Roland Fantom e Jupiter 2019

  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3394
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 203  

05-09-19 16.55

@ Whoispink
"@ Adelo69
Scusate ma, o non ho capito bene io, o il Fantom ha solo 2 effetti contemporaneamente ed il Jupiter 4 ? "

In realtà, se non ho capito male, nel Fantom oltre ai due effetti globali (liberamente configurabili in serie o in parallelo) ogni tone ha un suo MFX + EQ. Quindi ogni Scene (le vecchie Performance) può avere fino a 16 MFX - ognuno assegnato ad una delle 16 possibili Zone -, più i due MFX globali. Per ogni Zone è quindi possibile concatenare fino a 3 MFX in serie, come era sul Fantom X, ma con in più la possibilità di variare uno dei tre MFX (quello associato al Tone) per ogni Zone.

Per il resto, mi tengo il Fantom X (mi sembra assurdo non potere usare come sorgenti sonore dei partial negli oscillatori gli user sample campionati o importati, quando nel Fantom X era invece possibile).
Se fosse così sarebbe ancora meno del fa e del modx..
4k euro e posso mettere solo un insert per zona + gli effetti globali??
  • Whoispink
  • Membro: Senior
  • Risp: 349
  • Loc: Ferrara
  • Status:
  • Thanks: 34  

05-09-19 16.58

@ kurz4ever
Se fosse così sarebbe ancora meno del fa e del modx..
4k euro e posso mettere solo un insert per zona + gli effetti globali??
non conosco fa e modx, resta il fatto che sono 3 e non dueemo
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19071
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1051  

05-09-19 17.12

Pagina 14 del manuale viene specificato il routing degli effetti

manuale

direi almeno 2 iFX per zona
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16731
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1579  

05-09-19 17.34

@ afr
Pagina 14 del manuale viene specificato il routing degli effetti

manuale

direi almeno 2 iFX per zona
emo emo
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3394
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 203  

05-09-19 18.05

@ afr
Pagina 14 del manuale viene specificato il routing degli effetti

manuale

direi almeno 2 iFX per zona
No, se ho letto bene 1 mfx per zona, poi 2ifx o chorus+ riverbero.
Che più o meno è la struttura del fa (anzi forse pure meno)
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16731
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1579  

05-09-19 19.31

@ kurz4ever
No, se ho letto bene 1 mfx per zona, poi 2ifx o chorus+ riverbero.
Che più o meno è la struttura del fa (anzi forse pure meno)
Corretto (applaudivo afr per aver consultato il manuale, ma lo schema di pag 14 ed il testo che lo precede indicano chiaramente che i 2 iFX sono per scena, non per zona/Tone)

Questa unità è dotata di una varietà di effetti, incluso un effetto per ogni Tone (MFX), effetti che possono essere specificati per ogni scena (IFX1, IFX2, Chorus, Riverbero), ed effetti che possono essere specificati per l’intero sistema (Master FX).
  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9818
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 459  

05-09-19 19.55

@ maxpiano69
Corretto (applaudivo afr per aver consultato il manuale, ma lo schema di pag 14 ed il testo che lo precede indicano chiaramente che i 2 iFX sono per scena, non per zona/Tone)

Questa unità è dotata di una varietà di effetti, incluso un effetto per ogni Tone (MFX), effetti che possono essere specificati per ogni scena (IFX1, IFX2, Chorus, Riverbero), ed effetti che possono essere specificati per l’intero sistema (Master FX).
Mi sembra simile all’architettura del FA
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 1795
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 85  

05-09-19 21.26

@ Whoispink
"@ Adelo69
Scusate ma, o non ho capito bene io, o il Fantom ha solo 2 effetti contemporaneamente ed il Jupiter 4 ? "

In realtà, se non ho capito male, nel Fantom oltre ai due effetti globali (liberamente configurabili in serie o in parallelo) ogni tone ha un suo MFX + EQ. Quindi ogni Scene (le vecchie Performance) può avere fino a 16 MFX - ognuno assegnato ad una delle 16 possibili Zone -, più i due MFX globali. Per ogni Zone è quindi possibile concatenare fino a 3 MFX in serie, come era sul Fantom X, ma con in più la possibilità di variare uno dei tre MFX (quello associato al Tone) per ogni Zone.

Per il resto, mi tengo il Fantom X (mi sembra assurdo non potere usare come sorgenti sonore dei partial negli oscillatori gli user sample campionati o importati, quando nel Fantom X era invece possibile).
Ah ok alloraemo
Mi sembrava strano infatti. Io sul Motif XF7 ho 8 MFX
emo
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3394
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 203  

05-09-19 21.39

@ Adelo69
Ah ok alloraemo
Mi sembrava strano infatti. Io sul Motif XF7 ho 8 MFX
emo
Si ma sono 8 insert da due effetti ciascuno, no?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16731
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1579  

05-09-19 21.51

Comunque a chi vuole approfondire consiglio di leggere il Reference Manual (solo in inglese, ovviamente), dove potete trovare risposta a molte domande tipo

What is the ZEN-Core engine?
This is a new synthesizer sound engine that was developed using cutting- edge technology based on VA technology developed for the V-Synth . It features analog-like response speed and high resolution, allowing you to create a wide range of high-quality sounds . It is also fused with the PCM sound engine developed by Roland for many years, supporting even more sophisticated sound design .


o, a proposito del MFX

This is a general-purpose multi-effect that transforms the sound itself, giving it an entirely different character . You can choose from 90 types as appropriate for your needs . These types include single effects such as distortion or flanger, as well as a variety of other types . Each tone has settings for one multi-effect .
  • Adelo69
  • Membro: Expert
  • Risp: 1795
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 85  

05-09-19 22.06

@ kurz4ever
Si ma sono 8 insert da due effetti ciascuno, no?
Mmhh....Non lo so in realtà emo
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19071
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1051  

05-09-19 23.08

@ fulezone
Prima recensione

video relativo all'articolo

Lo sto ascoltando con cuffie beyerdynamic e che dire.... Me cojoni!
  • WhiskyLiscio
  • Membro: Senior
  • Risp: 232
  • Loc: Terni
  • Status:
  • Thanks: 3  

05-09-19 23.37

@ kurz4ever
Il tedesco ha superato la barriera psicologica dei 4k euro per il fantom 88...
il prezzo del fantom parte dai 3550 per la 61 ed è gia disponibile. Inoltre sulla scatola (che non ho aperto) c'è scritto made in japan. Almeno per questa prima trance.
  • Giossy
  • Membro: Guest
  • Risp: 39
  • Loc: Cosenza
  • Status:
  • Thanks: 1  

05-09-19 23.53

@ WhiskyLiscio
il prezzo del fantom parte dai 3550 per la 61 ed è gia disponibile. Inoltre sulla scatola (che non ho aperto) c'è scritto made in japan. Almeno per questa prima trance.
Made in Japan
Ma ne hai già uno?
Ottima macchina la migliore.
  • Riccardo_Gerbi
  • Membro: Expert
  • Risp: 967
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 205  

05-09-19 23.53

afr ha scritto:
Lo sto ascoltando con cuffie beyerdynamic e che dire.... Me cojoni!


Aneddoto del backstage...

Boosta collega i Main Out sbilanciati a dei pre Neve del suo studio, mentre io uso gli XLR (presenti anche sul "piccolo" Jupiter, tra l'altro...) con il recorder Tascam.
Quando parte la prova i Main Monitor dello studio ci "spettinano", e io penso: "grazie, con quei pre..."
Torno a casa, scarico sul PC il file mio Wave "flat" e... quando monto i video, mi fermo sulla clip della "Laser Harp" di Gattobus, e il sub Adam che ho in prova diventa tellurico sulle note gravi.

In termini di impatto, con questi synth Roland torna ai vecchi fasti, al pari di Yamaha con il Montage: sarà merito di Nordelius...

Un saluto a tutti
R.Gerbi

  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6858
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 128  

05-09-19 23.54

@ marcoballa
fantom 2019
https://youtu.be/ELYQKUdIayg
  • Giossy
  • Membro: Guest
  • Risp: 39
  • Loc: Cosenza
  • Status:
  • Thanks: 1  

05-09-19 23.54

@ afr

video relativo all'articolo

Lo sto ascoltando con cuffie beyerdynamic e che dire.... Me cojoni!
L’ho sentito anch’io. Che sound ragazzi.
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19071
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1051  

06-09-19 00.08

@ Riccardo_Gerbi
afr ha scritto:
Lo sto ascoltando con cuffie beyerdynamic e che dire.... Me cojoni!


Aneddoto del backstage...

Boosta collega i Main Out sbilanciati a dei pre Neve del suo studio, mentre io uso gli XLR (presenti anche sul "piccolo" Jupiter, tra l'altro...) con il recorder Tascam.
Quando parte la prova i Main Monitor dello studio ci "spettinano", e io penso: "grazie, con quei pre..."
Torno a casa, scarico sul PC il file mio Wave "flat" e... quando monto i video, mi fermo sulla clip della "Laser Harp" di Gattobus, e il sub Adam che ho in prova diventa tellurico sulle note gravi.

In termini di impatto, con questi synth Roland torna ai vecchi fasti, al pari di Yamaha con il Montage: sarà merito di Nordelius...

Un saluto a tutti
R.Gerbi

Adesso manca solo Korg all'appello visto che il buon Kronos è sul mercato da 9 anni


Ma.... Demo di strumenti acustici ne sono state previste?
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6858
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 128  

06-09-19 00.22

@ afr
Adesso manca solo Korg all'appello visto che il buon Kronos è sul mercato da 9 anni


Ma.... Demo di strumenti acustici ne sono state previste?
Speriamo, così lo prendo usato ad un prezzo decente
  • orange1978
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9500
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 606  

06-09-19 00.24

provata oggi da lucky sia la 61 che la 88 (76 in magazzino), loro gia la hanno....

intanto è "made in malasya", scritto dietro allo chassis sulla estrema sinistra guardando da dietro (cazzate chi dice made in japan), ma cmq al di la di queste sottigliezze.

i due motori vpiano e z-core, sono la solita minestra trita e ritrita, mi soffermerei sul z-core.

non c'entra un cavolo con il vsynth anche perche i due stadi cosm sono spariti, però qualcosa di simile cè, ad esempio un unica struttura che può essere variata nel routing usando ring mod, xmod etc....in questo simile al vsynth, la sintesi è una sottrattiva a 4 parziali esattamente come fa08/fantom/jd990.
l'oscillatore offre diverse modalità, tra cui virtual analogue ma anche qui molte forme d'onda tipo la feedback osc del jp8000 presente sul vsynth sono sparite, cosi come la LA saw e LA sqr, ma le ritroviamo nella sezione pcm qui e là, poi il vsynth aveva 12 lfo per patch, un inviluppo quasi per ogni parametro importante, non scherziamo va.

ho programmato due tre suoni, non è male, ma è un vero palo nel culo la programmazione, esattamente come fa e jupiter, ossia per fare un suono si prende una SCENE che è alla fine una performance a 16 parti sovrapponibili/splittabili, si inizializza (come gli studio set di integra e fa), poi si inizializza un tone, lo si edita/programma...lo si salva, poi lo si assegna alla scene, e da li si mettono gli effetti, poi si salva la scene....e via cosi, tutto questo anche per fare un suono singolo completo a un oscillatore!

a mio parere è un sistema come ho sempre detto squallido tipico di strumenti obsoleti come wavestation o d70, in cui per fare un suono devi salvare oggetti dipendenti tra loro in locazioni separate, assurdo, la strada che tutti dovrebbero seguire è quella di montage o kurzweil ossia un modo unico con 32/64/100 oscillatori e non un sistema in cui per creare un misero lead con delay e riverbero personalizzati devo salvare due suoni separati.

da un punto di vista sonoro invece niente da dire, suona bene, simile alla fa0x ma suono piu sostenuto e bilanciato, piu professionale ma siamo lontani anni luce come possibilità dal vsynth.

ah roland ha introdotto il vpad/time trip pad in maniera digitale touch screen un po come fece korg con m3 ricordate? ...pero al momento siamo ben lontani come possibilità, con il time trip abbinato al variphrase si facevano in tempo reale cose che oggi si possono fare solo con mac/pc che fa girare ableton live, reaktor, reason...e diversi controllers midi collegati...e tutta quella bellissima operatività in real time è andata a farsi fottere.

niente da fare l'era degli strumenti digitali fighi x me è finita, se nel 2019 non riusciamo a fare un vsynth potenziato e migliorato e dobbiamo vederci queste pagliacciate penso sia palese che il motivo non sia il know how, mi rifiuto di pensarlo ma semmai la bassezza culturale/tecnica della gente ai quali sono destinati questo genere di strumenti.

...poi chiaramente essendo una roland alla fine suona bene, i pianoforti sono fighi, derivati da rd2000, anche gli elettrici, però non aspettatevi un vsynth di nuova generazione, a meno che con ulteriori aggiornamenti non cambi qualcosa (ma ne dubito).

gli effetti suonano benissimo e sono in numero maggiore rispetto a fa/fantom, anche i filtri vcf analogici, niente da dire, ah una cosa si, sistema di programmazione come ho detto molto impacciato, per esempio non cè modo come nella fa di settare i pad luminosi di gomma come tastierino numerico, il che complica notevolmente le cose (....se sto programmando un synth voglio assegnare all oscillatore 1 la forma d'onda numero 860, con il tastierino numerico è qualcosa di immediato, cosi bisogna girare girare girare....e si perde tempo prezioso.), inoltre a volte risponde lentamente.