Sintetizzatore serio

  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 59  

22-02-21 17.06

d_phatt ha scritto:
Just my 2 cents (è tutto quel che ho, la prossima volta metto di più ).

Sono già tanti! emoemoemo

valenciano ha scritto:
Tieni conto che model D non ha effetti interni, quindi o ti appoggi a quelli di un mixer (il mio soundcraft ha i lexicon), o all'ingresso audio di un sintetizzatore, oppure devi prevedere almeno un riverbero delay tipo pedale per chitarra..

Per quello ho uno zoom g2 che spero vada bene all'inizio.

valenciano ha scritto:
Sui pad analogici la differenza si sente ugualmente, ma essendo i pad timbri di riempimento e non di prima linea, generalmente stando al di sotto di altri strumenti (chitarre, batterie ecc) tali differenze sono meno percepibili.

Esatto!

valenciano ha scritto:
Un lead invece deve uscire bene, perche' quello e' il momento clou del tastierista.

E per quello ci vuole solo un synth mono, un lead fatto con un polifonico non avrebbe la stessa presenza. Perfetto emo

Grazie a tutti per i consigli!!! emo
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 2520
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 315  

22-02-21 17.15

Se devo fare un appunto al Model D Behringer, non mi sono trovato benissimo con il dimensionamento dell'interfaccia, ad esempio il detune dei VCO deve essere fatto proprio in punta di dita.
È comunque una goduria: un affarino grosso come un tostapane che letteralmente tira giù i muri.
Fra i synth citati, meno immediato ma per questo non affatto da sottovalutare, e con in più la sezione pwm in parafonia 4/8 voci, il Waldorf Pulse (altrimenti detto il Minimoog a DCO).
  • d_phatt
  • Membro: Senior
  • Risp: 751
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 103  

22-02-21 17.24

wildcat80 ha scritto:
Fra i synth citati, meno immediato ma per questo non affatto da sottovalutare, e con in più la sezione pwm in parafonia 4/8 voci, il Waldorf Pulse (altrimenti detto il Minimoog a DCO).

Assolutamente, il 2 (a meno che tu non ti riferisca nello specifico ai primi Pulse), è stato un grande oggetto di desiderio per me e forse, ma dico forse, se lo avessi conosciuto prima di prendere il Sub Phatty non lo so come sarebbe andata a finire. Ora, considerate le mie esigenze, sarebbe solo un inutile doppione.
Però è uno dei monofonici più completi. Per dire, in linea generale come struttura di sintesi non teme un Voyager, anzi...tolte le dovute differenze.
  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 59  

22-02-21 17.43

wildcat80 ha scritto:
Waldorf Pulse

L'avevo visto ma mi sembrava meno "manopoloso" emo

Però
d_phatt ha scritto:
se lo avessi conosciuto prima di prendere il Sub Phatty non lo so come sarebbe andata a finire. Ora, considerate le mie esigenze, sarebbe solo un inutile doppione.
Però è uno dei monofonici più completi. Per dire, in linea generale come struttura di sintesi non teme un Voyager, anzi...tolte le dovute differenze.

emoemoemo
Ok ho altro materiale su cui perdere la vista e i neuroni emo

Vedo che nessuno ha rilanciato sulla novation bass station 2 che qualche tempo fa mi era stata consigliata a gran voce e che comunque sembra davvero bella.
Neanche troppo sul korg monologue.

Ok in questi giorni di riposo forzato mi dedico sempre all'se02 che mi ha colpito per primo, riconsidero il behringer model D nonostante le mancanza di memorie, dato che non dovrei fare suoni complessi, e cerco più materiale sul waldorf pulse 2

In settimana se trovo un negoziante più disponibile (almeno a farmeli vedere e toccare con mano!) compro e mi metto a imparare. Ormai non so quanti forum e video ho visto emo

E non so quanti modelli! Anche il waldorf rocket (più economico ma amato e odiato in egual misura), arturia minibrute, tutti i korg, tutti i novation, tutti i moog, fino a quelli bellissimi ma molto più costosi emo

Supergrazie!
  • d_phatt
  • Membro: Senior
  • Risp: 751
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 103  

22-02-21 17.54

MiLord ha scritto:
Vedo che nessuno ha rilanciato sulla novation bass station 2

Io non la conosco molto bene, ma ha lo stesso problema del Sub Phatty: due sole ottave e nessuna versione expander. Cioè impiccia perché è grande ma ha poche note. È l'unica cosa che cambierei del Phatty. Se ne avessero fatto una versione a modulo la avrei presa sicuramente, e Sirin all'epoca non esisteva.
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 2520
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 315  

22-02-21 20.00

Sirin: introvabile.

Base Station: figo. Ma due ottave sono poche, e se vuoi controllarlo da una Nord, un modulo ti risparmia spazio inutilizzato. Io pochi GG fa ho chiuso uno scambio con la Mono Station che è uno scaled down di BS chiuso in un Launchpad: suona, e pure tanto.
  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 59  

22-02-21 21.30

wildcat80 ha scritto:
Sirin: introvabile.

Mi sembrava di averlo visto in vendita da qualche parte. Quali sono i pro e i contro rispetto gli strumenti citati finora?
Da quello che ho capito è dedicato soprattutto ai bassi dato che si basa sul motore del moog taurus bass. Però può andare oltre questi limiti, mi chiedo se nelle note alte mantiene la stessa pacca sonora di un minimoog o di un synth che non nasce specificamente per i bassi.
Dalle demo mi sembra più "morbido" per così dire.
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 2520
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 315  

22-02-21 21.40

@ MiLord
wildcat80 ha scritto:
Sirin: introvabile.

Mi sembrava di averlo visto in vendita da qualche parte. Quali sono i pro e i contro rispetto gli strumenti citati finora?
Da quello che ho capito è dedicato soprattutto ai bassi dato che si basa sul motore del moog taurus bass. Però può andare oltre questi limiti, mi chiedo se nelle note alte mantiene la stessa pacca sonora di un minimoog o di un synth che non nasce specificamente per i bassi.
Dalle demo mi sembra più "morbido" per così dire.
È esattamente pensato per sopperire ai limiti di estensione del Minitaur.
Non si trova. Un annuncio di un negozio è rimasto attivo ma non ne hanno più (su MM).
  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 59  

22-02-21 21.53

@ wildcat80
È esattamente pensato per sopperire ai limiti di estensione del Minitaur.
Non si trova. Un annuncio di un negozio è rimasto attivo ma non ne hanno più (su MM).
Boh ho visto questo annuncio. Dice disponibilità immediata.
Se ti interessa prova a chiamare emo

C'è una demo di paragone su youtube, è molto simile al minitaur ma nelle square la differenza si sente. Soprattutto in alcune zone della tastiera. Stando al dimostratore, sembra più simile anche al sub 37 in certe sonorità. In altre no.
  • wildcat80
  • Membro: Expert
  • Risp: 2520
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 315  

22-02-21 22.11

Non mi interessa, probabilmente era quello una degli annunci di cui parlavo, era comunque una serie limitata.
I Moog mi interessavano in un'altra vita, quando avevo in testa un certo sound e un certo genere: sono strumenti che meritano rispetto, mi vergognerei a produrre della retrowave e del synthpop con Moog, rispetto la storia e il blasone, quando vedo i Grandmother "suonati" solo con arpeggiatori o peggio sequenze lanciate da Live sto male dentro.
È come se comprassi una Ducati senza aver la patente per girare in cortile e dire che guidò la Ducati.
  • pentatonic
  • Membro: Expert
  • Risp: 2158
  • Loc: Mantova
  • Status:
  • Thanks: 77  

22-02-21 22.22

se cerchi buoni lead e bassi potentemente Moog senza spendere un rene, valuta il Little Phatty: ha memorie, una bella tastiera e una voce potente ma morbida, pugno di ferro in un guanto di velluto.
  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 59  

22-02-21 22.47

pentatonic ha scritto:
se cerchi buoni lead e bassi potentemente Moog senza spendere un rene, valuta il Little Phatty: ha memorie, una bella tastiera e una voce potente ma morbida, pugno di ferro in un guanto di velluto.

Ho visto varie recensioni su quel modello. Nonostante abbia 2 oscillatori anzichè i 3 del model d ha un suono molto potente e pieno. Si trova solo usato, devo prima togliermi dalla testa la fissa per gli strumenti nuovi emo Su quella cifra, 800/900 euro, ma nuovo avevo visto il grandmother, che però non ha memorie e per ora ho paura che per me sia un grosso limite. Il little phatty 2 lo preferirei per questo motivo.
Thanks! emoemoemo

Una precisazione, e qui mi tiro dietro gli insulti che stranamente finora non sono arrivati emo
Io ho come riferimento il minimoog perchè è il synth che ho visto usare più volte nella musica che preferisco, ovvero rock '70, funk, o al massimo prog '70.
Ci sarebbe anche l'arp odyssey ma mi sembra a vista ancora più complesso emo (Magari no, boh)

Però non cerco il suono moog a tutti i costi perchè, abbiate pietà di me, ma non riesco a sentire troppe differenze con altri synth. E' solo un riferimento e un pilastro della storia dei sintetizzatori portatili da dove è partito tutto, e forse da questo dovrei partire anche io.
Ma dalle demo su youtube non riuscirei mai a capire se quel preciso suono proviene da un moog o da un prophet o da un minibrute emo
Perdonatemi, lo dovevo scrivere prima o poi!
Un po' come io sento le differenze fra i vari cloni hammond mentre per altri un clone vale l'altro. Forse perchè io so quali caratteristiche o sfumature ascoltare per sentire bene queste differenze e altri meno, dato che non hanno fatto di un hammond la propria ossessione. Il discorso all'inverso vale nel mio caso per i synth.
Il minimoog che ho sentito mi ha sorpreso come presenza e profondità. Questo è principalmente la caratteristica che cerco. Diciamo che ho in mente il model d perchè so che è stato usato nei generi che preferisco mentre per altri generi vedo usare più spesso altri synth. Quindi sono propenso al suono moog per deduzione, non tanto perchè lo sappia riconoscere al volo emo
Dalle demo un'onda quadra mi sembra sempre la stessa in ogni synth, ma sono io davvero acerbo. Si parla anche sempre del filtro moog, ma io non riesco a sentire la differenza sonora con altri filtri. Probabilmente non so cosa ascoltare, come chi si ferma al suono generale dei cloni hammond e li sente tutti uguali. Non arriva a sentire per esempio chorus e percussione. Ci vuole uno che glielo faccia notare e allora forse sì!

In settimana faccio il giro dei negozi prima che chiudano tutto e colpisco! emo
  • valenciano
  • Membro: Expert
  • Risp: 1462
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 48  

23-02-21 12.46

wildcat80 ha scritto:
quando vedo i Grandmother "suonati" solo con arpeggiatori o peggio sequenze lanciate da Live sto male dentro
A me fa lo stesso effetto del guttalax.
  • valenciano
  • Membro: Expert
  • Risp: 1462
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 48  

23-02-21 12.52

@ MiLord
wildcat80 ha scritto:
Waldorf Pulse

L'avevo visto ma mi sembrava meno "manopoloso" emo

Però
d_phatt ha scritto:
se lo avessi conosciuto prima di prendere il Sub Phatty non lo so come sarebbe andata a finire. Ora, considerate le mie esigenze, sarebbe solo un inutile doppione.
Però è uno dei monofonici più completi. Per dire, in linea generale come struttura di sintesi non teme un Voyager, anzi...tolte le dovute differenze.

emoemoemo
Ok ho altro materiale su cui perdere la vista e i neuroni emo

Vedo che nessuno ha rilanciato sulla novation bass station 2 che qualche tempo fa mi era stata consigliata a gran voce e che comunque sembra davvero bella.
Neanche troppo sul korg monologue.

Ok in questi giorni di riposo forzato mi dedico sempre all'se02 che mi ha colpito per primo, riconsidero il behringer model D nonostante le mancanza di memorie, dato che non dovrei fare suoni complessi, e cerco più materiale sul waldorf pulse 2

In settimana se trovo un negoziante più disponibile (almeno a farmeli vedere e toccare con mano!) compro e mi metto a imparare. Ormai non so quanti forum e video ho visto emo

E non so quanti modelli! Anche il waldorf rocket (più economico ma amato e odiato in egual misura), arturia minibrute, tutti i korg, tutti i novation, tutti i moog, fino a quelli bellissimi ma molto più costosi emo

Supergrazie!
Adesso hai una bella lista, che parte da Model D (piu' economico ma potente sui lead) e passa per tanti altri che hai gia' citato.

Terrei in considerazione anche Korg Prologue, e Novation Peak.

Ascoltati le demo dei vari strumenti e prova cio' che puoi (cio' che e' disponibile nei negozi).

Senza fretta e possibilmente almeno un paio di volte...

  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 2873
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 226  

23-02-21 23.23

MiLord ha scritto:
...Però non cerco il suono moog a tutti i costi perchè, abbiate pietà di me, ma non riesco a sentire troppe differenze con altri synth. E' solo un riferimento e un pilastro della storia dei sintetizzatori portatili da dove è partito tutto, e forse da questo dovrei partire anche io.
Ma dalle demo su youtube non riuscirei mai a capire se quel preciso suono proviene da un moog o da un prophet o da un minibrute
Perdonatemi, lo dovevo scrivere prima o poi!...

Non fasciarti troppo la testa perchè se fosse per molte delle demo sul tubo tanti strumenti blasonati sarebbero da spazzatura.
Non solo per i limiti intrinseci della riproduzione su quel tipo di media, ma proprio per un certo gusto musicale imperante.
Ascoltali piuttosto attraverso le mani di chi ha saputo renderli leggendari.
  • MiLord
  • Membro: Expert
  • Risp: 1474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 59  

24-02-21 11.07

valenciano ha scritto:
Terrei in considerazione anche Korg Prologue

Eh sì l'ho visto e mi sembra anche molto bello, ma per ora preferirei qualcosa di meno costoso e soprattutto di più piccolo da abbinare allo stage 2. In realtà un synth non mi serve nel repertorio tranne alcuni casi, ma voglio imparare il più possibile e inserirlo. Nel caso la cosa prende forma più avanti posso pensare di farmi un regalone emoemo

giosanta ha scritto:
per molte delle demo sul tubo tanti strumenti blasonati sarebbero da spazzatura.
Non solo per i limiti intrinseci della riproduzione su quel tipo di media, ma proprio per un certo gusto musicale imperante.

Allora non è solo una mia sensazione emo

Grazie a tutti! emo