Yamaha-P121

  • Spectrum
  • Membro: Expert
  • Risp: 2173
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 87  

16-10-18 19.33

@ superbaffone
era un bel prodotto avrebbero dovuto replicarlo con i modelli SL ma probabilmente come dici tu interessa a pochi
C'è da dire che il vmk149plus pesa quanto uno Yamaha p-121
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15686
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 565  

16-10-18 19.36

@ Spectrum
C'è da dire che il vmk149plus pesa quanto uno Yamaha p-121
se consideri che una SL88 grand pesa sui 20kg una 49 tasti sta sui 12/13kg

altra cosa le tastiere mute come le fanno oggi non hanno più ragione di esistere il futuro è questo
  • Spectrum
  • Membro: Expert
  • Risp: 2173
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 87  

16-10-18 19.44

@ superbaffone
se consideri che una SL88 grand pesa sui 20kg una 49 tasti sta sui 12/13kg

altra cosa le tastiere mute come le fanno oggi non hanno più ragione di esistere il futuro è questo
Beh più che futuro, è un passato adattato al presente... Di simile possiedo la m-audio Ozonic, prodotta una decade fa; peccato sia solo firewire.. Per il resto ha tutto, anche i famigerati midi din.
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1522
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 64  

17-10-18 08.56

@ superbaffone
se consideri che una SL88 grand pesa sui 20kg una 49 tasti sta sui 12/13kg

altra cosa le tastiere mute come le fanno oggi non hanno più ragione di esistere il futuro è questo
Infatti le IRig I/O sono state bellamente snobbate dal forum, se ne parla pochissimo ma l'idea di fare delle master con audio I/O è valida, alla faccia dei produttori di schede audio e di chi dice di poter usare l'uscita cuffie del macbook (per me rischioso in quanto se anche solo sfioro le mie senti un fruscio assurdo.. mah).
Il vero complotto, secondo me, sta nel fatto del non aver ancora rilasciato MainStage per Ipad.... perchè??
Quella si che sarebbe una bella botta per il mondo tastiere in generale...
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18625
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1837  

17-10-18 09.18

@ raptus
Infatti le IRig I/O sono state bellamente snobbate dal forum, se ne parla pochissimo ma l'idea di fare delle master con audio I/O è valida, alla faccia dei produttori di schede audio e di chi dice di poter usare l'uscita cuffie del macbook (per me rischioso in quanto se anche solo sfioro le mie senti un fruscio assurdo.. mah).
Il vero complotto, secondo me, sta nel fatto del non aver ancora rilasciato MainStage per Ipad.... perchè??
Quella si che sarebbe una bella botta per il mondo tastiere in generale...
Prima di tutto tastiere con schede audio incorporate ne esistono da ben prima che IK multimedia creasse le sue, quindi nessuna "novitá" qui.

Sul secondo punto, Mainstage si basa sui plugin AU che fino a poco tempo fa non esistevano su piattaforma iOS ed é un derivato di Logic che é un prodotto complesso, farne un porting non é cosa semplice. É possibile invece che con l'affermarsi dello standard AU v3 qualche host per iOS "stile Mainstage" possa vedere la luce (Audiobus in parte giá lo fa).
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1522
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 64  

17-10-18 09.32

@ maxpiano69
Prima di tutto tastiere con schede audio incorporate ne esistono da ben prima che IK multimedia creasse le sue, quindi nessuna "novitá" qui.

Sul secondo punto, Mainstage si basa sui plugin AU che fino a poco tempo fa non esistevano su piattaforma iOS ed é un derivato di Logic che é un prodotto complesso, farne un porting non é cosa semplice. É possibile invece che con l'affermarsi dello standard AU v3 qualche host per iOS "stile Mainstage" possa vedere la luce (Audiobus in parte giá lo fa).
Nessuno parla di novità ma del fatto che qui comunque non se ne parli molto, sinceramente non credo che in passato si facessero molte 49 tasti con I/O..

Per il resto, da quando hanno lanciato Ipad (2010) hanno inserito anche l'app Garage Band che come ben sai è la versione light di Logic pro.
Il resto sono solo scuse dettate dal marketing imho
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18625
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1837  

17-10-18 09.41

@ raptus
Nessuno parla di novità ma del fatto che qui comunque non se ne parli molto, sinceramente non credo che in passato si facessero molte 49 tasti con I/O..

Per il resto, da quando hanno lanciato Ipad (2010) hanno inserito anche l'app Garage Band che come ben sai è la versione light di Logic pro.
Il resto sono solo scuse dettate dal marketing imho
Garage Band per iPad é molto diversa dalla versione per Mac, se li usi entrambi dobresti saperlo bene (non puoi neanche scambiare brani tra i due) e in quanto a master con audio on board basti citare la Novation Xstation, che esisteva anche in versione 61 tasti ed é uscita nel 2004...

Se poi altri marchi non hanno seguito quel trend probabilmente é perché alla fine non pagava e il consumatore medio preferisce scegliere separatament master e scheda audio.
  • raptus
  • Membro: Expert
  • Risp: 1522
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 64  

17-10-18 09.54

@ maxpiano69
Garage Band per iPad é molto diversa dalla versione per Mac, se li usi entrambi dobresti saperlo bene (non puoi neanche scambiare brani tra i due) e in quanto a master con audio on board basti citare la Novation Xstation, che esisteva anche in versione 61 tasti ed é uscita nel 2004...

Se poi altri marchi non hanno seguito quel trend probabilmente é perché alla fine non pagava e il consumatore medio preferisce scegliere separatament master e scheda audio.
Ti dico la verità, non la ricordo proprio.
Nel 2004 non c'era nemmeno il macbook e credo che in quel periodo non fossero in molti ad usare il pc in live (ricordo che andava tantissimo Korg e ascoltavo molto metal emo).
Tornando a Garage Band, era solo per dire che basta la "volontà", nel 2018 con iPad Pro super potente credo che se solo avessero la volontà lo farebbero (invece non c'è perchè venderebbero meno macbook - non è un caso che sullo Store ti mettano 2 software da scegliere se compri un macbook: Final Cut e Logic Pro).
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15686
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 565  

17-10-18 10.02

maxpiano69 ha scritto:
É possibile invece che con lkaffermarsi dellstandard AU v3 qualche host per iOS "stile Mainstage" possa vedere la luce (Audiobus in parte giá lo fa).


esatto e con l'aumentare della potenza degli ipad molti produttori di vst faranno la versione app dei loro prodotti
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8336
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 610  

17-10-18 10.15

@ raptus
Ti dico la verità, non la ricordo proprio.
Nel 2004 non c'era nemmeno il macbook e credo che in quel periodo non fossero in molti ad usare il pc in live (ricordo che andava tantissimo Korg e ascoltavo molto metal emo).
Tornando a Garage Band, era solo per dire che basta la "volontà", nel 2018 con iPad Pro super potente credo che se solo avessero la volontà lo farebbero (invece non c'è perchè venderebbero meno macbook - non è un caso che sullo Store ti mettano 2 software da scegliere se compri un macbook: Final Cut e Logic Pro).
questa master qui
proponeva una scheda audio a corredo (aquistabile separatamente) questa
si installava nella parte posteriore 4 viti e due connettori...
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 799
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 27  

17-10-18 17.54

@ zerinovic
questa master qui
proponeva una scheda audio a corredo (aquistabile separatamente) questa
si installava nella parte posteriore 4 viti e due connettori...
l'ho avuta... la 7 ottave(uf7). Meccanica discreta, si trovano usate a prezzo basso ma sono molto datate e non hanno neanche i drivers class compliant usb ma era abbastanza robusta. Da usare in midi era ok. Controlli non eccezionali, ma molto completa come dotazione
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5300
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 178  

17-10-18 18.09

@ zerinovic
questa master qui
proponeva una scheda audio a corredo (aquistabile separatamente) questa
si installava nella parte posteriore 4 viti e due connettori...
ancora un po' più larga e veniva un quadrato perfetto....emo
  • zerinovic
  • Membro: Guru
  • Risp: 8336
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 610  

17-10-18 18.40

@ steeveJ
l'ho avuta... la 7 ottave(uf7). Meccanica discreta, si trovano usate a prezzo basso ma sono molto datate e non hanno neanche i drivers class compliant usb ma era abbastanza robusta. Da usare in midi era ok. Controlli non eccezionali, ma molto completa come dotazione
Ho avuto sia la uf7 che la uf60 Classic, quest'ultima molto più affidabile anche se ancora non del tutto scevra da qualche imperfezione.
(in fase di programmazione una volta salvato, talvolta si verificava che non facevano tutti i mi o i sol...quindi spegnevi riaccendevi. Tutto ok...)
Cmq il macbook bianco ci stava alla perfezione sopra all uf60 Classic.con la scheda audio integrata era una bella ws...
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2057
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 41  

23-10-18 07.56

@ superbaffone
e comunque gli 88 tasti bisogna meritarseli, si inizia con una trentina a salire se poi si diventa bravi abbastanza allora si passa agli 88 emo
Non è vero
Bisogna esser bravi per meritarsi una tastiera ridotta, infatti se io so suonare le mie musiche, e poi passo a una ridotta, con le dita finirei a suonare il vuoto perchhè mancano i tasti estremi e non ho la freschezza mentale da pensare in ogni momento che sto suonando su una ridotta.
  • superbaffone
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15686
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 565  

23-10-18 08.46

@ lipzve
Non è vero
Bisogna esser bravi per meritarsi una tastiera ridotta, infatti se io so suonare le mie musiche, e poi passo a una ridotta, con le dita finirei a suonare il vuoto perchhè mancano i tasti estremi e non ho la freschezza mentale da pensare in ogni momento che sto suonando su una ridotta.
il vuoto ti insegna a mettere le pause sui tuoi pezzi emo
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5300
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 178  

23-10-18 08.54

@ lipzve
Non è vero
Bisogna esser bravi per meritarsi una tastiera ridotta, infatti se io so suonare le mie musiche, e poi passo a una ridotta, con le dita finirei a suonare il vuoto perchhè mancano i tasti estremi e non ho la freschezza mentale da pensare in ogni momento che sto suonando su una ridotta.
Quante volte userai i tasti ...estremi????emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18625
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1837  

23-10-18 10.14

@ superbaffone
il vuoto ti insegna a mettere le pause sui tuoi pezzi emo
emo io ho cominciato con la melodica Bontempi (quella da 2 ottave!) , il successivo organo da 4 ottave era già un "salto quantico"emo

Comunque per la musica moderna 73-76 tasti di solito bastano, se si privilegia la portatilità il P121 è una bella soluzione per il pianista "busker" emo
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 5300
  • Loc: Monza
  • Status:
  • Thanks: 178  

23-10-18 10.46

@ maxpiano69
emo io ho cominciato con la melodica Bontempi (quella da 2 ottave!) , il successivo organo da 4 ottave era già un "salto quantico"emo

Comunque per la musica moderna 73-76 tasti di solito bastano, se si privilegia la portatilità il P121 è una bella soluzione per il pianista "busker" emo
io ci sto facendo un pensierino , sopprattutto per le situazioni "volanti"..
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 18625
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1837  

23-10-18 10.58

@ benjomy
io ci sto facendo un pensierino , sopprattutto per le situazioni "volanti"..
1114x295x166mm per 10Kg, praticamente come il Nord Stage Compact... una bella custodia/zaino e te lo porti anche in bici/moto emo
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2057
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 41  

23-10-18 11.12

@ benjomy
io ci sto facendo un pensierino , sopprattutto per le situazioni "volanti"..
non mi risulta che Bontempi sia ancora in attività