Gsi sorprende con VB3 per Android e iOS!

02-04-21 11.09

@ simondrake
Ho acquistato il vb3m, occupa veramente poco spazio. Sarà la volta buona che inizio a imparare un po'di Hammond?
PS grazie Zio, hai reso felice un sacco di forumers!
Appena comprato su Ipad mini 2.
Non l'ho ancora testato a livello di fluidità del suono.
Ci sono rimasto un po'male del Leslie che si trova in una pagina diversa dalle drawbars ma soprattutto dalla possibilità di non poter modificare i CC del midi map. Avendo un db3 viscount mi sarebbe piaciuto usarlo come faccio su PC.
Ciao!
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 2923
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 294  

02-04-21 11.22

@ FoxCT_only_for_sales
Appena comprato su Ipad mini 2.
Non l'ho ancora testato a livello di fluidità del suono.
Ci sono rimasto un po'male del Leslie che si trova in una pagina diversa dalle drawbars ma soprattutto dalla possibilità di non poter modificare i CC del midi map. Avendo un db3 viscount mi sarebbe piaciuto usarlo come faccio su PC.
Ciao!
Al di là che forse in futuro implementerà questa funzione, basta che usi un app di midi routing e puoi rimappare quello che vuoi. L app midiFlow per esempio può farlo facilmente. Questo se lo usi standalone, mentre se lo usi dentro camelot come auv3 lo puoi rimappare direttamente dentro camelot.
  • CoccigeSupremo
  • Membro: Expert
  • Risp: 3199
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 121  

02-04-21 11.48

Commento assolutamente per complimentarmi con Guido.
è un app di hammond a mio avviso definitiva, che manda indirettamente in pensione gran parte della gas che spinge a comprarsi a tutti i costi questa o quella tastiera "per l'hammond".

Con questa app qui, qualsiasi master/Stage/Workstation con hammond scadente diventa praticamente completa.

Grazie di cuore. pronto ad acquistarla su android quando disponibile.
  • angelo72
  • Membro: Expert
  • Risp: 2680
  • Loc: Potenza
  • Status:
  • Thanks: 51  

02-04-21 13.13

@ Roberto_Forest
Al di là che forse in futuro implementerà questa funzione, basta che usi un app di midi routing e puoi rimappare quello che vuoi. L app midiFlow per esempio può farlo facilmente. Questo se lo usi standalone, mentre se lo usi dentro camelot come auv3 lo puoi rimappare direttamente dentro camelot.
Spero che in futuro possa inserire la possibilità di salvare un proprio preset e le regolazioni sull' acc e decelerazione del leslie
ah un'altra cosa... ma credo che lo zio se ne sia già accorto;
quando si preme un preset il riquadro non viene evidenziato, praticamente non si ha la certezza di averlo caricato anche perchè le drawbar stanno in un altra pagina emo

02-04-21 14.33

@ Roberto_Forest
Al di là che forse in futuro implementerà questa funzione, basta che usi un app di midi routing e puoi rimappare quello che vuoi. L app midiFlow per esempio può farlo facilmente. Questo se lo usi standalone, mentre se lo usi dentro camelot come auv3 lo puoi rimappare direttamente dentro camelot.
Ti ho dato un THANKS per la dritta!!!

02-04-21 14.35

@ angelo72
Spero che in futuro possa inserire la possibilità di salvare un proprio preset e le regolazioni sull' acc e decelerazione del leslie
ah un'altra cosa... ma credo che lo zio se ne sia già accorto;
quando si preme un preset il riquadro non viene evidenziato, praticamente non si ha la certezza di averlo caricato anche perchè le drawbar stanno in un altra pagina emo
Effettivamente non avendolo ancora provato (credo che ci smanetterò dopo pasqua) non avevo visto che mancasse la possibilità di salvare i propri preset. Peccato peccato.... io l'ho comprato "al volo" per poter dare alle mie tastiere (Montage ed RD) un clone Hammond migliore. Senza salvataggio dei preset, però. in una ottica "live" (cioè richiami la patch di un brano e ti ritrovi l'hammond impostato per suonarlo), diventa un pò più macchinosa la gestione (dovrei segnarmi su carta le impostazioni per ogni brano e poi modificarle velocissimamente tra un brano e l'altro!).
  • Rockfeller
  • Membro: Senior
  • Risp: 590
  • Loc: Trieste
  • Status:
  • Thanks: 46  

02-04-21 15.05

Anche io l'ho comprato e provato ieri. Lo uso sul Ipad. Va bene, ma anche a me pare molto strano che non si possono salvare i propri preset. Ma penso (spero) che Guido risolverà anche questa cosa con i prossimi aggiornamenti. Se no come si fa? emo
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 2923
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 294  

02-04-21 15.50

Se lo si usa come auv3 riesci a salvare tutti i parametri nella scena. Ad esempio con Camelot.
Se lo si usa standalone non saprei. Ho l'iPad col sistema operativo vecchio e non posso installare vb3m. Ma non aveva i preset delle ottave invertite?
  • angelo72
  • Membro: Expert
  • Risp: 2680
  • Loc: Potenza
  • Status:
  • Thanks: 51  

02-04-21 16.45

Mi aiutate a capire una cosa...
se volessi usarlo dall iphone 8 che non ha l'uscita audio separata, come posso in una sola botta collegare tastiera, audio e ricarica???
Non c'è un adattatore con queste 3 funzioni in contemporanea...emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19719
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2129  

02-04-21 16.45

@ angelo72
Mi aiutate a capire una cosa...
se volessi usarlo dall iphone 8 che non ha l'uscita audio separata, come posso in una sola botta collegare tastiera, audio e ricarica???
Non c'è un adattatore con queste 3 funzioni in contemporanea...emo
Solita risposta: hub usb (vedi domanda precedente di maxipf su come collegarvi due tastiere, stesso concetto)
  • angelo72
  • Membro: Expert
  • Risp: 2680
  • Loc: Potenza
  • Status:
  • Thanks: 51  

02-04-21 16.55

@ maxpiano69
Solita risposta: hub usb (vedi domanda precedente di maxipf su come collegarvi due tastiere, stesso concetto)
l'adattatore per l'audio e il cavo della ricarica, hanno entrambi l'ingresso lightning, quindi non riesco a capire come possa essere la catena, visto che l'hub ha solo prese usb emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19719
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2129  

02-04-21 17.03

@ angelo72
l'adattatore per l'audio e il cavo della ricarica, hanno entrambi l'ingresso lightning, quindi non riesco a capire come possa essere la catena, visto che l'hub ha solo prese usb emo
Ah ma sei ancora indietro di un passo allora: oltre all'hub ti serve l'adattatore Lightning USB3 (quello ufficiale Apple, lo davo per scontato) e non userei l'audio dell'iPhone ma una scheda audio esterna (se la tastiera non avesse giá USB Audio, in tal caso non ti serve l'hub); in alternativa c'é la Korg PlugKey (se la fanno ancora) che fornisce uscita audio e ingresso MIDI DIN.

Peró qui parliamo di VB3m, di discussioni su come in generale usare iPad/iPhone come expander ne abbiamo fatte giá parecchie, magari un "cerca" ed una lettura di una di quelle ti chiarirebbe meglio le cose, senza andare troppo OT qui...
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9654
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 807  

02-04-21 22.20

ad ogni modo galileo 2 non mi dispiace éh...é completo come edit e midi. e suona bene.
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 2923
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 294  

03-04-21 08.49

Galileo, seppur non molto realistico, ha un sound più diretto che a suo tempo, quando sono passato dal vb3 mk I a galileo, me l'ha fatto apprezzare per la sua direttività e presenza nei live, in contesti funky. Il vb3 mk I era un po' troppo morbido e non riuscivo a farlo uscire sempre bene. L'overdrive del mk I non mi entusiasmava. Col mk II queste cose sono state migliorate.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19719
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2129  

03-04-21 08.58

@ Roberto_Forest
Galileo, seppur non molto realistico, ha un sound più diretto che a suo tempo, quando sono passato dal vb3 mk I a galileo, me l'ha fatto apprezzare per la sua direttività e presenza nei live, in contesti funky. Il vb3 mk I era un po' troppo morbido e non riuscivo a farlo uscire sempre bene. L'overdrive del mk I non mi entusiasmava. Col mk II queste cose sono state migliorate.
Anche io ho usato Galileo in contesti live (in qualche jam session funky) e la vedo come te: poco realistico, ma se ci si abitua al suo suono (ovvero non ci si aspetta di sentire un "vero Hammond") é sfruttabile, specie in certe situazioni.

Peró preso da solo non mi ha mai convinto, non mi fa venire voglia di suonarlo, non mi "ispira"; con VB3 invece é il contrario e quando lo "accendo" non staccherei piú le mani dalla tastiera (anche col MK I, non ne parliamo col II) emo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9654
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 807  

03-04-21 10.22

@ Roberto_Forest
Galileo, seppur non molto realistico, ha un sound più diretto che a suo tempo, quando sono passato dal vb3 mk I a galileo, me l'ha fatto apprezzare per la sua direttività e presenza nei live, in contesti funky. Il vb3 mk I era un po' troppo morbido e non riuscivo a farlo uscire sempre bene. L'overdrive del mk I non mi entusiasmava. Col mk II queste cose sono state migliorate.
si, ci sono plus e minus...dopo averlo acquistato l’estate passata in promozione per la impressionante cifra di 1,09€ (galileo 2) ho preso tutto il nuovo bundle effetti (rotary,rev,chorus,ecc) a 10€,e insomma, niente male...
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3762
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 334  

03-04-21 11.28

... e finalmente sono riuscito a provarlo con una tastiera dotata di audio over usb. La prima cosa che ho notato è che finalmente pare superato il problema che avevo con Galileo2, il pedale swell funziona come si deve senza cambiare l’incidenza del drive e la distorsione globale del suono. Evviva!!! emo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9654
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 807  

03-04-21 12.00

@ cecchino
... e finalmente sono riuscito a provarlo con una tastiera dotata di audio over usb. La prima cosa che ho notato è che finalmente pare superato il problema che avevo con Galileo2, il pedale swell funziona come si deve senza cambiare l’incidenza del drive e la distorsione globale del suono. Evviva!!! emo
non avevi risolto limitando a 110-100 il livello del pedale expression?
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3762
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 334  

03-04-21 12.41

@ zerinovic
non avevi risolto limitando a 110-100 il livello del pedale expression?
Alla fine no, e comunque non era un'opzione praticabile senza limitare... l'espressione emo
Ora non devo inventarmi interposizioni di Camelot o altro e posso godermi i suoni.
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9654
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 807  

03-04-21 14.23

@ cecchino
Alla fine no, e comunque non era un'opzione praticabile senza limitare... l'espressione emo
Ora non devo inventarmi interposizioni di Camelot o altro e posso godermi i suoni.
ah, io per rendere più facile l’espressione avevo limitato anche in basso a 60, in modo di evitare meno sbalzi quando appoggio il piedone...non azzera completamente ma non é per quello l’utilizzo.cmq si passa da 0db a -30db....