Roland Fantom e Jupiter 2019

  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3394
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 203  

05-09-19 13.58

@ afr
bha, prezzi messi alla cazzo, quello è lo stesso valore a cui sweetwater vende in USA ma in $

a mio modesto parere si attesteranno ad un -20%

Basta non avere fretta di avere la novità a tutti i costi
Il tedesco ha superato la barriera psicologica dei 4k euro per il fantom 88...
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19071
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1051  

05-09-19 14.07

Prodotto in malesia, MONTAGE e KRONOS vengono prodotti in giappone con evidenti costi superiori, ritengo quindi che questi prezzi di lancio subiranno una riduzione fisiologica.
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2502
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 69  

05-09-19 14.09

@ afr
Prodotto in malesia, MONTAGE e KRONOS vengono prodotti in giappone con evidenti costi superiori, ritengo quindi che questi prezzi di lancio subiranno una riduzione fisiologica.
Ma quando sono usciti che già sono disponibili alla vendita?
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10153
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 771  

05-09-19 14.19

@ paolo_b3
Curiosando sulle specs... Jupiter 61 tasti x 16,9 kg? emo
Niente di strano, è fatto tutto di metallo. Jupiter 6, OB-8 e SY-77, anche loro fatte tutte o in gran parte di metallo, pesano più o meno uguali, e sono grosse più o meno uguali.

Se poi pensiamo che il Jupiter 8 originale, pieno di schede com'era ma soprattutto, oltre al case metallico, anche per via del grosso trasformatore e del dissipatore posteriore, di chili ne pesava 22...
  • wildcat80
  • Membro: Senior
  • Risp: 240
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 27  

05-09-19 14.20

La mia GAS è durata finché non ho letto il prezzo del Jupiter Xm. 1500 euro per un minisynth.
Certo, le emulazioni saranno bellissime e migliori rispetto ai Boutique e a System 8... Però... Sempre un mini è, su questa fascia almeno un 49 tasti regolari....
  • Dantes
  • Membro: Expert
  • Risp: 2078
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 131  

05-09-19 14.23

wildcat80 ha scritto:
1500 euro per un minisynth

emoemoemoemo
Sigma.Omega.Gamma.Alfa!emo
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10153
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 771  

05-09-19 14.25

wildcat80 ha scritto:
La mia GAS è durata finché non ho letto il prezzo del Jupiter Xm. 1500 euro per un minisynth.


Infatti, anche secondo me sono molto più giustificati i 2'500$ del Jupiter-X che i 1'500 dell'Xm.
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4958
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

05-09-19 14.25

@ Dantes
wildcat80 ha scritto:
1500 euro per un minisynth

emoemoemoemo
Sigma.Omega.Gamma.Alfa!emo
These dicks? emoemoemo

emo
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19071
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1051  

05-09-19 14.25

@ fulezone
Ma quando sono usciti che già sono disponibili alla vendita?
sono stati presentati oggi
  • wildcat80
  • Membro: Senior
  • Risp: 240
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 27  

05-09-19 14.30

L'unico vantaggio delle nuove uscite, dal mio punto di vista, è legato al crollo dei prezzi del Ju 06 visto il nuovo Ju 06A... Magari ne prendi usati a una cifra ragionevole e ti fai un bel clone Juno a 8 voci.
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10153
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 771  

05-09-19 14.36

wildcat80 ha scritto:
Magari ne prendi usati a una cifra ragionevole e ti fai un bel clone Juno a 8 voci


Per tanto così mi sa che conviene ancora prendere un Alpha Juno, che ancora lo si trova funzionante ed in buono stato tra i 300 ed i 500 euro. OK non ha il pannello pieno di slider e non suona proprio identico al Juno 106 (che dal canto suo non suona identico al 60, ogni Juno ha la sua personalità, come accade con la triade Jupiter), ma il timbro è pur sempre quello caratteristico di quella famiglia di synth.
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 4958
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 222  

05-09-19 14.38

@ mima85
Niente di strano, è fatto tutto di metallo. Jupiter 6, OB-8 e SY-77, anche loro fatte tutte o in gran parte di metallo, pesano più o meno uguali, e sono grosse più o meno uguali.

Se poi pensiamo che il Jupiter 8 originale, pieno di schede com'era ma soprattutto, oltre al case metallico, anche per via del grosso trasformatore e del dissipatore posteriore, di chili ne pesava 22...
Ne parli come se fosse un pregio emo
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10153
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 771  

05-09-19 14.56

paolo_b3 ha scritto:
Ne parli come se fosse un pregio


Non è un pregio, è che se si vuole la tastiera grossa, robusta e fatta di metallo, con una buona meccanica e con un pannello ricco di controlli di una certa qualità, è inevitabile che questa raggiunga un certo peso. Montage 6, altro esempio di tastiera dalla costruzione e dimensioni simili, pesa 15 Kg, non tanti di meno rispetto a quello che pesa Jupiter-X.

L'alternativa è farle più piccole o farle di plastica.
  • MarioSynth
  • Membro: Senior
  • Risp: 582
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 49  

05-09-19 15.02

Ammazza oh, certo che sono dei bei prezzi. Aspetto i cloni Behringer. emo
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2502
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 69  

05-09-19 15.08

@ MarioSynth
Ammazza oh, certo che sono dei bei prezzi. Aspetto i cloni Behringer. emo
sono usciti oggi, anche se non capisco come fanno i negozi ad averle disponibili,
o sono in pre-ordine?
Cmq come ogni cosa quando esce ha prezzi folli poi piano piano si attesta al prezzo corretto!
Già fra una settimana i prezzi saranno scesi!
  • lucablu
  • Membro: Senior
  • Risp: 503
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 27  

05-09-19 15.31

kurz4ever ha scritto:
certo che il fantom 2019 si ispira veramente tanto al montage (esteticamente parlando, anche sul display...)


mima85 ha scritto:
Già, notato anch'io.


Anch'io, ma, d'altronde, si sa: Roland e Yamaha sono "rivali" storiche, dai tempi dello "scontro" tra DX7 e D50!!! emo
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2502
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 69  

05-09-19 16.05

@ lucablu
kurz4ever ha scritto:
certo che il fantom 2019 si ispira veramente tanto al montage (esteticamente parlando, anche sul display...)


mima85 ha scritto:
Già, notato anch'io.


Anch'io, ma, d'altronde, si sa: Roland e Yamaha sono "rivali" storiche, dai tempi dello "scontro" tra DX7 e D50!!! emo
Prima recensione
  • wildcat80
  • Membro: Senior
  • Risp: 240
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 27  

05-09-19 16.34

@ mima85
wildcat80 ha scritto:
Magari ne prendi usati a una cifra ragionevole e ti fai un bel clone Juno a 8 voci


Per tanto così mi sa che conviene ancora prendere un Alpha Juno, che ancora lo si trova funzionante ed in buono stato tra i 300 ed i 500 euro. OK non ha il pannello pieno di slider e non suona proprio identico al Juno 106 (che dal canto suo non suona identico al 60, ogni Juno ha la sua personalità, come accade con la triade Jupiter), ma il timbro è pur sempre quello caratteristico di quella famiglia di synth.
E' un'opzione che ho valutato, ma col suo PG300 i costi salgono
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10153
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 771  

05-09-19 16.38

wildcat80 ha scritto:
ma col suo PG300 i costi salgono


Se lo usi in studio potresti optare per un PG-300 virtuale. Certo non è lo stesso che spippolare sugli slider di un Juno 6/60/106, ma sempre meglio che modificare un parametro alla volta con l'Alpha Dial.
  • Whoispink
  • Membro: Senior
  • Risp: 349
  • Loc: Ferrara
  • Status:
  • Thanks: 34  

05-09-19 16.49

@ kurz4ever
Si, come il fantom g... Ma tieni conto che fa ne ha uno solo... Anche Yamaha sta sui 2. Solo Kurz e Korg ti permettono di fare cose particolarmente complesse.
"@ Adelo69
Scusate ma, o non ho capito bene io, o il Fantom ha solo 2 effetti contemporaneamente ed il Jupiter 4 ? "

In realtà, se non ho capito male, nel Fantom oltre ai due effetti globali (liberamente configurabili in serie o in parallelo) ogni tone ha un suo MFX + EQ. Quindi ogni Scene (le vecchie Performance) può avere fino a 16 MFX - ognuno assegnato ad una delle 16 possibili Zone -, più i due MFX globali. Per ogni Zone è quindi possibile concatenare fino a 3 MFX in serie, come era sul Fantom X, ma con in più la possibilità di variare uno dei tre MFX (quello associato al Tone) per ogni Zone.

Per il resto, mi tengo il Fantom X (mi sembra assurdo non potere usare come sorgenti sonore dei partial negli oscillatori gli user sample campionati o importati, quando nel Fantom X era invece possibile).