Pianoforte digitale: Yamaha cp88 oppure....?

  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 4454
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 128  

02-05-19 19.34

Dadopotter ha scritto:
La ghs non è pessima come meccanica ma a me onestamente stanca molto e studiarci sopra non mi ha mai entusiasmato molto, diverso discorso invece con mp11 dove mi sono sempre trovato molto bene.

scusa ma...hai idea di quanto pesi MP11 rispetto , non so a un P 125?.. circa il triplo.....
Dadopotter ha scritto:
na persona che investe 2000€ su uno strumento

yamaha p 515 e kawai es 8 non costano 2000 euro.. quindi non capisco a cosa tu ti riferisca...
  • Pianolive
  • Membro: Guest
  • Risp: 11
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

02-05-19 21.40

@ benjomy
Dadopotter ha scritto:
La ghs non è pessima come meccanica ma a me onestamente stanca molto e studiarci sopra non mi ha mai entusiasmato molto, diverso discorso invece con mp11 dove mi sono sempre trovato molto bene.

scusa ma...hai idea di quanto pesi MP11 rispetto , non so a un P 125?.. circa il triplo.....
Dadopotter ha scritto:
na persona che investe 2000€ su uno strumento

yamaha p 515 e kawai es 8 non costano 2000 euro.. quindi non capisco a cosa tu ti riferisca...
Sul fatto che il p515 e mp11 se abbiano la migliore meccanica mi pare pacifico così come che Yamaha cp88 sia quello che nel complesso abbia in media le migliori caratteristiche.
  • Dadopotter
  • Membro: Senior
  • Risp: 663
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 31  

02-05-19 23.33

@ benjomy
Dadopotter ha scritto:
La ghs non è pessima come meccanica ma a me onestamente stanca molto e studiarci sopra non mi ha mai entusiasmato molto, diverso discorso invece con mp11 dove mi sono sempre trovato molto bene.

scusa ma...hai idea di quanto pesi MP11 rispetto , non so a un P 125?.. circa il triplo.....
Dadopotter ha scritto:
na persona che investe 2000€ su uno strumento

yamaha p 515 e kawai es 8 non costano 2000 euro.. quindi non capisco a cosa tu ti riferisca...
a inizio discussione è stato detto che il budget è di 2000€, per cui perché se si ha un budget degno di uno strumento con meccanica e funzionalità professionali bisognerebbe acquistare uno strumento che per quanto usabile col tempo si rileverà probabilmente limitato nelle funzioni e qualitativamente meno soddisfacente?

Io andrei a vedere grandstage e rd2000 per stare sulla cifra e sul paragone con cp88 come livello medio, es fo ed altri non li considererei.

Tutto qua!


  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 168
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 16  

03-05-19 14.58

Sono anche io alla ricerca di uno stage, ma il mio budget è inferiore al tuo.

Con 2000€ da spendere la mia scelta sarebbe tra Dexibell s7 Pro e Roland rd 2000.

Ma usato a quel prezzo trovi anche Nord Stage 2.

Tutte e tre, a mio insindacabile giudizio, scelte "migliori" del CP88.
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13168
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

03-05-19 15.14

@ divicos
Sono anche io alla ricerca di uno stage, ma il mio budget è inferiore al tuo.

Con 2000€ da spendere la mia scelta sarebbe tra Dexibell s7 Pro e Roland rd 2000.

Ma usato a quel prezzo trovi anche Nord Stage 2.

Tutte e tre, a mio insindacabile giudizio, scelte "migliori" del CP88.
sarebbe il NP4 il concorrente del cp88 non il nord stage
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 168
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 16  

03-05-19 15.20

@ Jaam
sarebbe il NP4 il concorrente del cp88 non il nord stage
Si, ma con 2000€ mi pare più sensato uno stage 2 che un NP4, considerato quanto ti da' in più.
Se poi escludiamo gli usati è un altro discorso.
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13168
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

03-05-19 15.28

@ divicos
Si, ma con 2000€ mi pare più sensato uno stage 2 che un NP4, considerato quanto ti da' in più.
Se poi escludiamo gli usati è un altro discorso.
dipende da cosa uno cerca, penso che sul Np4 ci sia un tasto migliore che sul Ns2, se si cerca un'esperienza maggiore dal lato pianoforte np4 sarà sicuramente superiore, se invece si vuole una tastiera più generalista allora meglio NS2
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4958
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

03-05-19 15.38

@ Jaam
dipende da cosa uno cerca, penso che sul Np4 ci sia un tasto migliore che sul Ns2, se si cerca un'esperienza maggiore dal lato pianoforte np4 sarà sicuramente superiore, se invece si vuole una tastiera più generalista allora meglio NS2
Stiamo per finire sullo stesso concetto. Se voglio un buono stage con una buona keybed e un po' di suoni di contorno prendo MP7SE con 1300 €. Anche tu Divicos? emo
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 168
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 16  

03-05-19 15.39

Hai ragione! mi ero perso questo post..

Pianolive ha scritto:
Per casa(per mio diletto) e per circa 15 concerti annuali. Vorrei una meccanica il più possibile vicina a quella reale, essendo diplomato in pianoforte e con suoni reali. Per il peso non è un problema faccio il sacrificio suonando poco. Che mi consigliate? Ho bisogno di piani acustici elettrici e piani e archi.


Stante così le cose meglio NP4 tra le proposte Clavia.
E meglio Rd2000 in assoluto.
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 168
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 16  

03-05-19 15.48

@ paolo_b3
Stiamo per finire sullo stesso concetto. Se voglio un buono stage con una buona keybed e un po' di suoni di contorno prendo MP7SE con 1300 €. Anche tu Divicos? emo
Io temo di non sapere più quello che voglio.
Sarò condannato a vagare tra gli ignavi, antinferno, rincorrendo Marimbe e pianole Bontempi a due ottave.
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 6479
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 445  

03-05-19 15.51

@ divicos
Io temo di non sapere più quello che voglio.
Sarò condannato a vagare tra gli ignavi, antinferno, rincorrendo Marimbe e pianole Bontempi a due ottave.
effetto SM forum...emo
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4958
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

03-05-19 15.53

divicos ha scritto:
pianole Bontempi a due ottave


Ne ho giusto una originale del 1973 che sta la a prendere della polvere emo
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 4454
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 128  

03-05-19 15.58

divicos ha scritto:
Tutte e tre, a mio insindacabile giudizio, scelte "migliori" del CP88.

e per cosa?
qualità suono: a mio parere ( personalissimo, senza alcuna pretesa) i piani yamaha sono preferibili a dexibell e roland...come varietà invece rd 2000 è decisamente superiore a tutti.
ciascuno ha le sue priorità e preferenze,... chiedere consigli ad altri è come chiedere a qualcuno che non si conosce come si mangia in un ristorante o com'è un film......troppo personale..
  • almavian
  • Membro: Senior
  • Risp: 715
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 40  

03-05-19 16.06

@ divicos
Sono anche io alla ricerca di uno stage, ma il mio budget è inferiore al tuo.

Con 2000€ da spendere la mia scelta sarebbe tra Dexibell s7 Pro e Roland rd 2000.

Ma usato a quel prezzo trovi anche Nord Stage 2.

Tutte e tre, a mio insindacabile giudizio, scelte "migliori" del CP88.
Scusa ma perché insindacabile??? Hai chiesto pareri e ti sono stati dati.....se hai già le idee chiare allora vai e compra quel che ti pare... A mio modesto parere, pertanto non insindacabile, avendo suonato tutti i modelli preferisco come meccanica il Roland, come suono il CP, come espandibilità il NS.
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 168
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 16  

03-05-19 16.47

benjomy ha scritto:
e per cosa?
qualità suono: a mio parere ( personalissimo, senza alcuna pretesa) i piani yamaha sono preferibili a dexibell e roland...come varietà invece rd 2000 è decisamente superiore a tutti.
ciascuno ha le sue priorità e preferenze,... chiedere consigli ad altri è come chiedere a qualcuno che non si conosce come si mangia in un ristorante o com'è un film......troppo personale..


almavian ha scritto:
Scusa ma perché insindacabile??? Hai chiesto pareri e ti sono stati dati.....se hai già le idee chiare allora vai e compra quel che ti pare... A mio modesto parere, pertanto non insindacabile, avendo suonato tutti i modelli preferisco come meccanica il Roland, come suono il CP, come espandibilità il NS.


Premettendo ad almavian che non sono io ad aver chiesto un parere (o meglio si, ma in un altro thread, qui sto dando il mio contributo come tutti gli altri), rispondo a entrambi, dato che temo di non essermi ben spiegato..
Insindacabile è il mio giudizio, proprio perché mio. Il che non significa assolutamente che sia giusto, e tutti gli altri sbagliati, ma che essendo mio personale è perciò indiscutibile, non criticabile, da terzi. Insindacabile, appunto. Allo stesso modo non mi permetterei di discutere, criticare, sindacare, i pareri altrui.
E proprio il mio personale giudizio mi fa preferire le tre citate alla cp88, ma a rimarcare la soggettività della scelta ho anche messo tra virgolette l'aggettivo "migliori".

Non ho la presunzione di avere la verità in tasca (ci mancherebbe altro, ho chiesto consigli anche io qui sopra!!) ma quella di utilizzare un termine nella sua corretta accezione sì.
Perdonatemi se ho creato confusione.
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4958
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

03-05-19 17.23

@ divicos
benjomy ha scritto:
e per cosa?
qualità suono: a mio parere ( personalissimo, senza alcuna pretesa) i piani yamaha sono preferibili a dexibell e roland...come varietà invece rd 2000 è decisamente superiore a tutti.
ciascuno ha le sue priorità e preferenze,... chiedere consigli ad altri è come chiedere a qualcuno che non si conosce come si mangia in un ristorante o com'è un film......troppo personale..


almavian ha scritto:
Scusa ma perché insindacabile??? Hai chiesto pareri e ti sono stati dati.....se hai già le idee chiare allora vai e compra quel che ti pare... A mio modesto parere, pertanto non insindacabile, avendo suonato tutti i modelli preferisco come meccanica il Roland, come suono il CP, come espandibilità il NS.


Premettendo ad almavian che non sono io ad aver chiesto un parere (o meglio si, ma in un altro thread, qui sto dando il mio contributo come tutti gli altri), rispondo a entrambi, dato che temo di non essermi ben spiegato..
Insindacabile è il mio giudizio, proprio perché mio. Il che non significa assolutamente che sia giusto, e tutti gli altri sbagliati, ma che essendo mio personale è perciò indiscutibile, non criticabile, da terzi. Insindacabile, appunto. Allo stesso modo non mi permetterei di discutere, criticare, sindacare, i pareri altrui.
E proprio il mio personale giudizio mi fa preferire le tre citate alla cp88, ma a rimarcare la soggettività della scelta ho anche messo tra virgolette l'aggettivo "migliori".

Non ho la presunzione di avere la verità in tasca (ci mancherebbe altro, ho chiesto consigli anche io qui sopra!!) ma quella di utilizzare un termine nella sua corretta accezione sì.
Perdonatemi se ho creato confusione.
Effettivamente avevo pensato anche io che definire un giudizio "insindacabile" significhi volergli conferire una validità assoluta, invece riguardando il vocabolario la tua accezione è corretta.
Peccato, eravamo già li pronti a scatenare un polemica, mannaggia... sarà per la prossima. emoemoemo
  • divicos
  • Membro: Senior
  • Risp: 168
  • Loc: Aquila
  • Status:
  • Thanks: 16  

03-05-19 17.39

paolo_b3 ha scritto:
Peccato, eravamo già li pronti a scatenare un polemica, mannaggia... sarà per la prossima.

Ah, funziona così? emoemo
Scusate, devo ancora imparare a comportarmi. La prossima volta prometto di polemizzare!! emo
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 3081
  • Loc: Siena
  • Status:
  • Thanks: 160  

08-09-19 15.05

Ma insomma questa serie CP 73/88 che tutti volevano? Mi pare si sia un po' smorzato l'entusiasmo emoemo!
Io li ho provati sabato e come suono, per la prima volta (visto che ho sempre avuto yamaha) non mi ha stupito (in positivo intendo)..
Tra l'altro hanno anche abbassato i prezzi!
Forse pensavano di venderne di più? emoemoemo
Ciao
Paolo
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13168
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 416  

08-09-19 16.59

berlex65 ha scritto:
Tra l'altro hanno anche abbassato i prezzi!



Non mi pare
  • Dadopotter
  • Membro: Senior
  • Risp: 663
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 31  

08-09-19 17.28

@ Jaam
berlex65 ha scritto:
Tra l'altro hanno anche abbassato i prezzi!



Non mi pare
siamo partiti da 2200€ il cp 88 ed ora siamo a 1950€...insomma in pochi mesi siamo scesi abbastanza, inoltre si trovano già cp73 usati sui 1200/1300€

come scrissi tempo fa queste macchine sarebbero perfette se inserite in un prezzo di 1400€ la 73 e 1700€ la 88, farebbero vuoto attorno a loro nella categoria stage piano...piano piano ci avviciniamo