuscirà a cavare più di un ragno dal buco. Altrimenti, la vedo dura al di fuori dei territori arabi.
  • Petra
  • Membro: Expert
  • Risp: 1361
  • Loc: Udine
  • Thanks: 108  

24-11-23 18.12

Qualcuno ha avuto modo di provarla? E acquistarla?
  • FastHands
  • Membro: Senior
  • Risp: 551
  • Loc: Roma
  • Thanks: 60  

24-11-23 20.12

si io ce l'ho. fammi un po di domande specifiche su cosa vuoi sapere poi ti dico.
  • Petra
  • Membro: Expert
  • Risp: 1361
  • Loc: Udine
  • Thanks: 108  

24-11-23 21.38

@ FastHands
si io ce l'ho. fammi un po di domande specifiche su cosa vuoi sapere poi ti dico.
Lo spartito musicale: rigo, note e sottostante testo, nel formato Midi proiettato sul monitor video esterno viene visualizzato in modo integrale? Il testo deve essere in (.txt) o qualsiasi altro formato?