Gsi sorprende con VB3 per Android e iOS!

  • angelo72
  • Membro: Expert
  • Risp: 2680
  • Loc: Potenza
  • Status:
  • Thanks: 51  

03-04-21 18.52

Mi sono fatto una bella oretta col VB3m da iPad collegato alla bk5 con interfaccia midi/usb.. uno spettacolo
L’unica cosa che non mi funziona è il cambio velocità del leslie con la leva del bender/modulaton...
Ho smanettato in tutto il menu ma niente emo
Avete idea di come si può abilitare tutto ciò?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19719
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2129  

03-04-21 19.54

@ Roberto_Forest
Al di là che forse in futuro implementerà questa funzione, basta che usi un app di midi routing e puoi rimappare quello che vuoi. L app midiFlow per esempio può farlo facilmente. Questo se lo usi standalone, mentre se lo usi dentro camelot come auv3 lo puoi rimappare direttamente dentro camelot.
Esatto e come app per il remap, anche "estremo", c'é StreamByter che é free e molto potente, si programma con un semplice linguaggio di scripting (un po' come lo scripter di Mainstage) e anche solo partendo dagli esempi "factory" ci fai giá un sacco di cose.

Io lo uso in Camelot, all'occorrenza e nel caso di VB3 ad esempio gli faccio rimappare uno dei pedali della VPC al CC1 (ModWheel) per usarlo come LeslieFast temporaneo.

04-04-21 12.18

Allora.... Ci ho giocato un po'mentre cuoceva l'arrosto 😅 Provato su MONTAGE con cavetto usb che trasferisce note e audio usando MONTAGE come scheda audio. Ipad mini 2 Retina del 2015.
Nel mio caso ho trovato altre due brutte sorprese:
- tantissimi click (immagino dropout per buffer pieno) in modo random su diversi attacchi di note. Se suono con una nota sola non succede mai, già con due note succede una volta ogni tre/quattro volte che inizio a suonare. Ho provato a disattivare vibrato, keyclick, distorsione e persino con dirext out.
- sono riuscito a mappare tutti i controlli della MONTAGE per pilotare lo stand alone MA a differenza della versione PC non ha l'opzione di invertire i drawbars sul valore del CC quindi lo sliders in alto corrisponde al drawbars in basso.... Sarebbe bello poter invertire come su pc. Purtroppo su MONTAGE posso solo impostare range di valori ma non dirgli di avanzare in negativo lo slider.
Voi che esperienza avete?
Ciao e buona Pasqua!
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3762
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 334  

04-04-21 12.43

@ FoxCT_only_for_sales
Allora.... Ci ho giocato un po'mentre cuoceva l'arrosto 😅 Provato su MONTAGE con cavetto usb che trasferisce note e audio usando MONTAGE come scheda audio. Ipad mini 2 Retina del 2015.
Nel mio caso ho trovato altre due brutte sorprese:
- tantissimi click (immagino dropout per buffer pieno) in modo random su diversi attacchi di note. Se suono con una nota sola non succede mai, già con due note succede una volta ogni tre/quattro volte che inizio a suonare. Ho provato a disattivare vibrato, keyclick, distorsione e persino con dirext out.
- sono riuscito a mappare tutti i controlli della MONTAGE per pilotare lo stand alone MA a differenza della versione PC non ha l'opzione di invertire i drawbars sul valore del CC quindi lo sliders in alto corrisponde al drawbars in basso.... Sarebbe bello poter invertire come su pc. Purtroppo su MONTAGE posso solo impostare range di valori ma non dirgli di avanzare in negativo lo slider.
Voi che esperienza avete?
Ciao e buona Pasqua!
Anch'io sullo stesso modello di iPad ho avuto qualche click (ma non esagerati) suonando parecchie note. La tastiera usata è sempre Yamaha (MoXF8) e sempre usata come scheda audio oltre che come controller MIDI. Non so se sarà possibile in qualche modo cambiare la dimensione del buffer aumentando leggermente la latenza, tuttavia su un iPhone 6s non ho riscontrato problemi.
Per il resto, non avendo la MoXF alcuno slider non mi sono posto il problema, ma come già detto altrove è sicuramente possibile, utilizzando un App di supporto, rimappare i controlli MIDI per ottenere il risultato che desideri.
  • Deckard
  • Membro: Expert
  • Risp: 1279
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 78  

04-04-21 12.46

@ FoxCT_only_for_sales
Allora.... Ci ho giocato un po'mentre cuoceva l'arrosto 😅 Provato su MONTAGE con cavetto usb che trasferisce note e audio usando MONTAGE come scheda audio. Ipad mini 2 Retina del 2015.
Nel mio caso ho trovato altre due brutte sorprese:
- tantissimi click (immagino dropout per buffer pieno) in modo random su diversi attacchi di note. Se suono con una nota sola non succede mai, già con due note succede una volta ogni tre/quattro volte che inizio a suonare. Ho provato a disattivare vibrato, keyclick, distorsione e persino con dirext out.
- sono riuscito a mappare tutti i controlli della MONTAGE per pilotare lo stand alone MA a differenza della versione PC non ha l'opzione di invertire i drawbars sul valore del CC quindi lo sliders in alto corrisponde al drawbars in basso.... Sarebbe bello poter invertire come su pc. Purtroppo su MONTAGE posso solo impostare range di valori ma non dirgli di avanzare in negativo lo slider.
Voi che esperienza avete?
Ciao e buona Pasqua!
Confermo, stesso modello di iPad, stesso problema, peccato...se non vi si porrà rimedio dovrò sfruttarlo con l’iPhone
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 2923
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 294  

04-04-21 13.08

@ FoxCT_only_for_sales
Allora.... Ci ho giocato un po'mentre cuoceva l'arrosto 😅 Provato su MONTAGE con cavetto usb che trasferisce note e audio usando MONTAGE come scheda audio. Ipad mini 2 Retina del 2015.
Nel mio caso ho trovato altre due brutte sorprese:
- tantissimi click (immagino dropout per buffer pieno) in modo random su diversi attacchi di note. Se suono con una nota sola non succede mai, già con due note succede una volta ogni tre/quattro volte che inizio a suonare. Ho provato a disattivare vibrato, keyclick, distorsione e persino con dirext out.
- sono riuscito a mappare tutti i controlli della MONTAGE per pilotare lo stand alone MA a differenza della versione PC non ha l'opzione di invertire i drawbars sul valore del CC quindi lo sliders in alto corrisponde al drawbars in basso.... Sarebbe bello poter invertire come su pc. Purtroppo su MONTAGE posso solo impostare range di valori ma non dirgli di avanzare in negativo lo slider.
Voi che esperienza avete?
Ciao e buona Pasqua!
Ma se puoi mettere il range di valori su montage, non puoi mettere come massimo zero e come minimo 127? In genere nelle tastiere così si inverte il range.
  • Spectrum
  • Membro: Expert
  • Risp: 2500
  • Loc: Livorno
  • Status:
  • Thanks: 130  

04-04-21 19.49

Potreste linkarmi la versione Android? Su Google Play non la trovo.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19719
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2129  

04-04-21 21.25

@ Spectrum
Potreste linkarmi la versione Android? Su Google Play non la trovo.
We apologize with Android users but the App is currently still under revision by the Play Store.
Please follow us on Facebook for upcoming news.


https://www.genuinesoundware.com/?a=showproduct&b=50#
  • doremi58
  • Membro: Expert
  • Risp: 1216
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 114  

05-04-21 08.42

@ cecchino
Da qualche teaser su FaceBook sembra che lo zio Guido, dopo tanti rifiuti, sia pronto a rilasciare una versione di VB3 per tablet e, udite udite, anche per iPad.
Comincio a ricaricare il mio conto Paypal...
Con tutto il rispetto per zio guido e per il suo stimabile lavoro italiano, e lo dico con orgoglio, io sarei davvero sorpreso se realizzasse una versione aggiornata (x64) del mr ray, uno dei migliori vst di rhodes non campionati in circolazione fino a poco tempo fa.
Capisco le esigenze strategiche di mercato ma l'assenza resta un gran peccato, perche' asfalterebbe sia il rhodes di pianoteq che di lounge lizard, tanto per fare un paio di nomi quotati.
  • Roberto_Forest
  • Membro: Expert
  • Risp: 2923
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 294  

05-04-21 08.59

@ doremi58
Con tutto il rispetto per zio guido e per il suo stimabile lavoro italiano, e lo dico con orgoglio, io sarei davvero sorpreso se realizzasse una versione aggiornata (x64) del mr ray, uno dei migliori vst di rhodes non campionati in circolazione fino a poco tempo fa.
Capisco le esigenze strategiche di mercato ma l'assenza resta un gran peccato, perche' asfalterebbe sia il rhodes di pianoteq che di lounge lizard, tanto per fare un paio di nomi quotati.
Io mi accontenterei della versione per ipad del MrRay vecchio. Se come dice ha trovato un modo per passare più agevolmente dalla versione Windows alla versione iOS magari ci fa un pensierino. Secondo me con il vb3m sta già facendo il botto, nel senso che ne sta vendendo parecchi, almeno per il pubblico italiano, quello straniero non so. Magari questo mercato inizia a fargli gola. Tantissimi musicisti hanno già ipad nel setup, nel momento che ce l'hai, pagare 15€ per un app che suona bene è quasi una scelta scontata.
  • Key909
  • Membro: Senior
  • Risp: 253
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 23  

05-04-21 11.02

Roberto_Forest ha scritto:
Secondo me con il vb3m sta già facendo il botto, nel senso che ne sta vendendo parecchi, almeno per il pubblico italiano

Nell’app store ieri era al 5to posto nelle app musicali, spero stia venendo bene! Tutto stra meritato!

05-04-21 12.07

@ Roberto_Forest
Ma se puoi mettere il range di valori su montage, non puoi mettere come massimo zero e come minimo 127? In genere nelle tastiere così si inverte il range.
Purtroppo mi sono sbagliato.... Ti dice il valore in corso e puoi scegliere il CC da trasmettere su singolo sliders ma non i valori di range né nient'altro

05-04-21 12.09

@ Deckard
Confermo, stesso modello di iPad, stesso problema, peccato...se non vi si porrà rimedio dovrò sfruttarlo con l’iPhone
Ho fatto degli esperimenti e....
In esterno su GarageBand funziona benissimo!!!! Nessun dropout! Mentre con altri host auv3 si blocca o non parte proprio.
Il problema Grosso è che l'interfaccia su GarageBand non permette la selezione del tab EFFECTS e quindi non posso cambiare leslie né diminuire overdrive!
Anche a voi su GarageBand fa questo scherzo?
Ios 12.5.2. su iPad mini Retina 2.
  • mc_comb
  • Membro: Senior
  • Risp: 484
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 42  

05-04-21 12.29

@ cecchino
Da qualche teaser su FaceBook sembra che lo zio Guido, dopo tanti rifiuti, sia pronto a rilasciare una versione di VB3 per tablet e, udite udite, anche per iPad.
Comincio a ricaricare il mio conto Paypal...
Purtroppo sul midi in non c’è sia selezione di interfaccia che di canale midi..
  • mc_comb
  • Membro: Senior
  • Risp: 484
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 42  

05-04-21 12.37

@ mc_comb
Purtroppo sul midi in non c’è sia selezione di interfaccia che di canale midi..
ed aggiungo che la mod wheel la prende da qualsiasi canale midi in ingresso
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9270
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1170  

05-04-21 12.59

Ciao a tutti! In questi giorni, fra le festività pasquali, la release di VB3m e altre cose, non ho più seguito questo thread ma vedo che è andato avanti parecchio. Non ho letto tutte le discussioni ma qualcuno mi ha contattato attirando la mia attenzione su un paio di difficoltà, pertanto vorrei fare un punto della situazione direttamente qui.

Innanzitutto il discorso latenza. Come specificato nelle caratteristiche tecniche del programma, la latenza è impostata automaticamente, su iOS grazie a Core Audio e su Android grazie a OBOE, che sono sistemi simili all'ASIO per Windows, in grado anche di decidere autonomamente l'impostazione di latenza ottimale al momento in cui il software viene avviato. Purtroppo questo non prende in considerazione il "throttling" della CPU, cioè la capacità, da parte del sistema operativo, di rallentare il clock della CPU per consentire una durata più lunga della batteria. Che io sappia, sia su Android che su iOS il throttling è automatico, non c'è modo di intervenire lato utente, e si attiva quando la batteria scende al di sotto dell'80%, quindi anche se la CPU è velocissima, in realtà diventa molto più lenta in modo da consumare meno corrente dalla batteria. Motivo per cui alcuni utenti hanno detto di aver avuto problemi di dropout e altri dicono di non averne avuti affatto, anche a parità di dispositivo. La soluzione è collegare il caricabatteria, in questo modo il throttling si spegne e la CPU torna a lavorare a piena potenza. Purtroppo, in alcune situazioni, non c'è modo di collegare contemporaneamente l'allimentatore e anche una tastiera Midi al tablet. Per iPad io ho il Korg PlugKey che funge sia da scheda audio che interfaccia Midi e permette di tenere l'iPad alimentato, e penso sia la soluzione migliore... o forse anche l'unica, non lo so. Dopo tutto, un tablet non è un computer, bisogna accettarlo.

Mappatura Midi. Anche questa è specificata nelle caratteristiche tecniche, e l'intera mappatura è riportata nella pagina HELP. I numeri di CC sono assegnati in modo fisso e non è specificato il canale su cui ricevono, ovvero ricevono su OMNI (tutti i canali). Quanto ai canali Midi, anche questi sono fissi, lo strumento risponde sui canali 1 per l'upper, 2 per il lower e 3 per la pedaliera. In un futuro aggiornamento potrei includere la mappatura custom, la scelta dei canali Midi e forse anche la possibilità di salvare dei preset.

Per quanto riguarda Android, purtroppo il Play Store ancora non ha potuto pubblicare l'app perché sto aspettando la conferma del conto corrente (che è italiano quindi lento e soggetto alle lunghe festività).

Intanto mi fa molto contento sapere che vi piaccia, ringrazio tutti coloro l'abbiano acquistata e vi auguro tanto divertimento.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 19719
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 2129  

05-04-21 13.09

@ FoxCT_only_for_sales
Ho fatto degli esperimenti e....
In esterno su GarageBand funziona benissimo!!!! Nessun dropout! Mentre con altri host auv3 si blocca o non parte proprio.
Il problema Grosso è che l'interfaccia su GarageBand non permette la selezione del tab EFFECTS e quindi non posso cambiare leslie né diminuire overdrive!
Anche a voi su GarageBand fa questo scherzo?
Ios 12.5.2. su iPad mini Retina 2.
A me con Camelot non da nessun problema (iPad Pro 12" 2018 e iPad Air2 ) e con Camelot+StreamByter (usato con plugin MIDI AUv3) puoi rimappare canali e controlli a tuo piacimento.
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3762
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 334  

05-04-21 14.34

@ ziokiller
Ciao a tutti! In questi giorni, fra le festività pasquali, la release di VB3m e altre cose, non ho più seguito questo thread ma vedo che è andato avanti parecchio. Non ho letto tutte le discussioni ma qualcuno mi ha contattato attirando la mia attenzione su un paio di difficoltà, pertanto vorrei fare un punto della situazione direttamente qui.

Innanzitutto il discorso latenza. Come specificato nelle caratteristiche tecniche del programma, la latenza è impostata automaticamente, su iOS grazie a Core Audio e su Android grazie a OBOE, che sono sistemi simili all'ASIO per Windows, in grado anche di decidere autonomamente l'impostazione di latenza ottimale al momento in cui il software viene avviato. Purtroppo questo non prende in considerazione il "throttling" della CPU, cioè la capacità, da parte del sistema operativo, di rallentare il clock della CPU per consentire una durata più lunga della batteria. Che io sappia, sia su Android che su iOS il throttling è automatico, non c'è modo di intervenire lato utente, e si attiva quando la batteria scende al di sotto dell'80%, quindi anche se la CPU è velocissima, in realtà diventa molto più lenta in modo da consumare meno corrente dalla batteria. Motivo per cui alcuni utenti hanno detto di aver avuto problemi di dropout e altri dicono di non averne avuti affatto, anche a parità di dispositivo. La soluzione è collegare il caricabatteria, in questo modo il throttling si spegne e la CPU torna a lavorare a piena potenza. Purtroppo, in alcune situazioni, non c'è modo di collegare contemporaneamente l'allimentatore e anche una tastiera Midi al tablet. Per iPad io ho il Korg PlugKey che funge sia da scheda audio che interfaccia Midi e permette di tenere l'iPad alimentato, e penso sia la soluzione migliore... o forse anche l'unica, non lo so. Dopo tutto, un tablet non è un computer, bisogna accettarlo.

Mappatura Midi. Anche questa è specificata nelle caratteristiche tecniche, e l'intera mappatura è riportata nella pagina HELP. I numeri di CC sono assegnati in modo fisso e non è specificato il canale su cui ricevono, ovvero ricevono su OMNI (tutti i canali). Quanto ai canali Midi, anche questi sono fissi, lo strumento risponde sui canali 1 per l'upper, 2 per il lower e 3 per la pedaliera. In un futuro aggiornamento potrei includere la mappatura custom, la scelta dei canali Midi e forse anche la possibilità di salvare dei preset.

Per quanto riguarda Android, purtroppo il Play Store ancora non ha potuto pubblicare l'app perché sto aspettando la conferma del conto corrente (che è italiano quindi lento e soggetto alle lunghe festività).

Intanto mi fa molto contento sapere che vi piaccia, ringrazio tutti coloro l'abbiano acquistata e vi auguro tanto divertimento.
Ciao Guido, e grazie ancora per il prodotto che hai tirato fuori emoemoemo
In realtà ho provato sempre il VB3m, sia con iPhone 6s - dove va - che con iPad mini 2 -dove ha qualche glitch - usando l'adattatore che permette di alimentare il dispositivo mentre è collegato alla master/scheda audio (che nel mio caso sono lo stesso oggetto, una MoXF8). Quindi, niente throttling. E, per ora, sempre in standalone, e come unica app in esecuzione sul dispositivo.
Quello che volevo dire è che altre app, Galileo2, Magellan2, Synthmaster Player tanto per fare degli esempi, hanno un selettore nel setup per decidere la dimensione del buffer (in alcuni casi numerico, più spesso "large", "meduim" e "small") in modo da compensare, a spese di una maggior latenza, qualche inefficienza dei dispositivi più anziani. Non so quanto sia dispendioso, in termini di lavoro, implementarlo in una futura versione, e quanto sia poi utile (dipende da quanta gente ha ancora hardware datato come il mio iPad, in fondo). Mi sono limitato a lanciare la proposta, senza nulla pretendere.
Buon lavoro!
  • angelo72
  • Membro: Expert
  • Risp: 2680
  • Loc: Potenza
  • Status:
  • Thanks: 51  

05-04-21 16.40

@ cecchino
Ciao Guido, e grazie ancora per il prodotto che hai tirato fuori emoemoemo
In realtà ho provato sempre il VB3m, sia con iPhone 6s - dove va - che con iPad mini 2 -dove ha qualche glitch - usando l'adattatore che permette di alimentare il dispositivo mentre è collegato alla master/scheda audio (che nel mio caso sono lo stesso oggetto, una MoXF8). Quindi, niente throttling. E, per ora, sempre in standalone, e come unica app in esecuzione sul dispositivo.
Quello che volevo dire è che altre app, Galileo2, Magellan2, Synthmaster Player tanto per fare degli esempi, hanno un selettore nel setup per decidere la dimensione del buffer (in alcuni casi numerico, più spesso "large", "meduim" e "small") in modo da compensare, a spese di una maggior latenza, qualche inefficienza dei dispositivi più anziani. Non so quanto sia dispendioso, in termini di lavoro, implementarlo in una futura versione, e quanto sia poi utile (dipende da quanta gente ha ancora hardware datato come il mio iPad, in fondo). Mi sono limitato a lanciare la proposta, senza nulla pretendere.
Buon lavoro!
Nessuno oltre me lo ha provato su un arranger roland?
Non riesco ad attivare il slow/fast sulla leva del bender/modulation... tra l’altro la modulazione non è prevista neanche sull’ assegnazione di un pedale emoemo
Nel caso mio è la bk5
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 3762
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 334  

05-04-21 17.05

@ maxpiano69
A me con Camelot non da nessun problema (iPad Pro 12" 2018 e iPad Air2 ) e con Camelot+StreamByter (usato con plugin MIDI AUv3) puoi rimappare canali e controlli a tuo piacimento.
Correggo quanto scritto in precedenza (che rimane valido solo per l’utilizzo standalone).
Con Camelot anche sul mio vecchio iPad nessun glitch, nessun problema, niente di niente, solo goduria emo
Ora devo valutare bene un paio di scelte sul setup emo...