Nuova Roland Fantom - Thread dedicato

  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2001
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

30-09-19 09.21

Un tempo un nuovo strumento roland avrebbe scatenato il 3D e l'interesse generale.

Siamo noi che abbiamo perso entusiasmo, o la nuova Fantom che non riesce ad entusiasmare?
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 3500
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 209  

30-09-19 09.59

@ lipzve
Un tempo un nuovo strumento roland avrebbe scatenato il 3D e l'interesse generale.

Siamo noi che abbiamo perso entusiasmo, o la nuova Fantom che non riesce ad entusiasmare?
Già... ricordo il thread del Px5s.... emo
...
forse il fatto che costi 4 testoni non aiuta a renderlo particolarmente simpatico (IMHO)
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19154
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1062  

30-09-19 10.00

@ lipzve
Un tempo un nuovo strumento roland avrebbe scatenato il 3D e l'interesse generale.

Siamo noi che abbiamo perso entusiasmo, o la nuova Fantom che non riesce ad entusiasmare?
personalmente penso che non appena usciranno i primi aggiornamenti e si capirà meglio il potenziale che potrà esprimere, le discussioni riprenderanno quota
  • DRUPIZ
  • Membro: Expert
  • Risp: 1490
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 18  

30-09-19 10.04

@ afr
personalmente penso che non appena usciranno i primi aggiornamenti e si capirà meglio il potenziale che potrà esprimere, le discussioni riprenderanno quota
Io, per non sbagliarmi, nel frattempo continuo a suonarla. emo
  • motif74
  • Membro: Senior
  • Risp: 295
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 19  

30-09-19 10.09

@ DRUPIZ
Io, per non sbagliarmi, nel frattempo continuo a suonarla. emo
emoemo
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2001
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

30-09-19 11.15

@ DRUPIZ
Io, per non sbagliarmi, nel frattempo continuo a suonarla. emo
E fai pure bene, ma dicci qualcosa no?

I 4 testoni sono un problema, ma OASYS ne costava di più (o erano 7 milioni di lire? Che comunque all'epoca erano almeno il doppio del fantom) e giuù fiumi di discussioni.

Magari anche il fatto che non si trovi nei negozi aiuta a spegnere l'interesse
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2646
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 73  

30-09-19 11.18

@ lipzve
E fai pure bene, ma dicci qualcosa no?

I 4 testoni sono un problema, ma OASYS ne costava di più (o erano 7 milioni di lire? Che comunque all'epoca erano almeno il doppio del fantom) e giuù fiumi di discussioni.

Magari anche il fatto che non si trovi nei negozi aiuta a spegnere l'interesse
se devi comprare uno strumento di 4000 euro certo lo vuoi provare in lungo e in largo,
se devi comprare una Modx o una FA magari la compri a scatola chiusa perchè già sai a cosa va incontro!
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 16902
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1604  

30-09-19 11.31

@ lipzve
E fai pure bene, ma dicci qualcosa no?

I 4 testoni sono un problema, ma OASYS ne costava di più (o erano 7 milioni di lire? Che comunque all'epoca erano almeno il doppio del fantom) e giuù fiumi di discussioni.

Magari anche il fatto che non si trovi nei negozi aiuta a spegnere l'interesse
Forse mancano gli elementi di novità vera, forte (o se ci sono non sono ben spiegati o ben percepiti) che invece hanno caratterizzato strumenti precedenti su cui si è discusso di più (in generale, al di là del loro costo).

Credo che mediamente, non solo sul caso in questione, ci sia un po' di disillusione, da anni ci sono in giro strumenti che spesso sono già sovrabbondanti rispetto alle esigenze reali (senza contare l'impatto del computer, soprattutto per chi lavora in studio, home o pro che sia).

Una recensione di un utente, se fatta bene, di sicuro potrebbe dare elementi di discussione più concreti. Per tutto il resto ci sono i dimostratori e i video ufficiali.
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14541
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1845  

30-09-19 11.54

maxpiano69 ha scritto:
Una recensione di un utente, se fatta bene, di sicuro potrebbe dare elementi di discussione più concreti. Per tutto il resto ci sono i dimostratori e i video ufficiali.

Mi permetto di osservare che:1) le recensioni fatte dagli utenti possono evidenziare dei punti di forza o debolezza che hanno peso relativo per altri. Basta vedere le accorate disquisizioni sul timbro di Bösendorfer che equipaggia Montage: ad alcuni fa venire le bave alla bocca, ad altri il vomito.
2) i video ufficiali ed i dimostratori, per definizione, tendono ad evidenziare al massimo tutti i lati positivi dello strumento, omettendo sapientemente i punti minus.
Detto questo, trovo il nuovo Fantom uno strumento interessante, con funzioni che, per come è impostato il mio metodo di lavoro, resterebbero del tutto inutilizzate o sottoutilizzate. Altre funzioni, come il campionatore, me le sarei aspettate ben più flessibili e non limitate come lo sono adesso. Per quanto riguarda gli sviluppi, stiamo a vedere se la somma richiesta per l'acquisto sia veramente meritata. Al momento non direi. Ad evitare inutili polemiche, dico lo stesso anche di Montage che, dopo ben 13 mesi di attesa, ha ricevuto un aggiornamento firmware che rasenta la presa in giro, unitamente all'ingresso sul mercato della versione bianca. E, come accadde con Motif XF, a distanza di un anno o poco più, venne soppiantato da un nuovo modello (in quel caso Montage).
Da un certo punto di vista, dovremmo ormai aver capito che non c'è molto da aspettarsi dai produttori di strumenti musicali. A parità di spesa, conviene considerare l'uso di una workstation basata su computer, DAW, interfaccia audio e monitor di qualità, masterkeyboard ed una serie selezionata di strumenti virtuali. Per quanto se ne dica, la versione hardware offre di meno a costi superiori ed ha un'obsolescenza molto più rapida.
  • DRUPIZ
  • Membro: Expert
  • Risp: 1490
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 18  

30-09-19 12.17

@ lipzve
E fai pure bene, ma dicci qualcosa no?

I 4 testoni sono un problema, ma OASYS ne costava di più (o erano 7 milioni di lire? Che comunque all'epoca erano almeno il doppio del fantom) e giuù fiumi di discussioni.

Magari anche il fatto che non si trovi nei negozi aiuta a spegnere l'interesse
A Roma si trova.
È già terminata altrove?
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2646
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 73  

30-09-19 12.18

michelet ha scritto:
Per quanto se ne dica, la versione hardware offre di meno a costi superiori ed ha un'obsolescenza molto più rapida.


DI questo non ne sono convinto, quante persone oggi utilizzano motif XF? Uno strumento del 2010 con soddisfazione?
Da dal 2010 a oggi io ho cambiato almeno 4 portatili passando da un ASUS core 2 duo del 2006 a un Sony I5 a un HP i7 di 7 generazione a un HP i7 di ottava generazione e ho aggiunto un Lenovo Thinkpad,

ma non ho cambiato 4 tastiere! Magari qualcuno si!

Alcuni utilizzano ancora strumenti come M1 e D50, ma questo è un caso diverso,
  • afr
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19154
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1062  

30-09-19 12.36

@ DRUPIZ
A Roma si trova.
È già terminata altrove?
questa settimana dovrei andare a Treviso per lavoro, se riesco faccio una puntatina da Smusic che dovrebbe avercelo
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2646
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 73  

30-09-19 12.39

@ afr
questa settimana dovrei andare a Treviso per lavoro, se riesco faccio una puntatina da Smusic che dovrebbe avercelo
A Montebelluna? Quel negozio è fantastico!
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13318
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 431  

30-09-19 12.50

@ afr
questa settimana dovrei andare a Treviso per lavoro, se riesco faccio una puntatina da Smusic che dovrebbe avercelo
ci vado domani mattina
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 2001
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 39  

30-09-19 13.13

Era un negozio fornito (non direi fantastico)
Pareti intere tappezzate di chitarre (ecco il chitarrista può dire fantastico) e una stanza stretta e lunga per piani digitali e WS.
ultimamente avevano ben poco, piani acustici zero.

Mah... se poi considerate che è quasi perduto fra i campi, non so chi davvero abbia voglia di andarci
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 2646
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 73  

30-09-19 13.45

@ lipzve
Era un negozio fornito (non direi fantastico)
Pareti intere tappezzate di chitarre (ecco il chitarrista può dire fantastico) e una stanza stretta e lunga per piani digitali e WS.
ultimamente avevano ben poco, piani acustici zero.

Mah... se poi considerate che è quasi perduto fra i campi, non so chi davvero abbia voglia di andarci
Io ti parlo del 2007 quando insegnavo all'Istituto Einaudi ci passavo spesso e c'erano tantissime cose e occasioni, ora probabilmente i tempi sono cambiati
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14541
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1845  

30-09-19 13.49

@ lipzve
Era un negozio fornito (non direi fantastico)
Pareti intere tappezzate di chitarre (ecco il chitarrista può dire fantastico) e una stanza stretta e lunga per piani digitali e WS.
ultimamente avevano ben poco, piani acustici zero.

Mah... se poi considerate che è quasi perduto fra i campi, non so chi davvero abbia voglia di andarci
Essemusic non ha MAI trattato pianoforti acustici... E sono cliente dal 1991, quindi non proprio da ieri.
Sul fatto che da qualche tempo l'assortimento non sia più consistente, dobbiamo ringraziare i negozi on line che praticano politiche dei prezzi al limite dell'impossibile. Di conseguenza, per evitare i furbetti che provano gli strumenti in negozio e poi li acquistano su internet, anche i negozi fisici si cautelano. E così ci perdiamo tutti.
Per chi abita in provincia di Venezia, recarsi a Montebelluna rappresenta un viaggio di oltre un'ora, transitando per strade statali, piccoli centri abitati, strade relativamente strette e numerosi semafori... In pratica, una via crucis. Per assurdo si fa quasi prima con il treno, anche se bisogna cambiare a Treviso. Che piaccia o no, si perde sempre una mezza giornata, che sia di mattino o di pomeriggio. Ecco perché ci vado abbastanza di rado. In particolare per quanto riguarda Fantom, aspetto che si concretizzino le numerose promesse. Poi, eventualmente, mi farò prendere dalla GAS.
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14541
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1845  

30-09-19 13.51

@ fulezone
Io ti parlo del 2007 quando insegnavo all'Istituto Einaudi ci passavo spesso e c'erano tantissime cose e occasioni, ora probabilmente i tempi sono cambiati
Certamente, in peggio.
  • David_91
  • Membro: Expert
  • Risp: 3081
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 144  

30-09-19 14.02

@ michelet
Certamente, in peggio.
Suono di piano

Confronto con RD2000
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14541
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1845  

30-09-19 14.05

Il mio commento era relativo ai tempi che sono cambiati in peggio, anche per Essemusic, che è stato sempre un negozio molto fornito in ogni settore dell'attività musicale.
Il suono di pianoforte di Fantom, non era oggetto della disquisizione.