Nuovo Roland RD-88

  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5018
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 149  

15-01-20 16.33

@ Macios
Come dovrebbe essere per lei un nuovo ed ipotetico rd 3000?
almeno più corto...emo
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 4489
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 339  

15-01-20 16.43

@ benjomy
almeno più corto...emo
a parte il decay emo
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11068
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 543  

15-01-20 16.54

@ zaphod
a parte il decay emo
emoemoemo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14783
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1865  

15-01-20 17.01

@ Macios
Come dovrebbe essere per lei un nuovo ed ipotetico rd 3000?
Se rispondo andiamo OT. Comunque sia, mi aspetterei che avesse campioni di pianoforte acustico ed elettrico superlativi, accompagnati da una tastiera con il doppio scappamento, un display più grande, una serie di controller utilizzabili anche per pilotare la DAW (almeno per le funzioni basilari), la possibilità di poter caricare le espansioni AXIAL non come un blocco monolitico ma potendo scegliere i multisample, un insieme di campionamenti di qualità (in particolare Strings, Brass, Woodwinds) eliminando tutta quella serie di timbri derivati dai Sound Canvas e serie JV/XV che sanno di stantio e fanno solo numero. Funzioni di masterkeyboard avanzate, almeno 2 MIDI OUT, dulcis in fundo, un piccolo sequencer lineare/pattern a 32 tracce da usare come blocco note e che esporti in .MID per ulteriori rifiniture.
Ce ne sarebbe da dire ancora per molto, però mi fermo.
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5018
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 149  

15-01-20 17.08

@ michelet
Se rispondo andiamo OT. Comunque sia, mi aspetterei che avesse campioni di pianoforte acustico ed elettrico superlativi, accompagnati da una tastiera con il doppio scappamento, un display più grande, una serie di controller utilizzabili anche per pilotare la DAW (almeno per le funzioni basilari), la possibilità di poter caricare le espansioni AXIAL non come un blocco monolitico ma potendo scegliere i multisample, un insieme di campionamenti di qualità (in particolare Strings, Brass, Woodwinds) eliminando tutta quella serie di timbri derivati dai Sound Canvas e serie JV/XV che sanno di stantio e fanno solo numero. Funzioni di masterkeyboard avanzate, almeno 2 MIDI OUT, dulcis in fundo, un piccolo sequencer lineare/pattern a 32 tracce da usare come blocco note e che esporti in .MID per ulteriori rifiniture.
Ce ne sarebbe da dire ancora per molto, però mi fermo.
scommetto prezzo non superiore a 1.800 emo
  • Samu
  • Membro: Senior
  • Risp: 154
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 2  

15-01-20 18.43

@ giannirsc
Non hai afferrato il senso..anche se mancano di bassi etc, hanno un suono più reale di qualsiasi vst Perché il pianoforte fa suonare L'aria e la stanza che è intorno a lui.. saprai anche tu che un pianoforte suona differente in base alla temperatura o al posizionamento.. è come anche per gli emulatori Hammond..
Secondo me si sbaglia a fare un confronto del genere.
A mio avviso bisognerebbe confrontare un piano reale ed uno digitale ma entrambi registrati.
In questo caso credo che ormai si sia arrivati ad un tale livello tecnologico che si fa fatica a distinguere il vero dal digitale
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2763
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 77  

15-01-20 18.57

@ Samu
Secondo me si sbaglia a fare un confronto del genere.
A mio avviso bisognerebbe confrontare un piano reale ed uno digitale ma entrambi registrati.
In questo caso credo che ormai si sia arrivati ad un tale livello tecnologico che si fa fatica a distinguere il vero dal digitale
Parla di Zencore, Supernatural Piano,

Ma nessuno ha parlato della vera novità
su un strumento, é sparita la classic leva del bender Roland e ora siamo a 1.28 metri contro 1.42 di Roland Fa
  • alkemyst85
  • Membro: Expert
  • Risp: 1740
  • Loc: Viterbo
  • Status:
  • Thanks: 89  

15-01-20 20.26

@ fulezone
Parla di Zencore, Supernatural Piano,

Ma nessuno ha parlato della vera novità
su un strumento, é sparita la classic leva del bender Roland e ora siamo a 1.28 metri contro 1.42 di Roland Fa
Era ora 😅
  • losfogos
  • Membro: Guru
  • Risp: 7419
  • Loc: Lecce
  • Status:
  • Thanks: 349  

15-01-20 20.32

Speriamo non sia il solito Supernatural sempre un "intuboso", o meglio...intubato. Insomma, mi avete capito bene!
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11068
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 543  

15-01-20 20.52

@ losfogos
Speriamo non sia il solito Supernatural sempre un "intuboso", o meglio...intubato. Insomma, mi avete capito bene!
Ecco, dal teaser che ho sentito mi pare proprio il solito intubone supernatural
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11954
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 694  

15-01-20 21.01

Di seguito uscirà a 76 tasti..
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19370
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1093  

15-01-20 21.57

@ giannirsc
indiscrezioni mi dicono 1200/1300...non mi prendo responsabilità...
1166€
  • lucablu
  • Membro: Senior
  • Risp: 614
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 33  

15-01-20 22.42

@ giannirsc
Io per il mio gusto non ho mai sentito ancora un vst o una tastiera che abbia dei suoni come un vero pianoforte, Basta anche un vecchio pianoforte a muro vero da €500 che senti che il suono viene prodotto dal legno e dall'area ed è migliore di qualsiasi campionamento.. 20 anni fa si gridava al miracolo per i suoni del U20.. oppure solo kurtwell riusciva ad avere ottimi suoni e se li sentite oggi sono improponibili... secondo me si è un po' troppo pretenziosi sui prezzi pianoforte che offrono le varie tastiere perché tanto il pianoforte vero suonerà sempre meglio..
Sì, è vero! Un Pianoforte (sia esso Verticale o a Coda) fa vibrare l'aria intorno a sè. Senti la vibrazione delle corde metalliche, la vibrazione del legno, l'interazione del tasto con la meccanica e le corde, il passaggio graduale da un "pianissimo" ad un "fortissimo", la risonanza delle corde nella cassa armonica...

È tutta un'altra cosa rispetto a qualsiasi Pianoforte Digitale.

Poi, sì, nel 1989, in un famoso negozio di Strumenti Musicali delle Langhe, io fui "folgorato" dal suono di Pianoforte dell'U20 (venivo da una Tastiera Yamaha serie PSS, con suoni che, già allora, cominciavano a diventare improponibili) ed un suono di Pianoforte così era più o meno quello che cercavo. All'epoca esistevano pochissimi strumenti che sapessero imitare il suono di Pianoforte come l'U20 e a quel prezzo (ed infatti comprai lo strumento della Roland). Per avere un suono simile o leggermente migliore dovevi "svenarti" e comprarti un costosissimo e complicato (e dai lunghi tempi di caricamento) Campionatore Roland o, ancor meglio, Akai.

Ora i tempi sono cambiati ed i suoni dell'U20 sono, ormai, superati. I Campionatori Akai usati vengono venduti a prezzi stracciati sul Mercatino Musicale.

Come cambiano i tempi: allora (pur avendo un ottimo Pianoforte Verticale in casa e non potendolo portare in giro in Live per ovvie ragioni, ma dovendo quindi munirmi di una Tastiera portatile), ci accontentavamo del suono di Pianoforte dell'U20, con 30 note di Polifonia. Cose che, adesso, fanno ridere...
  • alkemyst85
  • Membro: Expert
  • Risp: 1740
  • Loc: Viterbo
  • Status:
  • Thanks: 89  

15-01-20 22.43

@ Samu
Secondo me si sbaglia a fare un confronto del genere.
A mio avviso bisognerebbe confrontare un piano reale ed uno digitale ma entrambi registrati.
In questo caso credo che ormai si sia arrivati ad un tale livello tecnologico che si fa fatica a distinguere il vero dal digitale
A orecchio forse si, ma delle vere differenze tra digitale e strumento reale se ne rende conto solo il musicista che ha lo strumento sotto le dita, comportamenti differenti per via della dinamica e della risposta dei tasti. Differenze che a orecchio sono poco percettibili, ma si avvertono sotto le dita.
  • lucabbrasi
  • Membro: Expert
  • Risp: 4319
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 235  

15-01-20 22.58

a me sembra un gran bel prodotto....bel design, suona bene, molto espandibile, leggero, e direi anche economico...non comprendo tutte queste "esegesi" che invece non fate quando esce qualsiasi cagata iper expensive di Clavia...
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14783
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1865  

15-01-20 23.02

@ benjomy
scommetto prezzo non superiore a 1.800 emo
Anche di più. Basta si allineino ai prodotti Nord, offrendo molte più funzioni.
  • Samu
  • Membro: Senior
  • Risp: 154
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 2  

15-01-20 23.03

@ alkemyst85
A orecchio forse si, ma delle vere differenze tra digitale e strumento reale se ne rende conto solo il musicista che ha lo strumento sotto le dita, comportamenti differenti per via della dinamica e della risposta dei tasti. Differenze che a orecchio sono poco percettibili, ma si avvertono sotto le dita.
Concordo
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11954
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 694  

15-01-20 23.06

Rd88 sarà anche compatibile zen core e probabilmente caricherà anche le schede axial.
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5018
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 149  

15-01-20 23.18

@ michelet
Anche di più. Basta si allineino ai prodotti Nord, offrendo molte più funzioni.
Beh rd 2000 mi sembra che di funzioni ne abbia
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14783
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1865  

15-01-20 23.50

@ benjomy
Beh rd 2000 mi sembra che di funzioni ne abbia
Tutto è perfettibile, margini per migliorare ce ne sono.