Cuffie/In-Ear per Live

  • Jerrymusic
  • Membro: Senior
  • Risp: 264
  • Loc: Messina
  • Status:
  • Thanks: 38  

31-07-21 17.05

Per noi pianisti/tastieristi la stereofonia è quasi imprescindibile in cuffia.
Io uso il sistema wireless della Shure (serie 900) con un mixer digitale che mi permette di avere aux stereo.
Tutte le soluzioni precedenti sono state per me soldi buttati, anche perché canto pure, quindi ho l'esigenza di un buon ascolto.
Al mixer FOH assegno altre due uscite aux stereo (sempre sconsigliato fare entrare nel mixer principale il segnale main di un altro mixer).
  • Bob_Braces
  • Membro: Senior
  • Risp: 183
  • Loc: Bolzano
  • Status:
  • Thanks: 45  

31-07-21 17.15

Jerrymusic ha scritto:
sempre sconsigliato fare entrare nel mixer principale il segnale main di un altro mixer

Come mai questa affermazione? Chiedo perché mi è capitato molto spesso di dare ai fonici il main out del mio mixer personale a cui collego le tastiere e nessuno ha mai mosso obiezioni
  • MicTastiera
  • Membro: Senior
  • Risp: 197
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 33  

31-07-21 17.26

@ FranzBraile
Rettifica sul ZED10-FX
Con più calma ho provato a casa ancora una volta... e.... funziona!
I tastini "cuffia" non vanno toccati... ma a destra del Mixer si può scegliere cosa mandare in cuffia e qui abbiamo anche AUX che... premendo il tastino funziona! Unica pecca è il fatto che sia "Mono".
Ora... dalla regia ricevo il suono Monitor che comunque è mono... ma le mie tastiere attraverso AUX sono anch'esse mono.
Certo... può andare... cmq.. si... funzia!!!
Mi sembrava strano non funzionasse, visto che avevi preso un altro mixer non volevo insistere emo , grazie della conferma!

Ma nel live con gli auricolari che mixer hai usato alla fine? Sentivi in stereo o mono?
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 3544
  • Loc: Varese
  • Status:
  • Thanks: 389  

31-07-21 19.16

@ MicTastiera
Mi sembrava strano non funzionasse, visto che avevi preso un altro mixer non volevo insistere emo , grazie della conferma!

Ma nel live con gli auricolari che mixer hai usato alla fine? Sentivi in stereo o mono?
Allora... nell'ultimo live ho usato il ZED con i tastini Listen pigiati.... quindi avevo in cuffia lo stereo delle mie tastiere e il mono della regia...
  • Jerrymusic
  • Membro: Senior
  • Risp: 264
  • Loc: Messina
  • Status:
  • Thanks: 38  

03-08-21 09.35

@ Bob_Braces
Jerrymusic ha scritto:
sempre sconsigliato fare entrare nel mixer principale il segnale main di un altro mixer

Come mai questa affermazione? Chiedo perché mi è capitato molto spesso di dare ai fonici il main out del mio mixer personale a cui collego le tastiere e nessuno ha mai mosso obiezioni
Si preferisce il segnale degli aux perché pre-fader. In questo modo il routing del segnale risulta più comodo per il musicista, che può variare i volumi dei fader come vuole, anche variandoli durante il concerto, lasciando al mixer FOH i segnali costanti e inalterati.
  • MicheleJD
  • Membro: Senior
  • Risp: 318
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 57  

03-08-21 12.11

@ Jerrymusic
Si preferisce il segnale degli aux perché pre-fader. In questo modo il routing del segnale risulta più comodo per il musicista, che può variare i volumi dei fader come vuole, anche variandoli durante il concerto, lasciando al mixer FOH i segnali costanti e inalterati.
un dubbio: se io uso un submixer con tre tastiere e do al fonico un aux pre fader comunque il fonico non può intervenire sui livelli delle tre tastiere. quindi non sarebbe per lui possibile bilanciare le tre tastiere tra loro. se gli do un aux dovrei comunque “mixarle” intervenendo sul aux per canale o sul volume della tastiera stessa.
quindi non capisco il vantaggio.
Anch’io avrei pensato di mandare al fonico il main out del mixer (che magari è pure bilanciato) e mandare al in ear la mandata aux. in questo modo se il fonico mi manda su un canale del mio submixer gli altri strumenti metto il fader a zero e mi doso con l aux quanto desidero degli altri strumenti negli in ear.
e analogamente se ho un entrata dedica al click lo mando solo all aux e metto fader a zero.
Io avevo capito questo dalla discussione.. ma non l ho mai fatto quindi il mio è un ricapitolare solo per sapere se quello che ho capito non è corretto e o può avere degli aspetti negativi in qualche situazione
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 1582
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 277  

03-08-21 14.21

@ MicheleJD
un dubbio: se io uso un submixer con tre tastiere e do al fonico un aux pre fader comunque il fonico non può intervenire sui livelli delle tre tastiere. quindi non sarebbe per lui possibile bilanciare le tre tastiere tra loro. se gli do un aux dovrei comunque “mixarle” intervenendo sul aux per canale o sul volume della tastiera stessa.
quindi non capisco il vantaggio.
Anch’io avrei pensato di mandare al fonico il main out del mixer (che magari è pure bilanciato) e mandare al in ear la mandata aux. in questo modo se il fonico mi manda su un canale del mio submixer gli altri strumenti metto il fader a zero e mi doso con l aux quanto desidero degli altri strumenti negli in ear.
e analogamente se ho un entrata dedica al click lo mando solo all aux e metto fader a zero.
Io avevo capito questo dalla discussione.. ma non l ho mai fatto quindi il mio è un ricapitolare solo per sapere se quello che ho capito non è corretto e o può avere degli aspetti negativi in qualche situazione
In effetti è quello che penso anche io.

Ma diciamo anche che, sebbene è una soluzione che mi è sempre piaciuto attuare in sala prove, dal vivo è subottimale, a meno della presenza di tecnici al mixer non adeguati: ma in quel caso il concerto farà schifo a prescindere. Il fatto è che per risultati ottimi dal vivo non si può fare a meno di un soundcheck esaustivo e di fonici competenti...e se la situazione non lo consente, probabilmente non merita un setup tanto complesso...meglio allora poca roba, pochi suoni, grezzi e tanto cattivi emo
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9931
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 850  

03-08-21 14.46

@ MicheleJD
un dubbio: se io uso un submixer con tre tastiere e do al fonico un aux pre fader comunque il fonico non può intervenire sui livelli delle tre tastiere. quindi non sarebbe per lui possibile bilanciare le tre tastiere tra loro. se gli do un aux dovrei comunque “mixarle” intervenendo sul aux per canale o sul volume della tastiera stessa.
quindi non capisco il vantaggio.
Anch’io avrei pensato di mandare al fonico il main out del mixer (che magari è pure bilanciato) e mandare al in ear la mandata aux. in questo modo se il fonico mi manda su un canale del mio submixer gli altri strumenti metto il fader a zero e mi doso con l aux quanto desidero degli altri strumenti negli in ear.
e analogamente se ho un entrata dedica al click lo mando solo all aux e metto fader a zero.
Io avevo capito questo dalla discussione.. ma non l ho mai fatto quindi il mio è un ricapitolare solo per sapere se quello che ho capito non è corretto e o può avere degli aspetti negativi in qualche situazione
alla fine forse é meglio usare l’uscita cuffie degli strumenti verso il proprio personal mixer,e le LR al fonico.
1-mantenimento della stereofonia
2-il fonico può ritoccare il volume ed eq del singolo strumento (logico che anche tu devi dargli una situazione abbastanza bilanciata)
3- impossibile rimandare il segnale al mixer di palco
4-basta un semplice mixer da due soldi.

a volte l’ho fatto e andava bene.
  • MicheleJD
  • Membro: Senior
  • Risp: 318
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 57  

03-08-21 19.44

@ zerinovic
alla fine forse é meglio usare l’uscita cuffie degli strumenti verso il proprio personal mixer,e le LR al fonico.
1-mantenimento della stereofonia
2-il fonico può ritoccare il volume ed eq del singolo strumento (logico che anche tu devi dargli una situazione abbastanza bilanciata)
3- impossibile rimandare il segnale al mixer di palco
4-basta un semplice mixer da due soldi.

a volte l’ho fatto e andava bene.
@d-phatt @zerinovic grazie ad entrambi! (thanks)