Chi ha provato il roland rd 2000?

  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15699
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 580  

02-07-20 20.17

@ maxpiano69
Scusami Nicola, ma nella descrizione di quel video leggo si parla di “una mia versione di un celeberrimo brano di B. Martino, completamente arrangiata da me e realizzata solo con virtual instruments”...? emo Bello comunque emo
È un test emo
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5322
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 187  

02-07-20 22.51

@ anonimo
È un test emo
Esatto!
In realtà intendevo l’arrangiamento....(max è sempre precisissimo...)emo
  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15699
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 580  

02-07-20 23.07

@ benjomy
Esatto!
In realtà intendevo l’arrangiamento....(max è sempre precisissimo...)emo
non ho capito, hai registrato con dei vst o con i suoni del RD?
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5322
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 187  

02-07-20 23.25

@ anonimo
non ho capito, hai registrato con dei vst o con i suoni del RD?
Il
Piano è rd 2000
La base ritmica e di rd
Basso , percussioni etc sono virtual
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5322
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 187  

03-07-20 00.17

ho speicifato meglio anche nel video...emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18894
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1887  

03-07-20 07.46

@ benjomy
ho speicifato meglio anche nel video...emo
emo era solo per capire ed evitare fraintendimenti emo
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5322
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 187  

03-07-20 10.13

@ maxpiano69
emo era solo per capire ed evitare fraintendimenti emo
emo
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3865
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 243  

03-07-20 13.09

@ benjomy
Riallacciandomi ai post nel thread è relativo al Vsl posto qui una piccola registrazione fatta con rd2000 audio over USB;anche la base ritmica è di r.d. Mi pare che anche in un contesto più articolato il suono sia piuttosto credibileEstate
che dire... bellissima interpretazione, e in effetti il piano mi sembra poco "roland way", sembra davvero un salto in avanti notevole... è un modello vpiano o un supernatural?
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5322
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 187  

03-07-20 13.12

@ kurz4ever
che dire... bellissima interpretazione, e in effetti il piano mi sembra poco "roland way", sembra davvero un salto in avanti notevole... è un modello vpiano o un supernatural?
vpiano..
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 364
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 28  

03-07-20 19.55

@ kurz4ever
che dire... bellissima interpretazione, e in effetti il piano mi sembra poco "roland way", sembra davvero un salto in avanti notevole... è un modello vpiano o un supernatural?
Gran bel suono e gran bella macchina
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5322
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 187  

04-07-20 15.19

@ Steruny
Gran bel suono e gran bella macchina
Ho trovato la meccanica davvero bella. .. e anche il suono non è male...almeno quello del v piano
  • Sevass75
  • Membro: Guest
  • Risp: 2
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

09-10-20 14.45

@ Steruny
Gran bel suono e gran bella macchina
Ho da circa un anno sostituito il cp4 con l rd2000 e devo dire di aver svoltato completamente a livello di timbriche, di keybed, di funzionalità di master keyboard, di possibilità di editing dei suoni, insomma in tutto.
Avevo dato una possibilità alla Yamaha, ma niente, resto dell avviso che Roland sia avanti anni luce.
L rd2000 e' una macchina mostruosa.
  • Steruny
  • Membro: Senior
  • Risp: 364
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 28  

09-10-20 14.48

@ Sevass75
Ho da circa un anno sostituito il cp4 con l rd2000 e devo dire di aver svoltato completamente a livello di timbriche, di keybed, di funzionalità di master keyboard, di possibilità di editing dei suoni, insomma in tutto.
Avevo dato una possibilità alla Yamaha, ma niente, resto dell avviso che Roland sia avanti anni luce.
L rd2000 e' una macchina mostruosa.
👍👍👍
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 3346
  • Loc: Siena
  • Status:
  • Thanks: 175  

09-10-20 14.59

@ Sevass75
Ho da circa un anno sostituito il cp4 con l rd2000 e devo dire di aver svoltato completamente a livello di timbriche, di keybed, di funzionalità di master keyboard, di possibilità di editing dei suoni, insomma in tutto.
Avevo dato una possibilità alla Yamaha, ma niente, resto dell avviso che Roland sia avanti anni luce.
L rd2000 e' una macchina mostruosa.
Beh io la penso esattamente al contrario emoemo..!
Per me yamaha è quella che più si avvicina al pianoforte acustico con la serie CP specie con l'ultimo CP88!
Ciao
Paolo
  • Sevass75
  • Membro: Guest
  • Risp: 2
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

12-10-20 14.52

@ berlex65
Beh io la penso esattamente al contrario emoemo..!
Per me yamaha è quella che più si avvicina al pianoforte acustico con la serie CP specie con l'ultimo CP88!
Ciao
Paolo
Ma non è una questione soltanto di suono del piano, che peraltro ormai sulla Roland puoi modificare per ogni singolo tasto e pertanto ha determinato un nuovo standard di personalizzazione inarrivabile dalla Yamaha, è una questione complessiva che abbraccia ogni aspetto della Tastiera.
Le ho avute entrambe, ho provato ad utilizzare la Yamaha per più di due anni, ma è talmente limitata come possibilità split, layering, come potenzialità di master Keyboard, come modellabilità del suono tramite fader e controller vari, come potenza di uscita in impianto, che sono corso a venderla appena ho potuto permutarla con la RD2000.
Dipende anche dall'utilizzo che ne devi fare, come feeling soltanto pianistico siamo nell'ordine delle preferenze di tocco e suono, e la scelta può ricadere sull'una o sull'altra, ma se vuoi utilizzare lo stage anche per Synth Organi ottoni, fiati, archi, miscelazioni di suoni interni, gestione di moduli esterni, applicazione di effetti, morphing del suono durante il live, Organo con Dawbar ed altre centinaia di cose, beh il CP4 è meglio che lo lasci in negozio. ;-)

  • paolo_b3
  • Membro: Guru
  • Risp: 7730
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 503  

12-10-20 15.16

@ berlex65
Beh io la penso esattamente al contrario emoemo..!
Per me yamaha è quella che più si avvicina al pianoforte acustico con la serie CP specie con l'ultimo CP88!
Ciao
Paolo
Effettivamente Paolo posso confermare che sono in molti a pensarla come te. emo
  • JoelFan
  • Membro: Expert
  • Risp: 2401
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 318  

12-10-20 15.50

@ berlex65
Beh io la penso esattamente al contrario emoemo..!
Per me yamaha è quella che più si avvicina al pianoforte acustico con la serie CP specie con l'ultimo CP88!
Ciao
Paolo
Io la vedo come te.
Per me c'è un abisso.
  • vin_roma
  • Membro: Guru
  • Risp: 8377
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 745  

12-10-20 16.41

Beh, se ci si fa caso, tutti i soddisfatti dell'RD2000 lodano i suoni di contorno, le capacità di master, gli split, l'editing... verso la cosa fondamentale no.
Ma in fondo è giusto anche così, due mercati differenti.
Onestamente, con tutta la buona volontà, non ho mai avuto un feelig pianistico con i Roland se non per accompagnare canzoni pop.
Di tutti gli altri fronzoli non m' interessa niente. Per me uno strumento dedicato al pianoforte deve avere l'80% del progetto dedicato a questo e il resto a el. Piano e simili. Basta.
Se poi il pianoforte non è l'esigenza fondamentale, venga pure l'RD2000 con tutti i colori di contorno.
  • Jhe1723
  • Membro: Guest
  • Risp: 84
  • Loc: Bergamo
  • Status:
  • Thanks: 2  

12-10-20 20.16

@ vin_roma
Beh, se ci si fa caso, tutti i soddisfatti dell'RD2000 lodano i suoni di contorno, le capacità di master, gli split, l'editing... verso la cosa fondamentale no.
Ma in fondo è giusto anche così, due mercati differenti.
Onestamente, con tutta la buona volontà, non ho mai avuto un feelig pianistico con i Roland se non per accompagnare canzoni pop.
Di tutti gli altri fronzoli non m' interessa niente. Per me uno strumento dedicato al pianoforte deve avere l'80% del progetto dedicato a questo e il resto a el. Piano e simili. Basta.
Se poi il pianoforte non è l'esigenza fondamentale, venga pure l'RD2000 con tutti i colori di contorno.
Quale è il tuo riferimento nel mercato attuale?
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17647
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 1011  

14-10-20 23.33

non esiste un piano digitale con una interazione tasto/suono paragonabile a quella che roland è riuscita a realizzare con la tecnologia v-piano.
rd2000 non sarà esente da difetti, ma ha due palle cosi...