master keyboard /piano

  • stefanocps
  • Membro: Guest
  • Risp: 61
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 2  

11-08-21 18.47

@ zerinovic
la x station é ottima sotto molti punti di vista, audio over usb,per esempio,però dicevi prima che la novation (impulse,SL?) non va bene come dimensioni, (profondita?) x station, siamo li…

riguardo alla ps60 non tutti i knobs pulsanti rendono un messaggio midi.puoi vedere tu stesso a pagina 63 del manuale

da quelllo che ho trovato la impulse è abbastanza piu grande in tutte e tre le dimensioni, mentre la sl pur essendo piu grande in tutte e tre le dimensioni lo è meno della impulse. Si trova solo usata e va bene, quelle poche che ho visto pero sembrano MOLTO usate :)
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10011
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 866  

13-08-21 11.50

@ stefanocps
da quelllo che ho trovato la impulse è abbastanza piu grande in tutte e tre le dimensioni, mentre la sl pur essendo piu grande in tutte e tre le dimensioni lo è meno della impulse. Si trova solo usata e va bene, quelle poche che ho visto pero sembrano MOLTO usate :)
comunque secondo me sono sempre pochi i controlli per mappare un synth software, pochi ed allocati in modo poco intuitivo, non tutto si puo mappare, e va a finire che per programmare un suono fai sempre tutto con il mouse, se invece l’intento é suonare ed intervenire su un parametro in un preciso momento, allora forse é piu conveniente mappare la modulation preset per preset, o pochi altri CC, che faranno mille cose diverse a seconda del suono.
  • stefanocps
  • Membro: Guest
  • Risp: 61
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 2  

13-08-21 12.04

@ zerinovic
comunque secondo me sono sempre pochi i controlli per mappare un synth software, pochi ed allocati in modo poco intuitivo, non tutto si puo mappare, e va a finire che per programmare un suono fai sempre tutto con il mouse, se invece l’intento é suonare ed intervenire su un parametro in un preciso momento, allora forse é piu conveniente mappare la modulation preset per preset, o pochi altri CC, che faranno mille cose diverse a seconda del suono.
si certo, diciamo che mapperei qualche valore, non tantissimi. Per programmare si potrebbe andare anche il mouse, pero in fase di creazione , mentre suono è utile poter intervenire in tempo reale su qualche parametro, per stimolare la creativita..e a quel punto diventa utile anche in programmazione. Quindi si, non mi servono tantissimi knob/slider. Pero sto aprendo un altra area a cui non avevo mai pensato, perchè mai usato, quella del controllo della daw, ovvero play/pause..e non so che altro si può fare :)
Ecco, questa è un area interessante per me, mi aprirebbe un campo nuovo e quindi stimolante. Quindi a questo punto penso sempre più a una keyboard che possa fare le due cose...lavoro sui parametri in tempo reale dei vst, e daw controller, ovviamente rimanendo con una tastiera che sia almeno decente, 61 tasti direi, e un ingombro più ridotto possibile.
Ci sono tante scelte, dalla m audio pro, ai vari modelli di nektar (lx, panorama T), kompact kontrol s, e la già citata keylab mk2. Non so quanto la roland a800 possa fare queste cose...tendo a favorire qualcosa di nuovo che forse si adatta meglio alle daw/vst.
Leggendo in giro la maudio sembra la meno preferita mentre arturia e nektar pare godano di molti "favori"...
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10011
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 866  

13-08-21 13.46

stefanocps ha scritto:
mentre suono è utile poter intervenire in tempo reale su qualche parametro, per stimolare la creativita..

si 4,attack,release del vca, e cutoff,resonance del filtro.
il play, start,stop della barra di controllo? si é comodo, anche se sono cose che trovi anche nei soli controller, tipo il korg nanokontrol. lasciando lo strumento essenziale e senza troppi fronzoli che é quello poi che alle prove o live, fa piacere avere.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 1848
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 341  

13-08-21 13.59

zerinovic ha scritto:
si 4,attack,release del vca, e cutoff,resonance del filtro

Sì, io aggiungerei sicuramente il controllo volume, e per i più cattivi, anche il drive del filtro, se presente...emo
  • stefanocps
  • Membro: Guest
  • Risp: 61
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 2  

13-08-21 14.00

@ zerinovic
stefanocps ha scritto:
mentre suono è utile poter intervenire in tempo reale su qualche parametro, per stimolare la creativita..

si 4,attack,release del vca, e cutoff,resonance del filtro.
il play, start,stop della barra di controllo? si é comodo, anche se sono cose che trovi anche nei soli controller, tipo il korg nanokontrol. lasciando lo strumento essenziale e senza troppi fronzoli che é quello poi che alle prove o live, fa piacere avere.
ecco questo vorrei capire, cosa ci si puo aspettare dall integrazione daw/surface control? per capire se verament puo essere utile
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 1848
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 341  

13-08-21 14.07

@ stefanocps
ecco questo vorrei capire, cosa ci si puo aspettare dall integrazione daw/surface control? per capire se verament puo essere utile
Beh, con una superficie di controllo, tanto per fare un esempio, puoi controllare volume, pan e mute delle tracce, e/o magari i parametri di qualche vst. Dipende da cosa decidi di controllare e come.
Io ho il Mixface e mi è giunto fornito di configurazioni di controlli mappati per le principali DAW. Ma volendo uno può anche farsene di sue.
Chiaramente non è nulla che non si possa fare con un mouse. Io pur avendo il Mixface, continuo a preferire il mouse per usare la DAW e i gli strumenti virtuali, l'ho preso principalmente per controllare moduli esterni.
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10011
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 866  

13-08-21 14.11

@ stefanocps
ecco questo vorrei capire, cosa ci si puo aspettare dall integrazione daw/surface control? per capire se verament puo essere utile
in tutta franchezza le integrazioni mackie control che si trovano sulle master comuni sono mezze porzioni…trovo molto più godibile avere due schermi uno da 32 ed un pannello touch anche da 22”dove regoli il pannello mixer della daw o un plug-in a seconda di quello che ci apri in modalita desktop esteso. oppure anche un solo schermo touch. é gia meglio che una master multipippolo per me.

edit:
e cosa non da poco puoi sceglierti la tua keybed preferita, che sia un vecchio strumento,master, qualsiasi cosa…basta abbia il midi out/usb.
  • d_phatt
  • Membro: Expert
  • Risp: 1848
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 341  

13-08-21 14.14

@ zerinovic
in tutta franchezza le integrazioni mackie control che si trovano sulle master comuni sono mezze porzioni…trovo molto più godibile avere due schermi uno da 32 ed un pannello touch anche da 22”dove regoli il pannello mixer della daw o un plug-in a seconda di quello che ci apri in modalita desktop esteso. oppure anche un solo schermo touch. é gia meglio che una master multipippolo per me.

edit:
e cosa non da poco puoi sceglierti la tua keybed preferita, che sia un vecchio strumento,master, qualsiasi cosa…basta abbia il midi out/usb.
Esatto, a mio avviso meglio un touchscreen o il semplice mouse piuttosto che starsi a impazzire con controlli fisici e switchare continuamente tra mouse e controlli, che poi tanto bisogna sempre guardare lo schermo alla fine.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 20009
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2204  

13-08-21 14.16

@ d_phatt
Esatto, a mio avviso meglio un touchscreen o il semplice mouse piuttosto che starsi a impazzire con controlli fisici e switchare continuamente tra mouse e controlli, che poi tanto bisogna sempre guardare lo schermo alla fine.
Concordo o piuttosto usare per la DAW un controller dedicato (Mixface, Nanokontrol,...)
  • stefanocps
  • Membro: Guest
  • Risp: 61
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 2  

13-08-21 14.41

Ma si alla fine piu semplice mouse e tastiera xhe non stare ad aggiungete controlli che tutto sommato non stravolgono la vita.Quindi ricapitolando, bastano un numero di controlli che forse 8 bastano....e sopratutto una buona keybed che senza quella tutto diventa meno godibile. Tra quelle citate prima?a sto punto anche la roland potrebbe andare no?

Che poi ho gian una oxygen 8, prima serie con 8 potenziometri...ma preferirei toglierla sempre.per questioni di spazio
  • zerinovic
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10011
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 866  

13-08-21 15.01

@ stefanocps
Ma si alla fine piu semplice mouse e tastiera xhe non stare ad aggiungete controlli che tutto sommato non stravolgono la vita.Quindi ricapitolando, bastano un numero di controlli che forse 8 bastano....e sopratutto una buona keybed che senza quella tutto diventa meno godibile. Tra quelle citate prima?a sto punto anche la roland potrebbe andare no?

Che poi ho gian una oxygen 8, prima serie con 8 potenziometri...ma preferirei toglierla sempre.per questioni di spazio
la mia paura è che suonando su un piano vero e avendo lasciato una pesata come quella del px5, un passaggio al synth action di faccia venire un rigetto fulminante…quindi io sarei per: studiologic sl73 + magari questo lo valuti con calma, un mixface o un nanokontrol o uno schermo touch emo
  • stefanocps
  • Membro: Guest
  • Risp: 61
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 2  

13-08-21 15.13

@ zerinovic
la mia paura è che suonando su un piano vero e avendo lasciato una pesata come quella del px5, un passaggio al synth action di faccia venire un rigetto fulminante…quindi io sarei per: studiologic sl73 + magari questo lo valuti con calma, un mixface o un nanokontrol o uno schermo touch emo
Si ho pensato allo studio logic, anche io temo il contraccolpo...pero é anche vero che quando mi metto a lavorare su cubase sto facendo tuttaltra cosa rispetto a quando suono il piano...boh
Il casio l ho dato via perche.era.ingombramte, perche.l ho.preso 6 mesi fa (prima avevo il px3s) pensando di prendere uno strumento piu nuovo e invece non lo era affatto, anzi...insomma non l'ho mai amato veramente.La tastiera ottima, ma tutto il resto mai usato, ne i suoni, ne il piano ne altro. I Vst sono cosi buoni oggi che una tastiera deve essere veramente una buona tastiera
per superarli
(L ultimo synth che ho avuto é stato motif es.poi solo.vst) Quindi vorrei qualcosa di nuovo o se vecchio che sia utilizzabile, come qualita intendo, magari dei suoni interni o in genere del software di gestione della tastiera