Namm21 Kurzweil 2700

  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19786
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1196  

18-01-21 09.03

@ zaphod
ho notato che sia le foto, sia il video di presentazione, non mostrano lo strumento reale, ma sono solo dei rendering.
E' normale una cosa del genere? emo
Giusta osservazione
  • David_91
  • Membro: Expert
  • Risp: 3134
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 148  

18-01-21 09.09

@ afr
Giusta osservazione
Kurzweil ha questo vizietto.. ricordo ancora che successe la stessa cosa quando presentarono PC3. In un primo momento sul sito c’erano solo i rendering, successivamente aggiunsero le foto dello strumento come immagini ufficiali ma i rendering rimasero online ed erano visibili subito dopo queste immagini
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19786
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1196  

18-01-21 09.39

@ David_91
Kurzweil ha questo vizietto.. ricordo ancora che successe la stessa cosa quando presentarono PC3. In un primo momento sul sito c’erano solo i rendering, successivamente aggiunsero le foto dello strumento come immagini ufficiali ma i rendering rimasero online ed erano visibili subito dopo queste immagini
basta che non significhi che servono 6 mesi prima di vedere lo strumento in uno store, poi le immagini vere o render 3D servono solo a dare l'idea di come sarà lo strumento

Alla fine quello che conta sarà suonarlo e valutarlo sul campo
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 3679
  • Loc: Siena
  • Status:
  • Thanks: 219  

18-01-21 10.49

@ afr
basta che non significhi che servono 6 mesi prima di vedere lo strumento in uno store, poi le immagini vere o render 3D servono solo a dare l'idea di come sarà lo strumento

Alla fine quello che conta sarà suonarlo e valutarlo sul campo
Speriamo che sia cosi! Io di strumenti Kurzweil ne vedo sempre meno nei vari store...anche dal tedesco...
una cosa del genere la fecero Emu e poi Alesis prima di tirare giù le serrande emoemo..Sono passati diversi anni..ora non vorrei che il lavoro sia limitato solo a presentare nuovi prodotti sulla carta per capire il consenso della ipotetica clientela e da li iniziare i calcoli di possibile vendita del prodotto (successo)..
Ciao
Paolo
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1207
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 165  

18-01-21 12.18

@ berlex65
Speriamo che sia cosi! Io di strumenti Kurzweil ne vedo sempre meno nei vari store...anche dal tedesco...
una cosa del genere la fecero Emu e poi Alesis prima di tirare giù le serrande emoemo..Sono passati diversi anni..ora non vorrei che il lavoro sia limitato solo a presentare nuovi prodotti sulla carta per capire il consenso della ipotetica clientela e da li iniziare i calcoli di possibile vendita del prodotto (successo)..
Ciao
Paolo
no quello no...
ma sicuramente ce l'hanno pronta... e decidono "quante" metterne in produzione stabile (dopo i primi esemplari dati a tester, endorcer e vattelapesca) dopo i primi feedback.

Di sicuro non ne hanno 50.000 gia' pronte in magazzino. Magari ne avessero 5000, ma credo che siano meno...
  • Mac066
  • Membro: Senior
  • Risp: 618
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 93  

18-01-21 12.45

5000 già pronte? Ma che numeri credete che faccia l'industria delle tastiere? Se ne hanno 5 pronte è già tanto, 5000 saranno si e no quelle vendute a fine ciclo produttivo.
  • JJeanlu
  • Membro: Guest
  • Risp: 2
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

18-01-21 12.48

A me sembra una gran macchina.
Meno di due anni fa ho comprato la PC3K7 completa di RIBBON e KORE 64, del quale sono molto contento, e tempo addietro sono stato un felicissimo possessore di PC3X.
Sono tornato indietro a un prodotto che tecnologicamente appartiene alla decade scorsa, non è alla pari di strumenti più attuali. Eppure, dopo tante riflessioni, ha vinto il confronto con la concorrenza, e soprattutto ha vinto rispetto a PC3A, FORTE, FORTE SE e la più recente PC4.
Quest'ultima, sarà pure potente, ma a me sembra un enorme pezzo di plastica con scritto Kurzweil. Sul Layout proprio non ci siamo.....Strumento totalmente asettico.
La FORTE invece, sarà pure una bestia, ma resta e sempre resterà uno stage piano con gli steroidi. Non basta la DYNAMIC VAST o il SEQUENCER audio/CC per avere una workstation.
Questo lo sanno anche i sassi.
Questa K2700 da un lato FINALMENTE riassume un po' tutto il knowhow kURZWEIL degli ultimi 30 anni con features più moderne derivate da PC4 e FORTE, ma dall'altro DIMOSTRA in maniera palese e inappellabile la CONFUSIONE e la totale mancanza di VISIONE commerciale dell'azienda.

FORTE ---> SP6
K2700 ---> PC4

4 Linee di prodotto.
0 Equivoci.

Invece hanno creato il caos negli ultimi 12 anni rilasciando qualcosa come 25 prodotti tutti figli della stessa tecnologia.
1. PC3
2. PC376
3. pc3X
4. PC3K6
5. PC3K7
6. PC3K8
7. PC3A6
8. PC3A7
9. PCEA8
10. PC3LE6
11. PC3LE7
12. PC3LE8
13. FORTE
14. FORTE7
15. FORTESE
16. PC4
17. PC461
18. PC488
19. ARTIS
20. ARTIS 7
21. ARTIS SE
22. SP6
23. SP6-7

Creando ogni volta MISTERI, MITI, ILLUSIONI, GAS, APPEAL, DELUSIONI, DUBBI.
Cambieranno mai marcia??? Cambieranno mai pagina una volta per tutte??
Forse, con questa K2700....che sia la volta buona??
  • DRUPIZ
  • Membro: Expert
  • Risp: 1521
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 18  

18-01-21 13.02

orange1978 ha scritto:
cè gente che come dice un mio amico sta a fà i miliardi con una motu ultralite e un mac con FL studio, non con convertitore apogee e pro tools hdx....e noi stiamo qui a chiederci PERCHE kurzweil non ha messo i led sugli sliders? ma stiamo scherzando....



Concordo.
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

18-01-21 13.39

@ JJeanlu
A me sembra una gran macchina.
Meno di due anni fa ho comprato la PC3K7 completa di RIBBON e KORE 64, del quale sono molto contento, e tempo addietro sono stato un felicissimo possessore di PC3X.
Sono tornato indietro a un prodotto che tecnologicamente appartiene alla decade scorsa, non è alla pari di strumenti più attuali. Eppure, dopo tante riflessioni, ha vinto il confronto con la concorrenza, e soprattutto ha vinto rispetto a PC3A, FORTE, FORTE SE e la più recente PC4.
Quest'ultima, sarà pure potente, ma a me sembra un enorme pezzo di plastica con scritto Kurzweil. Sul Layout proprio non ci siamo.....Strumento totalmente asettico.
La FORTE invece, sarà pure una bestia, ma resta e sempre resterà uno stage piano con gli steroidi. Non basta la DYNAMIC VAST o il SEQUENCER audio/CC per avere una workstation.
Questo lo sanno anche i sassi.
Questa K2700 da un lato FINALMENTE riassume un po' tutto il knowhow kURZWEIL degli ultimi 30 anni con features più moderne derivate da PC4 e FORTE, ma dall'altro DIMOSTRA in maniera palese e inappellabile la CONFUSIONE e la totale mancanza di VISIONE commerciale dell'azienda.

FORTE ---> SP6
K2700 ---> PC4

4 Linee di prodotto.
0 Equivoci.

Invece hanno creato il caos negli ultimi 12 anni rilasciando qualcosa come 25 prodotti tutti figli della stessa tecnologia.
1. PC3
2. PC376
3. pc3X
4. PC3K6
5. PC3K7
6. PC3K8
7. PC3A6
8. PC3A7
9. PCEA8
10. PC3LE6
11. PC3LE7
12. PC3LE8
13. FORTE
14. FORTE7
15. FORTESE
16. PC4
17. PC461
18. PC488
19. ARTIS
20. ARTIS 7
21. ARTIS SE
22. SP6
23. SP6-7

Creando ogni volta MISTERI, MITI, ILLUSIONI, GAS, APPEAL, DELUSIONI, DUBBI.
Cambieranno mai marcia??? Cambieranno mai pagina una volta per tutte??
Forse, con questa K2700....che sia la volta buona??
ma io non posso leggere queste castronerie ogni giorno.

ma quale marcia quale cambio ma che stai dicendo? ....la forte é esattamente una pc3 piu potente con memoria sample molto piu ampia, ma a livello di sintesi é IDENTICA! ...addiritura piu potente vedi la FM nativa, le 32 unita kdfx, se poi come look ricorda uno stage piano é solo un problema di forma, ma dire che pc3 é una workstation e forte uno stage piano é pura follia dato che sono la stessa macchina.
  • JJeanlu
  • Membro: Guest
  • Risp: 2
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

18-01-21 14.03

@ orange1978
ma io non posso leggere queste castronerie ogni giorno.

ma quale marcia quale cambio ma che stai dicendo? ....la forte é esattamente una pc3 piu potente con memoria sample molto piu ampia, ma a livello di sintesi é IDENTICA! ...addiritura piu potente vedi la FM nativa, le 32 unita kdfx, se poi come look ricorda uno stage piano é solo un problema di forma, ma dire che pc3 é una workstation e forte uno stage piano é pura follia dato che sono la stessa macchina.
Beh...Aspetta.
Tu parli di specifiche tecniche software.
Io parlo di hardware e layout, e quindi ERGONOMIA. Sono prodotti decisamente diversi.
Se il tuo ragionamento fosse vero, allora un piccolo sequencer aggiunto al Nord Stage lo renderebbe una Workstation. Niente di più falso.
Se proprio avessero azzeccato il CONCEPT del FORTE non gli avrebbero dato il design di uno stage piano SALVO POI aggiornare costantemente la macchina proprio per raddrizzare la mira in seguito all'insoddisfazione dei clienti, sopratutto visto il prezzo che chiedono.
Se proprio fossero stati coerenti non avrebbero rimescolato le carte, perchè non è normale (NORMALE) fare così tante linee di prodotto a breve distanza di tempo pur condividendo a grandi linee la medesima architettura di base. Per me è sinonimo di insicurezza commerciale (nonchè economica, ma è un altro discorso) e scarsa capacità di interpretazione del mercato.
Io sono fortemente critico rispetto alle politiche Kurzweil degli utimi anni, e lo ribadisco: se questo prodotto fosse uscito nel 2014 saremmo stati tutti più contenti. E avrebbero potuto farlo, da un punto di vista tecnico, sicuramente avevao altri problemi di natura organizzativa ed economica allora, altre gatte da pelare.
Poi, ognuno è libero di pensarla come crede. Ma i fatti sono fatti, e ci dicono che Kurzweil PURTROPPO ha perso enormi quote di mercato, e NON LO TROVI nei negozi, salvo rare eccezioni.
Per me, con l'uscita del K2700, si chiude il cerchio.
FINALMENTE.
Così mettiamo a tacere una volta e per tutte le dicerie su cosa è o cosa non è la FORTE, e su cosa è o cosa non è la PC4.
  • Mac066
  • Membro: Senior
  • Risp: 618
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 93  

18-01-21 14.17

Il discorso in realtà è relativamente semplice e su forum come Mastering VAST se n'è parlato a iosa.
Ai tempi dell'uscita del Forte Kurzweil non aveva i fondi per rilasciare una workstation, quindi si è sfruttata la piattaforma "stage piano", ossia lo chassis dell'Artis uscito l'anno prima, per testare le nuove features (Flashplay, nuovi campioni, display) in un mercato più accessibile (e che interessa di più ai padroni coreani ossia Young Chang) che è quello appunto degli stage piano.
Dopodiché sono state aggiunte le varie funzioni (editing nativo, FM, step sequencer, CC sequencer) che ci ritroviamo oggi, facendo fare un bel po' di beta testing agli utenti del Forte (altri soldi risparmiati). Così è un win-win: utenti Forte soddisfatti per gli aggiornamenti e funzionalità belle e pronte da aggiungere ai "nuovi" prodotti (PC4 e ora K2700).
Che poi siano quasi alla canna del gas (finanziariamente e come organico) non è certo una novità. Nel 2015 hanno licenziato parecchio personale, adesso penso siano una decina o poco più
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11116
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 805  

18-01-21 14.18

...e che layout avrebbe il forte?

ha un display al centro, a colori, cursori, pulsanti page up/down e +-, il manopolone dial, i tasti edit/exit, e sotto i cinque soft keys kurzweil....sulla sinistra i nove cursori con sopra i pulsanti, le wheels, e sulla destra la sezione sound selection, praticamente lo stesso identico layout di una Kurzweil K2500/2600/PC3....se gli avessero scritto sopra K2700 nessuno avrebbe notato differenze.

il K2700 chiude il cerchio, ma il cerchio de che?
è identica alla pc3 con piu memoria e qualche funzione in piu, e peggiore (per ora) pure della forte, se non per il fatto di avere piu polifonia, e le funzioni audio over usb, piu controlli, ma per il resto cioè sotto il cofano non cè nulla di diverso, vorrei sapere quale cerchio chiuderebbe.
  • JJeanlu
  • Membro: Guest
  • Risp: 2
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

18-01-21 15.19

Si è dibattuto per anni e anni di quanto Kurzweil non avesse più sfornato una vera EREDE della seria K:.
Ecco alcuni spunti, riassumendo quanto ho trovato in rete...
- e perchè la PC3 non aveva la sample RAM
- e perchè hanno fatto la pc3K ma è strozzata perchè 128 Mb nel 2011 sono una miseria
- e perchè lo STRIKE piano era rivoluzionario negli anni 90, oggi è indietro rispetto a qualsiasi concorrente.
- e perchè con 128Mb di SAMPLE ROM non puoi permetterti di caricare granchè di pianoforti, oppure ne fai uno decente ma sacrifichi tutto il resto.
- e perchè le vecchie K hanno tutto un'altra PACCA, altri convertitori, e poi pesavano 30 Kg.....BLA BLA BLA...
- e perchè il PC3 a budget ridotto con tecnologia ereditata dalla FORTE ma scaled down, quindi non è esattamente una PC perchè quando la PC è uscita era una ammiraglia, e quindi incorporava (almeno nelle intenzioni) il meglio che si potesse offrire IN QUEL PERIODO. E quindi via di plastica, componentistica peggiore, convertitori in uscita un po' più rumorosi ecc....
- e perchè la FORTE inizialmente non l'ha capita nessuno, uscita come versatile Stage Piano a 4 zone potenziato, poi alla Kurzweil han pensato bene di sbloccare qualsiasi tecnologia in loro conoscenza e ficcargliela dentro producendo un NONSENSE dalla natura alquanto BIZZARRA, un mostro di potenza INAUDITA non meglio identificato intrappolato nello chassis di uno stage piano (e via di MENU' DIVING fino alla morte).

Ne ho lette e sentite di cotte e di crude, anche in questo FORUM, ma siccome ho la fortuna di lavorare nel mercato della musica da ormai 10 anni, e ho potuto mettere le mani su praticamente qualunque tastiera e sintetizzatore commercializzato negli ultimi 8 anni, ho avuto modo e maniera di smentire la maggior parte delle stronzate che si possono leggere provando, toccando e confrontando gli strumenti con mano.

orange1978 ha scritto:
il K2700 chiude il cerchio, ma il cerchio de che?


Già il fatto che abbiano rilasciato un K2700 smentisce quanto dici.
Se è esiste un K2700, allora a FORTE evidentemente mancava qualcosa per essere un K2700, e la PC4 è una via di mezzo strana che rende poco giustizia a tutta la serie PC.
Una macchina tecnologicamente ed ergonomicamente coerente con la sua potenza: e quindi non solo VAST, ma anche PADS, RIBBON, KNOBS, USB-HOST, AUDIO IN, DAW REMOTE.....
Workstation è un termine delicato da usare, perchè identifica una macchina molto al passo coi tempi, pertanto tu produttore devi stare attento alle features che includi, e studiare un layout funzionale e coerente. Non è cosa saggia fare 8000 firmware update inserendo funzioni su funzioni. Io almeno, la vedo così.
Roland l'RD2000 l'ha chiamato stage piano, NON SYNTH/CONTROLLER/PRODUCTION CENTER with wooden keys. Però, a pensarci, ha 2000 suoni, display a colori, sliders retro illuminati, scheda audio multicanale e bidirezionale, slider, knobs.....Chiaro il concetto?
Il FORTE è frutto di un concept di stage piano, per me è stato deleterio cacciargli dentro CC- SEQUENCER, FULL VAST, FM ENGINE, KB3 e altro ancora.....
Il loro catalogo mi pare un po' confusionario, questo è evidente.
Ma qualcosa è cambiato negli ultimi 2 anni.
Anche in Italia, General Sound, loro distributore da parecchi anni a dire il vero, li vedo più presenti sui social e tempestivi di un tempo.
Questa combo PC4 e K2700 a distanza tutto sommato ravvicinata mi fa sperare in un cambio di marcia. Tutto qui.

Ad ogni modo, non c'è persona più felice di me riguardo questa release, e in fondo è quello che conta.
Non vedo l'ora di provarla, e se mi restituirà qualche emozione in più del FORTE sarò ben lieto di dargli i miei soldi.
Il resto sono e rimangono chiacchiere da BAR. emo emo
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1207
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 165  

18-01-21 17.46

@ Mac066
5000 già pronte? Ma che numeri credete che faccia l'industria delle tastiere? Se ne hanno 5 pronte è già tanto, 5000 saranno si e no quelle vendute a fine ciclo produttivo.
io ho sparato a caso, ovviamente... ma ho fatto questo ragionamento...
ci sono 193 stati nel mondo...
facciamo che metà possano comprare delle tastiere... quindi circa 100 stati
vuoi che in uno stato non ne vendano 20??
solo così stiamo a 20x100= 2000 tastiere

dici che sono stato ottimista???

se hai qualche dato sarei interessato a leggerlo. emo... senza polemica alcuna...
  • Mac066
  • Membro: Senior
  • Risp: 618
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 93  

18-01-21 17.52

toniz1 ha scritto:
io ho sparato a caso, ovviamente... ma ho fatto questo ragionamento...
ci sono 193 stati nel mondo...
facciamo che metà possano comprare delle tastiere... quindi circa 100 stati
vuoi che in uno stato non ne vendano 20??
solo così stiamo a 20x100= 2000 tastiere

dici che sono stato ottimista???


Certo, guarda qui ci sono alcuni dati di vendita del Kronos: se consideri che nella classifica di vendite di Thomann era sempre la workstation più venduta, e che Kurzweil vende anche meno di Yamaha e Roland, io starei su un 2/3000 per il mercato europeo e altrettante per il resto del mondo.
Cercando sul web si trovano anche i report del NAMM ma quelli penso indichino solo il volume di scambi in $ e non le quantità.
  • toniz1
  • Membro: Expert
  • Risp: 1207
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 165  

18-01-21 18.03

@ Mac066
toniz1 ha scritto:
io ho sparato a caso, ovviamente... ma ho fatto questo ragionamento...
ci sono 193 stati nel mondo...
facciamo che metà possano comprare delle tastiere... quindi circa 100 stati
vuoi che in uno stato non ne vendano 20??
solo così stiamo a 20x100= 2000 tastiere

dici che sono stato ottimista???


Certo, guarda qui ci sono alcuni dati di vendita del Kronos: se consideri che nella classifica di vendite di Thomann era sempre la workstation più venduta, e che Kurzweil vende anche meno di Yamaha e Roland, io starei su un 2/3000 per il mercato europeo e altrettante per il resto del mondo.
Cercando sul web si trovano anche i report del NAMM ma quelli penso indichino solo il volume di scambi in $ e non le quantità.
grazie dopo guardo
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17745
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 1051  

24-01-21 19.15

Rendering? Layout? Workflow? Qualità dei materiali? Ribbon si... Ribbon no? etc etc...

No. I dubbi che più attanaglieranno i futuri acquirenti riguardo la nuova nata in casa Kurz sono:

Ci sarà dentro il brass di Final Countdown?
il lead di Impressioni...?
...e quell'altro di Rudess?
Aerei, elicotteri e tutto l'ambaradan per "fare" i Pink Floyd?
  • 1paolo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2861
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 222  

24-01-21 20.46

@ anumj
Rendering? Layout? Workflow? Qualità dei materiali? Ribbon si... Ribbon no? etc etc...

No. I dubbi che più attanaglieranno i futuri acquirenti riguardo la nuova nata in casa Kurz sono:

Ci sarà dentro il brass di Final Countdown?
il lead di Impressioni...?
...e quell'altro di Rudess?
Aerei, elicotteri e tutto l'ambaradan per "fare" i Pink Floyd?
Beh io ci ho fatto i PinkFloyd con una k2500..
  • Mac066
  • Membro: Senior
  • Risp: 618
  • Loc: Trento
  • Status:
  • Thanks: 93  

24-01-21 20.54

anumj ha scritto:
No. I dubbi che più attanaglieranno i futuri acquirenti riguardo la nuova nata in casa Kurz sono:

Ci sarà dentro il brass di Final Countdown?
il lead di Impressioni...?
...e quell'altro di Rudess?
Aerei, elicotteri e tutto l'ambaradan per "fare" i Pink Floyd?


Hai dimenticato il program "Jump! ObX brass", fondamentale.
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17745
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 1051  

24-01-21 23.42

@ Mac066
anumj ha scritto:
No. I dubbi che più attanaglieranno i futuri acquirenti riguardo la nuova nata in casa Kurz sono:

Ci sarà dentro il brass di Final Countdown?
il lead di Impressioni...?
...e quell'altro di Rudess?
Aerei, elicotteri e tutto l'ambaradan per "fare" i Pink Floyd?


Hai dimenticato il program "Jump! ObX brass", fondamentale.
giusto!